fbpx

Musica da bere 2019 – L’eleganza del jazz

20-07-2019 17:45 - 20-07-2019 19:00

La proposta musicale di Santa Maria Maggiore per l’estate 2019 è quanto mai ricca, grazie ad un programma come sempre curato dal Direttore Artistico Roberto Bassa, in sinergia con l’ufficio cultura e turismo del Comune.
Immancabili saranno i concerti di Musica da bere – in calendario dal 6 luglio al 28 agosto – che rappresenta una rassegna storica, consolidata per Santa Maria Maggiore, e da una quindicina di anni offre appuntamenti musicali di alto livello. L’orario pomeridiano, la collocazione delle esibizioni in ambienti diversi e l’eccellente qualità delle proposte musicali ne hanno garantito un successo solido sin dalle prime edizioni.

Sabato 20 luglio alle ore 17.45 nella Sala della Musica del Teatro Comunale il Michelangelo Decorato Quartet, guest Monica Giuntoli proporrà un coinvolgente programma di brani dei Beatles alternati a canzoni del repertorio jazz americano.

Il quartetto, accompagnato dalla splendida voce di Monica Giuntoli, è formato da Michelangelo Decorato al pianoforte, Lorenzo Serafin al contrabbasso, GabriIo Carriero alla batteria e Andrea Rotoli alla chitarra.

L’ingresso al concerto è gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili.


Il programma di questa stagione è decisamente ricco e di grande varietà: toccheremo generi diversi, dal repertorio classico tradizionale a quello originalmente creativo, dal jazz alla musica d’autore su testi dialettali. Una ricchezza che mi auguro possa interessare il pubblico tradizionale e avvicinare nuovi amici a incontri musicali piacevoli e coinvolgenti.

Roberto Bassa, Direttore Artistico

 

Scopri altri eventi simili!

  • Santa Maria Maggiore: Musica da bere al Teatro Comunale
    27-08-2022 17:45 - 27-08-2022 22:30

    Sabato 27 agosto alle ore 17.45, in collaborazione con La Clacque e Teatro della Tosse di Genova, lo spettacolo Belle di notte, di e con Susanna Gozzetti e Cecilia Vecchio chiuderà, al Teatro Comunale, Musica da bere 2022.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Un progetto di Teatro canzone tutto al femminile, con un repertorio che va dagli anni '20 agli anni '70 del Novecento.
    Una compagnia di guitte che cerca sempre un luogo in cui esibirsi. Credono molto nel loro spettacolo, lo ritengono “un salvagente per la gente” che ha dimenticato che la poesia e il teatro salveranno il mondo. Ci credono a tal punto da contattare un fantomatico produttore francese.
    Lo spettacolo è un viaggio nel passato che ricorda donne di ogni rango e di ogni parte del mappamondo: Marylin Monroe, Marlene Dietrich, le gemelle Kessler e Ave Ninchi, per citarne alcune.
    Una divertente carrellata di canzoni e sketch tratti da famose commedie musicali, senza prendersi troppo sul serio.

     

  • Santa Maria Maggiore: Musica da bere al Teatro Comunale
    10-09-2022 21:00 - 10-09-2022 22:00

    Sabato 10 settembre alle ore 21 per il ciclo "Concerti per la Belle Arti" il duo pianistico Renata Sacchi e Roberto Bassa presenterà al Teatro Comunale "Il mito dell'America", storie, memorie, suoni e immagini per ricordare l'emigrazione vigezzina in America.

    Gli appuntamenti sono promossi in collaborazione con l'Associazione Culturale Carlo Ravasenga di Orcesco. L'associazione collabora e sostiene da quasi 20 anni le attività della Scuola attraverso eventi musicali, per un lungo periodo ospitati nella Pinacoteca, legati a mostre e momenti di attività della stessa.
    Nei progetti futuri, al ritorno nella nuova bella sede, sono previsti percorsi tematici che si leghino in maniera sempre più forte a temi artistici passati e presenti, che siano di valorizzazione del patrimonio vigezzino, ma anche ossolano più in generale.

    Gli altri appuntamenti dei "Concerti per la Belle Arti" sono in programma giovedì 21 luglio e giovedì 11 agosto.