Calendario eventi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
febbraio
febbraio
febbraio
febbraio
1
  • M’illumino di meno… a Santa
    10:00 -17:00
    01-03-2019-03-03-2019

    M'illumino di meno a Santa Maria Maggiore - ph. Maurizio Besana

    Nel 2019 i festeggiamenti per Sant’Albino, il tradizionale risveglio della primavera celebrato ogni anno a Santa Maria Maggiore con un suggestivo rito legato ai bimbi, coincideranno con M’illumino di meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Caterpillar, la nota trasmissione di Rai Radio 2.

    Il programma è in fase di definizione, seguite il costante aggiornamento degli eventi su questa pagina.

    Sabato 2 marzo

    • Tradizione e innovazione si ritrovano in una formula che ha come fil rouge il desiderio di trascorrere un divertente pomeriggio in compagnia.
      Alle ore 14: laboratorio creativo per la realizzazione di strumenti musicali con materiale di riciclo.
      A seguire “camminata rumorosa” per le vie del paese, per risvegliare la primavera e ammirare i lavori realizzati dai bambini delle scuole, saranno esposti nelle vetrine dei negozi.
      In conclusione del pomeriggio, golosa merenda in compagnia.
      Costi: €10 compreso materiale e merenda
      Info e prenotazioni: Arianna Bertoni – tel. 3479103100 – e-mail: abertoni@hotmail.it

    Domenica 3 marzo

    • Il 2019 è l’anno dedicato al camminar lento e consapevole: le guide escursionistiche ambientali della Val d’Ossola propongono una facile passeggiata nella natura, adatta a tutti, per godere delle bellezze naturalistiche e architettoniche del territorio.
      Alle ore 10 “Quattro passi al sole”, giro ad anello verso Buttogno, percorrendo antiche mulattiere, tra boschi dai profumi balsamici e sorprendenti scorci panoramici. Giunti negli ampi e soleggiati prati della bella frazione di Santa Maria Maggiore ci concederemo una sosta per un aperitivo, organizzato dalla guida, a base di prodotti tipici locali.
      Costi: adulti €15, bambini €5.
      Info e prenotazioni: Arianna Bertoni – tel. 3479103100 – e-mail: abertoni@hotmail.it

    Il programma completo sarà pubblicato a breve su questa pagina.

2
  • M’illumino di meno… a Santa
    10:00 -17:00
    01-03-2019-03-03-2019

    M'illumino di meno a Santa Maria Maggiore - ph. Maurizio Besana

    Nel 2019 i festeggiamenti per Sant’Albino, il tradizionale risveglio della primavera celebrato ogni anno a Santa Maria Maggiore con un suggestivo rito legato ai bimbi, coincideranno con M’illumino di meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Caterpillar, la nota trasmissione di Rai Radio 2.

    Il programma è in fase di definizione, seguite il costante aggiornamento degli eventi su questa pagina.

    Sabato 2 marzo

    • Tradizione e innovazione si ritrovano in una formula che ha come fil rouge il desiderio di trascorrere un divertente pomeriggio in compagnia.
      Alle ore 14: laboratorio creativo per la realizzazione di strumenti musicali con materiale di riciclo.
      A seguire “camminata rumorosa” per le vie del paese, per risvegliare la primavera e ammirare i lavori realizzati dai bambini delle scuole, saranno esposti nelle vetrine dei negozi.
      In conclusione del pomeriggio, golosa merenda in compagnia.
      Costi: €10 compreso materiale e merenda
      Info e prenotazioni: Arianna Bertoni – tel. 3479103100 – e-mail: abertoni@hotmail.it

    Domenica 3 marzo

    • Il 2019 è l’anno dedicato al camminar lento e consapevole: le guide escursionistiche ambientali della Val d’Ossola propongono una facile passeggiata nella natura, adatta a tutti, per godere delle bellezze naturalistiche e architettoniche del territorio.
      Alle ore 10 “Quattro passi al sole”, giro ad anello verso Buttogno, percorrendo antiche mulattiere, tra boschi dai profumi balsamici e sorprendenti scorci panoramici. Giunti negli ampi e soleggiati prati della bella frazione di Santa Maria Maggiore ci concederemo una sosta per un aperitivo, organizzato dalla guida, a base di prodotti tipici locali.
      Costi: adulti €15, bambini €5.
      Info e prenotazioni: Arianna Bertoni – tel. 3479103100 – e-mail: abertoni@hotmail.it

    Il programma completo sarà pubblicato a breve su questa pagina.

