50 sfumature di Parco – Geologia urbana

08-08-2020 10:00 - 08-08-2020 17:00

50 Sfumature di Parco: dal 27 giugno al 19 settembre il Parco Nazionale Val Grande organizza 50 giornate in compagnia delle Guide del Parco per scoprire, in sicurezza, la natura autentica della Val Grande, l’area wilderness più vasta delle Alpi.

La nuova proposta del Parco Nazionale della Val Grande offre 50 sabati in compagnia di una Guida Ufficiale del Parco alla scoperta della cultura, della flora, della fauna e della geologia del suo territorio. Le attività proposte saranno sempre diverse a seconda della guida, della località e del gruppo, creando così un effetto sorpresa che renderà più coinvolgente la proposta.

Ogni sabato, in ogni località, le Guide Ufficiali organizzeranno in momenti diversi una sessione di Interpretazione Ambientale per Adulti (A), una sessione di Interpretazione Ambientale per Bambini e famiglie (C) e una facile escursione nei dintorni (B), prevedendo il coinvolgimento del singolo partecipante all’interno di piccoli gruppi di massimo 12 persone.
Il contributo di partecipazione (da versare il giorno stesso alla guida) sono: € 3 per una sessione di Interpretazione Ambientale e € 5 per l’escursione guidata per ogni adulto o ragazzo di 13 anni o più. Nessun contributo per bambini fino ai 12 anni.

Santa Maria Maggiore è coinvolta con sette date: 27 giugno (Mostra e dimostra), 11 luglio (Natura che cura), 18 luglio (Geologia urbana), 25 luglio (Born to be wild), 1 agosto (Facciamo come Linneo), 8 agosto (Geologia urbana), 5 settembre (Born to be wild).
La prenotazione online è obbligatoria.

Sabato 8 agosto, Parco di Villa Antonia – Museo dello Spazzacamino
Geologia urbana – Con le guide ufficiali alla scoperta dei paesi del parco e dei loro dintorni

Mensole di balconi, portali, davanzali di finestre, gradini, acciottolati, lastricature delle strade, lavatoi, tetti, paracarri, fontane, tavoli e colonne: i paesi dei comuni del Parco ValGrande hanno sviluppato nei secoli un rapporto essenziale con la roccia e le pietre provenienti dal territorio circostante. L’architettura in pietra tradizionale diventa elemento identitario del paesaggio e l’osservazione geologica del tessuto urbano rivela intrecci e rapporti tra natura, cultura e sapienza artigianale sempre interessanti e sorprendenti.

A) 9.00 – 10.00 Attività di interpretazione ambientale dedicata agli adulti
Spaziando dalla geologia alla botanica, dalla storia del territorio del Parco alla fauna che lo abita, attraverso personaggi realmente esistiti e altri leggendari, una Guida Ufficiale del Parco vi rivelerà una nuova sfumatura dell’area wilderness più estesa delle Alpi. Verranno trattati argomenti ogni volta diversi e personalizzati utilizzando oggetti originali, esperienze e mezzi esemplificativi per condividere la conoscenza con fantasia.

B) 10.30 – 15.00 Escursione guidata
Breve e facile escursione adatta a tutti, della durata di circa 4 ore comprese le soste per le spiegazioni e per il pic nic. Si scoprirà con l’occhio della guida esperta il territorio di Santa Maria Maggiore.

Durante l’escursione i partecipanti dovranno rispettare le norme anti-contagio Covid-19.

