Valle Vigezzo, la montagna alla giusta distanza

Un’estate in Valle Vigezzo e nel piccolo borgo di Santa Maria Maggiore significa vacanza in montagna alla giusta distanza: a pochi chilometri dalle grandi città del nord Italia, in un ambiente salubre e sereno che garantisce massima sicurezza in ogni aspetto.

Santa Maria Maggiore, Borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano in Valle Vigezzo, al confine del Parco Nazionale della Val Grande, l’area wilderness più vasta delle Alpi, è una delle principali destinazioni turistiche montane del Piemonte a misura di famiglia.

Cultura alpina, gastronomia di qualità, attività outdoor per tutti i gusti, coinvolgenti eventi e deliziose occasioni di shopping: il mix ideale per trascorrere nel cuore dell’Alto Piemonte, tra Italia e Svizzera, tra il Lago Maggiore e le Alpi, una vacanza indimenticabile, in totale sicurezza.

Una valle alla giusta distanza dalle grandi metropoli e dalle piccole città del nord ovest, in grado di offrire anche ampi spazi naturali che consentiranno di rispettare le nuove regole di distanziamento anche per il tempo libero in questa estate così diversa.

Nel cuore delle Alpi Piemontesi, a due passi dalle grandi città del Nord Italia.
La sicurezza di vivere una vacanza speciale.

La Valle Vigezzo è una valle tipicamente alpina, aperta, amena e riposante, un corridoio naturale di origine glaciale tra la Val d’Ossola e il Canton Ticino, in Svizzera. L’altitudine non eccessiva, la sua inconsueta ampiezza ed ariosità e la variegata proposta green rendono il soggiorno a Santa Maria Maggiore e in Valle Vigezzo adatto a tutte le età e sensibilità.

Il viaggio a passo lento alla scoperta della Valle Vigezzo parte dai suoi piccoli e affascinanti borghi: oltre a Santa Maria Maggiore, centro principale della valle, anche Craveggia, Druogno, Malesco, Re, Toceno e Villette sapranno affascinare turisti e visitatori con la propria cultura alpina, le perle architettoniche e i sapori più autentici.

In bici nella pineta della Val Vigezzo
In bici nella pineta della Val Vigezzo

A chi è in cerca di una vacanza attiva e green, Santa Maria Maggiore e la Valle Vigezzo regalano esperienze emozionanti, fondendo natura, sport e cultura alpina. L’estate in questo angolo alpino è il paradiso degli sportivi, grazie ad un’offerta decisamente variegata: dal parapendio al trekking, dal golf ai percorsi per gli amanti dell’equitazione o per e-bike alla Piana di Vigezzo… opportunità a 360°, sempre in totale sicurezza.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

Il percorso espositivo all'interno della Casa del Profumo Feminis-Farina di Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte
Casa del Profumo Feminis-Farina - ph. Susy Mezzanotte

Santa Maria Maggiore è sede di piccole e incantevoli realtà museali uniche in Italia che offrono la possibilità di scoprire, in completa sicurezza, l’autenticità della cultura vigezzina: preziose testimonianze artistiche, genialità imprenditoriale e “storie nere” da non dimenticare.
Anche gli appuntamenti estivi di Santa Maria Maggiore, da sempre apprezzati per la loro unicità e l’alto tasso di coinvolgimento, sono tassello fondamentale della proposta turistica: così sarà anche per l’estate 2020, in cui gli eventi saranno rimodulati nell’ottica di garantire fruibilità e sicurezza.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

Strutture accoglienti a Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte
Strutture accoglienti - ph. Susy Mezzanotte

A Santa Maria Maggiore l’estate 2020 sarà all’insegna di un’accoglienza rimodulata seguendo i nuovi criteri sanitari, per un soggiorno da vivere in serenità. Strutture ricettive, ristoranti, bar, pasticcerie e botteghe tipiche offriranno come di consueto un servizio accurato, ma con una rinnovata fruibilità, in totale sicurezza. E alcune strutture ed attrattori della Valle Vigezzo hanno eliminato le barriere architettoniche, per accogliere anche gli amici speciali.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

FERROVIA VIGEZZINA-CENTOVALLI

La comodità di raggiungere la Valle Vigezzo in treno

Ferrovia Vigezzina-Centovalli

La Valle Vigezzo è raggiungibile comodamente anche a bordo dei suggestivi treni bianchi e blu della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, una delle 10 linee ferroviarie più belle del mondo secondo Lonely Planet. Un viaggio slow ed eco-sostenibile svolto in totale sicurezza e nel rispetto delle indicazioni governative vigenti in Italia e Svizzera per il trasporto su rotaia.