Autunno in Val Vigezzo: foliage, sapori e profumi

La stagione del foliage in Valle Vigezzo saprà regalarvi una vacanza speciale, fatta di colori, emozioni e suggestioni uniche. Tra i pascoli d’alta quota, dorati e circondati dalle cime appena imbiancate dalla prima neve, e i borghi della bassa valle, colorati dai caldi raggi solari delle brevi giornate autunnali e impreziositi da manifestazioni golose e ricche di tradizioni rurali.

Sono questi gli ingredienti che vi offriamo per trascorrere in Valle Vigezzo una giornata o una vacanza più lunga, tra possibilità di sperimentare itinerari per il trekking e percorsi in bici, passeggiate nei boschi alla ricerca di funghi e frutti di stagione, temperature gradevoli, occasioni uniche per assaporare le eccellenze gastronomiche locali.

Dalle camminate nei boschi di faggio alla ricerca dei frutti più preziosi del bosco alle escursioni più impegnative, al tour degli attrattori Sentieri e Pensieri – Camminare e conoscere alla piacevole scoperta di Santa Maria Maggiore, borgo insignito con il marchio Bandiera Arancione del Touring Club ItalianoSenza dimenticare la ricerca dei prodotti tipici nelle botteghe alpine, fino agli eventi tradizionali, come le tante castagnate in piazza, la Mostra Bovina della Razza Bruna Alpina e Fuori di Zucca.

E i colori autunnali sono racchiusi anche nella Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, vero cuore artistico della Valle Vigezzo, la cui visita non potrà che lasciarvi a bocca aperta, per la ricchezza pittorica in essa contenuta e per i grandi artisti che qui, nei secoli passati, hanno creato veri capolavori su tela, tra paesaggi e ritratti semplicemente stupendi.

L’autunno è la stagione dei funghi. Porcini, finferli, chiodini e tante altre varietà che potrete cercare nei boschi della Valle Vigezzo.

Percorrete il sottobosco, camminate piano scrutando tra le foglie: la ricerca di funghi diventerà un vero momento di relax, che, una volta a casa, si concluderà con la piacevole degustazione di autentiche prelibatezze!
Buona raccolta!

Ricordate che la raccolta funghi in Valle Vigezzo è regolamentata dall’Unione Montana delle Valli dell’Ossola ed è concessa a fronte del pagamento di un tesserino giornaliero, settimanale, annuale, biennale o triennale.

La proposta ideale per chi vuole godere, attraverso un’esperienza lenta, delle bellezze naturalistiche ed ambientali della Val Vigezzo, è il viaggio a bordo dei Trenini del Foliage della Ferrovia Vigezzina-Centovalli. Un’opportunità unica, per ammirare da alcuni passaggi privilegiati su rotaia gli scorci più affascinanti della valle piemontese, un viaggio attraverso borghi storici e pianori dorati, da Domodossola, con soste irrinunciabili nei paesi della Valle Vigezzo e poi ancora oltre, sconfinando in Svizzera e giungendo infine a Locarno, sul Lago Maggiore.

Entro breve, inoltre, la Ferrovia Vigezzina-Centovalli proporrà una… gustosa alternativa al classico viaggio con il Trenino del Foliage. Tornate a trovarci, vi terremo aggiornati!

Il Trenino del Foliage della Ferrovia Vigezzina-Centovalli

La Valle dei Pittori, nel periodo del foliage, così ricco di sfumature uniche, dagli intensi gialli dorati alle mille gradazioni del rosso, dà certamente il meglio di sé! Preparatevi dunque a trascorrere una vacanza speciale, anche di puro relax nelle nostre strutture ricettive, magari usufruendo di una delle nostre offerte promozionali, tutte legate al periodo autunnale, tra soggiorni di charme, escursioni guidate e cene gourmet.

L’autunno in Valle Vigezzo è un’esperienza unica, da vivere. Vi aspettiamo in un luogo magico, per una vacanza speciale!

Foto slide: Flavio Minoletti