Calendario eventi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
settembre
settembre
settembre
settembre
settembre
settembre
1
  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    01-10-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    01-10-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
  • Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017
    10:00 -18:00
    12-10-2017-15-10-2017

    Si terrà dal 12 al 15 ottobre 2017 il Campionato Europeo di Canicross, che vedrà l’arrivo a Santa Maria Maggiore di oltre 700 atleti da tutta Europa.

    Il binomio cane-uomo è il protagonista di questa attività sportiva che nell’ottobre del 2016 ha visto proprio Santa Maria Maggiore come teatro dei Campionati Nazionali. Una grande scommessa vinta, che ha portato in Valle Vigezzo decine di atleti da tutta Italia.
    Una assoluta novità per il Piemonte, una disciplina curiosa e decisamente contemporanea. Cane e uomo in cammino, cane e uomo alla scoperta delle reciproche differenze e affinità durante il “passo” nella natura, attraverso la sana esperienza della competizione.

    Campionato Europeo Canicross a Santa Maria Maggiore

    Il successo del 2016 ha convinto così gli organizzatori dello CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) a portare per la prima volta in Italia il Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017. Si tratterà di un evento di portata eccezionale, considerando che sono attesi oltre 700 atleti in rappresentanza di quasi 20 nazioni, tra di essi 50 gli atleti italiani che si sono meritati un posto nella Nazionale Italiana Canicross Csen.
    Canicross è una nuova disciplina cinofilo-sportiva ancora poco conosciuta in Italia, ma che affonda le proprie radici in una storica pratica. La nascita del Canicross è strettamente legata con una disciplina ben più conosciuta che è lo Sleddog. Oggi è una disciplina ampiamente praticata in molte nazioni, in modo particolare in Inghilterra, Belgio e in generale nei paesi nordici, dove è maggiormente sviluppata.
    Lo CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) da quarant’anni si occupa dell’organizzazione e della promozione dello sport dilettantistico coordinando l’attività di oltre 30 settori/discipline sportive. Il Settore Cinofilia ad oggi raccoglie oltre 5000 atleti in 10 discipline sportive. Tra queste, negli ultimi anni è certamente in forte crescita e sviluppo il Canicross e tutte le attività ad esso correlate.

    Il 14 e 15 ottobre saranno le splendide montagne vigezzine, vestite dei colori autunnali, a incorniciare le gare della ventesima edizione del Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017. Sarà il più grande evento ECF mai disputato.

    Per la prima volta parteciperà anche una delegazione di atleti del Nord America (che gareggeranno ma non competeranno per il titolo europeo). Dal 2018 infatti la Federazione Europea diventerà internazionale (ICF) con l’inserimento di stati extra europei.
    L’area dell’evento comincerà ad accogliere gli atleti già nella serata di mercoledì 11 ottobre. Le giornate di giovedì e venerdì saranno dedicate alla ricognizione del percorso, a visite veterinarie e alla sistemazione degli atleti nelle aree a loro dedicate.
    Venerdì sera la cerimonia di apertura alla presenza degli atleti e delle autorità.
    Sabato 14 e domenica 15 si disputeranno le competizioni di Canicross, Bikejoring e Scooter, suddivise per categorie d’età, a partire dai ragazzini di 7-10 anni fino ai più maturi della categoria Veterani 3 (over 60). Saranno previste partenze singole e in batteria (gruppo), per finire con le staffette maschili e femminili.
    La manifestazione si concluderà con la premiazione e l’assegnazione dei titoli di Campioni Europei di ciascuna categoria.

    Taggate tutte le vostre foto relative all’Europeo di Canicross con l’hashtag ufficiale #ECF17ITA!

    Maggiori informazioni sui canali ufficiali dell’evento: Sito web | Facebook

13
  • Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017
    10:00 -18:00
    12-10-2017-15-10-2017

    Si terrà dal 12 al 15 ottobre 2017 il Campionato Europeo di Canicross, che vedrà l’arrivo a Santa Maria Maggiore di oltre 700 atleti da tutta Europa.

    Il binomio cane-uomo è il protagonista di questa attività sportiva che nell’ottobre del 2016 ha visto proprio Santa Maria Maggiore come teatro dei Campionati Nazionali. Una grande scommessa vinta, che ha portato in Valle Vigezzo decine di atleti da tutta Italia.
    Una assoluta novità per il Piemonte, una disciplina curiosa e decisamente contemporanea. Cane e uomo in cammino, cane e uomo alla scoperta delle reciproche differenze e affinità durante il “passo” nella natura, attraverso la sana esperienza della competizione.

