fbpx

Mostra “Gioielli natalizi”

09-12-2022 09:30 - 09-12-2022 18:30

Un allestimento elegante esporrà “gioielli natalizi” sorprendenti e ironici, nel giardino dell’ex Villa Gennari (Piazza Risorgimento, al fianco del Vecchio Municipio) durante i Mercatini di Natale e nella Serra della Casa del Profumo a partire dal 17 dicembre.

La mostra di Gioielli natalizi sarà visibile venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 dicembre dalle ore 9.30 alle ore 18.30 nel giardino di Villa Gennari.
Dal 17 dicembre fino al termine delle vacanze natalizie (nei giorni ed orari di apertura del museo) saranno in esposizione e vendita presso la Serra della Casa del Profumo.

 

Scopri altri eventi simili!

  • 29-06-2024 17:00 - 29-06-2024 18:00

    Sabato 29 giugno alle ore 17.00 inaugurazione della mostra Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi, dedicata a due allievi del maestro vigezzino, allestita nei rinnovati spazi della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini dal 30 giugno al 3 novembre 2024.

    L'inaugurazione è in programma presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, con la presenza del Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo nell'ambito delle iniziative realizzate per il Weekend del Folklore. In caso di maltempo l'evento di inaugurazione si terrà al Cinema Teatro Comunale, in via Melezzo, 4.

    La nuova iniziativa, a cura di Lorella Giudici e Elisabetta Staudacher, intende ripercorrere la formazione e l’attività artistica di Gian Maria Rastellini (1869–1927) e del fratello Gian Battista Rastellini (1860–1926), anch’egli pittore e decoratore, originari di Buttogno. Tra i due, a distinguersi particolarmente nel mondo dell’arte è Gian Maria, mentre Gian Battista si dedica soprattutto al restauro. L’esposizione quindi tratta principalmente di Gian Maria, ma non manca di riservare uno spazio anche alle nature morte e ai ritratti eseguiti dal fratello.

    La mostra è organizzata dalla Fondazione Rossetti Valentini, in collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore, Fondazione Compagnia San Paolo, Fondazione Comunitaria del VCO Ente Filantropico, Museo dell’Emigrazione Vigezzina nel Mondo, Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli d’Ossola e Società Subalpina di Imprese Ferroviarie SSIF in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita, con il patrocinio di AICA Italia (Associazione Internazionale Critici d’Arte), della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano, della Fondazione Ciolina, della Collezione Poscio e di Asilo Bianco con il supporto dell’Archivio Rastellini, Big Ciaccio Arte e Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo.

    La mostra Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi fino a domenica 8 settembre sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 18. Da sabato 14 settembre a domenica 3 novembre apertura solo sabato e domenica.

    Ingresso a contribuzione responsabile.

    Informazioni e dettagli sulla mostra: www.fondazionerossettivalentini.it

     

  • 30-06-2024 10:00 - 30-06-2024 18:00

    Dopo il successo dell’antologica di Enrico Cavalli allestita nei rinnovati spazi della Scuola di Belle Arti di Santa Maria Maggiore nell’estate e autunno 2023, dal 30 giugno al 3 novembre 2024 la Fondazione Rossetti Valentini presenta la mostra Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi, dedicata a due allievi del maestro vigezzino.

    La nuova iniziativa, a cura di Lorella Giudici e Elisabetta Staudacher, intende ripercorrere la formazione e l’attività artistica di Gian Maria Rastellini (1869–1927) e del fratello Gian Battista Rastellini (1860–1926), anch’egli pittore e decoratore, originari di Buttogno. Tra i due, a distinguersi particolarmente nel mondo dell’arte è Gian Maria, mentre Gian Battista si dedica soprattutto al restauro. L’esposizione quindi tratta principalmente di Gian Maria, ma non manca di riservare uno spazio anche alle nature morte e ai ritratti eseguiti dal fratello.