  • Mostra “Santa Maria e i suoi pittori – ieri e oggi”
    10:00 -18:00
    02-03-2019

    Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

    Da giovedì 27 dicembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019 presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Santa Maria e i suoi pittori – ieri e oggi“.

    Orari di apertura: dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.
    Martedì 1 gennaio la mostra sarà aperta solo nel pomeriggio.

    La mostra sarà poi visitabile, con gli stessi orari, nei fine settimana fino a domenica 10 marzo 2019.

    Scopri qui il Centro Culturale Vecchio Municipio.

  • Corso di intaglio artistico su legno
    14:00 -18:00
    02-03-2019

    Il corso di intaglio su legno alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Maurizio Besana

    Sabato 2 febbraio parte una nuova edizione del corso di intaglio artistico su legno tenuto da Franco Amodei presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore.

    Franco Amodei è uno degli ultimi maestri legnamari di questo lembo di Piemonte: 72 anni, di cui 59 dedicati alla lavorazione del legno, è stato prima falegname sotto padrone e poi artista. Festeggia questi traguardi rinnovando una tradizione che dal 1989 richiama alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” di Santa Maria Maggiore allievi e appassionati desiderosi di apprendere l’arte dell’intaglio su legno.
    Un insegnamento appassionato e gratuito, quello di Franco Amodei, che ha da sempre donato la propria competenza e la propria arte alle decine di allievi passati da questa scuola speciale.

    È senza dubbio un’occasione unica, tanto per la qualità dell’insegnamento, quanto per la sede, l’ultima Scuola di Belle Arti in attività dell’intero arco alpino. La Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” guarda al futuro con rinnovato entusiasmo grazie alla recente formazione del nuovo Cda presieduto da Giacomo Bonzani e alla proficua collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore.
    In Valle Vigezzo il legno ha avuto un ruolo fondamentale, in ogni periodo. Fino agli anni ’50 del secolo scorso, ad esempio, a salvare dalla fame molte famiglie furono i mestieri legati alla lavorazione del legno, oggi quasi totalmente scomparsi: dal boscaiolo (mestiere che si praticava da aprile a novembre) al commerciante di legname, dal falegname al maestro legnamaro. Quest’ultimo contribuì con la sua arte ad impreziosire chiese e dimore signorili con altari, crocifissi e mobili di straordinaria bellezza.
    Il corso di intaglio rappresenta dunque un’importante occasione di conoscenza e arricchimento culturale, e permette di mantenere viva una tradizione di manualità e creatività, ponte tra passato, presente e futuro.

    Sabato 2 febbraio 2019 si terrà la prima delle dieci lezioni, in programma ogni sabato, fino al 13 aprile, dalle 14.00 alle 18.00. Il costo del corso, materiale compreso, è di € 220.

    I posti disponibili sono limitati, in quanto la precedenza è data, per il completamento quinquennale della formazione, agli allievi iscritti ai corsi degli anni precedenti.

    Per informazioni e prenotazioni: Comune di Santa Maria Maggiore – 0324/95091-94213 la mattina da lunedì a sabato – e-mail: info@comune.santamariamaggiore.vb.it
    Le iscrizioni verranno accolte fino al numero massimo consentito dagli spazi disponibili, valutati dall’organizzazione della Scuola.
    Chi avesse già frequentato il corso per 5 anni non avrà la possibilità di iscriversi.

     

3
  • Mostra “Santa Maria e i suoi pittori – ieri e oggi”
    10:00 -18:00
    03-03-2019

    Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

    Da giovedì 27 dicembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019 presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Santa Maria e i suoi pittori – ieri e oggi“.

    Orari di apertura: dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.
    Martedì 1 gennaio la mostra sarà aperta solo nel pomeriggio.

    La mostra sarà poi visitabile, con gli stessi orari, nei fine settimana fino a domenica 10 marzo 2019.

    Scopri qui il Centro Culturale Vecchio Municipio.

  • M’illumino di meno… a Santa
    10:00 -17:00
    01-03-2019-03-03-2019

    M'illumino di meno a Santa Maria Maggiore - ph. Maurizio Besana

    Nel 2019 i festeggiamenti per Sant’Albino, il tradizionale risveglio della primavera celebrato ogni anno a Santa Maria Maggiore con un suggestivo rito legato ai bimbi, coincideranno con M’illumino di meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Caterpillar, la nota trasmissione di Rai Radio 2.

    Il programma è in fase di definizione, seguite il costante aggiornamento degli eventi su questa pagina.

