Sentieri e Pensieri: Luca Mercalli

25-08-2017 20:45 - 25-08-2017 22:15

A Santa Maria Maggiore da sabato 19 a venerdì 25 agosto torna per il quinto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna letteraria estiva sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.

Anche quest’estate saranno molti gli autori, artisti e protagonisti del panorama culturale italiano che saliranno sul palco in Piazza Risorgimento o presso il Teatro Comunale e che andranno a comporre un ricchissimo calendario di appuntamenti, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta per il quinto anno consecutivo dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della letteratura, della cultura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste, accompagnati da musica, spettacoli di strada e arte. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop in Piazza Risorgimento, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola.

Venerdì 25 agosto alle ore 20.45 presso il Teatro Comunale di Santa Maria Maggiore il gran finale di Sentieri e Pensieri. In una serata a cura del CAI Valle Vigezzo il climatologo Luca Mercalli dialogherà con Raffaele Marini sul tema Micro e Macro: dal microclima insubrico ai grandi cambiamenti climatici.

Le caratteristiche orografiche del territorio comprendente il Lago Maggiore, la Val Grande e la Valle Vigezzo, che hanno determinato il  cosiddetto clima insubrico e il suo regime di piovosità, saranno il punto di partenza da cui guardare ad orizzonti prossimi incentrati sui grandi cambiamenti climatici in atto. L’incontro fornirà nozioni e informazioni su come questi cambiamenti climatici in essere siano direttamente dipendenti dalle attività dell’Uomo e come quindi l’Uomo stesso ne sia responsabile.
Quale clima e conseguentemente quale territorio lasceremo alle generazioni future e come le scelte politico-gestionali del territorio potranno e dovranno essere coerenti con il principio dello sviluppo sostenibile, oggi più che mai enfatizzato?
È oggi quanto mai attuale il principio enunciato nel 1987 da Gro Harlem Brudtland, presidente della World Commission on Environment and Development: «Lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che soddisfi i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.»

Luca Mercalli (Torino, 1966), climatologo, direttore della rivista Nimbus, presiede la Società Meteorologica Italiana, associazione nazionale fondata nel 1865. Si occupa di ricerca su climi e ghiacciai alpini, insegna sostenibilità in scuole e università in Italia, Svizzera e Francia e la pratica in prima persona, vivendo in una casa a energia solare, viaggiando in auto elettrica e coltivando l’orto. Per RAI3 ha lavorato a “Che tempo che fa”, “Scala Mercalli” e “TGMontagne”. Editorialista per La Stampa, scrive anche su Donna Moderna e Gardenia; ha al suo attivo migliaia di articoli e oltre 1600 conferenze, voce innovativa nella comunicazione ambientale. Tra i suoi libri: Filosofia delle nuvole, Che tempo che farà, Viaggi nel tempo che fa, Prepariamoci, Clima bene comune, Il mio orto tra cielo e terra.

Micro e Macro: dai microclimi del Lago Maggiore e della Val Grande al clima del pianeta”
Luca Mercalli condurrà il pubblico in una serata dedicata alla presa di coscienza del fenomeno dei cambiamenti climatici che stanno rivoluzionando il rapporto tra uomo e ambiente. Partirà dalla specificità del cosiddetto clima insubrico, ovvero quel particolare microclima che si sviluppa sul Lago Maggiore e all’interno della Val Grande per aprire gli orizzonti di conoscenza e consapevolezza verso i possibili futuri cambiamenti climatici. Santa Maria Maggiore è parte del Parco Nazionale della Val Grande, l’area wilderness più ampia d’Europa, e Mercalli indagherà anche le sfaccettature climatiche ed ambientali di queste montagne selvagge. Da questi presupposti si cercherà di capire, attraverso l’esperienza decennale di Mercalli, se nel futuro sono razionalmente prevedibili mutamenti significativi anche sui particolari climi che contraddistinguono questa porzione di arco alpino piemontese.


Sentieri e Pensieri 2017 è realizzato dal Comune di Santa Maria Maggiore, con il patrocinio della Regione Piemonte e con il contributo e la collaborazione de Il Circolo dei Lettori di Torino

           

 

 

           Partner organizzativi                                                    Partner tecnici


                       

       Media partner

Scopri altri eventi simili!

  • Museo dello spazzacamino - ph. Marco Benedetto Cerini
    26-12-2017 10:00 - 26-12-2017 17:00

    Apertura straordinaria del Museo dello Spazzacamino in occasione delle festività natalizie.

    Da martedì 26 dicembre 2017 a domenica 7 gennaio 2018 il Museo sarà visitabile dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17. Lunedì 1 gennaio 2018 il Museo resterà chiuso.

    Ingresso € 2,00.

    Scopri il Museo dello Spazzacamino.

  • Scuola Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Marco Benedetto Cerini
    30-12-2017 10:00 - 30-12-2017 12:00

    Apertura straordinaria della Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini" in occasione delle festività natalizie.

    Sabato 30 e domenica 31 dicembre 2017 e sabato 6 e domenica 7 gennaio 2018 la Scuola sarà visitabile dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17. Lunedì 1 gennaio 2018 l'apertura sarà pomeridiana, dalle ore 15 alle ore 17.

    Ingresso € 2,00.

    Scopri la Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini".

  • Scuola Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Marco Benedetto Cerini
    01-01-2018 15:00 - 01-01-2018 17:00

    Apertura straordinaria della Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini" in occasione delle festività natalizie.

    Sabato 30 e domenica 31 dicembre 2017 e sabato 6 e domenica 7 gennaio 2018 la Scuola sarà visitabile dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17. Lunedì 1 gennaio 2018 l'apertura sarà pomeridiana, dalle ore 15 alle ore 17.

    Ingresso € 2,00.

    Scopri la Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini".