Raduno Internazionale dello Spazzacamino

01-09-2017 10:00 - 04-09-2017 17:00

Torna da venerdì 1 a lunedì 4 settembre 2017 l’attesissimo Raduno Internazionale dello Spazzacamino, uno degli appuntamenti storici del Piemonte, giunto alla 36^ edizione: ricordi, musica, tradizionali racconti e la suggestiva sfilata con oltre 1000 spazzacamini da tutto il mondo.

Organizzato dall’Associazione Nazionale Spazzacamini con la collaborazione del Comune di Santa Maria Maggiore e della Pro Loco di Santa Maria Maggiore, si tratta senza dubbio di una delle più conosciute manifestazioni piemontesi, un vero tributo alla Valle Vigezzo, culla del mestiere dello spazzacamino.


SCOPRI IL MUSEO DELLO SPAZZACAMINO DI SANTA MARIA MAGGIORE


Generazioni di emigranti spazzacamini vennero a formarsi sui sentieri che portavano verso Francia, Germania, Austria ed Olanda, tanto che nella cartine geografiche delle Alpi nel 1548 la Valle Vigezzo venne denominata come “Valle degli Spazzacamini”. Ai grandi sacrifici degli emigranti, nel 1800 seguì lo sfruttamento dei bambini, che proseguì fino al 1930. Il Raduno Internazionale dello Spazzacamino, oltre a rievocare la storia, spesso sconosciuta, della figura dello spazzacamino, che per secoli ha contrassegnato la vita della Valle Vigezzo, rappresenta un consolidato evento turistico tra i più importanti di tutto il Piemonte.

Anche quest’anno arriveranno dagli Appennini alle Alpi, da tutta Europa, dagli Stati Uniti e dal Giappone: sono oltre un migliaio gli spazzacamini attesi per il grande evento di settembre. Un’incredibile “invasione nera” che si ripete da decenni e che ormai richiama ogni anno 30.000 spettatori da ogni angolo d’Italia.

Domenica 3 settembre a Santa Maria Maggiore si terrà l’evento clou dell’intera manifestazione: la scenografica sfilata degli oltre 1000 spazzacamini con i loro attrezzi da lavoro, accompagnati da gruppi folkloristici e dalle note di alcune bande musicali.

Le varie delegazioni sfileranno per le vie di Santa Maria Maggiore, passando nella suggestiva Piazza Risorgimento, dove saranno presentate al numerosissimo pubblico, e, dopo un ultimo giro nel centro storico, termineranno la sfilata in Piazza Gennari. Successivamente avrà luogo la rievocazione storica della pulitura dei camini con l’utilizzo degli attrezzi che lo spazzacamino usava nei tempi passati: la raspa, una spatola di ferro col manico ad uncino da appendere alla cintura dei pantaloni; il riccio, insieme di lamelle a raggiera ricavate dalle molle di sveglie e orologi da campanile; la squareta, bastone allungabile alla cui sommità si agganciava il riccio; il brischetin; lo scopino; una lunga fune; dei pesi; il sach, sacco per riporvi la fuliggine. I tetti delle abitazioni di Piazza Risorgimento e Piazza Gennari saranno presi d’assalto dagli spazzacamini che, con i vecchi attrezzi, rievocheranno i rüsca di un tempo nel lavoro di pulitura del camino e nell’aria riecheggerà il Taròm, il gergo dello spazzacamino.

Un appuntamento davvero unico, che ogni anno emoziona, diverte e fa riflettere grandi e piccini.


Ecco il calendario completo degli eventi in programma:

Venerdì 1 settembre

Santa Maria Maggiore
ore 20.30 – Parco di Villa Antonia – Concerto della Dream Emporium

Sabato 2 settembre

Malesco
ore 10.30 – Deposizione dell’omaggio floreale al Monumento allo Spazzacamino

Druogno
ore 15.30 – Sfilata verso il centro del paese; dimostrazione di pulitura dei camini
ore 18.00 – S. Messa nella Chiesa Parrocchiale

Santa Maria Maggiore
ore 20.00 – Serata a sorpresa – Parco di Villa Antonia

Domenica 3 settembre

Santa Maria Maggiore
ore 10.00 – Sfilata degli Spazzacamini per le vie del Paese aperta dalla Fanfara Bersaglieri Valdossola;
Rievocazione storica della pulitura dei camini sui tetti di Piazza Risorgimento e Piazza Gennari
ore 16.00 – Concerto dei Giovani Musicisti Ossolani – Parco di Villa Antonia
ore 17.00 – Interviste, premiazioni e ricordi degli Spazzacamini

Lunedì 4 settembre

Visita a Domodossola nell’ambito dell’iniziativa Gastronomica “Tastèm inséma”.
Sfilata lungo le vie del centro storico


ATTENZIONE: Per raggiungere Santa Maria Maggiore sarà possibile utilizzare il comodo servizio ferroviario della Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

Informazioni dettagliate saranno disponibili nei prossimi mesi su questo sito e su www.vigezzinacentovalli.com


Aggiornamenti in tempo reale su questa pagina e sulla pagina Facebook di Santa Maria Maggiore.