    Campionato Europeo Canicross a Santa Maria Maggiore

    Il successo del 2016 ha convinto così gli organizzatori dello CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) a portare per la prima volta in Italia il Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017. Si tratterà di un evento di portata eccezionale, considerando che sono attesi oltre 700 atleti in rappresentanza di quasi 20 nazioni, tra di essi 50 gli atleti italiani che si sono meritati un posto nella Nazionale Italiana Canicross Csen.
    Canicross è una nuova disciplina cinofilo-sportiva ancora poco conosciuta in Italia, ma che affonda le proprie radici in una storica pratica. La nascita del Canicross è strettamente legata con una disciplina ben più conosciuta che è lo Sleddog. Oggi è una disciplina ampiamente praticata in molte nazioni, in modo particolare in Inghilterra, Belgio e in generale nei paesi nordici, dove è maggiormente sviluppata.
    Lo CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) da quarant’anni si occupa dell’organizzazione e della promozione dello sport dilettantistico coordinando l’attività di oltre 30 settori/discipline sportive. Il Settore Cinofilia ad oggi raccoglie oltre 5000 atleti in 10 discipline sportive. Tra queste, negli ultimi anni è certamente in forte crescita e sviluppo il Canicross e tutte le attività ad esso correlate.

    Il 14 e 15 ottobre saranno le splendide montagne vigezzine, vestite dei colori autunnali, a incorniciare le gare della ventesima edizione del Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017. Sarà il più grande evento ECF mai disputato.

    Per la prima volta parteciperà anche una delegazione di atleti del Nord America (che gareggeranno ma non competeranno per il titolo europeo). Dal 2018 infatti la Federazione Europea diventerà internazionale (ICF) con l’inserimento di stati extra europei.
    L’area dell’evento comincerà ad accogliere gli atleti già nella serata di mercoledì 11 ottobre. Le giornate di giovedì e venerdì saranno dedicate alla ricognizione del percorso, a visite veterinarie e alla sistemazione degli atleti nelle aree a loro dedicate.
    Venerdì sera la cerimonia di apertura alla presenza degli atleti e delle autorità.
    Sabato 14 e domenica 15 si disputeranno le competizioni di Canicross, Bikejoring e Scooter, suddivise per categorie d’età, a partire dai ragazzini di 7-10 anni fino ai più maturi della categoria Veterani 3 (over 60). Saranno previste partenze singole e in batteria (gruppo), per finire con le staffette maschili e femminili.
    La manifestazione si concluderà con la premiazione e l’assegnazione dei titoli di Campioni Europei di ciascuna categoria.

    Taggate tutte le vostre foto relative all’Europeo di Canicross con l’hashtag ufficiale #ECF17ITA!

    Maggiori informazioni sui canali ufficiali dell’evento: Sito web | Facebook

14
  • Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017
    10:00 -18:00
    12-10-2017-15-10-2017

    Si terrà dal 12 al 15 ottobre 2017 il Campionato Europeo di Canicross, che vedrà l’arrivo a Santa Maria Maggiore di oltre 700 atleti da tutta Europa.

    Il binomio cane-uomo è il protagonista di questa attività sportiva che nell’ottobre del 2016 ha visto proprio Santa Maria Maggiore come teatro dei Campionati Nazionali. Una grande scommessa vinta, che ha portato in Valle Vigezzo decine di atleti da tutta Italia.
    Una assoluta novità per il Piemonte, una disciplina curiosa e decisamente contemporanea. Cane e uomo in cammino, cane e uomo alla scoperta delle reciproche differenze e affinità durante il “passo” nella natura, attraverso la sana esperienza della competizione.

    Campionato Europeo Canicross a Santa Maria Maggiore

    Il successo del 2016 ha convinto così gli organizzatori dello CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) a portare per la prima volta in Italia il Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017. Si tratterà di un evento di portata eccezionale, considerando che sono attesi oltre 700 atleti in rappresentanza di quasi 20 nazioni, tra di essi 50 gli atleti italiani che si sono meritati un posto nella Nazionale Italiana Canicross Csen.
    Canicross è una nuova disciplina cinofilo-sportiva ancora poco conosciuta in Italia, ma che affonda le proprie radici in una storica pratica. La nascita del Canicross è strettamente legata con una disciplina ben più conosciuta che è lo Sleddog. Oggi è una disciplina ampiamente praticata in molte nazioni, in modo particolare in Inghilterra, Belgio e in generale nei paesi nordici, dove è maggiormente sviluppata.
    Lo CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) da quarant’anni si occupa dell’organizzazione e della promozione dello sport dilettantistico coordinando l’attività di oltre 30 settori/discipline sportive. Il Settore Cinofilia ad oggi raccoglie oltre 5000 atleti in 10 discipline sportive. Tra queste, negli ultimi anni è certamente in forte crescita e sviluppo il Canicross e tutte le attività ad esso correlate.

    Il 14 e 15 ottobre saranno le splendide montagne vigezzine, vestite dei colori autunnali, a incorniciare le gare della ventesima edizione del Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017. Sarà il più grande evento ECF mai disputato.

