Calendario eventi

< 2017 >
Iuglio
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
giugno
giugno
giugno
giugno
giugno
1
2
  • Val Vigezzo Golf Cup
    09:00 -16:00
    02-07-2017


    Prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche. Domenica 2 luglio è in programma la Val Vigezzo Golf Cup.

    Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

    Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
    Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

  • Inaugurazione della mostra “Barba e baffi”
    17:00 -18:30
    02-07-2017

    Domenica 2 luglio alle ore 17 inaugurazione di “Barba e baffi” con un piccolo concerto “da barbieri” per clarinetto con il maestro Mauro Colnaghi e letture “pelose” con Roberto Bassa e Monica Mattei. A seguire, ci trasferiremo tutti nel cortile della Scuola per BARBA E BAFFI REMIX, dj set con Luca Pedrazzoli, e un gustoso aperitivo contemporaneo.

    Barba e baffi è l’esposizione temporanea ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, in curioso dialogo con i ritratti femminili del Vecchio Municipio. Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto. E alla base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19.

    Ingresso € 2.

    Da venerdì 7 luglio potrete visitare anche “Donna dalla testa ai piedi”, la mostra dedicata al ritratto femminile nella pittura vigezzina ospitata presso il Centro Culturale Vecchio Municipio.

     

3
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    03-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

4
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    04-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

5
6
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    06-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

7
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    07-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • 6° Motoincontro Valle Vigezzo
    10:00 -18:00
    07-07-2017-09-07-2017
    Motoincontro Valle Vigezzo

    Dal 7 al 9 luglio presso la struttura coperta del Centro del Fondo si svolgerà il 6° Motoincontro della Valle Vigezzo, appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati delle due ruote, che già da anni partecipano numerosi da tutta l’Italia e dall’estero.

    Durante le giornate sono previste diverse attrazioni e iniziative, motogiri per le vie della Valle Vigezzo, intrattenimenti con stuntman professionisti e musica dal vivo. Happy hour, grigliate e cucina tipica per tutti.

    Info e programma dettagliato su www.motovalley.it

  • Giocattoliamo
    10:00 -18:00
    07-07-2017

    Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

    Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

    Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

     

  • Inaugurazione della mostra “Donna dalla testa ai piedi”
    21:00 -22:30
    07-07-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Venerdì 7 luglio alle ore 21 presso il Centro Culturale Vecchio Municipio inaugurazione della grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”. Ad arricchire la serata l’intervento di Paola Rovelli che, accompagnata da video proiezioni, illustrerà ai presenti alcune storie legate al costume tipico vigezzino.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina” è allestita in “dialogo” con l’esposizione temporanea “Barba e baffi” che potrete visitare presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini.

     

  • Altri eventi
    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      07-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • 6° Motoincontro Valle Vigezzo
      10:00 -18:00
      07-07-2017-09-07-2017
      Motoincontro Valle Vigezzo

      Dal 7 al 9 luglio presso la struttura coperta del Centro del Fondo si svolgerà il 6° Motoincontro della Valle Vigezzo, appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati delle due ruote, che già da anni partecipano numerosi da tutta l’Italia e dall’estero.

      Durante le giornate sono previste diverse attrazioni e iniziative, motogiri per le vie della Valle Vigezzo, intrattenimenti con stuntman professionisti e musica dal vivo. Happy hour, grigliate e cucina tipica per tutti.

      Info e programma dettagliato su www.motovalley.it

    • Giocattoliamo
      10:00 -18:00
      07-07-2017
      Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

      Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

      Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

       

    • Inaugurazione della mostra "Donna dalla testa ai piedi"
      21:00 -22:30
      07-07-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Venerdì 7 luglio alle ore 21 presso il Centro Culturale Vecchio Municipio inaugurazione della grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”. Ad arricchire la serata l’intervento di Paola Rovelli che, accompagnata da video proiezioni, illustrerà ai presenti alcune storie legate al costume tipico vigezzino.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina” è allestita in “dialogo” con l’esposizione temporanea “Barba e baffi” che potrete visitare presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini.

       

8
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    08-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • 6° Motoincontro Valle Vigezzo
    10:00 -18:00
    07-07-2017-09-07-2017
    Motoincontro Valle Vigezzo

    Dal 7 al 9 luglio presso la struttura coperta del Centro del Fondo si svolgerà il 6° Motoincontro della Valle Vigezzo, appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati delle due ruote, che già da anni partecipano numerosi da tutta l’Italia e dall’estero.

    Durante le giornate sono previste diverse attrazioni e iniziative, motogiri per le vie della Valle Vigezzo, intrattenimenti con stuntman professionisti e musica dal vivo. Happy hour, grigliate e cucina tipica per tutti.

    Info e programma dettagliato su www.motovalley.it

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Musica da bere – Aperitivo in punta di scarpetta
    21:00 -22:30
    08-07-2017

    Sabato 8 luglio si inaugura Musica da bere, la rassegna musicale estiva, giunta alla quindicesima edizione, che unisce l’alta qualità delle proposte artistiche sotto la direzione del M° Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a “km 0”, con la collaborazione di numerosi produttori locali, che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti che si saranno esibiti nei singoli appuntamenti.

    Alle ore 21 nella Sala della Musica del Teatro Comunale l’appuntamento sarà con  un omaggio a Tersicore, la musa della danza. Affidato alla maestria pianistica di Renata Sacchi e alle belle coreografie della Scuola di Danza Arabesque, diretta da Emanuela Barbetta, sarà l’occasione per scoprire alcune fascinose e deliziose partiture per pianoforte del Novecento concepite per la danza e, cosa non comune, vederle messe in scena.

    Un percorso piacevolissimo e insolito che non potrà che affascinarvi!

    L’ingresso è gratuito.

  • Apertura notturna del Praudina Adventure Park
    21:00 -23:30
    08-07-2017

    Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

    L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

    Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

  • Altri eventi
    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      08-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • 6° Motoincontro Valle Vigezzo
      10:00 -18:00
      07-07-2017-09-07-2017
      Motoincontro Valle Vigezzo

      Dal 7 al 9 luglio presso la struttura coperta del Centro del Fondo si svolgerà il 6° Motoincontro della Valle Vigezzo, appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati delle due ruote, che già da anni partecipano numerosi da tutta l’Italia e dall’estero.

      Durante le giornate sono previste diverse attrazioni e iniziative, motogiri per le vie della Valle Vigezzo, intrattenimenti con stuntman professionisti e musica dal vivo. Happy hour, grigliate e cucina tipica per tutti.

      Info e programma dettagliato su www.motovalley.it

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Musica da bere - Aperitivo in punta di scarpetta
      21:00 -22:30
      08-07-2017

      Sabato 8 luglio si inaugura Musica da bere, la rassegna musicale estiva, giunta alla quindicesima edizione, che unisce l’alta qualità delle proposte artistiche sotto la direzione del M° Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a “km 0”, con la collaborazione di numerosi produttori locali, che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti che si saranno esibiti nei singoli appuntamenti.

      Alle ore 21 nella Sala della Musica del Teatro Comunale l’appuntamento sarà con  un omaggio a Tersicore, la musa della danza. Affidato alla maestria pianistica di Renata Sacchi e alle belle coreografie della Scuola di Danza Arabesque, diretta da Emanuela Barbetta, sarà l’occasione per scoprire alcune fascinose e deliziose partiture per pianoforte del Novecento concepite per la danza e, cosa non comune, vederle messe in scena.

      Un percorso piacevolissimo e insolito che non potrà che affascinarvi!

      L’ingresso è gratuito.

    • Apertura notturna del Praudina Adventure Park
      21:00 -23:30
      08-07-2017

      Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

      L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

      Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

9
  • Golf Folgaria Golf Cup
    09:00 -16:00
    09-07-2017

    Prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche.
    Domenica 9 luglio è in programma la Golf Folgaria Golf Cup in collaborazione con Golf Club Folgaria.

    Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

    Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
    Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    09-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • 6° Motoincontro Valle Vigezzo
    10:00 -18:00
    07-07-2017-09-07-2017
    Motoincontro Valle Vigezzo

    Dal 7 al 9 luglio presso la struttura coperta del Centro del Fondo si svolgerà il 6° Motoincontro della Valle Vigezzo, appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati delle due ruote, che già da anni partecipano numerosi da tutta l’Italia e dall’estero.

    Durante le giornate sono previste diverse attrazioni e iniziative, motogiri per le vie della Valle Vigezzo, intrattenimenti con stuntman professionisti e musica dal vivo. Happy hour, grigliate e cucina tipica per tutti.

    Info e programma dettagliato su www.motovalley.it

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • La passione (secondo Luca e Andrea)
    21:00 -22:15
    09-07-2017

    Domenica 9 luglio alle ore 21 risate per tutti al Teatro Comunale: Andrea Lavalle e Luca Costale portano infatti a Santa Maria Maggiore il loro spettacolo comico “La passione (secondo Luca e Andrea)”.

    Si dice “morire dal ridere”.
    Di questo parla “La Passione”. Di risate e di cosa ci aspetta nell’aldilà. Perché non è detto che il più importante dei momenti, “l’argomento degli argomenti”, non possa essere trattato con ironia.
    Uno spettacolo sulle domande, e senza risposte. Vi troverete sul Golgota nell’anno 33 d.C. insieme ai due ladroni nell’attesa che arrivi il protagonista della Storia.
    E poi vi guarderete allo specchio, negli occhi degli uomini e donne che siamo, pieni di paure e, appunto, di domande senza risposta. Tutto questo è “La Passione secondo Luca e Andrea”: uno sguardo dissacrante ma mai blasfemo sul rapporto tra l’uomo e la sua peggiore paura. Mai come stavolta, vi seppelliranno dalle risate.
    La passione secondo Luca e Andrea racconta, tra ironia, spiazzamento e ruvida spiritualità, una storia che va avanti dall’inizio del mondo e su cui ancor oggi aleggia il mistero: la vita e la morte. Lo fa con una teatralità estroversa e anche sorprendente, utilizzando linguaggi e forme del narrare che molto ricordano gli esercizi di stile.
    Tutto inizia con due ladroni che, sul Golgota, stanno aspettando (da quando?) un terzo condannato che sarà crocifisso con loro. L’Assente è un personaggio che sfuma nel mistero e nella leggenda, si dice sia dotato di un qualche talento ai confini col divino, è probabilmente un cialtrone o un mentitore ma viene più spesso descritto simile ad uno strano filosofo con magici poteri. L’attesa però si prolunga (all’infinito?), e progressivamente questo bizzarro “Aspettando God…” si trasforma in scena in un gioco di storie incrociate, un po’ letteratura combinatoria un po’ pastiche stralunato, dove compare una proiezione contemporanea dei protagonisti, ancora oggi alla ricerca, ahimè senza grandi risultati, della ricetta per la felicità. Luca e Andrea affrontano questa paradossale via crucis tra teatro dell’assurdo e delirio buffonesco, monologhi e musiche che cambiano repentinamente stile e registro narrativo, mischiando in modo personale e mai prevedibile non senso e speranza, ghigno diabolico e intima commozione. Il loro è un teatro che sorprende e frastorna e che ha per armi la risata acida e un sarcasmo di stampo gaberiano, iconoclasta e nero, appassionato e mai ipocrita.

    Ingresso € 10. Prevendita € 8.

  • Altri eventi
    • Golf Folgaria Golf Cup
      09:00 -16:00
      09-07-2017

      Prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche.
      Domenica 9 luglio è in programma la Golf Folgaria Golf Cup in collaborazione con Golf Club Folgaria.

      Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

      Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
      Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      09-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • 6° Motoincontro Valle Vigezzo
      10:00 -18:00
      07-07-2017-09-07-2017
      Motoincontro Valle Vigezzo

      Dal 7 al 9 luglio presso la struttura coperta del Centro del Fondo si svolgerà il 6° Motoincontro della Valle Vigezzo, appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati delle due ruote, che già da anni partecipano numerosi da tutta l’Italia e dall’estero.

      Durante le giornate sono previste diverse attrazioni e iniziative, motogiri per le vie della Valle Vigezzo, intrattenimenti con stuntman professionisti e musica dal vivo. Happy hour, grigliate e cucina tipica per tutti.