Seguiteci anche su Instagram: aspettiamo i vostri scatti del 36° Raduno dello Spazzacamino con gli hashtag ufficiali #radunospazzacamino2017 e #soloasanta!

Scopri altri eventi simili!

  • 08-12-2017 09:30 - 10-12-2017 18:30

    I Mercatini di Natale, giunti alla diciannovesima edizione, si svolgeranno nel centro storico di Santa Maria Maggiore da venerdì 8 a domenica 10 dicembre ed ospiteranno anche quest'anno una varietà di prodotti in grado di accontentare i gusti di tutti. Presepi artigianali, candele, cucito creativo e ricami, vetri e porcellane dipinti a mano, decorazioni e addobbi natalizi, tradizionale artigianato in legno, specialità gastronomiche di alta qualità, casette e decorazioni in legno e pietre locali e molto altro ancora. Una caccia al regalo davvero ricca, lungo le caratteristiche stradine lastricate e le intime piazzette, incorniciate dalle vette innevate e dalle luci natalizie che abbelliranno ogni angolo di Santa Maria Maggiore.

    Il borgo, come ogni anno, accoglierà oltre 200 espositori, protagonisti del mercatino natalizio più suggestivo di tutto il Piemonte e ormai tra i più grandi e visitati di tutta Italia. Giornate all’insegna dello shopping pre-natalizio, alla scoperta della gastronomia di montagna e della tipica architettura, anche grazie agli allestimenti semplici ed eleganti che impreziosiranno vie e piazze del borgo alpino. Ad accompagnare il percorso dei visitatori ci saranno le suggestive stufette ricavate nei tronchi d'abete, una tradizione che affascina e riscalda nelle fredde giornate del Ponte dell’Immacolata. Ma anche tante golosità, come il profumato vin brulè, il corroborante caffè vigezzino, i golosissimi stinchéet, gustose caldarroste e piatti tipici da assaporare nei tanti punti ristoro ospitati nel centro storico.

    Giovedì 7 dicembre Piazza Risorgimento sarà il punto di ritrovo per vivere l'emozione di “Aspettando il Mercatino”, la serata inaugurale dell'evento sotto il grande albero di Natale che, con una cerimonia dedicata ai bambini, verrà acceso nell'occasione.

    Moltissimi saranno gli appuntamenti collaterali nelle vie e piazze del paese durante le tre giornate, oltre ad attività ricreative per i più piccoli all'interno del Vecchio Municipio. Inoltre, gli artigiani locali apriranno le porte delle proprie botteghe, permettendo a tutti di entrare in contatto con le tradizionali lavorazioni di questa valle.

    Imperdibili le visite al celebre – e unico in Italia – Museo dello Spazzacamino, all'eccezionale pinacoteca della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, vero scrigno dei tesori artistici della “valle dei pittori” e alla  nuovo percorso multimediale e sensoriale della Casa del Profumo, che rende onore alla storia dell'Acqua di Colonia, nata proprio a Santa Maria Maggiore.

    Appuntamento dunque dall'8 al 10 dicembre a Santa Maria Maggiore, per immergersi nella più autentica atmosfera natalizia, grazie alla diciannovesima edizione dei Mercatini di Natale.

    Per ulteriori informazioni sull’evento e per aggiornamenti tornate su questa pagina oppure seguiteci, cliccando di seguito, su Facebook e Instagram dove potrete pubblicare i vostri scatti con gli hashtag ufficiali #mercatininatalesmm e #soloasanta.

    ***

    Per raggiungere Santa Maria Maggiore in occasione dell’evento saranno previste corse speciali della Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

    Maggiori informazioni sui servizi di trasporto, che nella passata edizione hanno permesso a 17.000 viaggiatori di raggiungere il nostro borgo senza disagi dovuti a traffico e problemi di parcheggio, saranno disponibili nei prossimi mesi sul sito ufficiale dei Mercatini di Natale e sul sito www.vigezzinacentovalli.com.