Abbigliamento e attrezzatura:

  • Dispositivi di protezione individuale (DPI): 2 mascherine chirurgiche con marchio CE, gel disinfettante norma CE non autoprodotte, sacchetto per smaltire DPI usati.
  • scarponi da trekking con suole in buone condizioni
  • zaino e giacca impermeabile o k-way
  • borraccia
  • abbigliamento da montagna
  • cappello e occhiali da sole
  • bastoncini da trekking (facoltativi)
  • binocolo (facoltativo)
  • macchina fotografica (facoltativa)
  • pranzo al sacco

C) 16.00 – 17.00 Attività di interpretazione ambientale dedicata ai bambini e alle famiglie
Spaziando dalle rocce ai fiori, dalla storia del Parco agli animali che lo abitano, la Guida Ufficiale vi coinvolgerà in una interessante e divertente attività che svelerà una delle tantissime sfumature dell’area wilderness più estesa delle Alpi, utilizzando oggetti originali e facendovi vivere brevi esperienze. L’attività proposta è pensata per i bambini di 6 anni e più (accompagnati).

Ogni partecipante potrà scegliere una o più tra le attività A, B e C a cui aderire.
Il contributo di partecipazione (da versare il giorno stesso alla guida) sono: € 3 per una sessione di Interpretazione Ambientale e € 5 per l’escursione guidata per ogni adulto o ragazzo di 13 anni o più. Nessun contributo per bambini fino ai 12 anni.

Info e prenotazioni sul sito del Parco Nazionale Val Grande, cliccando qui.

Scopri altri eventi simili!

  • 10-08-2020 08:00 - 10-08-2020 23:00

    Herbarium vagans: disegni itineranti tra botanica e arte a Santa Maria Maggiore.
    Open-air, nel centro storico, da sabato 1 a domenica 30 agosto.

    Herbarium vagans è il primo appuntamento espositivo all’interno del progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte a cura di Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Culturale Asilo Bianco sul lago d’Orta. Le attività del primo anno di “Di-Se” hanno come focus proprio le erbe officinali e i cambiamenti climatici sulle Alpi.

    Dall’1 al 30 agosto la mostra inaugura nella punta più a nord del Piemonte, nel centro storico di Santa Maria Maggiore in Valle Vigezzo (con la sezione dei pittori botanici) e di Domodossola (con gli artisti contemporanei).

    Herbarium vagans è una grande mostra itinerante. Partecipano artisti italiani e internazionali che hanno ritratto, ognuno secondo il proprio stile, un’erba officinale che cresce tra Alpi e Prealpi. Herbarium vagans è, come dice il nome stesso, un erbario itinerante: raccoglie e racconta erbe e fiori che evocano immagini, profumi e ricordi alpini.
    Come anticipato, gli artisti coinvolti sono divisi in due diverse sezioni: ritroviamo il tratto dei pittori botanici che portano avanti un’antica e nobile disciplina e raffigurano il mondo vegetale restando fedeli al dato naturalistico e, con loro, quello innovativo, inedito e originale di ventotto artisti contemporanei che hanno reinterpretato e riletto quello stesso mondo naturale alpino fatto di erbe, fioriture, colori, profumi d’alta e media montagna.

    Le opere sono esposte su grandi pannelli affissi all’esterno e sparse nel centro storico di Santa Maria Maggiore, appese tra antiche dimore e in angoli suggestivi a volte dimenticati: una modalità di fruizione che permette non solo di goderne quanto e quando si vuole, ma anche di ovviare alle criticità che tutti conosciamo in questo periodo. E, insieme, che vuole accompagnare l’osservatore, anch’egli “vagans”, in un viaggio a piedi tra profumi, atmosfere e suggestioni alpine.

    Gli artisti in mostra a Santa Maria Maggiore fanno parte di Floraviva, l’Associazione italiana pittori botanici che riunisce i più qualificati interpreti in Italia di questo genere artistico, a metà tra arte e approccio scientifico.

    Alla Casa del Profumo Feminis-Farina di Santa Maria Maggiore ci sarà una collaborazione a quattro mani che vede esposti gioielli ispirati alla achillea montana (Achillea millefolium). Enrica Borghi è artista eclettica che, fin dagli anni ’90, lavora con plastica e materiali di riciclo per trasformare ciò che è scarto, ciò che è rifiuto e figlio della nostra società del consumo, in bellezza. Margherita Burgener è un brand di alta gioielleria di Valenza, savoir-faire orafo tramandato di generazione in generazione. In mostra gioielli ibridi, pezzi unici e irripetibili dove materiali di scarto e pietre preziose dialogano in una straordinaria sintesi tra meraviglia e rinascita.