      Info e programma dettagliato su www.motovalley.it

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • La passione (secondo Luca e Andrea)
      21:00 -22:15
      09-07-2017

      Domenica 9 luglio alle ore 21 risate per tutti al Teatro Comunale: Andrea Lavalle e Luca Costale portano infatti a Santa Maria Maggiore il loro spettacolo comico “La passione (secondo Luca e Andrea)”.

      Si dice “morire dal ridere”.
      Di questo parla “La Passione”. Di risate e di cosa ci aspetta nell’aldilà. Perché non è detto che il più importante dei momenti, “l’argomento degli argomenti”, non possa essere trattato con ironia.
      Uno spettacolo sulle domande, e senza risposte. Vi troverete sul Golgota nell’anno 33 d.C. insieme ai due ladroni nell’attesa che arrivi il protagonista della Storia.
      E poi vi guarderete allo specchio, negli occhi degli uomini e donne che siamo, pieni di paure e, appunto, di domande senza risposta. Tutto questo è “La Passione secondo Luca e Andrea”: uno sguardo dissacrante ma mai blasfemo sul rapporto tra l’uomo e la sua peggiore paura. Mai come stavolta, vi seppelliranno dalle risate.
      La passione secondo Luca e Andrea racconta, tra ironia, spiazzamento e ruvida spiritualità, una storia che va avanti dall’inizio del mondo e su cui ancor oggi aleggia il mistero: la vita e la morte. Lo fa con una teatralità estroversa e anche sorprendente, utilizzando linguaggi e forme del narrare che molto ricordano gli esercizi di stile.
      Tutto inizia con due ladroni che, sul Golgota, stanno aspettando (da quando?) un terzo condannato che sarà crocifisso con loro. L’Assente è un personaggio che sfuma nel mistero e nella leggenda, si dice sia dotato di un qualche talento ai confini col divino, è probabilmente un cialtrone o un mentitore ma viene più spesso descritto simile ad uno strano filosofo con magici poteri. L’attesa però si prolunga (all’infinito?), e progressivamente questo bizzarro “Aspettando God…” si trasforma in scena in un gioco di storie incrociate, un po’ letteratura combinatoria un po’ pastiche stralunato, dove compare una proiezione contemporanea dei protagonisti, ancora oggi alla ricerca, ahimè senza grandi risultati, della ricetta per la felicità. Luca e Andrea affrontano questa paradossale via crucis tra teatro dell’assurdo e delirio buffonesco, monologhi e musiche che cambiano repentinamente stile e registro narrativo, mischiando in modo personale e mai prevedibile non senso e speranza, ghigno diabolico e intima commozione. Il loro è un teatro che sorprende e frastorna e che ha per armi la risata acida e un sarcasmo di stampo gaberiano, iconoclasta e nero, appassionato e mai ipocrita.

      Ingresso € 10. Prevendita € 8.

10
  • Corso libero di arte figurativa
    09:00 -11:00
    10-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    10-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di libera espressione nel colore
    11:00 -12:30
    10-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Corso di acquarello
    14:30 -16:30
    10-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Altri eventi
    • Corso libero di arte figurativa
      09:00 -11:00
      10-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      10-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di libera espressione nel colore
      11:00 -12:30
      10-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Corso di acquarello
      14:30 -16:30
      10-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

11
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    11-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Corso di fumetto “Raccontare con il fumetto”
    10:00 -12:00
    11-07-2017

    Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

    Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

    Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di acquarello
    14:30 -16:30
    11-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Vigezzo Musica – Concerto di Frank Wasser
    18:00 -19:15
    11-07-2017

    Martedì 11 luglio alle ore 18 al Teatro Comunale inaugurazione di Vigezzo Musica 2017 con il concerto del pianista Frank Wasser.

    Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Culturale Milaresol.

    Info su www.webalice.it/milaresol

     

     

  • Altri eventi
    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      11-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Corso di fumetto "Raccontare con il fumetto"
      10:00 -12:00
      11-07-2017
      Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

      Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

      Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di acquarello
      14:30 -16:30
      11-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Vigezzo Musica - Concerto di Frank Wasser
      18:00 -19:15
      11-07-2017

      Martedì 11 luglio alle ore 18 al Teatro Comunale inaugurazione di Vigezzo Musica 2017 con il concerto del pianista Frank Wasser.

      Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Culturale Milaresol.

      Info su www.webalice.it/milaresol

       

       

12
  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Pomeriggio al Museo
    14:30 -16:00
    12-07-2017

    Webcam all'ingresso della Valle Vigezzo

    Mercoledì 12 luglio il Museo dello Spazzacamino propone ai vostri bambini di trascorrere insieme un coinvolgente pomeriggio, con costruttive attività ludiche e non solo.

    La visita guidata del Museo sarà seguita da un’attività di ricerca a gruppi legata alle storie – e alle parole – dello spazzacamino. Al termine, merenda per tutti.

    Ingresso € 5, per bambini a partire dai 6 anni.

    Scopri qui il Museo dello Spazzacamino di Santa Maria Maggiore.

  • Vigezzo Musica – Concerto dei corsisti di pianoforte
    18:00 -20:00
    12-07-2017

    Mercoledì 11 luglio al Teatro Comunale concerto di chiusura della Masterclass di pianoforte organizzata nell’ambito di Vigezzo Musica 2017.

    Il seminario, dal titolo “La musica di Debussy” sarà tenuto dal pianista Frank Wasser. L’orario del concerto sarà deciso in base all’andamento del corso e verrà pubblicato nella bacheca di Piazza Risorgimento.

    Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Cultural Milaresol. Info su www.webalice.it/milaresol.

     

     

     

13
  • Corso libero di arte figurativa
    09:00 -11:00
    13-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    13-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di libera espressione nel colore
    11:00 -12:30
    13-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Incontri musicali – Coro Kodaly
    20:45 -22:00
    13-07-2017

    Il Coro Kodaly della Società Filarmonica di Villadossola

    Durante l’estate 2017 vi invitiamo alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini per gli Incontri musicali, promossi dalla Scuola in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Santa Maria Maggiore, l’Associazione “Circolo culturale Carlo Ravasenga” con il sostegno morale di Associazione Musei d’Ossola e Provincia del VCO e organizzati in ricordo della presidentessa Susanna Giorgis, che li ideò con passione per l’arte e vulcanico entusiasmo dieci anni or sono.

    La Scuola è nata per lo studio e la formazione in tutte le discipline artistiche – era solita ricordare Susanna Giorgis – In essa si tenevano anche corsi di musica e molti pittori vigezzini furono anche buoni musicisti. Compito della scuola è quindi quello di diffondere l’amore per le arti in tutte le espressioni. Negli anni sono per questo motivo state promosse anche presentazioni librarie e iniziative dedicate alla fotografia.

    Giovedì 13 luglio alle ore 20.45 per il primo appuntamento si esibirà il Coro Zoltan Kodaly della Società Filarmonica di Villadossola diretto da Renata Sacchi: un ensemble di voci femminili che sviluppa percorsi di ricerca in particolari espressioni della vocalità presentando opere di vari periodi, con una particolare attenzione ad espressioni intense e coinvolgenti della scrittura musicale del nostro tempo. Il Coro Kodaly nell’occasione sarà accompagnato al pianoforte da Roberto Bassa.

    Il Coro Zoltan Kodaly realizza raffinate esecuzioni di brani poco noti del repertorio corale al femminile frutto delle originali scelte e appassionate ricerche della direttrice, brani di autori anche contemporanei ma che si distinguono per la fluida bellezza scritturale, la linearità compositiva e l’immediato impatto emotivo.

    Per noi è un onore – dichiara la direttrice Renata Sacchi – inaugurare questa stagione ma ancor di più sarà commovente ricordare Susy, un’amica del Coro, per la quale provavamo sincero affetto e stima”.

    Il concerto è a ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti.

  • Altri eventi
    • Corso libero di arte figurativa
      09:00 -11:00
      13-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      13-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di libera espressione nel colore
      11:00 -12:30
      13-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Incontri musicali - Coro Kodaly
      20:45 -22:00
      13-07-2017
      Il Coro Kodaly della Società Filarmonica di Villadossola

      Durante l’estate 2017 vi invitiamo alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini per gli Incontri musicali, promossi dalla Scuola in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Santa Maria Maggiore, l’Associazione “Circolo culturale Carlo Ravasenga” con il sostegno morale di Associazione Musei d’Ossola e Provincia del VCO e organizzati in ricordo della presidentessa Susanna Giorgis, che li ideò con passione per l’arte e vulcanico entusiasmo dieci anni or sono.

      La Scuola è nata per lo studio e la formazione in tutte le discipline artistiche – era solita ricordare Susanna Giorgis – In essa si tenevano anche corsi di musica e molti pittori vigezzini furono anche buoni musicisti. Compito della scuola è quindi quello di diffondere l’amore per le arti in tutte le espressioni. Negli anni sono per questo motivo state promosse anche presentazioni librarie e iniziative dedicate alla fotografia.

      Giovedì 13 luglio alle ore 20.45 per il primo appuntamento si esibirà il Coro Zoltan Kodaly della Società Filarmonica di Villadossola diretto da Renata Sacchi: un ensemble di voci femminili che sviluppa percorsi di ricerca in particolari espressioni della vocalità presentando opere di vari periodi, con una particolare attenzione ad espressioni intense e coinvolgenti della scrittura musicale del nostro tempo. Il Coro Kodaly nell’occasione sarà accompagnato al pianoforte da Roberto Bassa.

      Il Coro Zoltan Kodaly realizza raffinate esecuzioni di brani poco noti del repertorio corale al femminile frutto delle originali scelte e appassionate ricerche della direttrice, brani di autori anche contemporanei ma che si distinguono per la fluida bellezza scritturale, la linearità compositiva e l’immediato impatto emotivo.

      Per noi è un onore – dichiara la direttrice Renata Sacchi – inaugurare questa stagione ma ancor di più sarà commovente ricordare Susy, un’amica del Coro, per la quale provavamo sincero affetto e stima”.

      Il concerto è a ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti.

14
  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    14-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Corso di fumetto “Raccontare con il fumetto”
    10:00 -12:00
    14-07-2017

    Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

    Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

    Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Un weekend da favola
    10:00 -18:00
    14-07-2017-16-07-2017

    Il centro storico di Santa Maria Maggiore

    Da venerdì 14 a domenica 16 luglio il centro storico di Santa Maria Maggiore sarà coinvolto nella rinnovata magia di “Un weekend da favola”, con allestimenti dedicate al mondo delle favole.

    Ecco il programma del weekend:

    • venerdì 14 luglio alle ore 18 presso le cellette della Torre del Centro Culturale Vecchio Municipio inaugurazione della mostra “Aiuto la Banda Bassotti!!”, con i dolcetti della Banda Biscotti;
    • venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate;
    • sabato 15 luglio alle ore 17.45 nel Parco di Villa Antonia concerto nell’ambito della rassegna Musica da bere*
    • sabato 15 luglio alle ore 21 concerto itinerante della Banda Bassotti, che animerà le vie del centro storico. I famosi banditi acerrimi nemici di Zio Paperone vi delizieranno con uno spiritato repertorio nello stile della Nuova Orleans. Ovviamente… occhio ai portafogli! *
    • domenica 16 luglio alle ore 17 nel Parco di Villa Antonia Teatro Family con “La Baracca di Monza” presenta Stella Frittella, organizzato da Teatro blu nell’ambito del Festival Terre e Laghi 2017. *

    * In caso di pioggia i concerti e lo spettacolo si terranno al Teatro Comunale.

     

  • Giocattoliamo
    10:00 -18:00
    14-07-2017

    Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

    Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

    Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

     

  • Vigezzo Musica – Saggio di fine corso della classe di canto moderno
    18:00 -20:00
    14-07-2017

    Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

    Venerdì 14 luglio presso la Sala Mandamentale saggio di fine corso della classe di canto organizzata nell’ambito di Vigezzo Musica 2017.

    La classe di canto moderno verrà tenuta da Alessandra Amaddii dal 10 al 14 luglio. L’orario del saggio sarà deciso in base all’andamento del corso e verrà pubblicato nella bacheca di Piazza Risorgimento.

    Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Cultural Milaresol. Info su www.webalice.it/milaresol

     

     

  • Commedia musicale “Era d’estate”
    21:00 -22:30
    14-07-2017

    Il Teatro Comunale di Santa Maria Maggiore

    Venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate.

