fbpx

Calendario eventi

< 2017 >
Luglio 10 - Luglio 16
  • 10
    10.Iuglio.Lunedi
    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Corso libero di arte figurativa

    09:00 -11:00
    10-07-2017

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"

    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

    Mostra "Barba e baffi"

    10:00 -19:00
    10-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Corso di libera espressione nel colore

    11:00 -12:30
    10-07-2017

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Corso di acquarello

    14:30 -16:30
    10-07-2017

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

  • 11
    11.Iuglio.Martedì
    Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Corso di fumetto "Raccontare con il fumetto"

    10:00 -12:00
    11-07-2017

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

    Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

    Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"

    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

    Mostra "Barba e baffi"

    10:00 -19:00
    11-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Corso di acquarello

    14:30 -16:30
    11-07-2017

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e martedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il maestro Michele Scaciga vi introdurrà ai segreti della pittura ad acquarello. Il corso è aperto a tutti.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

    Vigezzo Musica - Concerto di Frank Wasser

    18:00 -19:15
    11-07-2017

    Martedì 11 luglio alle ore 18 al Teatro Comunale inaugurazione di Vigezzo Musica 2017 con il concerto del pianista Frank Wasser.

    Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Culturale Milaresol.

    Info su www.webalice.it/milaresol

     

     

  • 12
    12.Iuglio.Mercoledì
    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"

    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

    Webcam all'ingresso della Valle Vigezzo

    Pomeriggio al Museo

    14:30 -16:00
    12-07-2017

    Mercoledì 12 luglio il Museo dello Spazzacamino propone ai vostri bambini di trascorrere insieme un coinvolgente pomeriggio, con costruttive attività ludiche e non solo.

    La visita guidata del Museo sarà seguita da un’attività di ricerca a gruppi legata alle storie – e alle parole – dello spazzacamino. Al termine, merenda per tutti.

    Ingresso € 5, per bambini a partire dai 6 anni.

    Scopri qui il Museo dello Spazzacamino di Santa Maria Maggiore.

    Vigezzo Musica - Concerto dei corsisti di pianoforte

    18:00 -20:00
    12-07-2017

    Mercoledì 11 luglio al Teatro Comunale concerto di chiusura della Masterclass di pianoforte organizzata nell’ambito di Vigezzo Musica 2017.

    Il seminario, dal titolo “La musica di Debussy” sarà tenuto dal pianista Frank Wasser. L’orario del concerto sarà deciso in base all’andamento del corso e verrà pubblicato nella bacheca di Piazza Risorgimento.

    Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Cultural Milaresol. Info su www.webalice.it/milaresol.

     

     

     

  • 13
    13.Iuglio.Giovedi
    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Corso libero di arte figurativa

    09:00 -11:00
    13-07-2017

    Tornano gli stimolanti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11, il maestro Alessandro Giozza vi introdurrà ai segreti dell’arte figurativa. I partecipanti, dai 14 anni in su, dovranno portare da casa il materiale che utilizzano per disegnare o dipingere.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"

    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

    Mostra "Barba e baffi"

    10:00 -19:00
    13-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

    Corsi alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Corso di libera espressione nel colore

    11:00 -12:30
    13-07-2017

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a grandi e piccini, residenti o turisti, con la passione per l’arte.

    Dal 10 al 31 luglio, ogni lunedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 12.30, il corso di libera espressione nel colore con il maestro Alessandro Giozza sarà aperto a tutti i bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.  Il materiale per disegnare e dipingere sarà fornito dalla Scuola.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

    Il Coro Kodaly della Società Filarmonica di Villadossola

    Incontri musicali - Coro Kodaly

    20:45 -22:00
    13-07-2017

    Durante l’estate 2017 vi invitiamo alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini per gli Incontri musicali, promossi dalla Scuola in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Santa Maria Maggiore, l’Associazione “Circolo culturale Carlo Ravasenga” con il sostegno morale di Associazione Musei d’Ossola e Provincia del VCO e organizzati in ricordo della presidentessa Susanna Giorgis, che li ideò con passione per l’arte e vulcanico entusiasmo dieci anni or sono.

    La Scuola è nata per lo studio e la formazione in tutte le discipline artistiche – era solita ricordare Susanna Giorgis – In essa si tenevano anche corsi di musica e molti pittori vigezzini furono anche buoni musicisti. Compito della scuola è quindi quello di diffondere l’amore per le arti in tutte le espressioni. Negli anni sono per questo motivo state promosse anche presentazioni librarie e iniziative dedicate alla fotografia.

    Giovedì 13 luglio alle ore 20.45 per il primo appuntamento si esibirà il Coro Zoltan Kodaly della Società Filarmonica di Villadossola diretto da Renata Sacchi: un ensemble di voci femminili che sviluppa percorsi di ricerca in particolari espressioni della vocalità presentando opere di vari periodi, con una particolare attenzione ad espressioni intense e coinvolgenti della scrittura musicale del nostro tempo. Il Coro Kodaly nell’occasione sarà accompagnato al pianoforte da Roberto Bassa.

    Il Coro Zoltan Kodaly realizza raffinate esecuzioni di brani poco noti del repertorio corale al femminile frutto delle originali scelte e appassionate ricerche della direttrice, brani di autori anche contemporanei ma che si distinguono per la fluida bellezza scritturale, la linearità compositiva e l’immediato impatto emotivo.

    Per noi è un onore – dichiara la direttrice Renata Sacchi – inaugurare questa stagione ma ancor di più sarà commovente ricordare Susy, un’amica del Coro, per la quale provavamo sincero affetto e stima”.

    Il concerto è a ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti.

  • 14
    14.Iuglio.Venerdì
    Giocattoliamo a Santa Maria Maggiore

    Giocattoliamo

    10:00 -18:00
    14-07-2017

    Torna anche nell’estate 2017 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in cui i più piccoli potranno esporre e scambiare giochi, libri, giornali e altro materiale usato! Divertente per i ragazzi, utile per le mamme in cerca di spazio e ordine…

    Tutti i venerdì di luglio e agosto, a partire dalle ore 10 (e fino a che ne avrete voglia…) nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

     

    Corso di fumetto alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini

    Corso di fumetto "Raccontare con il fumetto"

    10:00 -12:00
    14-07-2017

    Tornano i coinvolgenti corsi estivi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, dedicati a residenti o turisti di ogni età con la passione per l’arte.

    Durante il mese di luglio il famoso fumettista Carlo Maria Lux introdurrà grandi e piccini ai segreti del fumetto.

    Le lezioni si terranno dalle ore 10 alle ore 12 martedì 11, venerdì 14, martedì 25 e venerdì 28 luglio, oltre a una una giornata speciale full immersion sabato 29.

    Per info e costi telefonare al 336 236151.

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"

    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

    Mostra "Barba e baffi"

    10:00 -19:00
    14-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

    Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

    Vigezzo Musica - Saggio di fine corso della classe di canto moderno

    18:00 -20:00
    14-07-2017

    Venerdì 14 luglio presso la Sala Mandamentale saggio di fine corso della classe di canto organizzata nell’ambito di Vigezzo Musica 2017.

    La classe di canto moderno verrà tenuta da Alessandra Amaddii dal 10 al 14 luglio. L’orario del saggio sarà deciso in base all’andamento del corso e verrà pubblicato nella bacheca di Piazza Risorgimento.

    Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Cultural Milaresol. Info su www.webalice.it/milaresol

     

     

    Commedia musicale "Era d'estate"

    21:00 -22:30
    14-07-2017

    Venerdì 14 luglio alle ore 21 presso il Teatro Comunale il Gruppo Teatrale Oratorio Don Bosco di Malesco presenterà la commedia musicale Era d’estate.

    Un vecchio disco ritrovato evoca i ricordi di un’estate lontana del ’67, la protagonista rivive quella indimenticabile stagione della sua giovinezza. Lo spettacolo, ambientato in una piccola realtà di paese come quella di Malesco, prende vita con tutti i suoi personaggi e, tra memoria e immaginazione, viene rappresentata la quotidianità di quegli anni con curiosi siparietti comici. L’elemento di novità è dato dalla notizia dell’arrivo in Valle di un noto cantante (Gaber) che crea fermento nelle più giovani e sarà il filo conduttore che accompagnerà lo spettatore ad un finale ad effetto. L’impatto con la modernità, lo scontro generazionale, gli effetti prodotti nel paese dall’espansione turistica, i cambiamenti epocali nella musica, moda, abitudini, nel pensare comune; tutto in questa brillante commedia musicale che esprime la magia di quel periodo anche attraverso le sue canzoni più celebri.

    Ingresso a offerta.

  • 15
    15.Iuglio.Sabato
    Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

    Visite guidate alla Torre di Casa Simonis

    10:00 -16:30
    15-07-2017

    Sabato 15 e sabato 22 luglio possibilità di effettuare una visita guidata della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis, con presentazione a cura dell’architetto Giovanni Simonis.