    Infine, a Santa Maria Maggiore sarà possibile degustare il nuovo gusto di gelato “Herbarium”, un ulteriore viaggio, questa volta gustativo, tra fiori, erbe e profumi.

    Inaugurazione sabato 1 agosto
    Santa Maria Maggiore | Casa del Profumo Feminis-Farina | ore 11

    Si possono seguire tutte le attività, gli eventi e le iniziative sulla pagina Facebook del progetto
    @dise2020.

    Di seguito i dettagli delle opere esposte nel centro storico di Santa Maria Maggiore.
    Tavole botaniche
    Ernesta Caterina Albanese | Centauro giallo | Vulneraria
    Renata Bonzo | Acero
    Laura Curioni | Garofano di Elisabetta
    Pierino Delvò | Barba di becco
    Claudio Giordano | Semprevivo maggiore
    Margherita Leoni | Rododendro
    Maria Lombardi | Cardo mariano
    Sabrina Luoni | Pulsatilla
    Claudine Pasquin | Ranuncolo
    Angela Petrini | Maggiociondolo
    Silvana Rava | Narciso
    Angelo Speziale | Concordia | Orchidea di Colemann
    Gabriella Tesser | Felce maschio
    Lisa Tommasi | Cirsio lanoso
    Marina Ubertini | Carlina
    Milena Vanoli | Sigillo di Salomone
    Rosanna Verga Simonelli | Campanula serpeggiante

    Covidless Approach & TrustSanta Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • Baby Dance 2020 al Parco di Villa Antonia -Santa Maria Maggiore
    10-08-2020 21:00 - 10-08-2020 22:15

    Anche ad agosto tornano gli appuntamenti con la Baby dance: lunedì 10 e lunedì 17 agosto alle ore 21 le Guastafeste aspettano tutti i nostri piccoli amici al Parco di Villa Antonia, per farli ballare e scatenare, in piena sicurezza.

    Covidless Approach & TrustL'accesso all'area Baby Dance è gratuito.

    Santa Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • Il cielo stellato dalla pineta vigezzina - ph. Fabrizio Fassi (1)
    10-08-2020 21:30 - 10-08-2020 22:30

    Nel corso dell'estate 2020 il Comune di Santa Maria Maggiore organizza alcune coinvolgenti passeggiate "Nella natura dalla testa ai piedi" con la guida naturalistica Arianna Bertoni.
    Lunedì 10 agosto con l'incantevole escursione serale "Seconda stella a destra, questo è il cammino" alla ricerca di stelle cadenti nella notte di San Lorenzo.

    Covidless Approach & Trust

    La prenotazione è obbligatoria al numero 347/9103100. Costo € 5 a persona.
    Sono ammesse al massimo 10 persone.
    Il ritrovo è alle ore 21.30 in piazza Risorgimento, davanti alla sede della Pro Loco.

    Durante le escursioni i partecipanti dovranno rispettare le norme anti-contagio da Covid-19:

    • Dotarsi di mascherina
    • Dotarsi di gel disinfettante
    • Firmare il modulo di partecipazione al momento del ritrovo
    • Avere precedentemente letto qui il regolamento di adesione

    Santa Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • Partita a beach volley allo Jazza Sport Club
    16-08-2020 10:00 - 17-08-2020 18:00

    Domenica 16 e lunedì 17 agosto allo Jazza Sport Club si svolgeranno le gare dell'appassionante torneo estivo di beach volley.

    Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

     

  • La pineta a Santa Maria Maggiore
    16-08-2020 10:00 - 16-08-2020 11:30

    Nel corso dell'estate 2020 il Comune di Santa Maria Maggiore organizza alcune coinvolgenti passeggiate "Nella natura dalla testa ai piedi" con accompagnamento.
    Domenica 16 agosto la guida naturalistica Arianna Bertoni vi accompagnerà in un immersivo percorso sensoriale, tra foglie, muschi, sassi, cortecce e aghi di pino.

    Covidless Approach & Trust

    La prenotazione è obbligatoria al numero 347/9103100. Costo € 5 a persona.
    Sono ammesse al massimo 10 persone.
    Il ritrovo è alle ore 10 in piazza Risorgimento, davanti alla sede della Pro Loco.

    Durante le escursioni i partecipanti dovranno rispettare le norme anti-contagio da Covid-19:

    • Dotarsi di mascherina
    • Dotarsi di gel disinfettante
    • Firmare il modulo di partecipazione al momento del ritrovo
    • Avere precedentemente letto qui il regolamento di adesione

    Santa Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • I campi da tennis dello Jazza Sport Club
    18-08-2020 10:00 - 21-08-2020 18:00

    Da martedì 18 a venerdì 21 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis doppio.

    Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

  • 18-08-2020 21:00 - 18-08-2020 22:15

    Martedì 18 agosto alle ore 21 nell'incantevole Parco di Villa Antonia nell'ambito di Teatro Family andrà in scena Robin Hood spettacolo con attori, pupazzi e sagome, tra emozioni, sorprese e colpi di scena.

    Nell’affascinante mondo dell’Inghilterra medioevale, Robin Hood e la sua allegra compagnia, immersi nel verde fantastico e magico della Foresta di Sherwood, tentano di opporsi eroicamente alle cattiverie del perfido Principe Giovanni, detto "il senza terra”, e del suo fedelissimo e cattivissimo Sceriffo di Nottingham. In un crescendo di emozioni i ragazzi potranno rivivere un’affascinante storia dal sapore antico, ricca di sorprese e colpi di scena.

    Little John, Frate Tuck, Lady Marianne, lo Sceriffo di Nottingham e il piccolo soldato Artur faranno a gara per impedire o agevolare le imprese eroiche di Robin Hood.

    Tra fantasmini, castelli e antiche leggende, per circa un’ora, tutti potranno partecipare attivamente all’avventura fantastica di Robin.

    COMPAGNIA ABRUZZO TU.CU.R – I GUARDIANI DELL' OCA
    Con Tiziano Feola e Zenone Benedetto
    testo e regia Zenone Benedetto

    Covidless Approach & TrustIn caso di pioggia lo spettacolo si terrà alTeatro comunale.
    L'ingresso è gratuito, sino ad esaurimento dei posti disponibili secondo la normativa nazionale per il contenimento del contagio da Covid-19.

    Santa Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • Santa Maria Maggiore: Sentieri e Pensieri - Roberto Morgese
    22-08-2020 10:30 - 22-08-2020 12:00

     A Santa Maria Maggiore da giovedì 20 a martedì 25 agosto 2020 (con un'originale anteprima mercoledì 19) torna per l'ottavo anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

    Covidless Approach & Trust

    Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della letteratura, della cultura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell'evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Una novità riguarda il cambio - per questa edizione 2020 - della sede principale, che si sposterà da Piazza Risorgimento alla incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
    Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2020.


    Sabato 22 agosto alle ore 10.30 il primo appuntamento KIDS del festival, con l'atteso ritorno dell'autore per bimbi e ragazzi, Roberto Morgese. Dal palco di Villa Antonia presenterà il suo ultimo libro, edito da Giunti, Il Borrolone.