    Sabato 2 marzo

    • Tradizione e innovazione si ritrovano in una formula che ha come fil rouge il desiderio di trascorrere un divertente pomeriggio in compagnia.
      Alle ore 14: laboratorio creativo per la realizzazione di strumenti musicali con materiale di riciclo.
      A seguire “camminata rumorosa” per le vie del paese, per risvegliare la primavera e ammirare i lavori realizzati dai bambini delle scuole, saranno esposti nelle vetrine dei negozi.
      In conclusione del pomeriggio, golosa merenda in compagnia.
      Costi: €10 compreso materiale e merenda
      Info e prenotazioni: Arianna Bertoni – tel. 3479103100 – e-mail: abertoni@hotmail.it

    Domenica 3 marzo

    • Il 2019 è l’anno dedicato al camminar lento e consapevole: le guide escursionistiche ambientali della Val d’Ossola propongono una facile passeggiata nella natura, adatta a tutti, per godere delle bellezze naturalistiche e architettoniche del territorio.
      Alle ore 10 “Quattro passi al sole”, giro ad anello verso Buttogno, percorrendo antiche mulattiere, tra boschi dai profumi balsamici e sorprendenti scorci panoramici. Giunti negli ampi e soleggiati prati della bella frazione di Santa Maria Maggiore ci concederemo una sosta per un aperitivo, organizzato dalla guida, a base di prodotti tipici locali.
      Costi: adulti €15, bambini €5.
      Info e prenotazioni: Arianna Bertoni – tel. 3479103100 – e-mail: abertoni@hotmail.it

    Il programma completo sarà pubblicato a breve su questa pagina.

4
5
6
7
8
9
  • Mostra “Santa Maria e i suoi pittori – ieri e oggi”
    10:00 -18:00
    09-03-2019

    Centro Culturale Vecchio Municipio - Santa Maria Maggiore

    Da giovedì 27 dicembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019 presso il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Santa Maria e i suoi pittori – ieri e oggi“.

    Orari di apertura: dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.
    Martedì 1 gennaio la mostra sarà aperta solo nel pomeriggio.

    La mostra sarà poi visitabile, con gli stessi orari, nei fine settimana fino a domenica 10 marzo 2019.

    Scopri qui il Centro Culturale Vecchio Municipio.

  • Corso di intaglio artistico su legno
    14:00 -18:00
    09-03-2019

    Il corso di intaglio su legno alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Maurizio Besana

    Sabato 2 febbraio parte una nuova edizione del corso di intaglio artistico su legno tenuto da Franco Amodei presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore.

    Franco Amodei è uno degli ultimi maestri legnamari di questo lembo di Piemonte: 72 anni, di cui 59 dedicati alla lavorazione del legno, è stato prima falegname sotto padrone e poi artista. Festeggia questi traguardi rinnovando una tradizione che dal 1989 richiama alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” di Santa Maria Maggiore allievi e appassionati desiderosi di apprendere l’arte dell’intaglio su legno.
    Un insegnamento appassionato e gratuito, quello di Franco Amodei, che ha da sempre donato la propria competenza e la propria arte alle decine di allievi passati da questa scuola speciale.

    È senza dubbio un’occasione unica, tanto per la qualità dell’insegnamento, quanto per la sede, l’ultima Scuola di Belle Arti in attività dell’intero arco alpino. La Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” guarda al futuro con rinnovato entusiasmo grazie alla recente formazione del nuovo Cda presieduto da Giacomo Bonzani e alla proficua collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore.
    In Valle Vigezzo il legno ha avuto un ruolo fondamentale, in ogni periodo. Fino agli anni ’50 del secolo scorso, ad esempio, a salvare dalla fame molte famiglie furono i mestieri legati alla lavorazione del legno, oggi quasi totalmente scomparsi: dal boscaiolo (mestiere che si praticava da aprile a novembre) al commerciante di legname, dal falegname al maestro legnamaro. Quest’ultimo contribuì con la sua arte ad impreziosire chiese e dimore signorili con altari, crocifissi e mobili di straordinaria bellezza.
    Il corso di intaglio rappresenta dunque un’importante occasione di conoscenza e arricchimento culturale, e permette di mantenere viva una tradizione di manualità e creatività, ponte tra passato, presente e futuro.

    Sabato 2 febbraio 2019 si terrà la prima delle dieci lezioni, in programma ogni sabato, fino al 13 aprile, dalle 14.00 alle 18.00. Il costo del corso, materiale compreso, è di € 220.

    I posti disponibili sono limitati, in quanto la precedenza è data, per il completamento quinquennale della formazione, agli allievi iscritti ai corsi degli anni precedenti.