    Un vecchio disco ritrovato evoca i ricordi di un’estate lontana del ’67, la protagonista rivive quella indimenticabile stagione della sua giovinezza. Lo spettacolo, ambientato in una piccola realtà di paese come quella di Malesco, prende vita con tutti i suoi personaggi e, tra memoria e immaginazione, viene rappresentata la quotidianità di quegli anni con curiosi siparietti comici. L’elemento di novità è dato dalla notizia dell’arrivo in Valle di un noto cantante (Gaber) che crea fermento nelle più giovani e sarà il filo conduttore che accompagnerà lo spettatore ad un finale ad effetto. L’impatto con la modernità, lo scontro generazionale, gli effetti prodotti nel paese dall’espansione turistica, i cambiamenti epocali nella musica, moda, abitudini, nel pensare comune; tutto in questa brillante commedia musicale che esprime la magia di quel periodo anche attraverso le sue canzoni più celebri.

    Ingresso a offerta.

  • Altri eventi
    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      14-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Corso di fumetto "Raccontare con il fumetto"
      10:00 -12:00
      14-07-2017
      Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

      Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

      Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Un weekend da favola
      10:00 -18:00
      14-07-2017-16-07-2017
      Il centro storico di Santa Maria Maggiore

      Da venerdì 14 a domenica 16 luglio il centro storico di Santa Maria Maggiore sarà coinvolto nella rinnovata magia di “Un weekend da favola”, con allestimenti dedicate al mondo delle favole.

      Ecco il programma del weekend:

      • venerdì 14 luglio alle ore 18 presso le cellette della Torre del Centro Culturale Vecchio Municipio inaugurazione della mostra “Aiuto la Banda Bassotti!!”, con i dolcetti della Banda Biscotti;
      • venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate;
      • sabato 15 luglio alle ore 17.45 nel Parco di Villa Antonia concerto nell’ambito della rassegna Musica da bere*
      • sabato 15 luglio alle ore 21 concerto itinerante della Banda Bassotti, che animerà le vie del centro storico. I famosi banditi acerrimi nemici di Zio Paperone vi delizieranno con uno spiritato repertorio nello stile della Nuova Orleans. Ovviamente… occhio ai portafogli! *
      • domenica 16 luglio alle ore 17 nel Parco di Villa Antonia Teatro Family con “La Baracca di Monza” presenta Stella Frittella, organizzato da Teatro blu nell’ambito del Festival Terre e Laghi 2017. *

      * In caso di pioggia i concerti e lo spettacolo si terranno al Teatro Comunale.

       

    • Giocattoliamo
      10:00 -18:00
      14-07-2017
      Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

      Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

      Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

       

    • Vigezzo Musica - Saggio di fine corso della classe di canto moderno
      18:00 -20:00
      14-07-2017
      Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

      Venerdì 14 luglio presso la Sala Mandamentale saggio di fine corso della classe di canto organizzata nell’ambito di Vigezzo Musica 2017.

      La classe di canto moderno verrà tenuta da Alessandra Amaddii dal 10 al 14 luglio. L’orario del saggio sarà deciso in base all’andamento del corso e verrà pubblicato nella bacheca di Piazza Risorgimento.

      Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Cultural Milaresol. Info su www.webalice.it/milaresol

       

       

    • Commedia musicale "Era d'estate"
      21:00 -22:30
      14-07-2017
      Il Teatro Comunale di Santa Maria Maggiore

      Venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate.

      Un vecchio disco ritrovato evoca i ricordi di un’estate lontana del ’67, la protagonista rivive quella indimenticabile stagione della sua giovinezza. Lo spettacolo, ambientato in una piccola realtà di paese come quella di Malesco, prende vita con tutti i suoi personaggi e, tra memoria e immaginazione, viene rappresentata la quotidianità di quegli anni con curiosi siparietti comici. L’elemento di novità è dato dalla notizia dell’arrivo in Valle di un noto cantante (Gaber) che crea fermento nelle più giovani e sarà il filo conduttore che accompagnerà lo spettatore ad un finale ad effetto. L’impatto con la modernità, lo scontro generazionale, gli effetti prodotti nel paese dall’espansione turistica, i cambiamenti epocali nella musica, moda, abitudini, nel pensare comune; tutto in questa brillante commedia musicale che esprime la magia di quel periodo anche attraverso le sue canzoni più celebri.

      Ingresso a offerta.

15
  • Santa Maria Challenge
    09:00 -16:00
    15-07-2017


    Prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche. Sabato 15 luglio è in programma il Santa Maria Challenge.

    Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

    Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
    Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    15-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Un weekend da favola
    10:00 -18:00
    14-07-2017-16-07-2017

    Il centro storico di Santa Maria Maggiore

    Da venerdì 14 a domenica 16 luglio il centro storico di Santa Maria Maggiore sarà coinvolto nella rinnovata magia di “Un weekend da favola”, con allestimenti dedicate al mondo delle favole.

    Ecco il programma del weekend:

    • venerdì 14 luglio alle ore 18 presso le cellette della Torre del Centro Culturale Vecchio Municipio inaugurazione della mostra “Aiuto la Banda Bassotti!!”, con i dolcetti della Banda Biscotti;
    • venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate;
    • sabato 15 luglio alle ore 17.45 nel Parco di Villa Antonia concerto nell’ambito della rassegna Musica da bere*
    • sabato 15 luglio alle ore 21 concerto itinerante della Banda Bassotti, che animerà le vie del centro storico. I famosi banditi acerrimi nemici di Zio Paperone vi delizieranno con uno spiritato repertorio nello stile della Nuova Orleans. Ovviamente… occhio ai portafogli! *
    • domenica 16 luglio alle ore 17 nel Parco di Villa Antonia Teatro Family con “La Baracca di Monza” presenta Stella Frittella, organizzato da Teatro blu nell’ambito del Festival Terre e Laghi 2017. *

    * In caso di pioggia i concerti e lo spettacolo si terranno al Teatro Comunale.

     

  • Visite guidate alla Torre di Casa Simonis
    10:00 -16:30
    15-07-2017

    Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

    Sabato 15 e sabato 22 luglio possibilità di effettuare una visita guidata della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis, con presentazione a cura dell’architetto Giovanni Simonis.

    La Torre di Casa Simonis è un complesso di grande interesse storico e architettonico, con una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni delle antiche case della Valle Vigezzo.

    Presentazione nel salone cinquecentesco al primo piano della casa e visita della torre del XIV secolo

    Dopo l’anno 1000 il vigoroso sviluppo delle attività produttive e commerciali in Italia e in Europa, con il concomitante innalzamento della temperatura, ha una influenza significativa nelle Alpi, che godranno di un periodo definito da Paul Guichonnet, dell’università di Ginevra, età d’oro o rinascimento alpino. Il trasporto attraverso i passi diviene una delle più remunerative attività per gli abitanti. A Craveggia una torre, costruita sull’altura ancora denominata Motto della torre, non era più sufficiente a svolgere il ruolo di casa forte, cioè di luogo atto a conservare e proteggere le merci trasportate. Dal XII al XIV secolo alcune famiglie si trasferiscono quindi vicino all’antica chiesa romanica di Santa Maria Maggiore ed al prato dove il 6 gennaio si riunivano i consoli delle comunità di vicini della valle. La potente famiglia dei de’ Rubeis, che contendeva ai de’ Balchonus i diritti di gestione dei trasporti delle merci si insedia a ovest della chiesa, costruisce la propria casa e una torre con, per la sosta dei muli e dei cavalli, una stalla e un grande cortile (50 m x 25 m) circondato da un muro di pietra e controllato all’angolo opposto da un’altra torre più piccola. Nel 1415 in aderenza alla torre viene costruita la sede della Pretura. Nel 1487 i Giramì o Federati, mercenari al seguito dei vallesani che invadono l’Ossola, prima di essere respinti da Renato Trivulzio, danneggiano parte dei fabbricati. Nel corso dei restauri del 2014 sono state individuate tracce dell’antico incendio che ha interessato le travi del tetto della torre. Nel 1625 la parte verso la corte militare è abitata dal Capitano Gian Giacomo Peretti di Finero, che comanda i 105 soldati a difesa della valle.
    La famiglia de’ Rubeis si estingue nel settecento e la linea ereditaria passa alla D. (domina) Maria Elisabeth de’ Rubeis (1678-1761), moglie del D. (dominus) Gio Battista de’ Simonis di Vallario.
    Il complesso è di grande interesse storico e architettonico, certamente il monumento storico più importante della Valle Vigezzo: il disegno rappresenta il prospetto nel 1909: la struttura originaria è integrata da finiture e decorazioni del XVIII secolo.
    Nella casa e nella torre più grande è ora collocata una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni di circa cento bellissime antiche case della valle Vigezzo.

    Arch. Giovanni Simonis

    Turni di visita : ore 10,00 – ore 11,30 – ore 14,00 – ore 15,30, per gruppi di massimo 25 persone.

    Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al cell. 347 8325894.

    Visita a contributo libero. Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

  • Musica da bere – Speciale weekend da favola
    17:45 -19:00
    15-07-2017

    Musica da bere nel Parco di Villa Antonia a Santa Maria Maggiore

    Sabato 15 luglio secondo appuntamento di Musica da bere, la rassegna musicale estiva, giunta alla quindicesima edizione, che unisce l’alta qualità delle proposte artistiche sotto la direzione del M° Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a “km 0”, con la collaborazione di numerosi produttori locali, che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti che si saranno esibiti nei singoli appuntamenti.

    Alle ore 17.45 appuntamento speciale, dedicato a grandi e piccini, nel Parco di Villa Antonia, nell’ambito di “Weekend da favola”. Il concerto vedrà protagonisti la splendida voce del soprano Tina Trotta e lo straordinario pianoforte di Roberto Bassa, accompagnati dalla recitazione sempre simpatica e coinvolgente della vivace Monica Mattei.

    In caso di maltempo l’appuntamento sarà al Cinema Teatro Comunale.

    L’evento è a ingresso gratuito.

    Aperitivo offerto da

  • Discoteca sotto le stelle
    19:30 -23:50
    15-07-2017

    Discoteca sotto le stelle a Santa Maria Maggiore

    Sabato 15 luglio a partire dalle ore 19.30 serata dedicata ai giovani e ai giovanissimi con la Discoteca sotto le stelle, organizzata dalla Pro loco nella Struttura coperta del Centro Fondo Vigezzo.

    La seconda serata di Discoteca sotto le stelle è organizzata per mercoledì 23 agosto.

    Ecco la locandina della serata!

    Evento organizzato dalla Pro loco di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

     

  • Apertura notturna del Praudina Adventure Park
    21:00 -23:30
    15-07-2017

    Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

    L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

    Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

  • Altri eventi
    • Santa Maria Challenge
      09:00 -16:00
      15-07-2017


      Prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche. Sabato 15 luglio è in programma il Santa Maria Challenge.

      Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

      Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
      Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      15-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Un weekend da favola
      10:00 -18:00
      14-07-2017-16-07-2017
      Il centro storico di Santa Maria Maggiore

      Da venerdì 14 a domenica 16 luglio il centro storico di Santa Maria Maggiore sarà coinvolto nella rinnovata magia di “Un weekend da favola”, con allestimenti dedicate al mondo delle favole.

      Ecco il programma del weekend:

      • venerdì 14 luglio alle ore 18 presso le cellette della Torre del Centro Culturale Vecchio Municipio inaugurazione della mostra “Aiuto la Banda Bassotti!!”, con i dolcetti della Banda Biscotti;
      • venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate;
      • sabato 15 luglio alle ore 17.45 nel Parco di Villa Antonia concerto nell’ambito della rassegna Musica da bere*
      • sabato 15 luglio alle ore 21 concerto itinerante della Banda Bassotti, che animerà le vie del centro storico. I famosi banditi acerrimi nemici di Zio Paperone vi delizieranno con uno spiritato repertorio nello stile della Nuova Orleans. Ovviamente… occhio ai portafogli! *
      • domenica 16 luglio alle ore 17 nel Parco di Villa Antonia Teatro Family con “La Baracca di Monza” presenta Stella Frittella, organizzato da Teatro blu nell’ambito del Festival Terre e Laghi 2017. *

      * In caso di pioggia i concerti e lo spettacolo si terranno al Teatro Comunale.

