fbpx

Musica da bere 2019 – Il canto dei cigni

06-07-2019 17:45 - 06-07-2019 19:00

La proposta musicale di Santa Maria Maggiore per l’estate 2019 è quanto mai ricca, grazie ad un programma come sempre curato dal Direttore Artistico Roberto Bassa, in sinergia con l’ufficio cultura e turismo del Comune.
Immancabili saranno i concerti di Musica da bere – in calendario dal 6 luglio al 28 agosto – che rappresenta una rassegna storica, consolidata per Santa Maria Maggiore, e da una quindicina di anni offre appuntamenti musicali di alto livello. L’orario pomeridiano, la collocazione delle esibizioni in ambienti diversi e l’eccellente qualità delle proposte musicali ne hanno garantito un successo solido sin dalle prime edizioni.

Sabato 6 luglio alle ore 17.45 nella Sala della Pinacoteca della Scuola di Belle Arti il Duo Frejus, formato dal baritono Fulvio Pelletti e da Agnes Ruhaut al pianoforte, propone “Il canto dei cigni”, un interessante concerto per voce e pianoforte.

Agnès ed io abbiamo pensato di presentare al pubblico questo programma, il cui comune denominatore è costituito dal periodo di composizione, prossimo alla scomparsa, del rispettivo compositore.
Esso è costituito da intense pagine liederistiche o per pianoforte solo, concepite da alcuni tra i più grandi musicisti romantici e postromantici.
Queste ultime sanno trasmetterci talvolta quel senso di smarrimento e dI mistero di fronte all’enigma della morte; altre volte invece emerge la fede tetragona in una vita che prosegue anche dopo la vita, come per esempio nel quarto Lied Brahmsiano; oppure ancora un atteggiamento più cinico e beffardo, direi quasi sarcastico e nichilista, quale quello riscontrabile invece nell’ultimo dei tre brani Raveliani e che conclude il concerto.
Se Eros e Thanatos sono i due punti cardinali intorno ai quali gravita molta della sensibilità romantica, qui è senza dubbio il presagio di una fine imminente, l’incombenza di un fato ineluttabile che suggestiona e a volte rende quasi oniriche le atmosfere magistralmente create dai compositori, quasi che la morte altro non sia che un brutto sogno, un incubo dal quale potersi liberare, forse proprio attraverso la potenza della musica, che assurge dunque a valore assoluto ed imperituro.

Duo Frejus – Fulvio & Agnès

Ecco il programma della serata:
Franz Schubert (1797-1828), dalla Sonata n.21 in si bemolle maggiore D 960 quarto movimento – allegro non troppo/presto
Selezione da Schwanengesang
Die Stadt (H. Heine)
Der Doppelgaenger (H.Heine)
Staendchen (H.L.Rellstab)
Robert Schumann (1810-1856), Geister Thema (e 5 variazioni) WoO24
Johannes Brahms (1833-1897), Vier ernste Gesaenge
Denn es gehet den Menschen (dal libro dell’Ecclesiaste)
Ich wandte mich (dal libro dell’Ecclesiaste)
O Tod, wie bitter bist du (dal libro del Siracide)
Wenn ich mit Menschen (dalle Lettere di San Paolo)
Claude Debussy (1862-1918), Les soires illuminès par l’ardeur du charbon
Maurice Ravel (1875-1937), Don Quichotte à Dulcinèe (poema di Paul Morand)
Chanson romansesque
Chanson èpique
Chanson à boire

L’ingresso al concerto è gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili.