    Assomiglia a un maialino, ma ha grandi ali e antenne sempre attente. È tutto colorato e mangia in continuazione… tempeste e temporali, è il Borrolone, l’animale più simpatico che ci sia. Una storia che parla di paure, di animali immaginari e del potere della fantasia.
    Questo nuovo lavoro conferma le straordinarie doti di Roberto Morgese: nelle sue storie affronta spesso temi di riscatto o di attualità sociale e civile. E spesso, dentro ai suoi racconti, "gli ultimi" o le persone in difficoltà diventano protagonisti vincenti. Il testo è in corsivo per piccoli lettori dai 6 anni, le illustrazioni a tavola piena sono sempre separate dal testo: solo testo nella pagina a sinistra, solo illustrazione nella pagina a destra.


    Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
    Prenota qui entro le ore 10 di venerdì 21 agosto.


    ROBERTO MORGESE insegna da molti anni nella scuola primaria ed è diventato "ufficialmente" scrittore nel 2010, quando ha vinto un importante premio letterario, pubblicando così il suo primo romanzo. Da allora scrive per bambini piccoli, grandi e ancora più grandi con diversi editori. Nelle sue storie affronta spesso temi di riscatto o di attualità sociale e civile. Gli piace quando, dentro ai suoi racconti, "gli ultimi" o le persone in difficoltà diventano protagonisti vincenti. I suoi libri nella vetrina Giunti sono l'intera serie LE TASCHINE - LE SORPRESINE e MUTO COME UN PESCE, nella collana COLIBRI' per primi lettori.



    Santa Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • La tradizionale Sgamelàa della Val Vigezzo
    23-08-2020 10:00 - 23-08-2020 15:00

    Domenica 23 agosto la 47^ edizione della Sgamelàa d’Vigezz, tradizionale marcia non competitiva organizzata dal Centro Sportivo Italiano, è confermata in Special Edition.

    Il Centro Sportivo Italiano, organizzatore negli ultimi 3 anni della Sgamelàa d’Vigezz, ha deciso di confermare, anche se in “versione speciale”, con l’assenso dei Comuni vigezzini la 47ª edizione della tradizionale marcia non competitiva.

    Sono state indispensabili modifiche, anche sostanziali, del regolamento per permettere la realizzazione della Sgamelàa:

    1. Saranno organizzati due percorsi, uno più breve destinato a una passeggiata aperta a tutti di 5 km, da Santa Maria Maggiore a Druogno e ritorno, e un percorso più lungo di circa 16 km che, partendo da Toceno, toccherà tutti gli altri comuni della Valle Vigezzo sul tradizionale percorso storico.
    2. La gara dei 16 km si svolgerà con la formula “Cronometro individuale”, con partenze distanziate di 3 atleti ogni 10/15 secondi in tre corsie separate. Per il percorso più breve la partenza verrà fatta garantendo il distanziamento ma non verrà registrato il tempo impiegato. È vietato costituire gruppi di atleti lungo il percorso.
    3. Purtroppo a causa delle attuali norme anti-Covid non potranno essere garantiti servizi ormai tradizionali quali i ristori lungo il percorso, il Pasta Party finale e le docce a fine gara.
    4. Il nuovo Regolamento - di cui tutti gli iscritti dovranno aver preso visione - è in via di definizione e sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito www.sgamelaa.it.
    5. È stato previsto un numero massimo di iscritti complessivi pari a 1.000 atleti. Nel caso in cui le Autorità dovessero porre dei limiti inferiori, saranno mantenute le iscrizioni fino al raggiungimento del limite imposto, rispettando rigorosamente l’ordine cronologico di iscrizione. A tutti gli esclusi sarà garantita la restituzione della quota di iscrizione al netto delle eventuali commissioni bancarie.
    6. L’eventuale evoluzione positiva della situazione, verificabile solo in prossimità della data prevista, potrebbe comportare la scelta di effettuare le partenze in forma diversa. L’Organizzazione auspica che l’evoluzione della situazione e delle normative riguardanti l'emergenza da Covid-19 permetta la realizzazione della manifestazione sportiva, nel contempo garantisce che nel caso di impedimenti dovuti a cambiamenti in negativo della situazione gli iscritti saranno avvisati con anticipo ed a tutti sarà restituita l’intera quota di iscrizione al netto delle eventuali commissioni bancarie.
    7. 1,00 euro della quota d’iscrizione di ogni atleta sarà devoluto al Fondo Sport Solidale, costituito presso la Fondazione Comunitaria del VCO.