       

    • Visite guidate alla Torre di Casa Simonis
      10:00 -16:30
      15-07-2017
      Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

      Sabato 15 e sabato 22 luglio possibilità di effettuare una visita guidata della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis, con presentazione a cura dell’architetto Giovanni Simonis.

      La Torre di Casa Simonis è un complesso di grande interesse storico e architettonico, con una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni delle antiche case della Valle Vigezzo.

      Presentazione nel salone cinquecentesco al primo piano della casa e visita della torre del XIV secolo

      Dopo l’anno 1000 il vigoroso sviluppo delle attività produttive e commerciali in Italia e in Europa, con il concomitante innalzamento della temperatura, ha una influenza significativa nelle Alpi, che godranno di un periodo definito da Paul Guichonnet, dell’università di Ginevra, età d’oro o rinascimento alpino. Il trasporto attraverso i passi diviene una delle più remunerative attività per gli abitanti. A Craveggia una torre, costruita sull’altura ancora denominata Motto della torre, non era più sufficiente a svolgere il ruolo di casa forte, cioè di luogo atto a conservare e proteggere le merci trasportate. Dal XII al XIV secolo alcune famiglie si trasferiscono quindi vicino all’antica chiesa romanica di Santa Maria Maggiore ed al prato dove il 6 gennaio si riunivano i consoli delle comunità di vicini della valle. La potente famiglia dei de’ Rubeis, che contendeva ai de’ Balchonus i diritti di gestione dei trasporti delle merci si insedia a ovest della chiesa, costruisce la propria casa e una torre con, per la sosta dei muli e dei cavalli, una stalla e un grande cortile (50 m x 25 m) circondato da un muro di pietra e controllato all’angolo opposto da un’altra torre più piccola. Nel 1415 in aderenza alla torre viene costruita la sede della Pretura. Nel 1487 i Giramì o Federati, mercenari al seguito dei vallesani che invadono l’Ossola, prima di essere respinti da Renato Trivulzio, danneggiano parte dei fabbricati. Nel corso dei restauri del 2014 sono state individuate tracce dell’antico incendio che ha interessato le travi del tetto della torre. Nel 1625 la parte verso la corte militare è abitata dal Capitano Gian Giacomo Peretti di Finero, che comanda i 105 soldati a difesa della valle.
      La famiglia de’ Rubeis si estingue nel settecento e la linea ereditaria passa alla D. (domina) Maria Elisabeth de’ Rubeis (1678-1761), moglie del D. (dominus) Gio Battista de’ Simonis di Vallario.
      Il complesso è di grande interesse storico e architettonico, certamente il monumento storico più importante della Valle Vigezzo: il disegno rappresenta il prospetto nel 1909: la struttura originaria è integrata da finiture e decorazioni del XVIII secolo.
      Nella casa e nella torre più grande è ora collocata una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni di circa cento bellissime antiche case della valle Vigezzo.

      Arch. Giovanni Simonis

      Turni di visita : ore 10,00 – ore 11,30 – ore 14,00 – ore 15,30, per gruppi di massimo 25 persone.

      Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al cell. 347 8325894.

      Visita a contributo libero. Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

    • Musica da bere - Speciale weekend da favola
      17:45 -19:00
      15-07-2017
      Musica da bere nel Parco di Villa Antonia a Santa Maria Maggiore

      Sabato 15 luglio secondo appuntamento di Musica da bere, la rassegna musicale estiva, giunta alla quindicesima edizione, che unisce l’alta qualità delle proposte artistiche sotto la direzione del M° Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a “km 0”, con la collaborazione di numerosi produttori locali, che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti che si saranno esibiti nei singoli appuntamenti.

      Alle ore 17.45 appuntamento speciale, dedicato a grandi e piccini, nel Parco di Villa Antonia, nell’ambito di “Weekend da favola”. Il concerto vedrà protagonisti la splendida voce del soprano Tina Trotta e lo straordinario pianoforte di Roberto Bassa, accompagnati dalla recitazione sempre simpatica e coinvolgente della vivace Monica Mattei.

      In caso di maltempo l’appuntamento sarà al Cinema Teatro Comunale.

      L’evento è a ingresso gratuito.

      Aperitivo offerto da

    • Discoteca sotto le stelle
      19:30 -23:50
      15-07-2017
      Discoteca sotto le stelle a Santa Maria Maggiore

      Sabato 15 luglio a partire dalle ore 19.30 serata dedicata ai giovani e ai giovanissimi con la Discoteca sotto le stelle, organizzata dalla Pro loco nella Struttura coperta del Centro Fondo Vigezzo.

      La seconda serata di Discoteca sotto le stelle è organizzata per mercoledì 23 agosto.

      Ecco la locandina della serata!

      Evento organizzato dalla Pro loco di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

       

    • Apertura notturna del Praudina Adventure Park
      21:00 -23:30
      15-07-2017

      Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

      L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

      Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

16
  • Green Pass Trophy
    09:00 -16:00
    16-07-2017


    Prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche. Domenica 16 luglio è in programma il Green Pass Trophy, in collaborazione con Green Pass Golf.

    Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

    Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
    Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    16-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Un weekend da favola
    10:00 -18:00
    14-07-2017-16-07-2017

    Il centro storico di Santa Maria Maggiore

    Da venerdì 14 a domenica 16 luglio il centro storico di Santa Maria Maggiore sarà coinvolto nella rinnovata magia di “Un weekend da favola”, con allestimenti dedicate al mondo delle favole.

    Ecco il programma del weekend:

    • venerdì 14 luglio alle ore 18 presso le cellette della Torre del Centro Culturale Vecchio Municipio inaugurazione della mostra “Aiuto la Banda Bassotti!!”, con i dolcetti della Banda Biscotti;
    • venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate;
    • sabato 15 luglio alle ore 17.45 nel Parco di Villa Antonia concerto nell’ambito della rassegna Musica da bere*
    • sabato 15 luglio alle ore 21 concerto itinerante della Banda Bassotti, che animerà le vie del centro storico. I famosi banditi acerrimi nemici di Zio Paperone vi delizieranno con uno spiritato repertorio nello stile della Nuova Orleans. Ovviamente… occhio ai portafogli! *
    • domenica 16 luglio alle ore 17 nel Parco di Villa Antonia Teatro Family con “La Baracca di Monza” presenta Stella Frittella, organizzato da Teatro blu nell’ambito del Festival Terre e Laghi 2017. *

    * In caso di pioggia i concerti e lo spettacolo si terranno al Teatro Comunale.

     

  • Vigezzo Musica – Concerto degli allievi di violino
    16:00 -18:00
    16-07-2017

    Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

    Domenica 16 luglio presso la Sala Mandamentale concerto degli allievi di violini della Masterclass per ensemble d’archi organizzata nell’ambito di Vigezzo Musica 2017.

    La Masterclass per ensemble d’archi verrà tenuta da Manuela Matis dal 9 al 16 luglio. L’orario del saggio sarà deciso in base all’andamento del corso e verrà pubblicato nella bacheca di Piazza Risorgimento.

    Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Cultural Milaresol.

    Info su www.webalice.it/milaresol

     

  • Serata liscio – Tiratardi in Villa Antonia
    21:00 -23:00
    16-07-2017

    Ballo liscio nel Parco di Villa Antonia a Santa Maria Maggiore

    Domenica 16 luglio a partire dalle ore 21 consueta serata dedicata al ballo liscio nel meraviglioso Parco di Villa Antonia.

    La seconda serata di Tiratardi in Villa Antonia è organizzata per venerdì 18 agosto. Clicca qui per scoprire di più.

    Evento organizzato dalla Pro loco di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

  • Altri eventi
    • Green Pass Trophy
      09:00 -16:00
      16-07-2017


      Prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche. Domenica 16 luglio è in programma il Green Pass Trophy, in collaborazione con Green Pass Golf.

      Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

      Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
      Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      16-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Un weekend da favola
      10:00 -18:00
      14-07-2017-16-07-2017
      Il centro storico di Santa Maria Maggiore

      Da venerdì 14 a domenica 16 luglio il centro storico di Santa Maria Maggiore sarà coinvolto nella rinnovata magia di “Un weekend da favola”, con allestimenti dedicate al mondo delle favole.

      Ecco il programma del weekend:

      • venerdì 14 luglio alle ore 18 presso le cellette della Torre del Centro Culturale Vecchio Municipio inaugurazione della mostra “Aiuto la Banda Bassotti!!”, con i dolcetti della Banda Biscotti;
      • venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate;
      • sabato 15 luglio alle ore 17.45 nel Parco di Villa Antonia concerto nell’ambito della rassegna Musica da bere*
      • sabato 15 luglio alle ore 21 concerto itinerante della Banda Bassotti, che animerà le vie del centro storico. I famosi banditi acerrimi nemici di Zio Paperone vi delizieranno con uno spiritato repertorio nello stile della Nuova Orleans. Ovviamente… occhio ai portafogli! *
      • domenica 16 luglio alle ore 17 nel Parco di Villa Antonia Teatro Family con “La Baracca di Monza” presenta Stella Frittella, organizzato da Teatro blu nell’ambito del Festival Terre e Laghi 2017. *

      * In caso di pioggia i concerti e lo spettacolo si terranno al Teatro Comunale.

       

    • Vigezzo Musica - Concerto degli allievi di violino
      16:00 -18:00
      16-07-2017
      Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

      Domenica 16 luglio presso la Sala Mandamentale concerto degli allievi di violini della Masterclass per ensemble d’archi organizzata nell’ambito di Vigezzo Musica 2017.

      La Masterclass per ensemble d’archi verrà tenuta da Manuela Matis dal 9 al 16 luglio. L’orario del saggio sarà deciso in base all’andamento del corso e verrà pubblicato nella bacheca di Piazza Risorgimento.

      Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Cultural Milaresol.

      Info su www.webalice.it/milaresol

       

    • Serata liscio - Tiratardi in Villa Antonia
      21:00 -23:00
      16-07-2017
      Ballo liscio nel Parco di Villa Antonia a Santa Maria Maggiore

      Domenica 16 luglio a partire dalle ore 21 consueta serata dedicata al ballo liscio nel meraviglioso Parco di Villa Antonia.

      La seconda serata di Tiratardi in Villa Antonia è organizzata per venerdì 18 agosto. Clicca qui per scoprire di più.

      Evento organizzato dalla Pro loco di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

17
  • Corso libero di arte figurativa
    09:00 -11:00
    17-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    17-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di libera espressione nel colore
    11:00 -12:30
    17-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Corso di acquarello
    14:30 -16:30
    17-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Altri eventi
    • Corso libero di arte figurativa
      09:00 -11:00
      17-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      17-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di libera espressione nel colore
      11:00 -12:30
      17-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Corso di acquarello
      14:30 -16:30
      17-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

18
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    18-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di acquarello
    14:30 -16:30
    18-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

19
  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

20
  • Corso libero di arte figurativa
    09:00 -11:00
    20-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    20-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di libera espressione nel colore
    11:00 -12:30
    20-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Altri eventi
    • Corso libero di arte figurativa
      09:00 -11:00
      20-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      20-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di libera espressione nel colore
      11:00 -12:30
      20-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

21
  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    21-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Giocattoliamo
    10:00 -18:00
    21-07-2017

    Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

    Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

    Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

     

  • Conferenza “Lo sguardo del basilisco”
    18:00 -19:30
    21-07-2017

    Basilisco

    Venerdì 21 luglio alle ore 18 in Sala Mandamentale potrete partecipare a una interessante conferenza intitolata “Lo sguardo del basilisco”, relatore Giuseppe Negro.

    Come si è formata l’immagine del basilisco che per secoli ha terrorizzato intere generazioni? Dai Greci, ai Romani, agli autori medievali, la storia di come si costruisce un mostro.

    Ingresso libero.

  • Tombola in piazza
    21:00 -22:30
    21-07-2017

    Nella serata di venerdì 21 luglio grande tombolata nella piazza di Crana, organizzata dell’Associazione Insieme per Crana.

    Ulteriori informazioni a breve su questo sito.

    Clicca qui per scoprire Crana e le suggestive frazioni di Santa Maria Maggiore.