AGNES RUHAUT, Pianoforte
Ha completato la sua formazione musicologica alla Sorbona di Parigi, dopo essere stata insignita della medaglia d’oro in pianoforte e musica da camera conseguita a Digne-les-Bains. Ha studiato con maestri del calibro di Jean-Luc Andrè e Veronique Pelissero, e si è perfezionata con pianisti di fama internazionale, quali Michel Bourdoncle e Theodore Paraskivesco. Da sempre appassionata di musica cameristica, ha all’attivo collaborazioni con musicisti della più eterogenea estrazione, accompagnando anche, in numerosi recital, cantanti lirici di chiara fama. Ha inoltre eseguito in varie occasioni brani per pianoforte ed orchestra; di particolare rilievo la sua collaborazione con l’Orchestra Nazionale Moldava. Dal 2000 insegna pianoforte e musica da camera avvalendosi del proprio diploma statale conseguito in Francia, e dal 2012 esercita la sua professione a Milano. Si è anche specializzata nell’accompagnamento del canto lirico mediante apposito diploma ottenuto al conservatorio di Marsiglia, sotto la guida del Mo. Pierre Morabia. Ha costituito il duo Atlantique con il collega ed amico sassofonista Michel Rigouard, il duo Piano tandem con la pianista milanese Silvia Lomazzi e, del tutto particolare, il duo teatrale-musicale “A portèe des mots, le suonastorie”, con l’attrice Soumya Teffahi, che si propone l’obiettivo di far scoprire (o riscoprire) romanzi o poemi dalla particolare pregnanza di significati.

FULVIO PELETTI, Baritono
Comincia a cantare all’età di 7 anni sotto la guida di Francesco Fossati prima, e di Arturo Sacchetti poi. Raggiunta la maturità vocale comincia ad approfondire lo studio del canto e collabora con diverse prestigiose realtà corali milanesi e dell’hinterland milanese, anche in qualità di solista. Di rilievo la sua collaborazione con l’Orchesta e Coro “Giuseppe Verdi” di Milano, con la quale si è esibito in Italia ed all’estero (Spagna, Francia, Germania, Austria, Ungheria, Giappone) sotto la guida di celeberrimi direttori (Claudio Abbado, Riccardo Chailly, Daniel Harding, Helmuth Rilling, Herbert Blomstedt, ecc…). In qualità di solista è ed è stato attivo prevalentemente nel repertorio liederistico e contemporaneo ma più ancora in quello antico e barocco. Sotto questa veste infatti, ha cantato sotto la direzione, tra gli altri, di Arnold Bosman, Frieder Bernius e Giovanni Antonini, solo per citare i direttori più noti, ed ha partecipato alle masterclass della soprano Susanne Ryden, del basso Tobias Hug e del controtenore Roberto Balconi.
Ha inciso, in qualità di solista, per Sarx Record, Stradivarius e Tactus. Sue performance sono state trasmesse in diretta da Rai Radio3 e RTSI. Sotto il punto di vista liederistico, oltre che in duo con Agnès Ruhaut, è membro del sestetto “Six and the city”, mentre coll’organista Andrea Collauto da vita ad un repertorio di liederistica e mottettistica sacra.


Il programma di questa stagione è decisamente ricco e di grande varietà: toccheremo generi diversi, dal repertorio classico tradizionale a quello originalmente creativo, dal jazz alla musica d’autore su testi dialettali. Una ricchezza che mi auguro possa interessare il pubblico tradizionale e avvicinare nuovi amici a incontri musicali piacevoli e coinvolgenti.

Roberto Bassa, Direttore Artistico

Scopri altri eventi simili!

  • 09-07-2022 21:00 - 09-07-2022 22:30

    Sabato 9 luglio alle ore 21 nel Parco di Villa Antonia torna Musica da bere con lo spettacolo teatrale Gatta al lardo… di e con Maila Ermini del Teatro La Baracca di Prato: divagazioni giocose musicali e letterarie sui detti e proverbi popolari.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Gatta al lardo è un ragionamento comico sui proverbi.
    L'espressione più genuina e vitale della saggezza popolare portata per la prima volta in scena. Con canzoni popolari cantate dal vivo.
    Uno spettacolo sui proverbi! Perché, e come? Intanto perché sono a rischio estinzione, travolti dalla modernità! Di più! E quindi vanno celebrati, ricordati, ammirati…ragionati! Ma la domanda è: i proverbi, questo compendio di saggezza popolare, dicono il vero o no? Con questo spettacolo fuori dall’ordinario cercheremo di rispondere. Certamente non saranno ricordati tutti, perché i proverbi sono migliaia e migliaia, e magari, ricordandone alcuni, agli spettatori verranno in mente tanti altri! Ma la scoperta più sconvolgente sapere qual è stata? è che i proverbi sono uguali, con poche varianti, dappertutto, e nelle lingue più impensate per noi. Dunque, se volete, iniziamo il viaggio. E speriamo bene, perché... chi ben comincia, è già a metà dell’opera!

    In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al Teatro Comunale.

