Sentieri e Pensieri OFF: Mons. Franco Giulio Brambilla

28-07-2018 21:00 - 28-07-2018 22:15

A Santa Maria Maggiore sabato 28 e domenica 29 luglio 2018 arriva Sentieri e Pensieri OFF, weekend di anteprima di Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta: temi trasversali e coinvolgenti saranno protagonisti sul palco di Piazza Risorgimento.

Sostenuta e fortemente voluta per il quinto anno consecutivo dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della letteratura, della cultura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutto il weekend sarà allestito un piccolo bookshop in Piazza Risorgimento, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche quelli di Sentieri e Pensieri OFF sono appuntamenti a ingresso gratuito.

Sabato 28 luglio alle ore 21 l’incontro è con il Vescovo di Novara, Mons. Franco Giulio Brambilla, che presenterà Le perle di Martini. La parola nella città insieme a Marco Vergottini, curatore del volume.

Mons. Franco Giulio Brambilla è nato a Missaglia (Lc) nel 1949.
È stato ordinato sacerdote il 7 giugno 1975 dall’arcivescovo di Milano, il card. Giovanni Colombo. Dopo l’ordinazione ha perfezionato i suoi studi alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, prima ottenendo la Licenza (1977) e poi conseguendo nel 1985 la Laurea, con un lavoro su La cristologia di Schillebeeckx.
Ha insegnato Sacra Scrittura, Teologia spirituale e Antropologia Teologica nel Seminario di Seveso fino al 1985. Nella Sezione Parallela del Seminario di Venegono Inferiore, ha insegnato Cristologia e Antropologia Teologica.
È stato Vicedirettore della stessa Sezione del Seminario dal 1986 al 1993 e poi Direttore dal 1993 al 2003. In seguito è diventato Direttore del Ciclo Istituzionale della Facoltà Teologica fino al 2006. È stato professore ordinario di Cristologia e Antropologia Teologica alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e Preside della stessa Facoltà dal 2006 al 2012.
Il 13 luglio 2007 Papa Benedetto XVI lo ha nominato vescovo ausiliare di Milano e vescovo titolare di Tullia. È stato ordinato vescovo nella cattedrale di Milano dall’arcivescovo di Milano, il card. Dionigi Tettamanzi, il 23 settembre 2007, che lo ha scelto come Vicario episcopale per la cultura.
Il 24 novembre 2011 è stato nominato Vescovo di Novara, succedendo al card. Renato Corti. Ha fatto l’ingresso in Diocesi il 5 febbraio 2012.
È stato membro della Commissione episcopale per la Dottrina della fede e la Catechesi della CEI (fino al 2015) e Presidente del Comitato per gli Studi superiori di teologia e Scienze religiose (fino al 2014).
Nel 2015 è stato eletto Vicepresidente della CEI per il Nord e nominato tra i membri del Sinodo ordinario sulla Famiglia dell’ottobre 2015. Nell’aprile del 2014 ha indetto il XXI Sinodo della Chiesa novarese, che si è concluso, dopo un anno “ad experimentum”, con la promulgazione del Libro sinodale, il 29 settembre del 2017.

Marco Vergottini
Teologo milanese, sul cardinale Martini ha curato le seguenti pubblicazioni: M. VERGOTTINI (a cura di), Affinché la Parola corra. I verbi di Martini, Centro Ambrosiano, Milano 2007; C.M. MARTINI, Paolo VI «uomo spirituale». Discorsi e scritti (1983-2008), a cura di M. Vergottini, Istituto Paolo VI – Studium, Brescia-Roma 2008; M. VERGOTTINI (a cura di), Martini e noi. I ritratti inediti di un grande protagonista del Novecento, Piemme, Milano 2015. Inoltre si segnala: C.M. MARTINI – M. VERGOTTINI, «Il Concilio Vaticano II: una memoria da onorare», in M. VERGOTTINI (a cura di), Perle del Concilio. Dal tesoro del Vaticano II, EDB, Bologna 32013. Per EDB ha poi recentemente pubblicato Il cristiano testimone. Congedo dalla teologia del laicato (2017).

