fbpx

Deep in the tree

09-08-2019 23:00 - 09-08-2019 23:59

Venerdì 9 agosto torna Deep in the tree, vinyl set di musica techno nel cuore della pineta secolare di Santa Maria Maggiore. Per la 3^ edizione live in anteprima esclusiva di Numilume e molte novità immersive e artistiche.

È tra gli eventi dance più suggestivi dell’estate: pur con una breve storia alle spalle, Deep in the tree è stato da subito evento-rivelazione. La data da segnare in calendario è venerdì 9 agosto, a partire dalle 23.00.
Lo scenario naturale della nottata è la meravigliosa pineta di abeti rossi di Santa Maria Maggiore: qui, nel cuore di una natura intatta, il 9 agosto tornerà a risuonare lo stile inconfondibile di Numilume, che lo scorso anno ha richiamato un pubblico numerosissimo (quasi 1.000 persone).

Deep in the tree, realizzato con il prezioso supporto e la collaborazione del Comune di Santa Maria Maggiore, torna a grande richiesta, con le sue peculiarità di evento inimitabile, tanto per le proposte musicali, quanto per la sede en plen air. La musica sarà la grande protagonista, con l’elettronica techno e tech-house del dj e produttore Numilume, anticipate dal “warm up” deep e tech-house di Illegal Deep alias Piero Biaggi.
Deep in the tree coinciderà con la prima esibizione live di Numilume, in cui l’artista proporrà in anteprima esclusiva il suo secondo disco in uscita a settembre. Un dj set principalmente in vinile (Numilume è ancora tra i pochi dj della scena elettronica a dedicarsi a questa tecnica e i suoi set sono fortemente legati alla magia del vinile), arricchito da una porzione centrale in cui il talentuoso artista si esibirà con un live elettronico.

Ad arricchire una serata open air già speciale, in cui il pubblico vivrà un’esperienza musicale letteralmente immersiva, ci saranno le installazioni luminose minimaliste che animeranno a ritmo di musica i “giganti verdi” della foresta. Sfere trasparenti ospiteranno alcune opere d’arte realizzate fondendo legno e resine sintetiche, un nuovo tassello artistico per la terza edizione di Deep in the tree. Salottini realizzati con elementi naturali e una proposta #DrinkButThink a cura del collettivo Le Faine, con birre artigianali di qualità da degustare rigorosamente in boccali biodegradabili ed ecocompatibili, completeranno questa suggestiva discoteca sotto le stelle.


Non sarà possibile introdurre alcolici o bibite in bottiglie di vetro nella zona di pineta in cui è organizzato Deep in the tree. Vi chiediamo la cortesia di usufruire dei servizi del bar allestito per l’occasione, che utilizzerà esclusivamente bicchieri in materiale biodegradabile.


Una elegante serata gratuita che non vuole quindi limitarsi al puro divertimento di una notte di mezza estate: a denunciare l’intento degli organizzatori c’è l’hashtag #DrinkButThink, bevi responsabilmente, o meglio “bevi, ma pensa”.

La lunga serata inizierà con l’opener Piero Biaggi, attualmente resident al Jazz Cafè di Milano e al Mama Cafè di Tradate. Fino al 2015 ha condotto su Radio M2O la rubrica “Mashup in the Box” nel programma Molly Box di Molella. Il suo show, con suoni deep-house e tech-house, aprirà al meglio la nottata di Deep in the tree.
Classe 1993, Numilume, dopo 7 anni nella scena elettronica tra le sue attività sul dance floor come DJ ed altrettanto tempo passato in studio come producer, intraprende un nuovo percorso artistico e si evolve con un nuovo concept e sonorità. Nasce nel 2018 Numilume Music, etichetta discografica indipendente, veicolo per un sound più evoluto, punto di partenza per esplorazione, sperimentazione e crescita. Il 16 maggio è uscita la prima realease “Numilume1”, disponibile su tutti gli store online e sui canali ufficiali dell’etichetta.

La serata di Deep in the tree sarà un vero e proprio viaggio nel cuore della musica techno, magistralmente ambientata – analog e digital – in una spettacolare scenografia naturale.

L’evento è gratuito. In caso di maltempo sarà rinviato a sabato 10 agosto.