     

  • Otto Street Band a Santa Maria Maggiore
    15-07-2022 21:00 - 15-07-2022 22:15

    Venerdì 15 luglio alle ore 21 nell'ambito della stagione 2022 di Musica da bere concerto itinerante della Otto Street Band, dinamicissimo ensemble di fiati che animerà gioiosamente le vie del centro storico di Santa Maria Maggiore.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Presto online ulteriori informazioni.

     

     

     

  • La deliziosa serra della Casa del Profumo
    19-07-2022 18:00 - 19-07-2022 19:00

    Martedì 19 luglio alle ore 18 tornano le piacevoli serate relax - musica e tranquillità - nel giardino della Casa del Profumo. Solo per professionisti del riposo!

    La Casa del Profumo Feminis-Farina nasconde un luogo segreto, un piccolo giardino degli aromi che compongono la profumazione più antica al mondo, l'Acqua di Colonia, cui è dedicato l'intero museo. Il giardino e l'elegante serra al centro dello stesso ospitano ogni estate piccoli eventi e manifestazioni.

    In caso di maltempo la serata verrà cancellata.

     

  • Roberto Bassa e Davide Besana - Musica da bere - Santa Maria Maggiore
    21-07-2022 21:00 - 21-07-2022 22:00

    Giovedì 21 luglio alle ore 21 per il ciclo "Concerti per la Belle Arti" Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte  si esibiranno al Teatro Comunale in "Opera e opere", omaggio a Bernardino Bonardi, scenografo coimese di fama europea.

    Gli appuntamenti sono promossi in collaborazione con l'Associazione Culturale Carlo Ravasenga di Orcesco. L'associazione collabora e sostiene da quasi 20 anni le attività della Scuola attraverso eventi musicali, per un lungo periodo ospitati nella Pinacoteca, legati a mostre e momenti di attività della stessa.
    Nei progetti futuri, al ritorno nella nuova bella sede, sono previsti percorsi tematici che si leghino in maniera sempre più forte a temi artistici passati e presenti, che siano di valorizzazione del patrimonio vigezzino, ma anche ossolano più in generale.

    I successivi appuntamenti dei "Concerti per la Belle Arti" sono in programma giovedì 11 agosto e sabato 10 settembre.

     

  • 28-07-2022 17:30 - 28-07-2022 18:30

    Giovedì 28 luglio alle ore 17.30 nel meraviglioso Parco di Villa Antonia torna Musica bestiale con Miao, parole e musica dedicate ai gatti.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Renata Sacchi, pianoforte e canto, e Roberto Bassa al pianoforte accompagnano le coreografie di Sara Tadina, con la voce recitante di Monica Mattei.

    In caso di maltempo lo spettacolo si terrà presso la Sala Mandamentale.

     

  • 30-07-2022 17:45 - 30-07-2022 18:45

    Sabato 30 luglio alle ore 17.45 nell'ambito della stagione 2022 di Musica da bere sotto il portico dell'Oratorio di San Rocco a Crana concerto di Duilio Galfetti alla chitarra e Walter Zagato al violino.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Quando due musicisti classici di altissimo livello come Walter Zagato e Duilio Galfetti - raffinatissimi esecutori noti al pubblico come prime parti dell’Orchestra della Radiotelevisione della Svizzera Italiana e componenti del celebre ensemble Quintetto Bislacco - si divertono ad elaborare generi musicali diversi, il risultato è gioia pura e forse un poco... “bislacca"...

     

  • 02-08-2022 21:00 - 02-08-2022 22:15

    Martedì 2 agosto alle ore 21 nella Sala della Musica del Teatro Comunale concerto del pianista Riccardo Maini.

    Il concerto avrà come programma tutti i suoi lavori originali, oltre a alcuni brani di altri compositori.

    Nato a Domodossola nel 1996 e cresciuto in Valle Vigezzo, Riccardo Maini inizia a suonare il pianoforte all’età di 7 anni diventando in seguito allievo del Maestro Roberto Olzer, organista, pianista e compositore/esecutore di musica jazz conosciuto a livello internazionale. In questi anni, in cui si è esibito in concerto, ha partecipato anche a concorsi pianistici come il “Concorso Internazionale di esecuzione pianistica” di Atri-Teramo e l’International Piano Competition “ La Palma d’Oro” di San Benedetto del Tronto.
    Ha conseguito come privatista la certificazione di livello base al Conservatorio di Milano Giuseppe Verdi e quella di livello intermedio presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara. Ispirato da autori come Philip Glass, Ludovico Einaudi, Olafur Arnalds, Joep Beving e Yann Tiersen, nel 2018 ha realizzato e pubblicato il suo primo album "Dreaming The Universe" auto prodotto.
    Nel 2019 è stato selezionato dal Maestro Roberto Cacciapaglia per frequentare l’accademia per giovani compositori “Educational Music Academy” di Milano.
    Questa esperienza ha dato vita nell’anno 2020 al nuovo album “Love and Elements”, realizzato sotto la direzione artistica dello stesso maestro Roberto Cacciapaglia e pubblicato da Ema Edition. In questo stesso anno lo spartito di “Dreaming The Universe”, contenuto nell’omonimo album, è stato scelto per essere conservato nella biblioteca della UCLA (University of California- Los Angeles).
    Da dicembre 2020 inizia le lezioni con la pianista e concertista di fama internazionale Daniela Hlinkova che si esibisce in sale da concerto come il Gasteig di Monaco di Baviera, la Konzerthaus Berlin.
    Nell 2021 inizia a studiare con Andrei Ivanovich Andreev pianista di fama internazionale e partecipa al concorso internazionale per compositori “Composition Competition Oper Leipzig” di Lipsia (Germania) con il brano Air arrivando quasi alla finale.

     

  • 03-08-2022 17:30 - 03-08-2022 18:30

    Mercoledì 3 agosto alle ore 17.30 nel meraviglioso Parco di Villa Antonia si inaugura la serie di eventi di Musica bestiale con Coccodè, parole e musica dedicate alle galline.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte accompagnano le coreografie di Sara Tadina, con la voce recitante di Monica Mattei.

    In caso di maltempo lo spettacolo si terrà presso la Sala Mandamentale.

     

  • La deliziosa serra della Casa del Profumo
    04-08-2022 18:00 - 04-08-2022 19:00

    Giovedì 4 agosto alle ore 18 un'altra piacevole serata relax - musica e tranquillità - nel giardino della Casa del Profumo. Solo per professionisti del riposo!

    La Casa del Profumo Feminis-Farina nasconde un luogo segreto, un piccolo giardino degli aromi che compongono la profumazione più antica al mondo, l'Acqua di Colonia, cui è dedicato l'intero museo. Il giardino e l'elegante serra al centro dello stesso ospitano ogni estate piccoli eventi e manifestazioni.

    In caso di maltempo la serata verrà cancellata.

     

  • Santa Maria Maggiore: Musica da bere al Teatro Comunale
    06-08-2022 17:45 - 06-08-2022 18:45

    Sabato 6 agosto alle ore 17.45 nell'ambito della stagione 2022 di Musica da bere presso il Teatro Comunale concerto di musica classica con Mauro Colnaghi ed Emanuele Morazzoni al clarinetto e Renata Sacchi al pianoforte.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Mauro Colnaghi, Emanuele Morazzoni e Renata Sacchi intraprenderanno un percorso musicale tra opere note, come i due Konzerstück di Mendelssohn, e brani meno conosciuti di autori moderni. Scopriremo come le musiche per trio di due clarinetti e pianoforte, oggi poco ascoltate, includano opere di grandissimo valore musicale ed emozionale.

     

  • Roberto Bassa e Davide Besana - Musica da bere - Santa Maria Maggiore
    11-08-2022 21:00 - 11-08-2022 22:00

    Giovedì 11 agosto alle ore 21 per il ciclo "Concerti per la Belle Arti" Davide Besana al violino, Alessandro Ramoni all'armonium e Roberto Bassa al pianoforte si esibiranno al Teatro Comunale in "Originalità sonore dell'Ottocento", omaggio alle opere ottocentesche della Pinacoteca della Scuola.

    Gli appuntamenti sono promossi in collaborazione con l'Associazione Culturale Carlo Ravasenga di Orcesco. L'associazione collabora e sostiene da quasi 20 anni le attività della Scuola attraverso eventi musicali, per un lungo periodo ospitati nella Pinacoteca, legati a mostre e momenti di attività della stessa.
    Nei progetti futuri, al ritorno nella nuova bella sede, sono previsti percorsi tematici che si leghino in maniera sempre più forte a temi artistici passati e presenti, che siano di valorizzazione del patrimonio vigezzino, ma anche ossolano più in generale.