    La mostra è organizzata dalla Fondazione Rossetti Valentini, in collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore, Fondazione Compagnia San Paolo, Fondazione Comunitaria del VCO Ente Filantropico, Museo dell’Emigrazione Vigezzina nel Mondo, Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli d’Ossola e Società Subalpina di Imprese Ferroviarie SSIF in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita, con il patrocinio di AICA Italia (Associazione Internazionale Critici d’Arte), della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano, della Fondazione Ciolina, della Collezione Poscio e di Asilo Bianco con il supporto dell’Archivio Rastellini, Big Ciaccio Arte e Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo.

    L'inaugurazione della mostra è in programma sabato 29 giugno alle ore 17.00 presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, con la presenza del Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo nell'ambito delle iniziative realizzate per il Weekend del Folklore.

    In caso di maltempo l'evento di inaugurazioen si terrà al Cinema Teatro Comunale, in via Melezzo, 4.

    La mostra Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi fino a domenica 8 settembre sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 18. Da sabato 14 settembre a domenica 3 novembre apertura solo sabato e domenica.

    Ingresso a contribuzione responsabile.

    Informazioni e dettagli sulla mostra: www.fondazionerossettivalentini.it

     

  • 27-07-2024 11:00 - 27-07-2024 12:00

    Sabato 27 luglio e sabato 10 agosto visita guidata della mostra Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi, allestita alla Scuola di Belle Arti di Santa Maria Maggiore dal 30 giugno al 3 novembre e dedicata a due allievi del maestro vigezzino.

    Minimo 5, massimo 20 persone; per la partecipazione è richiesto un contributo minimo di 5 euro, a sostegno della Fondazione, a parziale copertura dei costi vivi.
    È richiesta la prenotazione a segreteria@fondazionerossettivalentini.it

    La nuova iniziativa, a cura di Lorella Giudici e Elisabetta Staudacher, intende ripercorrere la formazione e l’attività artistica di Gian Maria Rastellini (1869–1927) e del fratello Gian Battista Rastellini (1860–1926), anch’egli pittore e decoratore, originari di Buttogno. Tra i due, a distinguersi particolarmente nel mondo dell’arte è Gian Maria, mentre Gian Battista si dedica soprattutto al restauro. L’esposizione quindi tratta principalmente di Gian Maria, ma non manca di riservare uno spazio anche alle nature morte e ai ritratti eseguiti dal fratello.

    La mostra è organizzata dalla Fondazione Rossetti Valentini, in collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore, Fondazione Compagnia San Paolo, Fondazione Comunitaria del VCO Ente Filantropico, Museo dell’Emigrazione Vigezzina nel Mondo, Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli d’Ossola e Società Subalpina di Imprese Ferroviarie SSIF in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita, con il patrocinio di AICA Italia (Associazione Internazionale Critici d’Arte), della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano, della Fondazione Ciolina, della Collezione Poscio e di Asilo Bianco con il supporto dell’Archivio Rastellini, Big Ciaccio Arte e Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo.

    La mostra Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi fino a domenica 8 settembre sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 18. Da sabato 14 settembre a domenica 3 novembre apertura solo sabato e domenica.

    Ingresso a contribuzione responsabile.

    Informazioni e dettagli sulla mostra: www.fondazionerossettivalentini.it

     

  • 03-08-2024 09:45 - 04-08-2024 19:00

    Sabato 3 e domenica 4 agosto la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini ospita Scorci insoliti, il nuovo workshop fotografico nei giardini di Santa Maria Maggiore a cura della fotografa americana Jill Mathis.

    La Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini ospita la fotografa americana Jill Mathis per un workshop di due giorni in cui i partecipanti si confronteranno sulle idee e sull'importanza di sviluppare una serie fotografica. Come punto di partenza per questo workshop verranno esplorati gli splendidi giardini privati che non sono aperti al pubblico e che si trovano in tutto il borgo di Santa Maria Maggiore. Jill Matis fornirà suggerimenti e consiglierà strumenti, maturati con la sua esperienza, per aiutare a costruire un corpo di lavoro coeso in cui ogni foto crea un filo con quello successivo. Per trovare ancora più ispirazione e immedesimarsi nel periodo in cui la fotografia è stata resa popolare, le modelle che verranno fotografate saranno in costume d’epoca.

