fbpx

50 sfumature di Parco – Geologia urbana

18-07-2020 10:00 - 18-07-2020 17:00

50 Sfumature di Parco: dal 27 giugno al 19 settembre il Parco Nazionale Val Grande organizza 50 giornate in compagnia delle Guide del Parco per scoprire, in sicurezza, la natura autentica della Val Grande, l’area wilderness più vasta delle Alpi.

La nuova proposta del Parco Nazionale della Val Grande offre 50 sabati in compagnia di una Guida Ufficiale del Parco alla scoperta della cultura, della flora, della fauna e della geologia del suo territorio. Le attività proposte saranno sempre diverse a seconda della guida, della località e del gruppo, creando così un effetto sorpresa che renderà più coinvolgente la proposta.

Ogni sabato, in ogni località, le Guide Ufficiali organizzeranno in momenti diversi una sessione di Interpretazione Ambientale per Adulti (A), una sessione di Interpretazione Ambientale per Bambini e famiglie (C) e una facile escursione nei dintorni (B), prevedendo il coinvolgimento del singolo partecipante all’interno di piccoli gruppi di massimo 12 persone.
Il contributo di partecipazione (da versare il giorno stesso alla guida) sono: € 3 per una sessione di Interpretazione Ambientale e € 5 per l’escursione guidata per ogni adulto o ragazzo di 13 anni o più. Nessun contributo per bambini fino ai 12 anni.

Santa Maria Maggiore è coinvolta con sette date: 27 giugno (Mostra e dimostra), 11 luglio (Natura che cura), 18 luglio (Geologia urbana), 25 luglio (Born to be wild), 1 agosto (Facciamo come Linneo), 8 agosto (Geologia urbana), 5 settembre (Born to be wild).
La prenotazione online è obbligatoria.

Sabato 18 luglio, Parco di Villa Antonia – Museo dello Spazzacamino
Geologia urbana – Con le guide ufficiali alla scoperta dei paesi del parco e dei loro dintorni

Mensole di balconi, portali, davanzali di finestre, gradini, acciottolati, lastricature delle strade, lavatoi, tetti, paracarri, fontane, tavoli e colonne: i paesi dei comuni del Parco ValGrande hanno sviluppato nei secoli un rapporto essenziale con la roccia e le pietre provenienti dal territorio circostante. L’architettura in pietra tradizionale diventa elemento identitario del paesaggio e l’osservazione geologica del tessuto urbano rivela intrecci e rapporti tra natura, cultura e sapienza artigianale sempre interessanti e sorprendenti.

A) 9.00 – 10.00 Attività di interpretazione ambientale dedicata agli adulti
Spaziando dalla geologia alla botanica, dalla storia del territorio del Parco alla fauna che lo abita, attraverso personaggi realmente esistiti e altri leggendari, una Guida Ufficiale del Parco vi rivelerà una nuova sfumatura dell’area wilderness più estesa delle Alpi. Verranno trattati argomenti ogni volta diversi e personalizzati utilizzando oggetti originali, esperienze e mezzi esemplificativi per condividere la conoscenza con fantasia.

B) 10.30 – 15.00 Escursione guidata
Breve e facile escursione adatta a tutti, della durata di circa 4 ore comprese le soste per le spiegazioni e per il pic nic. Si scoprirà con l’occhio della guida esperta il territorio di Santa Maria Maggiore.

Durante l’escursione i partecipanti dovranno rispettare le norme anti-contagio Covid-19.

Abbigliamento e attrezzatura:

  • Dispositivi di protezione individuale (DPI): 2 mascherine chirurgiche con marchio CE, gel disinfettante norma CE non autoprodotte, sacchetto per smaltire DPI usati.
  • scarponi da trekking con suole in buone condizioni
  • zaino e giacca impermeabile o k-way
  • borraccia
  • abbigliamento da montagna
  • cappello e occhiali da sole
  • bastoncini da trekking (facoltativi)
  • binocolo (facoltativo)
  • macchina fotografica (facoltativa)
  • pranzo al sacco

C) 16.00 – 17.00 Attività di interpretazione ambientale dedicata ai bambini e alle famiglie
Spaziando dalle rocce ai fiori, dalla storia del Parco agli animali che lo abitano, la Guida Ufficiale vi coinvolgerà in una interessante e divertente attività che svelerà una delle tantissime sfumature dell’area wilderness più estesa delle Alpi, utilizzando oggetti originali e facendovi vivere brevi esperienze. L’attività proposta è pensata per i bambini di 6 anni e più (accompagnati).

Ogni partecipante potrà scegliere una o più tra le attività A, B e C a cui aderire.
Il contributo di partecipazione (da versare il giorno stesso alla guida) sono: € 3 per una sessione di Interpretazione Ambientale e € 5 per l’escursione guidata per ogni adulto o ragazzo di 13 anni o più. Nessun contributo per bambini fino ai 12 anni.

Info e prenotazioni sul sito del Parco Nazionale Val Grande, cliccando qui.

Scopri altri eventi simili!

  • 05-12-2021 18:00 - 05-12-2021 19:00

    Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore si apriranno anche quest'anno ufficialmente con Aspettando il Mercatino, che vi accoglierà in Piazza Risorgimento domenica 5 dicembre. La novità prncipale riguarda l'orario: l'accensione dell'albero è programmata per le ore 18.

    Per il ritorno dei Mercatini di Natale dopo la pausa forzata del 2020, Comune e Pro loco hanno deciso di offrire a grandi e piccini una serata più intimista per l’accensione dell’albero di Natale. Nessuno sfarzo, ma tanta delicatezza, eleganza e il più autentico spirito natalizio. Il tutto in un nuovo orario preserale (inizio alle ore 18), per favorire la presenza dei più piccoli in una domenica pomeriggio ricca di emozioni.

    I musicisti della Dirty Dixie Jazz Band vi accoglieranno in Piazza Risorgimento per un caloroso benvenuto con le più belle colonne sonore natalizie e il Girotondo dei Bambini accenderà le luci del grande albero di Natale di Piazza Risorgimento, mentre sorprese luminose impreziosiranno questo magico momento. Anche quest’anno sono infatti proprio i bambini, con la loro passione e creatività, ad aver curato gli addobbi originali dell’albero di Natale di Santa Maria Maggiore, che rimarrà decorato e illuminato fino all’Epifania.

    Al termine del Girotondo dei Bambini per la prima volta a Santa Maria Maggiore un inedito spettacolo di sand art: la sabbia prenderà vita per narrare Il triste pupazzo di neve e Il giovane Nathan, due emozionanti storie natalizie create dalla maestria dell’artista Andrea De Simone che, con l’aiuto di uno speciale tavolo vitreo retroilluminato, realizzerà in tempo reale splendidi disegni di sabbia e luce al ritmo di musica. I disegni verranno proiettati su un maxi schermo in un vorticoso gioco polisensoriale di scoperte e sorprese.

    L’evento è ad ingresso libero, con mascherina obbligatoria.
    Il percorso espositivo delle bancarelle e degli chalet aprirà alle ore 9.30 di lunedì 6 dicembre.

    Informazioni dettagliate su mercatininatale.santamariamaggiore.info.