    Gli altri appuntamenti dei "Concerti per la Belle Arti" sono in programma giovedì 21 luglio e sabato 10 settembre.

     

  • Santa Maria Maggiore: Musica da bere al Teatro Comunale
    13-08-2022 17:45 - 13-08-2022 18:45

    Sabato 13 agosto alle ore 17.45 nell'ambito della stagione 2022 di Musica da bere concerto dell'Ensemble Nevern che, al Teatro Comunale, proporrà un ricco programma di musiche di epoche differenti.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Ensemble Nevern è formato da Paola Fundarò all'oboe, Pierluigi Maestri al flauto e Reana De Luca al pianoforte.
    Un trio molto amato nel barocco ma poi un po’ meno usato nel repertorio cameristico, sonorità ricche di fascino in un programma che spazia in varie epoche.
    I musicisti triestini, alcuni componenti dell’orchestra del Teatro Verdi e del curioso ensemble Rondò Veneziano, già molto apprezzati dal pubblico vigezzino negli scorsi anni, ne danno una lettura raffinata.

     

  • Santa Maria Maggiore: Musica da bere al Teatro Comunale
    27-08-2022 17:45 - 27-08-2022 22:30

    Sabato 27 agosto alle ore 17.45, in collaborazione con La Clacque e Teatro della Tosse di Genova, lo spettacolo Belle di notte, di e con Susanna Gozzetti e Cecilia Vecchio chiuderà, al Teatro Comunale, Musica da bere 2022.

    Un'attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell'estate 2022 di Santa Maria Maggiore è l'amatissima stagione musicale Musica da bere, in programma tra il 2 luglio e il 27 agosto. Caratterizzata da una programmazione che mescola appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, con escursioni nello stile Irish, la rassegna sarà arricchita quest'anno da due appuntamenti musical-teatrali e dal ciclo Musica Bestiale, che offrirà itinerari musicali e artistici dedicati a varie specie faunistiche.
    Gli appuntamenti con le sette note sono organizzati dal Comune di Santa Maria Maggiore con la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa.

    Un progetto di Teatro canzone tutto al femminile, con un repertorio che va dagli anni '20 agli anni '70 del Novecento.
    Una compagnia di guitte che cerca sempre un luogo in cui esibirsi. Credono molto nel loro spettacolo, lo ritengono “un salvagente per la gente” che ha dimenticato che la poesia e il teatro salveranno il mondo. Ci credono a tal punto da contattare un fantomatico produttore francese.
    Lo spettacolo è un viaggio nel passato che ricorda donne di ogni rango e di ogni parte del mappamondo: Marylin Monroe, Marlene Dietrich, le gemelle Kessler e Ave Ninchi, per citarne alcune.
    Una divertente carrellata di canzoni e sketch tratti da famose commedie musicali, senza prendersi troppo sul serio.

     

  • Santa Maria Maggiore: Musica da bere al Teatro Comunale
    10-09-2022 21:00 - 10-09-2022 22:00

    Sabato 10 settembre alle ore 21 per il ciclo "Concerti per la Belle Arti" il duo pianistico Renata Sacchi e Roberto Bassa presenterà al Teatro Comunale "Il mito dell'America", storie, memorie, suoni e immagini per ricordare l'emigrazione vigezzina in America.

    Gli appuntamenti sono promossi in collaborazione con l'Associazione Culturale Carlo Ravasenga di Orcesco. L'associazione collabora e sostiene da quasi 20 anni le attività della Scuola attraverso eventi musicali, per un lungo periodo ospitati nella Pinacoteca, legati a mostre e momenti di attività della stessa.
    Nei progetti futuri, al ritorno nella nuova bella sede, sono previsti percorsi tematici che si leghino in maniera sempre più forte a temi artistici passati e presenti, che siano di valorizzazione del patrimonio vigezzino, ma anche ossolano più in generale.

    Gli altri appuntamenti dei "Concerti per la Belle Arti" sono in programma giovedì 21 luglio e giovedì 11 agosto.