    Jill Mathis ha studiato fotogiornalismo alla University of Texas e ha trascorso quattro anni come assistente del celebre fotografo Ralph Gibson a New York. Il suo lavoro è stato citato in diversi studi universitari ed è incluso in molte collezioni accademiche tra cui Columbia University, Georgetown University, University of Pennsylvania, Vanderbilt University e University of Maryland.
    Jill Mathis tiene workshop fotografici sia negli Stati Uniti che in Italia, espone in Europa e negli Stati Uniti: i suoi lavori sono ospitati in numerose collezioni private e pubbliche.

    Minimo 6, massimo 10 partecipanti. È richiesto un contributo minimo di € 100 a sostegno della Fondazione, a parziale copertura dei costi vivi del workshop fotografico.
    Iscrizione obbligatoria a segreteria@fondazionerossettivalentini.it.

    Info e ulteriori dettagli sul sito www.fondazionerossettivalentini.it.

     

  • 11-08-2024 17:00 - 11-08-2024 18:00

    Domenica 11 agosto nella Serra della Casa del Profumo Feminis-Farina inaugurazione della mostra Giardino di Fiori di Daniela Borri e Laura Orsi.

    Laura Orsi, insegnante di tecnologia, ha frequentato corsi di disegno artistico e di pittura approfondendo in particolare la tecnica dell’acquarello.
    Daniela Borri, insegnante di scienze matematiche, ha da sempre una grande predilezione per la carta, materiale da lei utilizzato per i suoi lavori ad acquarello e di stampa xilografica e a punta secca. Ha seguito corsi di calligrafia, in particolare sul corsivo inglese ed italico.
    Laura e Daniela si sono avvicinate casualmente all’arte del kirigami appassionandosi a questa tecnica con la realizzazione di fiori stilizzati e realistici.
    Hanno tenuto laboratori di kirigami ed esposto all’Orticola 2024 di Milano.

    Per la realizzazione dei nostri lavori iniziamo ad esaminare attentamente il fiore che vogliamo riprodurre; lo scomponiamo nelle varie parti per disegnare su cartoncino le sagome dei petali, dei sepali, delle foglie e degli steli.
    Procediamo scegliendo le carte colorate di diverse grammature a seconda dell’effetto che vogliamo ottenere.
    Utilizzando le dime, ritagliamo e lavoriamo la carta colorata al fine di simulare il più possibile la realtà.
    Assembliamo i componenti con la colla vinilica e ne studiamo la disposizione per realizzare delicati ed eleganti fiori tridimensionali.

    Daniela Borri e Laura Orsi

    La mostra Giardino di Fiori sarà poi visitabile tutti i giorni fino a domenica 25 agosto dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle ore 18.

    Ingresso a contribuzione responsabile.

    Scopri qui la Casa del Profumo "Feminis-Farina".

     

  • 12-08-2024 10:00 - 12-08-2024 18:00

    Da lunedì 12 agosto a domenica 25 agosto nella Serra della Casa del Profumo Feminis-Farina sarà visitabile la mostra Giardino di Fiori di Daniela Borri e Laura Orsi.

    Daniela Borri, insegnante di scienze matematiche, ha da sempre una grande predilezione per la carta, materiale da lei utilizzato per i suoi lavori ad acquarello e di stampa xilografica e a punta secca. Ha seguito corsi di calligrafia, in particolare sul corsivo inglese ed italico.
    Laura e Daniela si sono avvicinate casualmente all’arte del kirigami appassionandosi a questa tecnica con la realizzazione di fiori stilizzati e realistici.
    Hanno tenuto laboratori di kirigami ed esposto all’Orticola 2024 di Milano.

    Per la realizzazione dei nostri lavori iniziamo ad esaminare attentamente il fiore che vogliamo riprodurre; lo scomponiamo nelle varie parti per disegnare su cartoncino le sagome dei petali, dei sepali, delle foglie e degli steli.
    Procediamo scegliendo le carte colorate di diverse grammature a seconda dell’effetto che vogliamo ottenere.
    Utilizzando le dime, ritagliamo e lavoriamo la carta colorata al fine di simulare il più possibile la realtà.
    Assembliamo i componenti con la colla vinilica e ne studiamo la disposizione per realizzare delicati ed eleganti fiori tridimensionali.

