Sentieri e Pensieri: Simona Sparaco

25-08-2019 18:00 - 25-08-2019 19:00

A Santa Maria Maggiore da lunedì 19 a domenica 25 agosto 2019 torna per il settimo anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

Anche quest’estate saranno molti gli autori, artisti e protagonisti del panorama culturale italiano che saliranno sul palco in Piazza Risorgimento o presso il Teatro Comunale e che andranno a comporre un ricchissimo calendario di appuntamenti, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della letteratura, della cultura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop in Piazza Risorgimento, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola.

Alle ore 18 di domenica 25 agosto inaugurerà la serata di chiusura di Sentieri e Pensieri, dedicata a due protagoniste femminili, Simona Sparaco che presenterà il suo nuovo libro Nel silenzio delle nostre parole con lo scrittore libraio Alessandro Barbaglia.

Simona Sparaco (1978) è madre di due figli. Dopo aver vissuto per molto tempo all’estero, è tornata stabilmente a Roma. Ha scritto sceneggiature e romanzi; tra questi, Nessuno sa di noi è stato finalista al Premio Strega nel 2013. I suoi libri sono tradotti in numerosi paesi europei, in Sudamerica, Giappone e Russia.

Nel silenzio delle nostre parole (DeAPlaneta)
Romanzo vincitore del Premio DeA Planeta 2019

Non c’è morte che non presupponga una rinascita.
Imparare a decifrarla può dare un senso a tutto ciò che resta.
Persino alla cenere.

«Un romanzo corale che parla di vita. Il suo libro più bello.»
Chiara Gamberale

«Leggendo queste libro ci sono cose che ti resteranno per sempre.»
Massimo Gramellini

«Il romanzo più maturo di un’autrice amatissima.»
Michela Marzano

«Un piccolo miracolo di umanità, uno dei pochi veri romanzi di oggi.»
Antonio Scurati

È mezzanotte e una nebbia sottile avvolge la metropoli addormentata. In un palazzo di quattro piani, dentro un appartamento disabitato, un frigorifero va in cortocircuito. Le fiamme, lente e invisibili dall’esterno, iniziano a divorare ciò che trovano.
Due piani più in alto, Alice scivola nel sonno mentre aspetta il ritorno di Matthias, il ragazzo che ama con una passione per lei nuova e del quale non è ancora riuscita a parlare a sua madre, che abita lontano e vorrebbe sapere tutto di lei. Anche Bastien, il figlio della signora che occupa un altro degli interni, da troppi mesi ormai avrebbe qualcosa di cruciale da rivelare alla madre, ma sa che potrebbe spezzarle il cuore e non trova il coraggio. È un altro tipo di coraggio quello che invece manca a Polina, ex ballerina classica, incapace di accettare il proprio corpo dopo la maternità, tantomeno il pianto incessante del suo bambino nella stanza accanto. Giù in strada, nel negozio di fronte, Hulya sta pensando proprio a lei, come capita sempre più spesso, senza averglielo mai confessato, ma con una voglia matta di farlo. Per tutti loro non c’è più tempo: un mostro di fuoco sta per stravolgere ogni prospettiva, costringendoli a scelte estreme per colmare quei silenzi, o per dare loro un nuovo significato.
Con una straordinaria sensibilità e una scrittura che diventa più intensa a ogni pagina, Simona Sparaco indaga i momenti terribili in cui la vita e la morte si sfiorano diventando quasi la stessa cosa, e in cui le distanze che ci separano dagli altri vengono abbattute dall’amore più assoluto, quello che non conosce condizioni.

«Una storia ad alto tasso di commozione.»
Eleonora Barbieri, ‘Il Giornale’

«Il romanzo che ha vinto la prima edizione italiana del premio DeA Planeta, ci parla di morte e rinascita. Di particolari che si incidono sulla pelle, di dolore e speranza.»
Marta Cervino, ‘Marie Claire’

«Un libro di rapporti umani che racconta un mondo ordinario in maniera straordinaria.»
Marcello Fois

«È impensabile smettere di leggere questo libro. […] L’ho amato immensamente.»
Fabio Geda

«Il romanzo della Sparaco è denso di umanità, nella sua forma più contorta e complessa, quella che unisce i genitori a figli e i figli ai genitori. Ed è – cosa rara per la letteratura italiana – un romanzo europeo.»
Antonio Polito, ‘Corriere della Sera’

«Questo libro vi farà del male. Ma poi vi farà più bene.»
Rosaria Renna

«Un romanzo profondo, doloroso e commovente con il ritmo di un thriller.»
Alessandra Tedesco, radio 24

Leggi qui un estratto del libro


Sentieri e Pensieri 2019 è realizzato dal Comune di Santa Maria Maggiore, con il patrocinio e sostegno della Regione Piemonte, con il prezioso contributo di Fondazione Comunitaria VCO e con la collaborazione della Fondazione Circolo dei lettoriSentieri e Pensieri fa parte di Borgate dal vivo

 

      

           

                         Partner organizzativi                                                      Media partner


                 

 

Scopri altri eventi simili!

  • Sala Mandamentale - Santa Maria Maggiore
    27-12-2019 17:00 - 27-12-2019 18:15

    Venerdì 27 dicembre alle ore 17 in Sala Mandamentale (Piazza Risorgimento) lo scrittore e storico vigezzino Benito Mazzi colloquierà con Renzo S. Crivelli, autore del libro “Il fantasma del palazzo e altri racconti” (ed. Interlinea).

    Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

     

  • L'angolo dello speziale - Casa del Profumo - Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte
    28-12-2019 15:00 - 28-12-2019 17:00

    Sabato 28 dicembre la guida escursionistica Arianna Bertoni accompagnerà i visitatori lungo la passeggiata da Santa Maria Maggiore a Crana “I presepi di Gio.Paolo Feminis – visita ai presepi di Crana alla ricerca dell’inventore dell’Aqua Mirabilis”, con visita guidata alla Casa del Profumo.

    La partenza è fissatata per le ore 15 dalla Casa del Profumo Feminis-Farina in Piazza Risorgimento.
    Costo €5 a persona.
    Info e prenotazioni al 347/9103100 (Arianna).

     

  • Casa del Profumo - Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte
    31-12-2019 11:00 - 31-12-2019 12:30

    Martedì 31 dicembre alle ore 11 vi invitiamo a una originale Colazione al Museo, presso la Casa del Profumo Feminis-Farina in Piazza Risorgimento.

    Prima colazione a sorpresa ascoltando “Vi presento...”.
    Costo €12, prenotazione obbligatoria (massimo 20 persone) allo 0324/94565.

    Scopri la Casa del Profumo Feminis-Farina.

     

  • Sala Mandamentale - Santa Maria Maggiore
    04-01-2020 17:00 - 04-01-2020 18:30

    Sabato 4 gennaio alle ore 17 in Sala Mandamentale presentazione del libro “I fiori di Erminia – dipinti di Erminia Ferrari” (ed. La memoria del mondo).

    Musica dal vivo e una piccola esposizione arricchiranno l'evento.
    La presentazione sarà seguita da un rinfresco.
    Ingresso libero sino ad esaurimento posti.