fbpx

Vigezzina, nuova promo: viaggi in 2, paga 1

Fino a fine febbraio 1 biglietto omaggio ogni due per viaggiare sui treni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli

Dal 10 gennaio al via la promozione 2X1 per un viaggio nel cuore dell’inverno.
Santa Maria Maggiore è “la tappa del cuore” lungo il tragitto tra Domodossola e Locarno.

I tramonti invernali, si sa, possono regalare panorami di raro fascino: ammirarli in coppia a bordo di un treno panoramico può trasformarsi in esperienza magica, che diventa imperdibile se è possibile viaggiare in due pagando un solo biglietto.
La Ferrovia Vigezzina-Centovalli propone dal 10 gennaio una nuova offerta pensata per far conoscere al grande pubblico uno dei momenti dell’anno in cui la linea italo-svizzera può mostrare paesaggi incantati.

In attesa dei fiocchi di neve, infatti, i convogli bianchi e blu percorrono già oggi un tragitto di media montagna in cui, favoriti dalla veste invernale della vegetazione, lo sguardo si spalanca verso le cime della Val Vigezzo e i borghi storici incastonati tra Italia e Svizzera. Nell’anno del suo centenario, la Ferrovia Vigezzina-Centovalli offre così una promozione inedita e particolarmente vantaggiosa: tutti coloro che acquisteranno due biglietti per la tratta Domodossola-Locarno o Locarno-Domodossola (validi uno o due giorni, con possibilità di effettuare una sosta intermedia) pagheranno la metà.
Noi vi invitiamo ad effettuare la vostra sosta intermedia proprio a Santa Maria Maggiore.

La Valle Vigezzo è patria degli sport invernali, grazie alla stazione della Piana di Vigezzo, a 1700 metri di altitudine. Con la nuova convenzione, in più, i viaggiatori della Ferrovia Vigezzina-Centovalli possono fruire di sconti particolarmente vantaggiosi per avventurarsi sulle piste vigezzine (e viceversa, agli sciatori sono dedicate promozioni per salire a bordo dei trenini); inoltre, per tutto il mese di gennaio nei giorni feriali si scia a soli 9 euro al giorno. In quota si sale non solo per sciare: ciaspole ai piedi, sono numerosi i percorsi adatti ad escursionisti anche non troppo esperti e l’iniziativa Il sabato alla Piana unisce golose proposte enogastronomiche a magiche escursioni notturne.

Per gli amanti delle attività outdoor lente, la Val Vigezzo offre inoltre una pista pedonale di quasi 15 km immersa nella pineta di abeti rossi, percorribile anche con le ciaspole: accesso principale a due passi dal centro di Santa Maria Maggiore, dove gli appassionati di sci stretti trovano anche le piste del Centro del Fondo, che apriranno appena cadranno nuovi fiocchi.
Ad altitudini più elevate è fruibile, invece, la pista ad anello della Val Loana, nel territorio del Comune di Malesco: 5 km di pista battuta (con 2 km di pista facile), aperta a tutti e con accesso gratuito.
In quota non è presente un noleggio, ma ci si può rivolgere al Centro del Fondo, aperto il sabato e la domenica dalle ore 9 alle ore 12 e durante la settimana su richiesta chiamando al 347 5271392.

Il nostro borgo è pronto ad accogliervi con un museo davvero unico, la Casa del Profumo Feminis-Farina (aperta a gennaio e febbraio ogni fine settimana), in cui si racconta la storia tutta italiana di uno dei profumi più antichi e più famosi del mondo, l’Acqua di Colonia, nata proprio qui grazie all’intraprendenza di due emigranti vigezzini.
Nelle sale del Vecchio Municipio di Santa Maria Maggiore ogni sabato e domenica sarà inoltre visitabile l’originale mostra Bestialità – Approcci seri e faceti agli “altri” animali di montagna: fino a fine febbraio dietro presentazione del biglietto della Ferrovia la mostra sarà accessibile con la formula 2×1.

Alcuni operatori di Santa Maria Maggiore propongono offerte speciali abbinate al viaggio in treno 2×1:

L’elegante B&B La Casermetta, di recente apertura, propone il pacchetto “Winter in Santa” a partire da 80 € a persona al giorno con ricca colazione ed escursioni in ciaspole o sci alpinismo con guide esperte.

Il ristorante gourmet Le Colonne (aperto a gennaio da mercoledì a domenica – a febbraio e marzo da giovedì a domenica) omaggerà una confezione di biscotti artigianali realizzati dallo chef Gianni Bona a tutti i clienti che si presenteranno con il biglietto speciale “Inverno x 2”.

Lo storico e accogliente Hotel Miramonti, proprio a due passi dalla stazione ferroviaria della Vigezzina-Centovalli, riaprirà a febbraio in tutti i fine settimana (sia hotel, con le camere appena rinnovate, sia con ristorante e bistrot) e per i viaggiatori che si presenteranno con il biglietto del treno ci sarà uno speciale sconto del 10% valido su bistrot, ristorante e albergo.

Il moderno Camping Village Hermitage, aperto per tutto il periodo gennaio-febbraio a pochi minuti da Santa Maria Maggiore, offre a chi usufruisce della promozione della Ferrovia Vigezzina-Centovalli – dietro presentazione del titolo di viaggio – uno sconto del 20% per l’affitto di una casetta o di una piazzola per le tende.

Gli ingredienti per arricchire un viaggio già di per sé denso di meraviglia ci sono tutti: perché dunque non approfittare dell’offerta della Ferrovia Vigezzina-Centovalli? Fino a fine febbraio con la promo “Inverno per 2” si viaggia tutti i giorni in due pagando un solo biglietto.