    Info e iscrizioni: www.sgamelaa.it

     

  • Laboratorio “GiocaRodari” a cura del Parco della Fantasia “Gianni Rodari" - Sentieri e Pensieri 2020, a Santa Maria Maggiore
    23-08-2020 16:00 - 23-08-2020 17:00

     A Santa Maria Maggiore da giovedì 20 a martedì 25 agosto 2020 (con un'originale anteprima mercoledì 19) torna per l'ottavo anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

    Covidless Approach & Trust

    Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della letteratura, della cultura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell'evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Una novità riguarda il cambio - per questa edizione 2020 - della sede principale, che si sposterà da Piazza Risorgimento alla incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
    Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2020.


    Domenica 23 agosto alle ore 16 un appuntamento speciale KIDS in streaming con il Parco della Fantasia Gianni Rodari, che anticipa l'imperdibile evento serale con Ascanio Celestini. In occasione del centenario della nascita di Gianni Rodari, Sentieri e Pensieri ospita il laboratorio “GiocaRodari”.

    Date le restrizioni per le attività laboratoriali “dal vivo”, il Festival ha deciso di ospitare questo laboratorio in diretta streaming sulla propria pagina Facebook a partire dalle ore 16. Tutti potranno giocare, virtualmente, con gli animatori del Parco della Fantasia di Omegna (VB), che stimoleranno la fantasia di grandi e piccini, per inventare storie con lettere e pensieri, lungo i sentieri della creatività.



    Santa Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • Torneo di ping pong a Santa Maria Maggiore
    24-08-2020 10:00 - 25-08-2020 18:00

    Lunedì 24 o martedì 25 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di ping-pong.

    Per confermare la data, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

  • Marco Cattaneo - Sentieri e Pensieri 2020 a Santa Maria Maggiore
    25-08-2020 16:30 - 25-08-2020 17:30

     A Santa Maria Maggiore da giovedì 20 a martedì 25 agosto 2020 (con un'originale anteprima mercoledì 19) torna per l'ottavo anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

    Covidless Approach & Trust

    Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della letteratura, della cultura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell'evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Una novità riguarda il cambio - per questa edizione 2020 - della sede principale, che si sposterà da Piazza Risorgimento alla incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
    Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2020.


    La ricchissima giornata finale di Sentieri e Pensieri, martedì 25 agosto, si apre alle ore 16.30 con un gradito ritorno per l'ultimo appuntamento della serie KIDS per i più piccoli: il giornalista sportivo di SKY Sport Marco Cattaneo presenterà insieme a Renato Balducci il suo nuovo libro Sfidare il cielo – Le 24 partite che hanno fatto la storia (Rizzoli).

    La storia del calcio e dell’Europa dal 1870 a oggi, attraverso ventiquattro partite indimenticabili raccontate dalla penna coinvolgente di Marco Cattaneo, per un imperdibile libro per tutta la famiglia, perfetto per bimbi e ragazzi dagli 11 anni d'età.


    Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
    Prenota qui entro le ore 10 di lunedì 24 agosto.


    MARCO CATTANEO è un giornalista sportivo. Ha condotto programmi di calcio per bambini su Disney Channel e ora è conduttore e telecronista per Sky Sport, ma avrebbe volentieri fatto il calciatore. È coautore con Alessandro Costacurta della serie dei libri di zio Billy, pubblicati da Salani.

