Autunno in Val Vigezzo: foliage, sapori e profumi

La stagione del foliage in Valle Vigezzo saprà regalarvi una vacanza speciale, fatta di colori, emozioni e suggestioni uniche. Tra i pascoli d’alta quota, dorati e circondati dalle cime imbiancate dalla prima neve, e i borghi della bassa valle, colorati dai caldi raggi solari delle brevi giornate autunnali e impreziositi da manifestazioni golose e ricche di tradizioni rurali. Con la garanzia della sicurezza e della serenità, grazie al marchio “Covidless” di cui si può fregiare Santa Maria Maggiore.

Sono questi gli ingredienti che vi offriamo per trascorrere in Valle Vigezzo una giornata o una vacanza più lunga, tra possibilità di sperimentare itinerari per il trekking e percorsi in bici, passeggiate nei boschi alla ricerca di funghi e frutti di stagione, temperature gradevoli, occasioni uniche per assaporare le eccellenze gastronomiche locali, sempre in sicurezza e rispettando tutte le normative anti Covid-19 che il Comune e gli operatori di Santa Maria Maggiore rispettano con scrupolo.

Dalle camminate nei boschi di faggio alla ricerca dei frutti più preziosi del bosco alle escursioni più impegnative, al tour degli attrattori Sentieri e Pensieri – Camminare e conoscere alla piacevole scoperta di Santa Maria Maggiore, borgo insignito con il marchio Bandiera Arancione del Touring Club ItalianoSenza dimenticare la ricerca dei prodotti tipici nelle botteghe alpine, fino agli eventi tradizionali, come le castagnate in piazza e Fuori di Zucca (purtroppo quest’anno la Mostra Bovina della Razza Bruna Alpina è annullata).

E i colori autunnali sono racchiusi anche nei piccoli, imperdibili musei di Santa Maria Maggiore: la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, vero cuore artistico della Valle Vigezzo, è chiusa al momento, ma siamo pronti ad accogliervi al Museo dello Spazzacamino e alla Casa del Profumo, entrambi aperti e fruibili in tutti i fine settimana autunnali. Visitarli significa entrare in contatto con le autentiche storie degli uomini neri e dei due emigranti vigezzini che hanno dato vita alla profumazione più famosa al mondo, l’Acqua di Colonia.

L’autunno è la stagione dei funghi. Porcini, finferli, chiodini e tante altre varietà che potrete cercare nei boschi della Valle Vigezzo.

Percorrete il sottobosco, camminate piano scrutando tra le foglie: la ricerca di funghi diventerà un vero momento di relax, che, una volta a casa, si concluderà con la piacevole degustazione di autentiche prelibatezze!
Buona raccolta!

Ricordate che la raccolta funghi in Valle Vigezzo è regolamentata dall’Unione Montana ed è concessa a fronte del pagamento di un tesserino giornaliero, settimanale, annuale, biennale o triennale.

Treno del Foliage - Ferrovia Vigezzina-Centovalli

La proposta ideale per chi vuole godere, attraverso un’esperienza lenta, delle bellezze naturalistiche ed ambientali della Val Vigezzo, è il viaggio a bordo del Treno del Foliage della Ferrovia Vigezzina-Centovalli. Un’opportunità unica, per ammirare da alcuni passaggi privilegiati su rotaia gli scorci più affascinanti della valle piemontese, un viaggio attraverso borghi storici e pianori dorati, partendo da Domodossola, con una fermata d’obbligo nel cuore della Valle Vigezzo, a Santa Maria Maggiore.

Il viaggio si svolge in totale sicurezza, grazie alle misure anti Covid-19, ma i posti disponibili a bordo sono molto limitati. Il consiglio è di viaggiare nei giorni feriali e di prenotare al più presto cliccando qui.

La Valle dei Pittori, nel periodo del foliage, così ricco di sfumature uniche, dagli intensi gialli dorati alle mille gradazioni del rosso, dà certamente il meglio di sé! Preparatevi dunque a trascorrere una vacanza speciale, anche di puro relax nelle nostre strutture ricettive, magari usufruendo di una delle nostre offerte promozionali, tutte legate al periodo autunnale, tra soggiorni di charme, escursioni guidate e cene gourmet.

L’autunno in Valle Vigezzo è un’esperienza unica, da vivere.
Vi aspettiamo in un luogo magico, per una vacanza speciale, in tutta sicurezza!

Foto slide: Flavio Minoletti