    Per la prima volta parteciperà anche una delegazione di atleti del Nord America (che gareggeranno ma non competeranno per il titolo europeo). Dal 2018 infatti la Federazione Europea diventerà internazionale (ICF) con l’inserimento di stati extra europei.
    L’area dell’evento comincerà ad accogliere gli atleti già nella serata di mercoledì 11 ottobre. Le giornate di giovedì e venerdì saranno dedicate alla ricognizione del percorso, a visite veterinarie e alla sistemazione degli atleti nelle aree a loro dedicate.
    Venerdì sera la cerimonia di apertura alla presenza degli atleti e delle autorità.
    Sabato 14 e domenica 15 si disputeranno le competizioni di Canicross, Bikejoring e Scooter, suddivise per categorie d’età, a partire dai ragazzini di 7-10 anni fino ai più maturi della categoria Veterani 3 (over 60). Saranno previste partenze singole e in batteria (gruppo), per finire con le staffette maschili e femminili.
    La manifestazione si concluderà con la premiazione e l’assegnazione dei titoli di Campioni Europei di ciascuna categoria.

    Taggate tutte le vostre foto relative all’Europeo di Canicross con l’hashtag ufficiale #ECF17ITA!

    Maggiori informazioni sui canali ufficiali dell’evento: Sito web | Facebook

15
  • Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017
    10:00 -18:00
    12-10-2017-15-10-2017

    Si terrà dal 12 al 15 ottobre 2017 il Campionato Europeo di Canicross, che vedrà l’arrivo a Santa Maria Maggiore di oltre 700 atleti da tutta Europa.

    Il binomio cane-uomo è il protagonista di questa attività sportiva che nell’ottobre del 2016 ha visto proprio Santa Maria Maggiore come teatro dei Campionati Nazionali. Una grande scommessa vinta, che ha portato in Valle Vigezzo decine di atleti da tutta Italia.
    Una assoluta novità per il Piemonte, una disciplina curiosa e decisamente contemporanea. Cane e uomo in cammino, cane e uomo alla scoperta delle reciproche differenze e affinità durante il “passo” nella natura, attraverso la sana esperienza della competizione.

    Campionato Europeo Canicross a Santa Maria Maggiore

    Il successo del 2016 ha convinto così gli organizzatori dello CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) a portare per la prima volta in Italia il Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017. Si tratterà di un evento di portata eccezionale, considerando che sono attesi oltre 700 atleti in rappresentanza di quasi 20 nazioni, tra di essi 50 gli atleti italiani che si sono meritati un posto nella Nazionale Italiana Canicross Csen.
    Canicross è una nuova disciplina cinofilo-sportiva ancora poco conosciuta in Italia, ma che affonda le proprie radici in una storica pratica. La nascita del Canicross è strettamente legata con una disciplina ben più conosciuta che è lo Sleddog. Oggi è una disciplina ampiamente praticata in molte nazioni, in modo particolare in Inghilterra, Belgio e in generale nei paesi nordici, dove è maggiormente sviluppata.
    Lo CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) da quarant’anni si occupa dell’organizzazione e della promozione dello sport dilettantistico coordinando l’attività di oltre 30 settori/discipline sportive. Il Settore Cinofilia ad oggi raccoglie oltre 5000 atleti in 10 discipline sportive. Tra queste, negli ultimi anni è certamente in forte crescita e sviluppo il Canicross e tutte le attività ad esso correlate.

    Il 14 e 15 ottobre saranno le splendide montagne vigezzine, vestite dei colori autunnali, a incorniciare le gare della ventesima edizione del Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring ECF 2017. Sarà il più grande evento ECF mai disputato.

    Per la prima volta parteciperà anche una delegazione di atleti del Nord America (che gareggeranno ma non competeranno per il titolo europeo). Dal 2018 infatti la Federazione Europea diventerà internazionale (ICF) con l’inserimento di stati extra europei.
    L’area dell’evento comincerà ad accogliere gli atleti già nella serata di mercoledì 11 ottobre. Le giornate di giovedì e venerdì saranno dedicate alla ricognizione del percorso, a visite veterinarie e alla sistemazione degli atleti nelle aree a loro dedicate.
    Venerdì sera la cerimonia di apertura alla presenza degli atleti e delle autorità.
    Sabato 14 e domenica 15 si disputeranno le competizioni di Canicross, Bikejoring e Scooter, suddivise per categorie d’età, a partire dai ragazzini di 7-10 anni fino ai più maturi della categoria Veterani 3 (over 60). Saranno previste partenze singole e in batteria (gruppo), per finire con le staffette maschili e femminili.
    La manifestazione si concluderà con la premiazione e l’assegnazione dei titoli di Campioni Europei di ciascuna categoria.

    Taggate tutte le vostre foto relative all’Europeo di Canicross con l’hashtag ufficiale #ECF17ITA!

    Maggiori informazioni sui canali ufficiali dell’evento: Sito web | Facebook

16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
novembre
novembre
novembre
novembre
novembre