    SFIDARE IL CIELO.
    LE 24 PARTITE CHE HANNO FATTO LA STORIA
    La storia del calcio e dell’Europa dal 1870 a oggi, attraverso ventiquattro partite indimenticabili raccontate da un noto giornalista sportivo

    Fanno così, il calcio e la storia: si intrecciano, si accavallano, si cambiano a vicenda. E se da un lato ci sono tante partite passate alla storia, dall’altro tanti capitoli della storia sono stati scritti con l’inchiostro del pallone, in un campo lungo un centinaio di metri, da ventidue giocatori. Che anche tra guerre e macerie, rivoluzioni e battaglie, periodi bui e grandi cambiamenti, non hanno mai smesso di sfidare il cielo.

    Come spiega ai suoi studenti il professor Osvaldo, nel primo di questi racconti, “la storia del calcio è importante: conoscerla significa
    conoscere molto altro, del mondo e della vita”. E soprattutto del luogo in cui questo sport e tutti noi siamo nati: l’Europa. Un continente e molto di più, il cuore della nostra cultura, di ciò che siamo. E di vicende, di personaggi, di emozioni da raccontare, in più di un secolo di Storia del calcio e dell’Europa, ce ne sono tanti.
    Da Edoardo Bosio che nel 1877 fondò la prima squadra italiana, a Torino, a Frederick Pentland, l’inglese che alla fine degli anni Venti rivoluzionò il modo di giocare dell’epoca, dai giocatori ucraini dell’FC Start che, durante l’occupazione nazista, osarono sfidare gli uomini di Hitler pagando con la vita, al primo mondiale organizzato in Africa, nel 2010, grazie alle battaglie antirazziali di Nelson Mandela. Donne, uomini e ragazzi di ogni angolo d’Europa, accomunati da un’unica grande passione, quella per lo sport del calcio.



    Santa Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • Il cielo stellato dalla pineta vigezzina - ph. Fabrizio Fassi (1)
    29-08-2020 21:00 - 29-08-2020 22:15

    Nel corso dell'estate 2020 il Comune di Santa Maria Maggiore organizza alcune coinvolgenti passeggiate "Nella natura dalla testa ai piedi" con la guida naturalistica Arianna Bertoni.
    Sabato 29 agosto ultimo appuntamento: un'incantevole passeggiata al chiaro di luna, adatta a tutti.

    Covidless Approach & TrustLa prenotazione è obbligatoria al numero 347/9103100. Costo € 5 a persona.
    Sono ammesse al massimo 10 persone.
    Il ritrovo è alle ore 21 in piazza Risorgimento, davanti alla sede della Pro Loco.

    Durante le escursioni i partecipanti dovranno rispettare le norme anti-contagio da Covid-19:

    • Dotarsi di mascherina
    • Dotarsi di gel disinfettante
    • Firmare il modulo di partecipazione al momento del ritrovo
    • Avere precedentemente letto qui il regolamento di adesione

    Santa Maria Maggiore è un Comune Covidless – Covidless Approach & Trust

     

  • Veduta aerea di Santa Maria Maggiore - ph. Maurizio Besana
    05-09-2020 10:00 - 05-09-2020 17:00

    50 Sfumature di Parco: dal 27 giugno al 19 settembre il Parco Nazionale Val Grande organizza 50 giornate in compagnia delle Guide del Parco per scoprire, in sicurezza, la natura autentica della Val Grande, l'area wilderness più vasta delle Alpi.

    La nuova proposta del Parco Nazionale della Val Grande offre 50 sabati in compagnia di una Guida Ufficiale del Parco alla scoperta della cultura, della flora, della fauna e della geologia del suo territorio. Le attività proposte saranno sempre diverse a seconda della guida, della località e del gruppo, creando così un effetto sorpresa che renderà più coinvolgente la proposta.

