Corso di intaglio artistico su legno

25-03-2017 14:00 - 25-03-2017 18:00

Sabato 4 febbraio parte una nuova edizione del corso di intaglio artistico su legno di tenuto da Franco Amodei.

Franco Amodei, maestro legnamaro di questo lembo di Piemonte, festeggia quest’anno i suoi 70 anni, di cui 57 dedicati alla lavorazione del legno, prima come falegname sotto padrone e poi come artista. Festeggia questi traguardi rinnovando una tradizione che da anni richiama alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” di Santa Maria Maggiore allievi e appassionati che vogliono apprendere l’arte dell’intaglio su legno.

Si tratta dunque di un’occasione unica, tanto per la qualità dell’insegnamento, quanto per la sede, l’ultima Scuola di Belle Arti attiva rimasta sull’intero arco alpino.

Un appuntamento fisso che si rinnova dal 1989, quando il maestro legnamaro Franco Amodei – ultimo grande testimone di questa meravigliosa passione artistica – iniziò a seguire gli allievi in un entusiasmante percorso di conoscenza e pratica.

I boschi della Valle Vigezzo sono stati nei secoli una risorsa economica fondamentale per il montanaro, che era anche abile artigiano, esperto in ogni settore utile alla vita quotidiana. Fino agli anni ’50, a salvare dalla fame molte famiglie furono, infatti, i mestieri legati alla lavorazione del legno, oggi quasi totalmente scomparsi: dal boscaiolo (mestiere che si praticava da aprile a novembre) al commerciante di legname, dal falegname al maestro legnamaro che contribuì con la sua arte ad impreziosire chiese e dimore signorili con altari, crocifissi e mobili di straordinaria bellezza.

Riparte sabato 4 febbraio il corso di intaglio del legno alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” di Santa Maria Maggiore: un’arte preziosa, vanto della Valle Vigezzo, le cui origini risalgono addirittura al XII secolo: sono antichi i tempi in cui in questa valle cominciò a diffondersi la tradizione della lavorazione del legno, che ha sempre avuto una duplice valenza, pratica e ornamentale.

Il corso alla Scuola di Belle Arti rappresenta dunque un’importante occasione di conoscenza e arricchimento culturale aperta a tutti, che permette di mantenere viva una tradizione di manualità e creatività, ponte tra passato, presente e futuro.

Sabato 4 febbraio 2017 si terrà la prima delle undici lezioni, in programma ogni sabato dalle 14.00 alle 18.00, fino al 15 aprile 2017. Il costo del corso, materiale compreso, è di € 200.

Per informazioni e prenotazioni: Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” – Via Rossetti Valentini, 1 – Santa Maria Maggiore (VB) – tel. 336 236151 – e-mail: scuolarossettivalentini@gmail.com

Scopri altri eventi simili!

  • 02-06-2017 10:00 - 04-06-2017 19:00

    Per tutto il ponte del 2 giugno le sale del piano terra del Centro Culturale Vecchio Municipio ospiteranno una personale di incisioni di Andrea Oldani.

    La mostra, intitolata Un viaggio tra i segni, sarà visitabile con il seguente orario:

    • Venerdì 2 e sabato 3 giugno:
      - dalle ore 10.00 alle 12.30
      - dalle ore 15.00 alle ore 19.30
      - dalle ore 21.00 alle ore 22.00
    • Domenica 4 giugno:
      - dalle ore 10.00 alle 12.30
      - dalle ore 15.00 alle ore 19.00

    L'ingresso è libero.

  • 02-06-2017 10:00 - 04-06-2017 19:00

    Tutti i weekend fino a domenica 4 giugno al Centro Culturale Vecchio Municipio, in Piazza Risorgimento, sarà visitabile, a ingresso libero, la mostra Materia e pensiero nei bronzi di Luigi Randi.

    Un percorso tra decine di opere dell'artista lombardo, che porterà per la prima volta nella Valle dei pittori una singolare rassegna di lavori realizzati nel corso degli anni e incentrati sul rapporto tra materia e pensiero.

    Con la mostra pasquale presentata quest’anno, l’Amministrazione comunale di Santa Maria Maggiore intende far conoscere la figura affascinante e solitaria di uno scultore che ha frequentato per molti anni Santa Maria Maggiore insieme con la sua numerosa famiglia: Luigi Randi.
    L’esposizione si inserisce in quel filone innovativo e, a tratti, irriverente dell’arte, nella cui costruzione il Comune si è voluto impegnare, con l’intento di dilatare il concetto di “storia dell’arte locale” fino a renderne partecipi tutti coloro che, figurativi o astrattisti, scultori o fotografi o pittori, residenti o turisti di lungo corso, hanno contribuito, con le loro opere, ad arricchirla di significati, di tematiche e di tecniche.
    Il critico Carlo Munari, il cui saggio costituisce il testo che accompagna l’opuscolo a corredo della mostra, descrivendo il “messaggio” di Luigi Randi, richiama la locuzione latina castigare ridendo mores (correggere i costumi ridendo), vale a dire quella manifestazione di pensiero di altissimo livello che, nei tempi, si è addossata il compito di indicare alla pubblica opinione, attraverso il sorriso, aspetti criticabili o esecrabili della società, al fine di ottenere una riflessione etica “correttiva” verso il bene.
    In effetti, se alcune opere esprimono amarezza e tormento, altre, più impertinenti e sarcastiche, conducono il riguardante ad una riflessione più irrisoria, più divertita.
    Un caloroso ringraziamento va alla famiglia Randi, in particolare a Piero, Paola e Martino, per aver sottoposto alla nostra attenzione l’idea di questa mostra, per l’intenso coinvolgimento dimostrato e per aver dato al pubblico l’opportunità di conoscere un artista originale e “appartato”.

