Corso di disegno alla Scuola di Belle Arti

Un corso di disegno nell’unica Scuola di Belle Arti attiva delle Alpi

Dal 15 febbraio al 18 aprile a Santa Maria Maggiore in programma dieci lezioni
per apprendere le tecniche del disegno sui banchi di una scuola davvero speciale

Da sabato 15 febbraio prende avvio nella Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” il corso di avvicinamento al disegno. Si tratta di una novità per l’unica accademia di belle arti ancora attiva in tutto l’arco alpino: i banchi della scuola vigezzina, su cui gli allievi lavoreranno durante le dieci lezioni programmate sotto la guida di Emanuele Antenori, sono ancora quelli originali, ospitati nella grande sala al primo piano dell’edificio ottocentesco, situato nel pieno centro storico di Santa Maria Maggiore.

I corsisti – le lezioni si terranno ogni sabato fino al 18 aprile dalle ore 10 alle ore 12 – si troveranno a disegnare circondati da alcuni capolavori eseguiti dai maggiori pittori vigezzini (dallo “Sparsicin” a Giacomo Rossetti, da Enrico Cavalli a Carlo Fornara), che offrono una panoramica dei principali generi nei quali gli artisti vigezzini si sono sempre misurati: la ritrattistica e il paesaggio.
La storia di questa scuola così speciale affonda le proprie radici nel 1878, con l’atto di fondazione a cura del pittore Giovanni Maria Rossetti Valentini, vigezzino che in Francia aveva raggiunto la fama sia come pittore sia come valente professore. Tornato in Valle Vigezzo, decise di aprire una scuola gratuita di disegno e ornato per i ragazzi che desiderassero apprendere le basi della pittura. La Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” diventò così rapidamente il fulcro di attività artistiche e intellettuali che, con il maestro Enrico Cavalli, ne fecero un’accademia unica nell’arco alpino.

La volontà dell’attuale CDA della Belle Arti, in piena sinergia con l’Amministrazione Comunale di Santa Maria Maggiore, è quella di ridare slancio a questa struttura così importante e un nuovo corso come quello in partenza il prossimo 15 febbraio va proprio in questa direzione.
A testimoniare il riscontro positivo delle attività della scuola vigezzina c’è la recente notizia del sold out dello storico corso di intaglio del legno, tenuto anche quest’anno dal maestro legnamaro Franco Amodei, ospitato sempre nelle sale della Belle Arti.

Il corso di avvicinamento al disegno si terrà dunque ogni sabato dal 15 febbraio al 18 aprile, con 10 lezioni di due ore ciascuna, dalle ore 10 alle ore 12. La formazione degli allievi sarà curata dal pittore Emanuele Antenori (sono ammesse al massimo dieci persone di età superiore ai 15 anni e con un minimo di attitudine per il disegno): si partirà dall’ABC del disegno – con l’osservazione e l’utilizzo dei principali strumenti – per giungere allo schizzo, fino all’elaborazione di una composizione dal vivo.
Il costo del corso è di € 150.

Per informazioni e iscrizioni: Ufficio turismo e cultura del Comune di Santa Maria Maggiore – 0324 95091-94213 in orario d’ufficio ogni mattina da lunedì a sabato – e-mail: info@comune.santamariamaggiore.vb.it.