Il primo piano – La testa

IL PRIMO PIANO

Il primo piano della Casa del Profumo ospita un allestimento moderno e coinvolgente, realizzato fondendo innovazione e storia, grazie ad un percorso espositivo dalla connotazione tecnologica e multisensoriale.

Le due ali del primo piano, organizzate come open space, raccontano la Valle Vigezzo “dalla testa al cuore”, abbinando suggestioni e informazioni sull’Acqua di Colonia, all’emigrazione e al costume tipico vigezzino.

L'angolo dell'alchimista - Casa del Profumo, Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte
L'ingresso multimediale al primo piano della Casa del Profumo di Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte

All’ingresso del primo piano un’installazione multimediale con video animazione 3d è pronta ad accogliervi e indirizzarvi verso il percorso museale.
L’inventore dell’Acqua di Colonia Giovanni Paolo Feminis, il mercante Giovanni Maria Farina e una donna in costume vigezzino incarnano rispettivamente  l’invenzione, la diffusione e l’utilizzo dell’Acqua di Colonia.

L’INGRESSO

LA PRIMA SALA

Nella prima sala, denominata “La testa”, scoprirete le origini e i più antichi sviluppi legati all’Acqua di Colonia e al costume vigezzino, oltre alle radici di questi elementi, che caratterizzano la vita e la storia della Val Vigezzo, in stretto legame con l’esperienza migratoria dei suoi abitanti.

Il percorso espositivo all'interno della Casa del Profumo Feminis-Farina di Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte
L'angolo dello speziale - Casa del Profumo - Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte

Qui gli arredi d’epoca hanno un affascinante “sapore antico” e il racconto si snoda attraverso immagini e oggetti della bottega di un alchimista: il bilancino e l’alambicco, ampolle e potiche colme di erbe fragranti, gli splendidi flaconi d’epoca, tutti a richiamare l’antica ricetta dell’Acqua di Colonia.

L’ANGOLO DELLO SPEZIALE

IL PERCORSO MULTIMEDIALE

La prima sala offre inoltre, attraverso la multimedialità, un percorso dedicato al tema della migrazione: storie di viaggi che si intrecciano con la storia dell’Acqua di Colonia e con quella degli orafi Mellerio e ancora i lunghi itinerari dei pittori e degli spazzacamini in cerca di fortuna.

Il percorso multimediale - Casa del Profumo, Santa Maria Maggiore - ph. Susy Mezzanotte