    Il Sindaco
    Claudio Cottini

    La mostra è aperta il sabato e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.00.

  • Sentieri e Pensieri a Santa Maria Maggiore
    13-06-2017 12:30 - 13-06-2017 13:30

    Martedì 13 giugno alle ore 12.30 il Direttore Artistico Bruno Gambarotta e il sindaco Claudio Cottini presenteranno ufficialmente la 5^ edizione del festival letterario Sentieri e Pensieri, in programma a Santa Maria Maggiore dal 19 al 25 agosto.

    La presentazione si svolgerà a Torino, nella Sala della Musica del Circolo dei Lettori, in via Bogino 9.

    La conferenza è aperta a chiunque vorrà partecipare. Vi aspettiamo numerosi!

  • 02-08-2017 21:00 - 02-08-2017 22:30

    Anche nel corso dell'estate 2017, come ormai è consuetudine da un decennio, Santa Maria Maggiore dedicherà alcune serate alla commemorazione di anniversari ed eventi di particolare interesse o originalità.

    Mercoledì 2 agosto nel Parco di Villa Antonia è organizzata una serata satirica in cui verranno ricordati i 350 anni della nascita del popolare scrittore inglese Jonathan Swift.

    Swift, noto ormai solo per i famosi Viaggi di Gulliver, è autore di una serie di esilaranti libelli che mettono alla berlina la società del proprio tempo, i cui vizi e difetti sono tipici anche della nostra epoca. Un percorso esilarante, e al tempo stesso serio ed amaro, tra testi a volte volutamente eccessivi o corrosivi, con commento musicale affidato a brani di Händel, Pepusch, Sytanley e Purcel, compositori molto amati da Swift.

    L'evento è a ingresso libero.

    In caso di maltempo la serata si svolgerà in Sala Mandamentale.

  • 09-08-2017 21:00 - 09-08-2017 22:30

    Anche nel corso dell'estate 2017, come ormai è consuetudine da un decennio, Santa Maria Maggiore dedicherà alcune serate alla commemorazione di anniversari ed eventi di particolare interesse o originalità.

    Mercoledì 9 agosto alle ore 21.00 vi invitiamo a una divertente e giocosa serata tra musica e letture per ricordare i 50 anni di avvio del definitivo progetto e del primo volo sperimentale del Boeing 747,  un aereo che ha fatto la storia del viaggio anche transcontinentale.

    Nella incantevole Serra della Casa del Profumo sarete letteralmente coinvolti in un volo immaginario, con musiche rare dai cinque continenti e amabili racconti, che vi farà rivivere l’epopea dell'aviogetto che ha avvicinato popoli e continenti. Pronti ad allacciare le cinture di sicurezza?

    L'evento è a ingresso libero.

    In caso di maltempo l'evento si terrà in Sala Mandamentale.

     

  • 10-08-2017 20:45 - 10-08-2017 22:00

    Giovedì 10 agosto coinvolgente serata dedicata al teatro dialettale. Alle ore 20.45 in Sala Mandamentale la compagnia Teatro Piccola Commedia presenterà la divertente pièce "A la suocera digh semper de sì!". Risate assicurate!

    Ingresso a pagamento.

  • 16-08-2017 17:30 - 16-08-2017 19:00

    Martedì 16 agosto alle ore 17.30 presso la Sala Mandamentale presentazione del libro "Chi vivrà vedrà" di Maria Agostina Pellegatta  con illustrazioni di Guido Ambasciati - ed. Emmeeffe, Varese.

    La presentazione sarà allietata da musiche per flauto di Bach e Debussy eseguite dal M° Fiorenzo Filippini.

  • Sentieri e Pensieri a Santa Maria Maggiore
    20-08-2017 11:00 - 25-08-2017 19:00

    A Santa Maria Maggiore da domenica 20 a venerdì 25 agosto è organizzata la quinta edizione di Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva, nata sotto l’egida del Salone Internazionale del Libro di Torino, organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore, con il patrocinio della Regione Piemonte e dallo scorso anno sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.

    Sostenuta e fortemente voluta per il quinto anno consecutivo dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con scrittori e autori che, partendo dai loro ultimi libri, si raccontano e dialogano su temi e argomenti che spaziano dalla cronaca all'attualità, dallo sport alla letteratura, dall'arte alla quotidianità, con momenti di spettacolo di strada, grandi concerti e speciali serate enogastronomiche.

    Gli appuntamenti, tutti a ingresso gratuito, si terranno sul palco della centrale Piazza Risorgimento o all'interno del Teatro Comunale. Per tutta la durata dell'evento sarà allestito un bookshop gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola.

    Presto troverete su questo sito il calendario completo e aggiornamenti costanti.