Foto Marco Benedetto Cerini

Scopri altri eventi simili!

  • 01-03-2024 09:15 - 01-03-2024 12:00

    Nella mattinata di venerdì 1 marzo, in occasione della festività di Sant'Albino, tutte le bimbe e i bimbi di Santa Maria Maggiore e delle sue frazioni percorreranno le vie del borgo e delle frazioni dando vita un "corteo rumoroso" per risvegliare la primavera.

    Il ritrovo è alle ore 9.15 in Piazza Risorgimento con gli alunni delle scuole primarie e delle scuole dell’infanzia di Santa Maria Maggiore e di Buttogno. I bambini devono presentarsi muniti di campanacci e di decorazioni.
    Alle ore 9.30 la partenza del corteo per il percorso rumoroso verso l’area verde di Crana, dove incontreremo i bambini della Scuola dell’infanzia di Buttogno per partecipare tutti insieme alla sorpresa preparata dalla performer Sara Tadina.
    Alle ore 10.30 il corteo arriverà a Buttogno, dove i bambini suoneranno i campanacci fino alla piazza del paese, per poi ripiegare nel giardino dell’asilo Rastellini per merende, giochi e distribuzione di un dono a tutti i bambini.

    Alle ore 12 è previsto il rientro a scuola.

    L'evento è realizzato per le bimbe e i bimbi di Santa Maria Maggiore e delle sue frazioni, ma naturalmente tutti possono "partecipare" assistendo al passaggio del corteo rumoroso e colorato: sarà un modo per ritrovarci tra le vie e piazze di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno e contribuire al risveglio della primavera. Vi aspettiamo!

     

  • 02-03-2024 19:30 - 02-03-2024 22:30

    Da giovedì 8 febbraio a sabato 2 marzo 2024 l'Associazione Carnevale Vigezzino organizza la 47^ edizione del Carnevale Vigezzino, con un ricco programma di attività.

    Divertimento assicurato, scatenati balli in maschera e il tradizionale "Giro della Valle"...

    Ecco il programma completo:

    Giovedì 8 febbraio

    Ore 9.00 Uscita 47° numero del giornalino umoristico “Ul Bazzalesk” online sulla pagina Ufficiale del Carnevale Vigezzino (FB)
    (Copie cartacee disponibili da venerdì sera presso la struttura fino a esaurimento)

    Venerdì 9 febbraio

    Ore 19.00 Cena in compagnia
    Ore 21.00 Tributo a Vasco con i “Buoni o Cattivi” - Ingresso €10
    A seguire Dj del Carnevale

    Sabato 10 febbraio

    GIRO DELLA VALLE
    Ore 9.00 Partenza da Santa Maria Maggiore (Piazza Mercato)
    Ore 9.30 Toceno - La Culaziun
    Ore 10.00 Craveggia - Ul Rovinato
    Ore 10.30 Zornasco - Ul Bianchin
    Ore 11.00 Santa Maria Maggiore (passaggio per le vie del paese)
    Ore 12.00 Pranzo in allegria presso la struttura Centro del Fondo
    Ore 14.00 Si parte!
    Ore 14.30 Re - Ul Cafè dul pariulin
    Ore 15.00 Villette (passaggio per le vie del paese)
    Ore 15.30 Malesco - La Conquista del Bazzalesk
    Ore 16.00 Buttogno - La Merenda
    Ore 16.30 Druogno - Ul The
    Ore 19.00 Cena in Allegria
    Ore 20.30 Baldoria sul Caret, carosello notturno dei carri allegorici e all’interno Carnival
    Night con DJ Veleno e i Dj del Carnevale
    Ingresso alla serata Carnival Night €10

    Domenica 11 febbraio

    Ore 12.00 Pranzo in allegria
    Ore 14.30 Sfilata del 47° Carnevale Vigezzino con l’esibizione dei gruppi mascherati, presentata da DJ Vincenzo di Radio Studio 92. Con premiazioni
    Ore 19.00 Cena in compagnia
    Ore 21.00 Serata di ballo liscio con l'orchestra “Arcobaleno Band”
    Ingresso alla serata €10
    A seguire Discoteca con DJ del Carnevale