    La Torre di Casa Simonis è un complesso di grande interesse storico e architettonico, con una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni delle antiche case della Valle Vigezzo.

    Presentazione nel salone cinquecentesco al primo piano della casa e visita della torre del XIV secolo

    Dopo l’anno 1000 il vigoroso sviluppo delle attività produttive e commerciali in Italia e in Europa, con il concomitante innalzamento della temperatura, ha una influenza significativa nelle Alpi, che godranno di un periodo definito da Paul Guichonnet, dell’università di Ginevra, età d’oro o rinascimento alpino. Il trasporto attraverso i passi diviene una delle più remunerative attività per gli abitanti. A Craveggia una torre, costruita sull’altura ancora denominata Motto della torre, non era più sufficiente a svolgere il ruolo di casa forte, cioè di luogo atto a conservare e proteggere le merci trasportate. Dal XII al XIV secolo alcune famiglie si trasferiscono quindi vicino all’antica chiesa romanica di Santa Maria Maggiore ed al prato dove il 6 gennaio si riunivano i consoli delle comunità di vicini della valle. La potente famiglia dei de’ Rubeis, che contendeva ai de’ Balchonus i diritti di gestione dei trasporti delle merci si insedia a ovest della chiesa, costruisce la propria casa e una torre con, per la sosta dei muli e dei cavalli, una stalla e un grande cortile (50 m x 25 m) circondato da un muro di pietra e controllato all’angolo opposto da un’altra torre più piccola. Nel 1415 in aderenza alla torre viene costruita la sede della Pretura. Nel 1487 i Giramì o Federati, mercenari al seguito dei vallesani che invadono l’Ossola, prima di essere respinti da Renato Trivulzio, danneggiano parte dei fabbricati. Nel corso dei restauri del 2014 sono state individuate tracce dell’antico incendio che ha interessato le travi del tetto della torre. Nel 1625 la parte verso la corte militare è abitata dal Capitano Gian Giacomo Peretti di Finero, che comanda i 105 soldati a difesa della valle.
    La famiglia de’ Rubeis si estingue nel settecento e la linea ereditaria passa alla D. (domina) Maria Elisabeth de’ Rubeis (1678-1761), moglie del D. (dominus) Gio Battista de’ Simonis di Vallario.
    Il complesso è di grande interesse storico e architettonico, certamente il monumento storico più importante della Valle Vigezzo: il disegno rappresenta il prospetto nel 1909: la struttura originaria è integrata da finiture e decorazioni del XVIII secolo.
    Nella casa e nella torre più grande è ora collocata una collezione privata di 141 preziosi disegni che rappresentano rilievi e ricostruzioni di circa cento bellissime antiche case della valle Vigezzo.

    Arch. Giovanni Simonis

    Turni di visita : ore 10,00 – ore 11,30 – ore 14,00 – ore 15,30, per gruppi di massimo 25 persone.

    Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al cell. 347 8325894.

    Visita a contributo libero. Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"

    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

    Mostra "Barba e baffi"

    10:00 -19:00
    15-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

    Discoteca sotto le stelle a Santa Maria Maggiore

    Discoteca sotto le stelle

    19:30 -23:50
    15-07-2017

    Sabato 15 luglio a partire dalle ore 19.30 serata dedicata ai giovani e ai giovanissimi con la Discoteca sotto le stelle, organizzata dalla Pro loco nella Struttura coperta del Centro Fondo Vigezzo.

    La seconda serata di Discoteca sotto le stelle è organizzata per mercoledì 23 agosto.

    Ecco la locandina della serata!

    Evento organizzato dalla Pro loco di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

     

    Apertura notturna del Praudina Adventure Park

    21:00 -23:30
    15-07-2017

    Sabato 8 luglio il Praudina Adventure Park inaugura la serie di aperture serali che permetteranno ai vostri bimbi di divertirsi nella pineta di Santa Maria Maggiore anche di notte!

    L’area della pineta di Santa Maria Maggiore è ricca di impianti sportivi ed è il vero cuore pulsante delle attività “green” della Valle Vigezzo. Scoprite qui tutte le attività sportive che potete praticare a Santa Maria Maggiore durante l’estate.

    Per info e orari del Praudina Adventure Park cliccate qui

  • 16
    16.Iuglio.Domenica

    Mostra "Barba e baffi"

    10:00 -19:00
    16-07-2017

    Da lunedì 3 luglio presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sarà visitabile anche “Barba e baffi”, l’esposizione temporanea allestita in curioso dialogo con i ritratti femminili del Centro Culturale Vecchio Municipio.

    Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti maschili con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto, alla cui base c’è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

    La mostra è aperta, fino a domenica 3 settembre, dal giovedì al martedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo e fino a domenica 1 ottobre la mostra sarà visitabile il sabato e la domenica, con gli stessi orari.

    Ingresso € 2.

    “Barba e baffi” da venerdì 7 luglio dialogherà con “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”, la mostra  ospitata presso il Vecchio Municipio: non perdete l’occasione di visitarle entrambe!

     

    Mostra Donne dalla testa ai piedi a Santa Maria Maggiore

    Mostra "Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina"

    10:00 -19:00
    08-07-2017-03-09-2017

    Da sabato 8 luglio e per tutta l’estate presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la grande mostra estiva del Comune di Santa Maria Maggiore. Dedicata alla figura femminile, l’esposizione si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina”.

    NEL POMERIGGIO DI DOMENICA 10 SETTEMBRE LA MOSTRA RIMARRA’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

    Un viaggio alla scoperta dei visi, degli accessori, dei mestieri e delle personalità femminili che hanno attraversato secoli di storia vigezzina. La valle dei pittori torna dunque a celebrare i grandi eclettismi dei pittori che hanno lasciato testimonianze artistiche di grande valore. Ciolina, Fornara, Besana, Cavalli e Borgnis sono alcuni dei grandi in esposizione al Centro Culturale Vecchio Municipio fino al 3 settembre.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    Le sale espositive di Piazza Risorgimento ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne: ora vezzose, ora un po’ scarmigliate, stanche, alcune giovanissime e piene di vita e speranza, altre in età avanzata, con i segni che la vita inevitabilmente lascia sulla faccia di chi non si risparmia.

    Il racconto è tutto incentrato sulla figura femminile vigezzina dal ‘700 all’epoca moderna, attraverso storie ambientate nei campi, oppure davanti al telaio per filare la lana, o ancora ritratti di vicende intime e delicate. Tantissimi gli oggetti e gli accessori presenti al Vecchio Municipio, tra cui una selezione meravigliosa di cappelli provenienti dal Museo del cappello di Ghiffa (VB). Un angolo dedicato alle metaforiche vicende di Cenerentola, due inediti di Ciolina, una porzione dedicata ai matrimoni e altre chicche ancora comporranno una mostra davvero coinvolgente. E non solo per la qualità delle opere esposte.

    Una mostra che aggiunge un nuovo tassello alla conoscenza della pittura vigezzina, un’esposizione tutta al femminile, rivolta, però, a tutta la famiglia: i quadri, gli abiti, gli accessori, i gioielli potranno ammaliare le signore e intrigare gli uomini, i vestiti con i quali i bambini potranno abbigliarsi e fotografarsi costituiranno per loro e i loro genitori un gioco appassionante.Tutti insieme potranno votare “Miss Mostra”, ovvero l’opera che più piace tra quelle presenti in sala. L’obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza divertendo il visitatore, lasciandogli un ricordo speciale.

    La mostra è aperta tutti i giorni fino a domenica 3 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16.30 alle ore 19. Dal weekend successivo la mostra sarà visitabile, con gli stessi orari, il sabato e la domenica fino al 1 ottobre.

    Ingresso € 2. Under 12 gratuito; under 18 e over 65 € 1.

    La mostra è resa possibile grazie al prezioso contributo della Fondazione Comunitaria del VCO.

    “Donna dalla testa ai piedi: il mondo femminile nella cultura vigezzina” è allestita in “dialogo” con la temporanea “Barba e baffi” ospitata presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini: non perdere l’occasione di visitare entrambe le esposizioni!

     

    Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

    Vigezzo Musica - Concerto degli allievi di violino

    16:00 -18:00
    16-07-2017

    Domenica 16 luglio presso la Sala Mandamentale concerto degli allievi di violini della Masterclass per ensemble d’archi organizzata nell’ambito di Vigezzo Musica 2017.

    La Masterclass per ensemble d’archi verrà tenuta da Manuela Matis dal 9 al 16 luglio. L’orario del saggio sarà deciso in base all’andamento del corso e verrà pubblicato nella bacheca di Piazza Risorgimento.

    Vigezzo Musica è organizzato dall’Associazione Cultural Milaresol.

    Info su www.webalice.it/milaresol