    Ogni sabato, in ogni località, le Guide Ufficiali organizzeranno in momenti diversi una sessione di Interpretazione Ambientale per Adulti (A), una sessione di Interpretazione Ambientale per Bambini e famiglie (C) e una facile escursione nei dintorni (B), prevedendo il coinvolgimento del singolo partecipante all'interno di piccoli gruppi di massimo 12 persone.
    Il contributo di partecipazione (da versare il giorno stesso alla guida) sono: € 3 per una sessione di Interpretazione Ambientale e € 5 per l'escursione guidata per ogni adulto o ragazzo di 13 anni o più. Nessun contributo per bambini fino ai 12 anni.

    Santa Maria Maggiore è coinvolta con sette date: 27 giugno (Mostra e dimostra), 11 luglio (Natura che cura), 18 luglio (Geologia urbana), 25 luglio (Born to be wild), 1 agosto (Facciamo come Linneo), 8 agosto (Geologia urbana), 5 settembre (Born to be wild).
    La prenotazione online è obbligatoria.

    Sabato 5 settembre, Parco di Villa Antonia - Museo dello Spazzacamino
    Born to be wild - Con le guide ufficiali alla scoperta dei paesi del parco e dei loro dintorni

    La natura intatta e selvaggia della Val Grande è stata e continua ad essere una fonte inesauribile di piccoli e grandi miti, di storie incredibili e fantastiche, d'immagini stupefacenti. Attraverso i racconti delle Guide le genti e i luoghi del Parco prendono corpo nella fantasia di chi ascolta, preparandoli a futuri cammini di scoperta.

    A) 9.00 - 10.00 Attività di interpretazione ambientale dedicata agli adulti
    Spaziando dalla geologia alla botanica, dalla storia del territorio del Parco alla fauna che lo abita, attraverso personaggi realmente esistiti e altri leggendari, una Guida Ufficiale del Parco vi rivelerà una nuova sfumatura dell'area wilderness più estesa delle Alpi. Verranno trattati argomenti ogni volta diversi e personalizzati utilizzando oggetti originali, esperienze e mezzi esemplificativi per condividere la conoscenza con fantasia.

    B) 10.30 - 15.00 Escursione guidata
    Breve e facile escursione adatta a tutti, della durata di circa 4 ore comprese le soste per le spiegazioni e per il pic nic. Si scoprirà con l'occhio della guida esperta il territorio di Santa Maria Maggiore.

    Durante l'escursione i partecipanti dovranno rispettare le norme anti-contagio Covid-19.

    Abbigliamento e attrezzatura:

    • Dispositivi di protezione individuale (DPI): 2 mascherine chirurgiche con marchio CE, gel disinfettante norma CE non autoprodotte, sacchetto per smaltire DPI usati.
    • scarponi da trekking con suole in buone condizioni
    • zaino e giacca impermeabile o k-way
    • borraccia
    • abbigliamento da montagna
    • cappello e occhiali da sole
    • bastoncini da trekking (facoltativi)
    • binocolo (facoltativo)
    • macchina fotografica (facoltativa)
    • pranzo al sacco

    C) 16.00 - 17.00 Attività di interpretazione ambientale dedicata ai bambini e alle famiglie
    Spaziando dalle rocce ai fiori, dalla storia del Parco agli animali che lo abitano, la Guida Ufficiale vi coinvolgerà in una interessante e divertente attività che svelerà una delle tantissime sfumature dell'area wilderness più estesa delle Alpi, utilizzando oggetti originali e facendovi vivere brevi esperienze. L'attività proposta è pensata per i bambini di 6 anni e più (accompagnati).

    Ogni partecipante potrà scegliere una o più tra le attività A, B e C a cui aderire.
    Il contributo di partecipazione (da versare il giorno stesso alla guida) sono: € 3 per una sessione di Interpretazione Ambientale e € 5 per l'escursione guidata per ogni adulto o ragazzo di 13 anni o più. Nessun contributo per bambini fino ai 12 anni.

    Info e prenotazioni sul sito del Parco Nazionale Val Grande, cliccando qui.