  • Concerto in piazza con proiezioni
    21:15 -22:30
    21-07-2017

    Evento serale in Piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

    Venerdì 21 luglio alle ore 21.15  la Banda Musicale Alpina di Malesco diretta da Mauro Colnaghi proporrà un inedito concerto in piazza con musiche e spezzoni di pellicole tratte da celebri colonne sonore.

    L’ingresso al concerto è gratuito.

    A breve ulteriori informazioni su questo sito.

  • Altri eventi
    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      21-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Giocattoliamo
      10:00 -18:00
      21-07-2017
      Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

      Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

      Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

       

    • Conferenza "Lo sguardo del basilisco"
      18:00 -19:30
      21-07-2017
      Basilisco

      Venerdì 21 luglio alle ore 18 in Sala Mandamentale potrete partecipare a una interessante conferenza intitolata “Lo sguardo del basilisco”, relatore Giuseppe Negro.

      Come si è formata l’immagine del basilisco che per secoli ha terrorizzato intere generazioni? Dai Greci, ai Romani, agli autori medievali, la storia di come si costruisce un mostro.

      Ingresso libero.

    • Tombola in piazza
      21:00 -22:30
      21-07-2017

      Nella serata di venerdì 21 luglio grande tombolata nella piazza di Crana, organizzata dell’Associazione Insieme per Crana.

      Ulteriori informazioni a breve su questo sito.

      Clicca qui per scoprire Crana e le suggestive frazioni di Santa Maria Maggiore.

    • Concerto in piazza con proiezioni
      21:15 -22:30
      21-07-2017
      Evento serale in Piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

      Venerdì 21 luglio alle ore 21.15  la Banda Musicale Alpina di Malesco diretta da Mauro Colnaghi proporrà un inedito concerto in piazza con musiche e spezzoni di pellicole tratte da celebri colonne sonore.

      L’ingresso al concerto è gratuito.

      A breve ulteriori informazioni su questo sito.

22
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    22-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Visite guidate alla Torre di Casa Simonis
    10:00 -16:30
    22-07-2017

    Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

    Sabato 15 e sabato 22 luglio possibilità di effettuare una visita guidata della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis, con presentazione a cura dell’architetto Giovanni Simonis.

    La Torre di Casa Simonis è un complesso di grande interesse storico e architettonico, con una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni delle antiche case della Valle Vigezzo.

    Presentazione nel salone cinquecentesco al primo piano della casa e visita della torre del XIV secolo

    Dopo l’anno 1000 il vigoroso sviluppo delle attività produttive e commerciali in Italia e in Europa, con il concomitante innalzamento della temperatura, ha una influenza significativa nelle Alpi, che godranno di un periodo definito da Paul Guichonnet, dell’università di Ginevra, età d’oro o rinascimento alpino. Il trasporto attraverso i passi diviene una delle più remunerative attività per gli abitanti. A Craveggia una torre, costruita sull’altura ancora denominata Motto della torre, non era più sufficiente a svolgere il ruolo di casa forte, cioè di luogo atto a conservare e proteggere le merci trasportate. Dal XII al XIV secolo alcune famiglie si trasferiscono quindi vicino all’antica chiesa romanica di Santa Maria Maggiore ed al prato dove il 6 gennaio si riunivano i consoli delle comunità di vicini della valle. La potente famiglia dei de’ Rubeis, che contendeva ai de’ Balchonus i diritti di gestione dei trasporti delle merci si insedia a ovest della chiesa, costruisce la propria casa e una torre con, per la sosta dei muli e dei cavalli, una stalla e un grande cortile (50 m x 25 m) circondato da un muro di pietra e controllato all’angolo opposto da un’altra torre più piccola. Nel 1415 in aderenza alla torre viene costruita la sede della Pretura. Nel 1487 i Giramì o Federati, mercenari al seguito dei vallesani che invadono l’Ossola, prima di essere respinti da Renato Trivulzio, danneggiano parte dei fabbricati. Nel corso dei restauri del 2014 sono state individuate tracce dell’antico incendio che ha interessato le travi del tetto della torre. Nel 1625 la parte verso la corte militare è abitata dal Capitano Gian Giacomo Peretti di Finero, che comanda i 105 soldati a difesa della valle.
    La famiglia de’ Rubeis si estingue nel settecento e la linea ereditaria passa alla D. (domina) Maria Elisabeth de’ Rubeis (1678-1761), moglie del D. (dominus) Gio Battista de’ Simonis di Vallario.
    Il complesso è di grande interesse storico e architettonico, certamente il monumento storico più importante della Valle Vigezzo: il disegno rappresenta il prospetto nel 1909: la struttura originaria è integrata da finiture e decorazioni del XVIII secolo.
    Nella casa e nella torre più grande è ora collocata una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni di circa cento bellissime antiche case della valle Vigezzo.

    Arch. Giovanni Simonis

    Turni di visita : ore 10,00 – ore 11,30 – ore 14,00 – ore 15,30, per gruppi di massimo 25 persone.

    Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al cell. 347 8325894.

    Visita a contributo libero. Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Apertura notturna del Praudina Adventure Park
    21:00 -23:30
    22-07-2017

    Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

    L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

    Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

  • Musica da bere – Aperitivo classico
    21:00 -22:30
    22-07-2017

    Musica da bere al Teatro Comunale di Santa Maria Maggiore

    Continua Musica da bere, la rassegna musicale estiva che unisce l’alta qualità delle proposte artistiche sotto la direzione del M° Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a “km 0”, con la collaborazione di numerosi produttori locali, che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti che si saranno esibiti nei singoli appuntamenti.

    Terzo appuntamento alle ore 21 di sabato 22 luglio quando un ensemble formato da talentuosi musicisti proporrà un percorso dedicato alla musica classica negli spot e nel cinema, con brani riproposti per l’occasione nella loro veste originale.

    La Classica nella pubblicità, nelle sigle, nei film.

    J.S. Bach – Aria
    E. Grieg – Mattinata dalla suite Peer Gynt
    A. Vivaldi – Concerto “Alla rustica”
    A. Marcello – Concerto in re min. per oboe ed archi
    P.D. Paradisi – Toccata
    W.A. Mozart – Eine Kleine Nachtmusik
    J. Pachelbel – Canone
    T. Albinoni – Concerto in re min. per oboe ed archi

    Cameristi del Verbano Ensemble

    Marino Bedetti, oboe
    Stefan Coles, Daniela Zanoletti violini
    Patrizia de Santis, viola
    Annamaria Bernadette Cristian, violoncello

    L’appuntamento, al Teatro Comunale, è a ingresso gratuito.

    Aperitivo offerto da

  • Altri eventi
    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      22-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Visite guidate alla Torre di Casa Simonis
      10:00 -16:30
      22-07-2017
      Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

      Sabato 15 e sabato 22 luglio possibilità di effettuare una visita guidata della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis, con presentazione a cura dell’architetto Giovanni Simonis.

      La Torre di Casa Simonis è un complesso di grande interesse storico e architettonico, con una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni delle antiche case della Valle Vigezzo.

      Presentazione nel salone cinquecentesco al primo piano della casa e visita della torre del XIV secolo

      Dopo l’anno 1000 il vigoroso sviluppo delle attività produttive e commerciali in Italia e in Europa, con il concomitante innalzamento della temperatura, ha una influenza significativa nelle Alpi, che godranno di un periodo definito da Paul Guichonnet, dell’università di Ginevra, età d’oro o rinascimento alpino. Il trasporto attraverso i passi diviene una delle più remunerative attività per gli abitanti. A Craveggia una torre, costruita sull’altura ancora denominata Motto della torre, non era più sufficiente a svolgere il ruolo di casa forte, cioè di luogo atto a conservare e proteggere le merci trasportate. Dal XII al XIV secolo alcune famiglie si trasferiscono quindi vicino all’antica chiesa romanica di Santa Maria Maggiore ed al prato dove il 6 gennaio si riunivano i consoli delle comunità di vicini della valle. La potente famiglia dei de’ Rubeis, che contendeva ai de’ Balchonus i diritti di gestione dei trasporti delle merci si insedia a ovest della chiesa, costruisce la propria casa e una torre con, per la sosta dei muli e dei cavalli, una stalla e un grande cortile (50 m x 25 m) circondato da un muro di pietra e controllato all’angolo opposto da un’altra torre più piccola. Nel 1415 in aderenza alla torre viene costruita la sede della Pretura. Nel 1487 i Giramì o Federati, mercenari al seguito dei vallesani che invadono l’Ossola, prima di essere respinti da Renato Trivulzio, danneggiano parte dei fabbricati. Nel corso dei restauri del 2014 sono state individuate tracce dell’antico incendio che ha interessato le travi del tetto della torre. Nel 1625 la parte verso la corte militare è abitata dal Capitano Gian Giacomo Peretti di Finero, che comanda i 105 soldati a difesa della valle.
      La famiglia de’ Rubeis si estingue nel settecento e la linea ereditaria passa alla D. (domina) Maria Elisabeth de’ Rubeis (1678-1761), moglie del D. (dominus) Gio Battista de’ Simonis di Vallario.
      Il complesso è di grande interesse storico e architettonico, certamente il monumento storico più importante della Valle Vigezzo: il disegno rappresenta il prospetto nel 1909: la struttura originaria è integrata da finiture e decorazioni del XVIII secolo.
      Nella casa e nella torre più grande è ora collocata una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni di circa cento bellissime antiche case della valle Vigezzo.

      Arch. Giovanni Simonis

      Turni di visita : ore 10,00 – ore 11,30 – ore 14,00 – ore 15,30, per gruppi di massimo 25 persone.

      Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al cell. 347 8325894.

      Visita a contributo libero. Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Apertura notturna del Praudina Adventure Park
      21:00 -23:30
      22-07-2017

      Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

      L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

      Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

    • Musica da bere - Aperitivo classico
      21:00 -22:30
      22-07-2017
      Musica da bere al Teatro Comunale di Santa Maria Maggiore

      Continua Musica da bere, la rassegna musicale estiva che unisce l’alta qualità delle proposte artistiche sotto la direzione del M° Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a “km 0”, con la collaborazione di numerosi produttori locali, che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti che si saranno esibiti nei singoli appuntamenti.

      Terzo appuntamento alle ore 21 di sabato 22 luglio quando un ensemble formato da talentuosi musicisti proporrà un percorso dedicato alla musica classica negli spot e nel cinema, con brani riproposti per l’occasione nella loro veste originale.

      La Classica nella pubblicità, nelle sigle, nei film.

      J.S. Bach – Aria
      E. Grieg – Mattinata dalla suite Peer Gynt
      A. Vivaldi – Concerto “Alla rustica”
      A. Marcello – Concerto in re min. per oboe ed archi
      P.D. Paradisi – Toccata
      W.A. Mozart – Eine Kleine Nachtmusik
      J. Pachelbel – Canone
      T. Albinoni – Concerto in re min. per oboe ed archi

      Cameristi del Verbano Ensemble

      Marino Bedetti, oboe
      Stefan Coles, Daniela Zanoletti violini
      Patrizia de Santis, viola
      Annamaria Bernadette Cristian, violoncello

      L’appuntamento, al Teatro Comunale, è a ingresso gratuito.

      Aperitivo offerto da

23
  • Golf Ambrosiano Golf Cup 2017
    09:00 -16:00
    23-07-2017


    Prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche. Domenica 23 luglio è in programma la Golf Ambrosiano Golf Cup 2017, in collaborazione con Golf Club Ambrosiano.

    Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

    Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
    Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    23-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

24
  • Corso libero di arte figurativa
    09:00 -11:00
    24-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    24-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di libera espressione nel colore
    11:00 -12:30
    24-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Corso di acquarello
    14:30 -16:30
    24-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Altri eventi
    • Corso libero di arte figurativa
      09:00 -11:00
      24-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      24-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di libera espressione nel colore
      11:00 -12:30
      24-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Corso di acquarello
      14:30 -16:30
      24-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

25
  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di fumetto “Raccontare con il fumetto”
    10:00 -12:00
    25-07-2017

    Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

    Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

    Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    25-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Corso di acquarello
    14:30 -16:30
    25-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Altri eventi
    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di fumetto "Raccontare con il fumetto"
      10:00 -12:00
      25-07-2017
      Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

      Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

      Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      25-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Corso di acquarello
      14:30 -16:30
      25-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

26
  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Serata bimbi
    20:30 -21:30
    26-07-2017

    Mercoledì 26 luglio alle ore 20.30 accompagnate i vostri bimbi alla serata a loro dedicata in piazza Risorgimento, con balli, giochi e le “truccabimbole” Ilaria e Wally.

