fbpx
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Weekend da favola

19 Luglio / 21:00 - 21 Luglio / 18:30

Gratuito
Allestimenti Weekend da favola - ph. Marco Benedetto Cerini

Da venerdì 19 a domenica 21 luglio nel centro storico di Santa Maria Maggiore torna il Weekend da favola, una tre giorni dedicata al mondo delle fiabe, per tutta la famiglia.

Una full immersion, tra racconti, giochi e spettacoli per far rivivere la nostra anima bambina. E per tutto il Weekend da favola il centro storico sarà addobbato di magia, con piccoli allestimenti dedicati alle favole.

Ecco il programma completo:

Venerdi 19 luglio

Ore 21 “Nanirossi show” teatro circo con la Compagnia Nanirossi – Matteo Mazzei e Elena Fresch
Spettacolo “tout public” dai caratteri tipici dell’arte di strada. Nanirossi show porta una ventata di aria fresca al repertorio del teatro di strada italiano, qualcosa di mai visto prima che solo i NANIROSSI vi sanno offrire. Una delle migliori compagnie di teatro di piazza in uno spettacolo unico, mai visto prima: un cavallo di battaglia e insieme un manifesto di identità e di qualità. Il meglio di un repertorio di virtuosismo acrobatico e giocolieristico eseguito con facilità, leggerezza e con uno spirito comico infallibile ed elegante. Oltre alla bravura e al rigore professionale, quello che incanta nei due artisti è la capacità di creare comunità, di coinvolgere ad un livello superiore…

Per tutta la durata dello spettacolo sarete rapiti dalle evoluzioni tecniche e dalla comicità di Rodrigo e Josephina.
Tutto è possibile quando i Nanirossi arrivano, capaci di rompere la barriera tra artista e pubblico sapranno coinvolgervi con la loro semplicità e delicatezza e stupirvi con le loro evoluzioni acrobatiche. Nanirossi show regala emozioni e risate a chiunque si lasci trasportare nel fantastico mondo di questi due piccoli-grandi artisti.
In scena un alto livello della tecnica del “Mano a Mano” che stupisce il pubblico per la difficoltà egli esercizi svolti e sbalordisce ancor di più per la facilità con la quale vengono eseguiti. I momenti di acrobatica sono intervallati da virtuosismi di giocoleria e coinvolgimento del pubblico. Per alcuni istanti, infatti, due fortunati volontari diverranno grandi protagonisti della scena assicurando a tutti grosse risate e lacrime agli occhi.
Durata indicativa 45-60 minuti

In caso di maltempo lo show si terrà al Teatro comunale.

Sabato 20 luglio

Dalle ore 10 alle ore 17 I giochi dei nonni
Percorso ludico con i giochi di legno di un tempo.

Ore 10 “Colazione Arte-Orto” Passeggiata per famiglie con Arianna Bertoni, degustazione e performance artistica con Sara Tadina
Ritrovo alla Chiesetta del Gabbio (Malesco), passeggiata sul sentiero fino all’Azienda Evergreen di Matteo Bergamaschi e raccolta delle fragole
Costi: €15 a famiglia; €10 adulti + costo della raccolta dei frutti
Per prenotazioni e info: Arianna 347.9103100

ore 15 Belle Arti Kids alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini”
Su prenotazione, minimo 6 massimo 10 bimbi e bimbe.
Contributo minimo di € 6 (a sostegno della Fondazione Rossetti Valentini, a parziale copertura dei costi vivi dell’attività).

Ore 18 The Prestige nel  Parco di Villa Antonia
Il giovane prestigiatore vigezzino Alessandro Malandra è pronto ad incantarvi con uno spettacolo indimenticabile

Domenica 21 luglio

Dalle ore 10 alle ore 17 I giochi dei nonni
Percorso ludico con i giochi di legno di un tempo

Ore 17.30 Pierino in blues teatro family di NATA Teatro – Nuova Accademia del Teatro d’Arte
Parco di Villa Antonia
Con: Andrea Vitali – voce recitante, armonica e percussioni
Lorenzo Bachini – voce, chitarra, zurna, organetto, armonica e percussioni
Emilio Bucci – chitarra, clarinetto, sassofono, flauto, diamonica, ukulele, baklamaki, armonica e percussioni
Regia: Alessandra Aricò Testo e musiche: Lorenzo Bachini

L’avete mai sentita un’orchestra che si accorda?
Beh, un’orchestra che si accorda, una volta che la senti, non te la scordi più…

Ci sono storie che per raccontarle non bastano le parole, perché sono troppo allegre, o troppo tristi…o troppo difficili da capire. Il nostro “Pierino e il Lupo” prende spunto da una famosissima opera sinfonica composta da Sergej Prokofiev, ma il nostro “Pierino e il Lupo” non è un’opera sinfonica. Nel nostro “Pierino e il Lupo” ci sono tante canzoni e musiche dal vivo, ma non è nemmeno un musical. Nel nostro “Pierino e il Lupo” ci sono almeno una quindicina di strumenti musicali, ma per suonarli ci sono solo due musicisti. Nel nostro “Pierino e il Lupo” c’è anche un attore che racconta una storia, ma il nostro “Pierino e il Lupo” non è uno spettacolo di narrazione.
Nel nostro “Pierino e il Lupo” si parla di paura, di coraggio e di voglia di libertà. Si parla di quel lupo cattivo che ci spaventa e ci costringe a restare chiusi in casa.
Il nostro “Pierino e il Lupo” è stato scritto durante il periodo di lockdown, ma non parla di…o forse sì?
Ci sono storie che per raccontarle non bastano le parole, perché sono troppo allegre, o troppo tristi…o troppo difficili da capire. E quando le parole non ti bastano, allora è arrivato il momento di suonare! E se proprio dobbiamo suonare, che sia quel blues, quel reggae, quella canzone rock, quella melodia sciocca o quella ninnananna che tutti i bambini hanno ascoltato almeno una volta nella vita… e che li ha fatti diventare grandi.
Durata indicativa 55 minuti

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al Teatro comunale.

 

Dettagli

Inizio:
19 Luglio / 21:00
Fine:
21 Luglio / 18:30
Prezzo:
Gratuito
Categorie Evento:
, , ,