Sentieri e Pensieri: Oscar Farinetti

23-08-2017 21:00 - 23-08-2017 22:30

A Santa Maria Maggiore da sabato 19 a venerdì 25 agosto torna per il quinto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna letteraria estiva sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.

Anche quest’estate saranno molti gli autori, artisti e protagonisti del panorama culturale italiano che saliranno sul palco in Piazza Risorgimento o presso il Teatro Comunale e che andranno a comporre un ricchissimo calendario di appuntamenti, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta per il quinto anno consecutivo dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della letteratura, della cultura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste, accompagnati da musica, spettacoli di strada e arte. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop in Piazza Risorgimento, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola.

Mercoledì 23 agosto alle ore 21 l’imprenditore e patron di Eataly Oscar Farinetti presenta il suo ultimo libro Ricordiamoci il futuro Ed. Feltrinelli intervistato dalla giornalista Monica Viani.

Natale Oscar Farinetti, detto Oscar, è un imprenditore. Nato ad Alba, capitale delle Langhe, nel 1954, incomincia nel 1978 a lavorare con il padre nel supermercato Unieuro. A metà degli anni ottanta, trasforma Unieuro in centri specializzati in elettronica di consumo. Nel 2002 vende la catena Unieuro per tornare alla tradizione di famiglia, il cibo. Fonda Eataly, che oggi è la più importante realtà mondiale per l’alta qualità enogastronomica italiana. Ha scritto Coccodè (Giunti, 2009), 7 mosse per l’Italia (Giunti, 2011), Storie di coraggio (Mondadori, 2013), Mangia con il pane (Mondadori, 2015) e, con Feltrinelli, Nel Blu (2015).

Ricordiamoci il futuro (Feltrinelli)
Il fondatore di Eataly torna sui grandi temi che gli stanno a cuore: in primis quelli della biodiversità e dell’eccellenza italiana nel campo agroalimentare. Lo fa con pagine che richiamano la forma delle operette morali, racconti in cui personaggi spesso appartenenti a epoche diverse – da Noè a Fabio Brescacin di NaturaSì, da Plinio il Vecchio a Tonino Guerra, da Hemingway ad Alice, “acciuga filosofa” – dialogano sulla scoperta del fuoco, ripercorrono la storia dell’agricoltura, raccontano la storia del vino, della birra, dell’olio e quella della pesca, si interrogano sul rapporto fra gli uomini e gli animali e provano a immaginare un futuro sostenibile. Farinetti condensa queste storie millenarie in sei brevi racconti vivi di un umorismo e di una spinta etica che rendono piacevole e appassionante la lettura, sicché pagina dopo pagina, apprendiamo l’origine delle diverse colture e le scoperte che le riguardano, trattate con l’occhio attento e rispettoso di chi crede fermamente nell’innovazione così come nell’importanza della tradizione. Il racconto lungo di chiusura, invece, ci porta nel Rinascimento attraverso il dipinto Il battesimo di Cristo della bottega del Verrocchio. In un ripetuto confronto fra il presente e quel florido passato emerge la necessità di abbandonare le lamentele verso le storture del presente e diventare i primi protagonisti del cambiamento. Chiude il libro un “riassunto” dal Bing Bang ai giorni nostri, una riflessione che ci invita a un modello sociale ed economico basato su un nuovo rapporto con la natura e tra noi uomini, in cui la parola chiave sia “rispetto”.


Sentieri e Pensieri 2017 è realizzato dal Comune di Santa Maria Maggiore, con il patrocinio della Regione Piemonte e con il contributo e la collaborazione de Il Circolo dei Lettori di Torino

 

           

 

Partner organizzativi                                                    Partner tecnici


                       

       Media partner

Scopri altri eventi simili!

  • Museo dello spazzacamino - ph. Marco Benedetto Cerini
    26-12-2017 10:00 - 26-12-2017 17:00

    Apertura straordinaria del Museo dello Spazzacamino in occasione delle festività natalizie.

    Da martedì 26 dicembre 2017 a domenica 7 gennaio 2018 il Museo sarà visitabile dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17. Lunedì 1 gennaio 2018 il Museo resterà chiuso.

    Ingresso € 2,00.

    Scopri il Museo dello Spazzacamino.

  • Scuola Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Marco Benedetto Cerini
    30-12-2017 10:00 - 30-12-2017 12:00

    Apertura straordinaria della Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini" in occasione delle festività natalizie.

    Sabato 30 e domenica 31 dicembre 2017 e sabato 6 e domenica 7 gennaio 2018 la Scuola sarà visitabile dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17. Lunedì 1 gennaio 2018 l'apertura sarà pomeridiana, dalle ore 15 alle ore 17.

    Ingresso € 2,00.

    Scopri la Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini".

  • Scuola Belle Arti Rossetti Valentini - ph. Marco Benedetto Cerini
    01-01-2018 15:00 - 01-01-2018 17:00

    Apertura straordinaria della Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini" in occasione delle festività natalizie.

    Sabato 30 e domenica 31 dicembre 2017 e sabato 6 e domenica 7 gennaio 2018 la Scuola sarà visitabile dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17. Lunedì 1 gennaio 2018 l'apertura sarà pomeridiana, dalle ore 15 alle ore 17.

    Ingresso € 2,00.

    Scopri la Scuola di Belle Arti "Rossetti Valentini".