    Serata organizzata dalla Pro loco di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

27
  • Corso libero di arte figurativa
    09:00 -11:00
    27-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    27-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di libera espressione nel colore
    11:00 -12:30
    27-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Incontri musicali – Nel salotto di Clara
    20:45 -22:00
    27-07-2017

    Roberto Bassa e Davide Besana - Musica da bere - Santa Maria Maggiore

    Durante l’estate 2017 vi invitiamo alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini per gli Incontri musicali, promossi dalla Scuola in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Santa Maria Maggiore, l’Associazione “Circolo culturale Carlo Ravasenga” con il sostegno morale di Associazione Musei d’Ossola e Provincia del VCO e organizzati in ricordo della presidentessa Susanna Giorgis, che li ideò con passione per l’arte e vulcanico entusiasmo dieci anni or sono.

    La Scuola è nata per lo studio e la formazione in tutte le discipline artistiche – era solita ricordare Susanna Giorgis – In essa si tenevano anche corsi di musica e molti pittori vigezzini furono anche buoni musicisti. Compito della scuola è quindi quello di diffondere l’amore per le arti in tutte le espressioni. Negli anni sono per questo motivo state promosse anche presentazioni librarie e iniziative dedicate alla fotografia.

    Giovedì 27 luglio alle ore 20.45 il secondo appuntamento sarà dedicato al salotto musicale di Clara Wieck Schumann, con opere di Schumann, Brahms, Dietrich e della stessa Clara Wieck. Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte vi coinvolgeranno in un percorso tra scritture musicali appassionate e tipiche del romanticismo più intenso, testimonianze del vigore di un cenacolo che ha scritto pagine miliari nella storia della musica.

    Il concerto è a ingresso gratuito.

  • Altri eventi
    • Corso libero di arte figurativa
      09:00 -11:00
      27-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      27-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di libera espressione nel colore
      11:00 -12:30
      27-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Incontri musicali - Nel salotto di Clara
      20:45 -22:00
      27-07-2017
      Roberto Bassa e Davide Besana - Musica da bere - Santa Maria Maggiore

      Durante l’estate 2017 vi invitiamo alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini per gli Incontri musicali, promossi dalla Scuola in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Santa Maria Maggiore, l’Associazione “Circolo culturale Carlo Ravasenga” con il sostegno morale di Associazione Musei d’Ossola e Provincia del VCO e organizzati in ricordo della presidentessa Susanna Giorgis, che li ideò con passione per l’arte e vulcanico entusiasmo dieci anni or sono.

      La Scuola è nata per lo studio e la formazione in tutte le discipline artistiche – era solita ricordare Susanna Giorgis – In essa si tenevano anche corsi di musica e molti pittori vigezzini furono anche buoni musicisti. Compito della scuola è quindi quello di diffondere l’amore per le arti in tutte le espressioni. Negli anni sono per questo motivo state promosse anche presentazioni librarie e iniziative dedicate alla fotografia.

      Giovedì 27 luglio alle ore 20.45 il secondo appuntamento sarà dedicato al salotto musicale di Clara Wieck Schumann, con opere di Schumann, Brahms, Dietrich e della stessa Clara Wieck. Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte vi coinvolgeranno in un percorso tra scritture musicali appassionate e tipiche del romanticismo più intenso, testimonianze del vigore di un cenacolo che ha scritto pagine miliari nella storia della musica.

      Il concerto è a ingresso gratuito.

28
  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    28-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Corso di fumetto “Raccontare con il fumetto”
    10:00 -12:00
    28-07-2017

    Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

    Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

    Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Giocattoliamo
    10:00 -18:00
    28-07-2017

    Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

    Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

    Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

     

  • Banda Battista – Fisarmoniche in festa
    21:00 -22:15
    28-07-2017

    Piazza Risorgimento vista dall'alto

    Il Comune di Santa Maria Maggiore propone quest’anno alcuni eventi in cui la piazza incontra espressioni culturali popolari di ottima fattura e notevole interesse.

    La serata di venerdì 28 luglio è un incontro con la fisarmonica popolare: la indemoniata Banda Battista, capitanata dal celebre mergozzese, inonderà di suoni il centro storico di Santa Maria Maggiore, girovagando qua e là tra canti, balli estemporanei e sfrenata allegria.

    Ulteriori informazioni a breve su questo sito.

  • Altri eventi
    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      28-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Corso di fumetto "Raccontare con il fumetto"
      10:00 -12:00
      28-07-2017
      Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

      Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

      Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Giocattoliamo
      10:00 -18:00
      28-07-2017
      Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

      Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

      Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

       

    • Banda Battista - Fisarmoniche in festa
      21:00 -22:15
      28-07-2017
      Piazza Risorgimento vista dall'alto

      Il Comune di Santa Maria Maggiore propone quest’anno alcuni eventi in cui la piazza incontra espressioni culturali popolari di ottima fattura e notevole interesse.

      La serata di venerdì 28 luglio è un incontro con la fisarmonica popolare: la indemoniata Banda Battista, capitanata dal celebre mergozzese, inonderà di suoni il centro storico di Santa Maria Maggiore, girovagando qua e là tra canti, balli estemporanei e sfrenata allegria.

      Ulteriori informazioni a breve su questo sito.

29
  • Trat-tour 2017 – Trattori in festa
    09:00 -23:00
    29-07-2017-30-07-2017

    Sabato 29 e domenica 30 luglio il Centro del Fondo di Santa Maria Maggiore sarà teatro della 10^ edizione di Trat-tour, il variopinto raduno di trattori che “invaderanno” simpaticamente la Valle Vigezzo.

    Ecco il programma completo:

    Sabato 29 luglio

    • ore 9.00 apertura festa, iscrizioni e raggruppamento trattori
    • ore 10.00 partenza del primo giro alla volta di Druogno. Sosta a Malesco e aperitivo offerto dall’Orso Bianco
    • ore 12.30 “pranzo del trattorista” con grigliata, presso il Centro del Fondo
    • ore 15.00 partenza per il secondo giro a Santa Maria Maggiore. Sosta per la merenda offerta dal Rifugio Il Camoscio
    • ore 19.30 “cena del contadino” presso il Centro del Fondo
    • ore 22.00 si balla con l’Orchestra Gianni dei Gemelli

    Domenica 30 luglio

    • ore 9.00 apertura festa, iscrizioni e raggruppamento trattori
    • ore 10.00 esibizioni dei trattori e Ape Car
    • ore 12.30 “pranzo all’Alpina” con grigliata, presso il Centro del Fondo
    • ore 15.00 sfilata dei trattori
    • ore 19.00 premiazioni
    • ore 19.30 “cena del contadino” presso il Centro del Fondo
    • ore 21.00 si balla con Daniele Il Re del Liscio
    • ore 22.00 estrazione dei biglietti della lotteria.
  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    29-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Giornata speciale full immersion “Raccontare con il fumetto”
    10:00 -12:00
    29-07-2017

    Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

    Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

    Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Campionato Europeo di tiro per armi da caccia preistoriche
    13:00 -17:00
    29-07-2017-30-07-2017

    Il Campionato di Armi preistoriche

    Sabato 29 e domenica 30 luglio nella meravigliosa pineta di Santa Maria Maggiore si terrà la 14ª tappa del Campionato Europeo di Tiro per Armi da caccia Preistoriche 2017.

    La manifestazione è organizzata presso l’agriturismo Al Pian delle Lutte dall’Associazione Storico Sportiva Dilettantistica “INSUBRIA ANTIQUA” con il patrocinio del Comune di Santa Maria Maggiore.

    Ecco il programma completo:

    Sabato 29 luglio

    • Ore 13.00-14.30 iscrizioni con pagamento della quota di partecipazione (arco, propulsore, combinata e propulsore per il mondiale, sono ammesse iscrizioni anche per archi e frecce non di tipo preistorico che saranno esclusi dal campionato ma avranno una classifica speciale).
    • Ore 14.45-18.00 gara tiro con l’arco.
    • Ore 20:00 cena “preistorica”, offerta dagli organizzatori a tutti i partecipanti alle gare, a seguire la premiazione della gara di tiro con l’arco.

    Domenica 30 luglio

    • Ore 9.30-10.15 iscrizioni gara propulsore
    • Ore 10.30-13.00 gara di tiro con il propulsore.
    • Ore 15.00 Tiro di Precisione con Propulsore, valido per il Campionato Mondiale di specialità (World ATLATL Association).
    • Ore 16.30 lettura classifica e premiazione dei partecipanti sezione propulsore, lettura classifica e premiazione del vincitore della combinata. Chiusura della manifestazione.

    Per informazioni: Cristiano Brandolini cell. +39 3470931646 Ugo Palaoro cell. +39 3395882902 – www.insubriantiqua.org

  • Mostra Presenze silenziose
    16:30 -18:00
    29-07-2017-03-09-2017

    Sabato 29 luglio alle ore 16.30 al Centro Visita del Parco Val Grande di Buttogno inaugurazione della mostra itinerante “Presenze silenziose. Ritorni e nuovi arrivi di carnivori nelle Alpi” organizzata dal CAI Gruppo Grandi Carnivori, che traccia un’informativa breve ma scientificamente documentata sul silenzioso ritorno dei cosiddetti grandi predatori, in particolare l’orso lupo e la lince.

    Una mostra che vuole far conoscere questi animali, la situazione attuale, l’importanza ma anche le problematiche legate al loro ritorno, per contribuire al formarsi di una visione corretta negli abitanti e nei fruitori dell’ambiente alpino: una visione di equilibrio, aperta alla coesistenza e non chiusa in posizioni estreme.

    L’esposizione è formata da pannelli che descrivono questi animali e molte situazioni ad essi collegate, in un momento storico molto particolare, in cui la ricolonizzazione dei territori perduti sembra più decisa e concreta e da fotografie attuali e storiche, disegni e cartine di distribuzione, per corredare e rendere più efficaci i testi realizzati da un gruppo di soci aderenti al Gruppo Grandi Carnivori e scientificamente revisionati da esperti in materia.

    La mostra sarà aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.

    Info su www.caivigezzo.org

    L’inaugurazione della mostra coinciderà con l’apertura stagionale continuativa del Centro visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande.

    Clicca qui per scoprire il Parco e per info sul Centro visita.

  • Musica da bere – Aperitivo concertato
    17:45 -19:00
    29-07-2017

    Musica da bere nel Parco di Villa Antonia a Santa Maria Maggiore

    Quarto appuntamento di Musica da bere, la rassegna musicale estiva che unisce l’alta qualità delle proposte artistiche sotto la direzione del M° Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a “km 0”, con la collaborazione di numerosi produttori locali, che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti che si saranno esibiti nei singoli appuntamenti.

    Alle ore 17.45 di sabato 29 luglio nel Parco di Villa Antonia l’ensemble strumentale del Sacro Monte Calvario, composto da sette musicisti, vi delizierà con un programma di musiche per ensemble cameristici composte in varie epoche.

    In caso di maltempo il concerto avrà luogo in Sala Mandamentale.

    Il concerto è a ingresso gratuito.

    Aperitivo offerto da

  • Apertura notturna del Praudina Adventure Park
    21:00 -23:30
    29-07-2017

    Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

    L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

    Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

  • Altri eventi
    • Trat-tour 2017 - Trattori in festa
      09:00 -23:00
      29-07-2017-30-07-2017

      Sabato 29 e domenica 30 luglio il Centro del Fondo di Santa Maria Maggiore sarà teatro della 10^ edizione di Trat-tour, il variopinto raduno di trattori che “invaderanno” simpaticamente la Valle Vigezzo.

      Ecco il programma completo:

      Sabato 29 luglio

      • ore 9.00 apertura festa, iscrizioni e raggruppamento trattori
      • ore 10.00 partenza del primo giro alla volta di Druogno. Sosta a Malesco e aperitivo offerto dall’Orso Bianco
      • ore 12.30 “pranzo del trattorista” con grigliata, presso il Centro del Fondo
      • ore 15.00 partenza per il secondo giro a Santa Maria Maggiore. Sosta per la merenda offerta dal Rifugio Il Camoscio
      • ore 19.30 “cena del contadino” presso il Centro del Fondo
      • ore 22.00 si balla con l’Orchestra Gianni dei Gemelli

      Domenica 30 luglio

      • ore 9.00 apertura festa, iscrizioni e raggruppamento trattori
      • ore 10.00 esibizioni dei trattori e Ape Car
      • ore 12.30 “pranzo all’Alpina” con grigliata, presso il Centro del Fondo
      • ore 15.00 sfilata dei trattori
      • ore 19.00 premiazioni
      • ore 19.30 “cena del contadino” presso il Centro del Fondo
      • ore 21.00 si balla con Daniele Il Re del Liscio
      • ore 22.00 estrazione dei biglietti della lotteria.
    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      29-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Giornata speciale full immersion "Raccontare con il fumetto"
      10:00 -12:00
      29-07-2017
      Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

      Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

      Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Campionato Europeo di tiro per armi da caccia preistoriche
      13:00 -17:00
      29-07-2017-30-07-2017
      Il Campionato di Armi preistoriche

      Sabato 29 e domenica 30 luglio nella meravigliosa pineta di Santa Maria Maggiore si terrà la 14ª tappa del Campionato Europeo di Tiro per Armi da caccia Preistoriche 2017.

      La manifestazione è organizzata presso l’agriturismo Al Pian delle Lutte dall’Associazione Storico Sportiva Dilettantistica “INSUBRIA ANTIQUA” con il patrocinio del Comune di Santa Maria Maggiore.

      Ecco il programma completo:

      Sabato 29 luglio

      • Ore 13.00-14.30 iscrizioni con pagamento della quota di partecipazione (arco, propulsore, combinata e propulsore per il mondiale, sono ammesse iscrizioni anche per archi e frecce non di tipo preistorico che saranno esclusi dal campionato ma avranno una classifica speciale).
      • Ore 14.45-18.00 gara tiro con l’arco.
      • Ore 20:00 cena “preistorica”, offerta dagli organizzatori a tutti i partecipanti alle gare, a seguire la premiazione della gara di tiro con l’arco.

      Domenica 30 luglio

      • Ore 9.30-10.15 iscrizioni gara propulsore
      • Ore 10.30-13.00 gara di tiro con il propulsore.
      • Ore 15.00 Tiro di Precisione con Propulsore, valido per il Campionato Mondiale di specialità (World ATLATL Association).
      • Ore 16.30 lettura classifica e premiazione dei partecipanti sezione propulsore, lettura classifica e premiazione del vincitore della combinata. Chiusura della manifestazione.

      Per informazioni: Cristiano Brandolini cell. +39 3470931646 Ugo Palaoro cell. +39 3395882902 – www.insubriantiqua.org

    • Mostra Presenze silenziose
      16:30 -18:00
      29-07-2017-03-09-2017

      Sabato 29 luglio alle ore 16.30 al Centro Visita del Parco Val Grande di Buttogno inaugurazione della mostra itinerante “Presenze silenziose. Ritorni e nuovi arrivi di carnivori nelle Alpi” organizzata dal CAI Gruppo Grandi Carnivori, che traccia un’informativa breve ma scientificamente documentata sul silenzioso ritorno dei cosiddetti grandi predatori, in particolare l’orso lupo e la lince.

      Una mostra che vuole far conoscere questi animali, la situazione attuale, l’importanza ma anche le problematiche legate al loro ritorno, per contribuire al formarsi di una visione corretta negli abitanti e nei fruitori dell’ambiente alpino: una visione di equilibrio, aperta alla coesistenza e non chiusa in posizioni estreme.

      L’esposizione è formata da pannelli che descrivono questi animali e molte situazioni ad essi collegate, in un momento storico molto particolare, in cui la ricolonizzazione dei territori perduti sembra più decisa e concreta e da fotografie attuali e storiche, disegni e cartine di distribuzione, per corredare e rendere più efficaci i testi realizzati da un gruppo di soci aderenti al Gruppo Grandi Carnivori e scientificamente revisionati da esperti in materia.

      La mostra sarà aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.

      Info su www.caivigezzo.org

      L’inaugurazione della mostra coinciderà con l’apertura stagionale continuativa del Centro visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande.

      Clicca qui per scoprire il Parco e per info sul Centro visita.

    • Musica da bere - Aperitivo concertato
      17:45 -19:00
      29-07-2017
      Musica da bere nel Parco di Villa Antonia a Santa Maria Maggiore

      Quarto appuntamento di Musica da bere, la rassegna musicale estiva che unisce l’alta qualità delle proposte artistiche sotto la direzione del M° Roberto Bassa, al gustoso momento dell’aperitivo a “km 0”, con la collaborazione di numerosi produttori locali, che regaleranno agli spettatori un vero e proprio viaggio nel gusto, in compagnia degli artisti che si saranno esibiti nei singoli appuntamenti.

      Alle ore 17.45 di sabato 29 luglio nel Parco di Villa Antonia l’ensemble strumentale del Sacro Monte Calvario, composto da sette musicisti, vi delizierà con un programma di musiche per ensemble cameristici composte in varie epoche.

      In caso di maltempo il concerto avrà luogo in Sala Mandamentale.

      Il concerto è a ingresso gratuito.

      Aperitivo offerto da

    • Apertura notturna del Praudina Adventure Park
      21:00 -23:30
      29-07-2017

      Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

      L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

      Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

30
  • Concerto Musica in quota all’Alpe al Cedo
    08:30 -13:00
    30-07-2017
    Alpe Al Cedo - Concerto Musica in Quota

    All’Alpe Cedo, Waikiki Free Percussion, gruppo che spazia dal repertorio classico al free totale, passando per il jazz e la musica minimale, coronerà con il proprio concerto l’appuntamento vigezzino della rassegna Musica in quota 2017.

    Waikiki Free Percussion è formato da Davide Merlino (vibrafono), Davide Broggini (marimba), Andrea Cocco (batteria), Giuseppe Ferraro (percussioni).

    L’itinerario: Patqueso – Alpe Crotte – Alpe dell’Erta – Alpe al cedo
    Ritrovo alle ore 8.30 a Patqueso (Valle Loana)
    Tempo di percorrenza 2h 30′
    Dislivello 600 m.

    È previsto l’accompagnamento di Guide Ambientali Escursionistiche. L’escursione, gestita da Accompagnatur, prevede una discesa all’Alpe Crotte, attraversando prima il torrente Loana quindi il rio del Basso. Da qui il vecchio sentiero è stato sostituito da una sterrata che si inoltra nella valle del Basso. Al termine della sterrata si sale all’Alpe dell’Erta per proseguire poi nella bella faggeta che conduce al Rifugio Al Cedo, gestito dal CAI.

    Al termine del concerto degustazione di prodotti tipici dell’alpeggio.

    L’evento è inserito nel programma “Rifugi di Cultura” del CAI centrale.

    Escursione e concerto sono gratuiti. Annullamento in caso di maltempo.

    Info sull’escursione: Erika Colombo 347/2757567

  • Trat-tour 2017 – Trattori in festa
    09:00 -23:00
    29-07-2017-30-07-2017

    Sabato 29 e domenica 30 luglio il Centro del Fondo di Santa Maria Maggiore sarà teatro della 10^ edizione di Trat-tour, il variopinto raduno di trattori che “invaderanno” simpaticamente la Valle Vigezzo.

    Ecco il programma completo:

    Sabato 29 luglio

    • ore 9.00 apertura festa, iscrizioni e raggruppamento trattori
    • ore 10.00 partenza del primo giro alla volta di Druogno. Sosta a Malesco e aperitivo offerto dall’Orso Bianco
    • ore 12.30 “pranzo del trattorista” con grigliata, presso il Centro del Fondo
    • ore 15.00 partenza per il secondo giro a Santa Maria Maggiore. Sosta per la merenda offerta dal Rifugio Il Camoscio
    • ore 19.30 “cena del contadino” presso il Centro del Fondo
    • ore 22.00 si balla con l’Orchestra Gianni dei Gemelli

    Domenica 30 luglio

    • ore 9.00 apertura festa, iscrizioni e raggruppamento trattori
    • ore 10.00 esibizioni dei trattori e Ape Car
    • ore 12.30 “pranzo all’Alpina” con grigliata, presso il Centro del Fondo
    • ore 15.00 sfilata dei trattori
    • ore 19.00 premiazioni
    • ore 19.30 “cena del contadino” presso il Centro del Fondo
    • ore 21.00 si balla con Daniele Il Re del Liscio
    • ore 22.00 estrazione dei biglietti della lotteria.
  • Angelini Golf Management Consultant
    09:00 -16:00
    30-07-2017


    Domenica 30 luglio prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche. In programma l’Angelini Golf Management Consultant.

    Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

    Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
    Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    30-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Mercatino dell’antiquariato
    10:00 -22:00
    30-07-2017

    Mercatino dell'Antiquariato a Santa Maria Maggiore

    L’intera giornata di domenica 30 luglio è dedicata agli appassionati di oggetti antichi, con il consueto Mercatino dell’Antiquariato che avrà luogo dalle 10 alle 22 nella centralissima Via Cavalli.

  • Campionato Europeo di tiro per armi da caccia preistoriche
    13:00 -17:00
    29-07-2017-30-07-2017

    Il Campionato di Armi preistoriche

    Sabato 29 e domenica 30 luglio nella meravigliosa pineta di Santa Maria Maggiore si terrà la 14ª tappa del Campionato Europeo di Tiro per Armi da caccia Preistoriche 2017.

    La manifestazione è organizzata presso l’agriturismo Al Pian delle Lutte dall’Associazione Storico Sportiva Dilettantistica “INSUBRIA ANTIQUA” con il patrocinio del Comune di Santa Maria Maggiore.

    Ecco il programma completo:

    Sabato 29 luglio

    • Ore 13.00-14.30 iscrizioni con pagamento della quota di partecipazione (arco, propulsore, combinata e propulsore per il mondiale, sono ammesse iscrizioni anche per archi e frecce non di tipo preistorico che saranno esclusi dal campionato ma avranno una classifica speciale).
    • Ore 14.45-18.00 gara tiro con l’arco.
    • Ore 20:00 cena “preistorica”, offerta dagli organizzatori a tutti i partecipanti alle gare, a seguire la premiazione della gara di tiro con l’arco.

    Domenica 30 luglio

    • Ore 9.30-10.15 iscrizioni gara propulsore
    • Ore 10.30-13.00 gara di tiro con il propulsore.
    • Ore 15.00 Tiro di Precisione con Propulsore, valido per il Campionato Mondiale di specialità (World ATLATL Association).
    • Ore 16.30 lettura classifica e premiazione dei partecipanti sezione propulsore, lettura classifica e premiazione del vincitore della combinata. Chiusura della manifestazione.

    Per informazioni: Cristiano Brandolini cell. +39 3470931646 Ugo Palaoro cell. +39 3395882902 – www.insubriantiqua.org

  • Mostra Presenze silenziose
    16:30 -18:00
    29-07-2017-03-09-2017

    Sabato 29 luglio alle ore 16.30 al Centro Visita del Parco Val Grande di Buttogno inaugurazione della mostra itinerante “Presenze silenziose. Ritorni e nuovi arrivi di carnivori nelle Alpi” organizzata dal CAI Gruppo Grandi Carnivori, che traccia un’informativa breve ma scientificamente documentata sul silenzioso ritorno dei cosiddetti grandi predatori, in particolare l’orso lupo e la lince.

    Una mostra che vuole far conoscere questi animali, la situazione attuale, l’importanza ma anche le problematiche legate al loro ritorno, per contribuire al formarsi di una visione corretta negli abitanti e nei fruitori dell’ambiente alpino: una visione di equilibrio, aperta alla coesistenza e non chiusa in posizioni estreme.

    L’esposizione è formata da pannelli che descrivono questi animali e molte situazioni ad essi collegate, in un momento storico molto particolare, in cui la ricolonizzazione dei territori perduti sembra più decisa e concreta e da fotografie attuali e storiche, disegni e cartine di distribuzione, per corredare e rendere più efficaci i testi realizzati da un gruppo di soci aderenti al Gruppo Grandi Carnivori e scientificamente revisionati da esperti in materia.

    La mostra sarà aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.