Le perle di Martini. La parola nella città (EDB)
di Marco Vergottini
Esplorare in profondità il magistero di Carlo Maria Martini è l’intento di questa raccolta, che utilizza come fonti le lettere, i discorsi e gli interventi scritti e pronunciati dal 1980 al 2012 in qualità di arcivescovo di Milano. Scandagliando quell’oceano cartaceo, sono affiorate un centinaio di perle, tutte di sorprendente attualità, qui affidate al commento di autorevoli esponenti del mondo ecclesiale e della società civile.


Sentieri e Pensieri 2018 è realizzato dal Comune di Santa Maria Maggiore, con il patrocinio della Regione Piemonte e con il contributo e la collaborazione de Il Circolo dei lettori di Torino.

           

 

 

Partner organizzativi                                               Mobility Partner


       

 

 

 

Media partner

Scopri altri eventi simili!

  • Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore
    27-10-2018 11:00 - 27-10-2018 18:00

    Durante i mesi di settembre e ottobre, il sabato e su prenotazione, sarà possibile effettuare la visita guidata della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis.

    L'antica torre di Santa Maria, considerata misteriosa da uno studioso come il sacerdote Arioli e, erroneamente, di segnalazione da altri, svela finalmente la sua funzione originaria. Nella visita guidata vi verrà raccontata la storia affascinante di una costruzione di oltre sette secoli che, insieme al grande recinto murato e a una seconda torre più piccola, rappresenta il monumento più importante della valle Vigezzo.
    All'interno, in 141 tavole grafiche, sono esposti i rilievi di antiche splendide case della valle, dall'alto medioevo ad oggi; si ricostruiscono i criteri con cui fu organizzato il territorio nella forma della dimora specifica del luogo; si individuano le tecniche costruttive; se ne rappresentano alcuni aspetti formali. Uno studio del passato, non limitato all'assemblaggio di documenti scritti, ma esteso all'analisi di modalità e forme dell'organizzazione della vita quotidiana delle persone, che si propone di restituire alle future generazioni la conoscenza della qualità di una tradizione locale a loro sottratta dalla sconsiderata corsa alla globalizzazione dagli anni '50 del secolo scorso ad oggi.

    La Torre di Casa Simonis è visitabile in due turni, alle ore 11 alle ore 17, per gruppi di massimo 25 persone; ai fini organizzativi è necessario prenotare almeno un giorno prima.

    Info e prenotazioni: 0039 347 0850177 - glaz@quipo.it

    Ingresso adulti € 5, bambini € 3.

     

  • La poesia architettonica di piazza Gennari a Santa Maria Maggiore (VB)
    27-10-2018 11:10 - 27-10-2018 13:00

    Visite guidate di Santa Maria Maggiore e delle sue frazioni, nei weekend dal 13 ottobre al 4 novembre, in occasione del Treno del Foliage della Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

    Programma:

    • Ore 11.10 – in concomitanza con l’arrivo dei treni in partenza da Domodossola alle ore 10.25 e da Locarno alle ore 10.02 – incontro con la guida alla stazione della Ferrovia Vigezzina-Centovalli.
    • Introduzione geografica della Valle Vigezzo e delle sue peculiarità naturalistiche.
    • Visita guidata al piccolo borgo di Crana, frazione contadina, dedicata all’architettura vigezzina e alle coltivazioni tipiche montane.
    • A seguire visita guidata al centro storico di Santa Maria Maggiore, con le sue ville signorili. Approfondimenti sulla storia degli spazzacamini e dei pittori che hanno caratterizzato e reso nota la Valle Vigezzo.
    • Ore 13 conclusione della visita.

    Date di svolgimento:

    13 e 14 ottobre, 20 e 21 ottobre (appuntamento speciale legato al mondo agricolo in occasione di Fuori di zucca), 27 e 28 ottobre, 3 e 4 novembre.

    Costi: adulti € 8; bambini € 6; famiglie € 20

    Prenotazione obbligatoria, entro le ore 18 del giorno precedente ad Arianna Bertoni al +39 347 9103100

     

  • 27-12-2018 20:30 - 27-12-2018 22:00

    Giovedì 27 dicembre a partire dalle ore 20.30 l'Associazione Insieme per Crana organizza la consueta Festa di San Giovanni.

    Al termine della funzione religiosa potrete salutare la visita di Babbo Natale sorseggiando cioccolata e vin brulè.

    Clicca qui per scoprire Crana e le suggestive frazioni di Santa Maria Maggiore.