    Per informazioni e prenotazioni: Comune di Santa Maria Maggiore – 0324/95091-94213 la mattina da lunedì a sabato – e-mail: info@comune.santamariamaggiore.vb.it
    Le iscrizioni verranno accolte fino al numero massimo consentito dagli spazi disponibili, valutati dall’organizzazione della Scuola.
    Chi avesse già frequentato il corso per 5 anni non avrà la possibilità di iscriversi.

     

10
11
12
13
14
15
16
  • Corso di intaglio artistico su legno
    14:00 -18:00
    16-03-2019

    Il corso di intaglio su legno alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Maurizio Besana

    Sabato 2 febbraio parte una nuova edizione del corso di intaglio artistico su legno tenuto da Franco Amodei presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore.

    Franco Amodei è uno degli ultimi maestri legnamari di questo lembo di Piemonte: 72 anni, di cui 59 dedicati alla lavorazione del legno, è stato prima falegname sotto padrone e poi artista. Festeggia questi traguardi rinnovando una tradizione che dal 1989 richiama alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” di Santa Maria Maggiore allievi e appassionati desiderosi di apprendere l’arte dell’intaglio su legno.
    Un insegnamento appassionato e gratuito, quello di Franco Amodei, che ha da sempre donato la propria competenza e la propria arte alle decine di allievi passati da questa scuola speciale.

    È senza dubbio un’occasione unica, tanto per la qualità dell’insegnamento, quanto per la sede, l’ultima Scuola di Belle Arti in attività dell’intero arco alpino. La Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” guarda al futuro con rinnovato entusiasmo grazie alla recente formazione del nuovo Cda presieduto da Giacomo Bonzani e alla proficua collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore.
    In Valle Vigezzo il legno ha avuto un ruolo fondamentale, in ogni periodo. Fino agli anni ’50 del secolo scorso, ad esempio, a salvare dalla fame molte famiglie furono i mestieri legati alla lavorazione del legno, oggi quasi totalmente scomparsi: dal boscaiolo (mestiere che si praticava da aprile a novembre) al commerciante di legname, dal falegname al maestro legnamaro. Quest’ultimo contribuì con la sua arte ad impreziosire chiese e dimore signorili con altari, crocifissi e mobili di straordinaria bellezza.
    Il corso di intaglio rappresenta dunque un’importante occasione di conoscenza e arricchimento culturale, e permette di mantenere viva una tradizione di manualità e creatività, ponte tra passato, presente e futuro.

    Sabato 2 febbraio 2019 si terrà la prima delle dieci lezioni, in programma ogni sabato, fino al 13 aprile, dalle 14.00 alle 18.00. Il costo del corso, materiale compreso, è di € 220.

    I posti disponibili sono limitati, in quanto la precedenza è data, per il completamento quinquennale della formazione, agli allievi iscritti ai corsi degli anni precedenti.

    Per informazioni e prenotazioni: Comune di Santa Maria Maggiore – 0324/95091-94213 la mattina da lunedì a sabato – e-mail: info@comune.santamariamaggiore.vb.it
    Le iscrizioni verranno accolte fino al numero massimo consentito dagli spazi disponibili, valutati dall’organizzazione della Scuola.
    Chi avesse già frequentato il corso per 5 anni non avrà la possibilità di iscriversi.

     

17
18
19
20
21
22
23
  • Corso di intaglio artistico su legno
    14:00 -18:00
    23-03-2019

    Il corso di intaglio su legno alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Maurizio Besana

    Sabato 2 febbraio parte una nuova edizione del corso di intaglio artistico su legno tenuto da Franco Amodei presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore.

    Franco Amodei è uno degli ultimi maestri legnamari di questo lembo di Piemonte: 72 anni, di cui 59 dedicati alla lavorazione del legno, è stato prima falegname sotto padrone e poi artista. Festeggia questi traguardi rinnovando una tradizione che dal 1989 richiama alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” di Santa Maria Maggiore allievi e appassionati desiderosi di apprendere l’arte dell’intaglio su legno.
    Un insegnamento appassionato e gratuito, quello di Franco Amodei, che ha da sempre donato la propria competenza e la propria arte alle decine di allievi passati da questa scuola speciale.