    Info su www.caivigezzo.org

    L’inaugurazione della mostra coinciderà con l’apertura stagionale continuativa del Centro visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande.

    Clicca qui per scoprire il Parco e per info sul Centro visita.

  • Piano bar con Ilaria Singer
    21:00 -23:00
    30-07-2017

    Domenica 30 luglio una piacevole serata di piano bar con Ilaria Singer vi aspetta in via Rosmini a partire dalle ore 21.

    Evento organizzato dalla Pro loco di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

     

  • Altri eventi
    • Concerto Musica in quota all'Alpe al Cedo
      08:30 -13:00
      30-07-2017
      Alpe Al Cedo - Concerto Musica in Quota

      All’Alpe Cedo, Waikiki Free Percussion, gruppo che spazia dal repertorio classico al free totale, passando per il jazz e la musica minimale, coronerà con il proprio concerto l’appuntamento vigezzino della rassegna Musica in quota 2017.

      Waikiki Free Percussion è formato da Davide Merlino (vibrafono), Davide Broggini (marimba), Andrea Cocco (batteria), Giuseppe Ferraro (percussioni).

      L’itinerario: Patqueso – Alpe Crotte – Alpe dell’Erta – Alpe al cedo
      Ritrovo alle ore 8.30 a Patqueso (Valle Loana)
      Tempo di percorrenza 2h 30′
      Dislivello 600 m.

      È previsto l’accompagnamento di Guide Ambientali Escursionistiche. L’escursione, gestita da Accompagnatur, prevede una discesa all’Alpe Crotte, attraversando prima il torrente Loana quindi il rio del Basso. Da qui il vecchio sentiero è stato sostituito da una sterrata che si inoltra nella valle del Basso. Al termine della sterrata si sale all’Alpe dell’Erta per proseguire poi nella bella faggeta che conduce al Rifugio Al Cedo, gestito dal CAI.

      Al termine del concerto degustazione di prodotti tipici dell’alpeggio.

      L’evento è inserito nel programma “Rifugi di Cultura” del CAI centrale.

      Escursione e concerto sono gratuiti. Annullamento in caso di maltempo.

      Info sull’escursione: Erika Colombo 347/2757567

    • Trat-tour 2017 - Trattori in festa
      09:00 -23:00
      29-07-2017-30-07-2017

      Sabato 29 e domenica 30 luglio il Centro del Fondo di Santa Maria Maggiore sarà teatro della 10^ edizione di Trat-tour, il variopinto raduno di trattori che “invaderanno” simpaticamente la Valle Vigezzo.

      Ecco il programma completo:

      Sabato 29 luglio

      • ore 9.00 apertura festa, iscrizioni e raggruppamento trattori
      • ore 10.00 partenza del primo giro alla volta di Druogno. Sosta a Malesco e aperitivo offerto dall’Orso Bianco
      • ore 12.30 “pranzo del trattorista” con grigliata, presso il Centro del Fondo
      • ore 15.00 partenza per il secondo giro a Santa Maria Maggiore. Sosta per la merenda offerta dal Rifugio Il Camoscio
      • ore 19.30 “cena del contadino” presso il Centro del Fondo
      • ore 22.00 si balla con l’Orchestra Gianni dei Gemelli

      Domenica 30 luglio

      • ore 9.00 apertura festa, iscrizioni e raggruppamento trattori
      • ore 10.00 esibizioni dei trattori e Ape Car
      • ore 12.30 “pranzo all’Alpina” con grigliata, presso il Centro del Fondo
      • ore 15.00 sfilata dei trattori
      • ore 19.00 premiazioni
      • ore 19.30 “cena del contadino” presso il Centro del Fondo
      • ore 21.00 si balla con Daniele Il Re del Liscio
      • ore 22.00 estrazione dei biglietti della lotteria.
    • Angelini Golf Management Consultant
      09:00 -16:00
      30-07-2017


      Domenica 30 luglio prosegue la stagione di gare 2017 del Golf Santa Maria con formula Stableford Singola 9/18 buche. In programma l’Angelini Golf Management Consultant.

      Info e iscrizioni: golf.santamariamaggiore@gmail.com – ☎ 345 7151718

      Durante la stagione il calendario potrebbe subire variazioni.
      Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale vi preghiamo di consultare sempre la pagina Facebook GolfSantaMariaVB.

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      30-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Mercatino dell'antiquariato
      10:00 -22:00
      30-07-2017
      Mercatino dell'Antiquariato a Santa Maria Maggiore

      L’intera giornata di domenica 30 luglio è dedicata agli appassionati di oggetti antichi, con il consueto Mercatino dell’Antiquariato che avrà luogo dalle 10 alle 22 nella centralissima Via Cavalli.

    • Campionato Europeo di tiro per armi da caccia preistoriche
      13:00 -17:00
      29-07-2017-30-07-2017
      Il Campionato di Armi preistoriche

      Sabato 29 e domenica 30 luglio nella meravigliosa pineta di Santa Maria Maggiore si terrà la 14ª tappa del Campionato Europeo di Tiro per Armi da caccia Preistoriche 2017.

      La manifestazione è organizzata presso l’agriturismo Al Pian delle Lutte dall’Associazione Storico Sportiva Dilettantistica “INSUBRIA ANTIQUA” con il patrocinio del Comune di Santa Maria Maggiore.

      Ecco il programma completo:

      Sabato 29 luglio

      • Ore 13.00-14.30 iscrizioni con pagamento della quota di partecipazione (arco, propulsore, combinata e propulsore per il mondiale, sono ammesse iscrizioni anche per archi e frecce non di tipo preistorico che saranno esclusi dal campionato ma avranno una classifica speciale).
      • Ore 14.45-18.00 gara tiro con l’arco.
      • Ore 20:00 cena “preistorica”, offerta dagli organizzatori a tutti i partecipanti alle gare, a seguire la premiazione della gara di tiro con l’arco.

      Domenica 30 luglio

      • Ore 9.30-10.15 iscrizioni gara propulsore
      • Ore 10.30-13.00 gara di tiro con il propulsore.
      • Ore 15.00 Tiro di Precisione con Propulsore, valido per il Campionato Mondiale di specialità (World ATLATL Association).
      • Ore 16.30 lettura classifica e premiazione dei partecipanti sezione propulsore, lettura classifica e premiazione del vincitore della combinata. Chiusura della manifestazione.

      Per informazioni: Cristiano Brandolini cell. +39 3470931646 Ugo Palaoro cell. +39 3395882902 – www.insubriantiqua.org

    • Mostra Presenze silenziose
      16:30 -18:00
      29-07-2017-03-09-2017

      Sabato 29 luglio alle ore 16.30 al Centro Visita del Parco Val Grande di Buttogno inaugurazione della mostra itinerante “Presenze silenziose. Ritorni e nuovi arrivi di carnivori nelle Alpi” organizzata dal CAI Gruppo Grandi Carnivori, che traccia un’informativa breve ma scientificamente documentata sul silenzioso ritorno dei cosiddetti grandi predatori, in particolare l’orso lupo e la lince.

      Una mostra che vuole far conoscere questi animali, la situazione attuale, l’importanza ma anche le problematiche legate al loro ritorno, per contribuire al formarsi di una visione corretta negli abitanti e nei fruitori dell’ambiente alpino: una visione di equilibrio, aperta alla coesistenza e non chiusa in posizioni estreme.

      L’esposizione è formata da pannelli che descrivono questi animali e molte situazioni ad essi collegate, in un momento storico molto particolare, in cui la ricolonizzazione dei territori perduti sembra più decisa e concreta e da fotografie attuali e storiche, disegni e cartine di distribuzione, per corredare e rendere più efficaci i testi realizzati da un gruppo di soci aderenti al Gruppo Grandi Carnivori e scientificamente revisionati da esperti in materia.

      La mostra sarà aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.

      Info su www.caivigezzo.org

      L’inaugurazione della mostra coinciderà con l’apertura stagionale continuativa del Centro visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande.

      Clicca qui per scoprire il Parco e per info sul Centro visita.

    • Piano bar con Ilaria Singer
      21:00 -23:00
      30-07-2017

      Domenica 30 luglio una piacevole serata di piano bar con Ilaria Singer vi aspetta in via Rosmini a partire dalle ore 21.

      Evento organizzato dalla Pro loco di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

       

31
  • Corso libero di arte figurativa
    09:00 -11:00
    31-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”
    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

  • Mostra “Barba e baffi”
    10:00 -19:00
    31-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

  • Corso di libera espressione nel colore
    11:00 -12:30
    31-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Corso di acquarello
    14:30 -16:30
    31-07-2017

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • Mostra Presenze silenziose
    16:30 -18:00
    29-07-2017-03-09-2017

    Sabato 29 luglio alle ore 16.30 al Centro Visita del Parco Val Grande di Buttogno inaugurazione della mostra itinerante “Presenze silenziose. Ritorni e nuovi arrivi di carnivori nelle Alpi” organizzata dal CAI Gruppo Grandi Carnivori, che traccia un’informativa breve ma scientificamente documentata sul silenzioso ritorno dei cosiddetti grandi predatori, in particolare l’orso lupo e la lince.

    Una mostra che vuole far conoscere questi animali, la situazione attuale, l’importanza ma anche le problematiche legate al loro ritorno, per contribuire al formarsi di una visione corretta negli abitanti e nei fruitori dell’ambiente alpino: una visione di equilibrio, aperta alla coesistenza e non chiusa in posizioni estreme.

    L’esposizione è formata da pannelli che descrivono questi animali e molte situazioni ad essi collegate, in un momento storico molto particolare, in cui la ricolonizzazione dei territori perduti sembra più decisa e concreta e da fotografie attuali e storiche, disegni e cartine di distribuzione, per corredare e rendere più efficaci i testi realizzati da un gruppo di soci aderenti al Gruppo Grandi Carnivori e scientificamente revisionati da esperti in materia.

    La mostra sarà aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.

    Info su www.caivigezzo.org

    L’inaugurazione della mostra coinciderà con l’apertura stagionale continuativa del Centro visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande.

    Clicca qui per scoprire il Parco e per info sul Centro visita.

  • Altri eventi
    • Corso libero di arte figurativa
      09:00 -11:00
      31-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"
      10:00 -19:00
      08-07-2017-03-09-2017
      Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

      Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

      NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

      Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

      Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

      Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

      La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

      Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

      La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

      “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

       

    • Mostra "Barba e baffi"
      10:00 -19:00
      31-07-2017

      Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

      Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

      La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

      Ingresso € 2.

      “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

       

    • Corso di libera espressione nel colore
      11:00 -12:30
      31-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Corso di acquarello
      14:30 -16:30
      31-07-2017
      Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

      Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

      Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

      Per info e costi telefonare al 336 236151.

    • Mostra Presenze silenziose
      16:30 -18:00
      29-07-2017-03-09-2017

      Sabato 29 luglio alle ore 16.30 al Centro Visita del Parco Val Grande di Buttogno inaugurazione della mostra itinerante “Presenze silenziose. Ritorni e nuovi arrivi di carnivori nelle Alpi” organizzata dal CAI Gruppo Grandi Carnivori, che traccia un’informativa breve ma scientificamente documentata sul silenzioso ritorno dei cosiddetti grandi predatori, in particolare l’orso lupo e la lince.

      Una mostra che vuole far conoscere questi animali, la situazione attuale, l’importanza ma anche le problematiche legate al loro ritorno, per contribuire al formarsi di una visione corretta negli abitanti e nei fruitori dell’ambiente alpino: una visione di equilibrio, aperta alla coesistenza e non chiusa in posizioni estreme.

      L’esposizione è formata da pannelli che descrivono questi animali e molte situazioni ad essi collegate, in un momento storico molto particolare, in cui la ricolonizzazione dei territori perduti sembra più decisa e concreta e da fotografie attuali e storiche, disegni e cartine di distribuzione, per corredare e rendere più efficaci i testi realizzati da un gruppo di soci aderenti al Gruppo Grandi Carnivori e scientificamente revisionati da esperti in materia.

      La mostra sarà aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.

      Info su www.caivigezzo.org

      L’inaugurazione della mostra coinciderà con l’apertura stagionale continuativa del Centro visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande.

      Clicca qui per scoprire il Parco e per info sul Centro visita.

agosto
agosto
agosto
agosto
agosto
agosto