    Lunedì 12 febbraio

    Ore 19.00 Cena in allegria
    Ore 20.30 Festival delle Coreografie, esibizione dei gruppi coreografici
    A seguire Discoteca con DJ Vincenzo di Radio Studio 92 e DJ del Carnevale

    Martedì 13 febbraio

    Ore 12.00 Pranzo del Martedì Grasso per grandi e piccini
    Ore 14.30 CARNUÀ DI GUGNITT con Animazione, giochi e tanto divertimento
    Ore 19.00 Cenone del Martedì Grasso
    Ore 21.00 Veglionissimo mascherato di fine carnevale: serata danzante con Ketty, premiazione delle maschere più belle e dei gruppi mascherati più numerosi.
    Ingresso alla serata €10
    A seguire Discoteca con DJ Andy

    Sabato 24 febbraio

    Ore 21.00 Estrazione della sottoscrizione a premi presso la sede dell’associazione

    Sabato 2 marzo

    Ore 19.30 Cena di fine Carnevale presso l’Albergo Boschetto

    Info e dettagli della 47^ edizione del Carnevale Vigezzino sulla pagina Fecebook del Carnevale Vigezzino

  • 09-03-2024 14:30 - 09-03-2024 17:30

    Dopo il grande successo della prima edizione dello scorso anno, il Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo organizza il secondo Corso di Danze Tradizionali Piemontesi, in collaborazione con Rinaldo Doro e Beatrice Pignolo.

    Il corso è aperto a tutti e dedicato anche ai meno esperti.
    Verranno presentate le fonti di ricerca e analisi di alcune danze, patrimonio culturale della nostra Regione che i due esperti sanno divulgare e trasmettere con passione e competenza.
    Saranno introdotti i motivi storici e geografici che hanno “creato” e sviluppato alcune danze, per favorire un approccio più consapevole a gesti e movimenti, espressione di un mondo del passato che ci ha generato.
    Si prenderanno quindi in esame le numerose varianti e le tipologie di danze presenti e documentate sul vasto territorio della regione Piemonte, senza tralasciare paragoni e somiglianze con i territori limitrofi.

    Il corso si svolgerà, presso l'Oratorio di Santa Maria Maggiore, in piazza Risorgimento, dalle 14.30 alle 17.30 per quattro sabati: 24 febbraio, 9 e 16 marzo, 6 aprile.

    È richiesto l'uso di un paio di scarpe comode, ma che non facciano troppa presa sul terreno (possibilmente, non scarpe da ginnastica).
    Il corso è gratuito per i componenti del Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo, mentre gli esterni dovranno versare la quota annuale per il tesseramento al gruppo Folkloristico Valle Vigezzo (€ 12,00).
    Per iscrizioni contattare Alessandra Balconi al numero+39 3480357162

     

  • 16-03-2024 14:30 - 16-03-2024 17:30

    Dopo il grande successo della prima edizione dello scorso anno, il Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo organizza il secondo Corso di Danze Tradizionali Piemontesi, in collaborazione con Rinaldo Doro e Beatrice Pignolo.

    Il corso è aperto a tutti e dedicato anche ai meno esperti.
    Verranno presentate le fonti di ricerca e analisi di alcune danze, patrimonio culturale della nostra Regione che i due esperti sanno divulgare e trasmettere con passione e competenza.
    Saranno introdotti i motivi storici e geografici che hanno “creato” e sviluppato alcune danze, per favorire un approccio più consapevole a gesti e movimenti, espressione di un mondo del passato che ci ha generato.
    Si prenderanno quindi in esame le numerose varianti e le tipologie di danze presenti e documentate sul vasto territorio della regione Piemonte, senza tralasciare paragoni e somiglianze con i territori limitrofi.

    Il corso si svolgerà, presso l'Oratorio di Santa Maria Maggiore, in piazza Risorgimento, dalle 14.30 alle 17.30 per quattro sabati: 24 febbraio, 9 e 16 marzo, 6 aprile.

    È richiesto l'uso di un paio di scarpe comode, ma che non facciano troppa presa sul terreno (possibilmente, non scarpe da ginnastica).
    Il corso è gratuito per i componenti del Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo, mentre gli esterni dovranno versare la quota annuale per il tesseramento al gruppo Folkloristico Valle Vigezzo (€ 12,00).
    Per iscrizioni contattare Alessandra Balconi al numero+39 3480357162