    Daniela Borri e Laura Orsi

    La mostra Giardino di Fiori è visitabile con apertura giornaliera dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle ore 18.
    Ingresso a contribuzione responsabile.

    L'inaugurazione della mostra "Giardino di Fiori" è in calendario domenica 11 agosto alle ore 18.

    Scopri qui la Casa del Profumo "Feminis-Farina".

     

  • 13-08-2024 15:30 - 13-08-2024 17:30

    Martedì 13 agosto alle ore 15.30, nell'ambito della mostra Giardino di Fiori allestita nella Serra della Casa del Profumo Feminis-Farina, le curatrici Daniela Borri e Laura Orsi terranno il laboratorio per adulti "Fiori di Carta".

    Il laboratorio è finalizzato ad apprendere la tecnica di base per realizzare fiori utilizzando carte colorate di diverse grammature.
    Ogni partecipante realizzerà un ramo fiorito che potrà essere utilizzato come biglietto d’auguri o chiudi pacco.
    Durata: 1,30/2 ore
    Materiale a carico di ogni partecipante: matita, gomma, colla (Vinavil), forbici, panno morbido, utensile a punta (es. un ferro da maglia o qualsiasi oggetto sottile ed appuntito)
    Materiale fornito: carta, cartoncino
    Costo €15
    Massimo 12, minimo 6 partecipanti.
    Prenotazioni: casadelprofumosmm@gmail.com.

    La mostra "Giardino di Fiori" è visitabile fino a domenica 25 agosto con apertura giornaliera dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle ore 18. Inaugurazione domenica 11 agosto ore

    Ingresso a contribuzione responsabile.

    Scopri qui la Casa del Profumo "Feminis-Farina".

     

  • 14-09-2024 10:00 - 14-09-2024 18:00

    Dopo il successo dell’antologica di Enrico Cavalli allestita nei rinnovati spazi della Scuola di Belle Arti di Santa Maria Maggiore nell’estate e autunno 2023, dal 30 giugno al 3 novembre 2024 la Fondazione Rossetti Valentini presenta la mostra Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi, dedicata a due allievi del maestro vigezzino.

    La nuova iniziativa, a cura di Lorella Giudici e Elisabetta Staudacher, intende ripercorrere la formazione e l’attività artistica di Gian Maria Rastellini (1869–1927) e del fratello Gian Battista Rastellini (1860–1926), anch’egli pittore e decoratore, originari di Buttogno. Tra i due, a distinguersi particolarmente nel mondo dell’arte è Gian Maria, mentre Gian Battista si dedica soprattutto al restauro. L’esposizione quindi tratta principalmente di Gian Maria, ma non manca di riservare uno spazio anche alle nature morte e ai ritratti eseguiti dal fratello.

    La mostra è organizzata dalla Fondazione Rossetti Valentini, in collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore, Fondazione Compagnia San Paolo, Fondazione Comunitaria del VCO Ente Filantropico, Museo dell’Emigrazione Vigezzina nel Mondo, Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli d’Ossola e Società Subalpina di Imprese Ferroviarie SSIF in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita, con il patrocinio di AICA Italia (Associazione Internazionale Critici d’Arte), della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano, della Fondazione Ciolina, della Collezione Poscio e di Asilo Bianco con il supporto dell’Archivio Rastellini, Big Ciaccio Arte e Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo.

    L'inaugurazione della mostra è in programma sabato 29 giugno alle ore 17.00 presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, con la presenza del Gruppo Folkloristico Valle Vigezzo nell'ambito delle iniziative realizzate per il Weekend del Folklore.

    In caso di maltempo l'evento di inaugurazioen si terrà al Cinema Teatro Comunale, in via Melezzo, 4.

    La mostra Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi fino a domenica 8 settembre sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 18. Da sabato 14 settembre a domenica 3 novembre apertura solo sabato e domenica con lo stesso orario.

    Ingresso a contribuzione responsabile.

    Informazioni e dettagli sulla mostra: www.fondazionerossettivalentini.it