    È senza dubbio un’occasione unica, tanto per la qualità dell’insegnamento, quanto per la sede, l’ultima Scuola di Belle Arti in attività dell’intero arco alpino. La Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” guarda al futuro con rinnovato entusiasmo grazie alla recente formazione del nuovo Cda presieduto da Giacomo Bonzani e alla proficua collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore.
    In Valle Vigezzo il legno ha avuto un ruolo fondamentale, in ogni periodo. Fino agli anni ’50 del secolo scorso, ad esempio, a salvare dalla fame molte famiglie furono i mestieri legati alla lavorazione del legno, oggi quasi totalmente scomparsi: dal boscaiolo (mestiere che si praticava da aprile a novembre) al commerciante di legname, dal falegname al maestro legnamaro. Quest’ultimo contribuì con la sua arte ad impreziosire chiese e dimore signorili con altari, crocifissi e mobili di straordinaria bellezza.
    Il corso di intaglio rappresenta dunque un’importante occasione di conoscenza e arricchimento culturale, e permette di mantenere viva una tradizione di manualità e creatività, ponte tra passato, presente e futuro.

    Sabato 2 febbraio 2019 si terrà la prima delle dieci lezioni, in programma ogni sabato, fino al 13 aprile, dalle 14.00 alle 18.00. Il costo del corso, materiale compreso, è di € 220.

    I posti disponibili sono limitati, in quanto la precedenza è data, per il completamento quinquennale della formazione, agli allievi iscritti ai corsi degli anni precedenti.

    Per informazioni e prenotazioni: Comune di Santa Maria Maggiore – 0324/95091-94213 la mattina da lunedì a sabato – e-mail: info@comune.santamariamaggiore.vb.it
    Le iscrizioni verranno accolte fino al numero massimo consentito dagli spazi disponibili, valutati dall’organizzazione della Scuola.
    Chi avesse già frequentato il corso per 5 anni non avrà la possibilità di iscriversi.

     

24
25
26
27
28
29
30
  • Corso di intaglio artistico su legno
    14:00 -18:00
    30-03-2019

    Il corso di intaglio su legno alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Maurizio Besana

    Sabato 2 febbraio parte una nuova edizione del corso di intaglio artistico su legno tenuto da Franco Amodei presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore.

    Franco Amodei è uno degli ultimi maestri legnamari di questo lembo di Piemonte: 72 anni, di cui 59 dedicati alla lavorazione del legno, è stato prima falegname sotto padrone e poi artista. Festeggia questi traguardi rinnovando una tradizione che dal 1989 richiama alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” di Santa Maria Maggiore allievi e appassionati desiderosi di apprendere l’arte dell’intaglio su legno.
    Un insegnamento appassionato e gratuito, quello di Franco Amodei, che ha da sempre donato la propria competenza e la propria arte alle decine di allievi passati da questa scuola speciale.

    È senza dubbio un’occasione unica, tanto per la qualità dell’insegnamento, quanto per la sede, l’ultima Scuola di Belle Arti in attività dell’intero arco alpino. La Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” guarda al futuro con rinnovato entusiasmo grazie alla recente formazione del nuovo Cda presieduto da Giacomo Bonzani e alla proficua collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore.
    In Valle Vigezzo il legno ha avuto un ruolo fondamentale, in ogni periodo. Fino agli anni ’50 del secolo scorso, ad esempio, a salvare dalla fame molte famiglie furono i mestieri legati alla lavorazione del legno, oggi quasi totalmente scomparsi: dal boscaiolo (mestiere che si praticava da aprile a novembre) al commerciante di legname, dal falegname al maestro legnamaro. Quest’ultimo contribuì con la sua arte ad impreziosire chiese e dimore signorili con altari, crocifissi e mobili di straordinaria bellezza.
    Il corso di intaglio rappresenta dunque un’importante occasione di conoscenza e arricchimento culturale, e permette di mantenere viva una tradizione di manualità e creatività, ponte tra passato, presente e futuro.

    Sabato 2 febbraio 2019 si terrà la prima delle dieci lezioni, in programma ogni sabato, fino al 13 aprile, dalle 14.00 alle 18.00. Il costo del corso, materiale compreso, è di € 220.

    I posti disponibili sono limitati, in quanto la precedenza è data, per il completamento quinquennale della formazione, agli allievi iscritti ai corsi degli anni precedenti.

    Per informazioni e prenotazioni: Comune di Santa Maria Maggiore – 0324/95091-94213 la mattina da lunedì a sabato – e-mail: info@comune.santamariamaggiore.vb.it
    Le iscrizioni verranno accolte fino al numero massimo consentito dagli spazi disponibili, valutati dall’organizzazione della Scuola.
    Chi avesse già frequentato il corso per 5 anni non avrà la possibilità di iscriversi.

     

31