fbpx

Calendario eventi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
Luglio
Luglio
Luglio
Luglio
Luglio
Luglio
1
  • Escursione CAI Vigezzo alla Cima del Sassone
    07:00 -18:00
    01-08-2021

    Domenica 1 agosto il CAI Vigezzo organizza un’escursione alla Cima del Sassone (m 2085).

    Ritrovo alle ore 7.00 in Piazza Mercato a Santa Maria Maggiore
    Località e quota di partenza: Craveggia, località la Vasca (m 974)
    Difficoltà: E
    Dislivello totale: m 1.150 circa
    Tempo salita: 3 h 30′ circa

    Descrizione del percorso

    Dalla Vasca si transita per la sorgente Ferugginosa e il Piano dei Lavonchi. Attraversato il Rio si prosegue la salita passando per l’Alpe Marco e La Colla. In vista della Bocchetta del Rosario si devia a destra fino a raggiungere la cresta Ovest del Sassone, che percorsa appoggiando sul versante di Onsernone conduce agevolmente in cima. Tornati alla base della cresta si attraversa il versante Sud e si raggiunge la lunga dorsale che passando per la cima del Formalone (m 2062) conduce alla Bocchetta di S. Antonio (m 1841), da cui si scende all’Alpe Cortignasco (m 1681). Una comoda mulattiera riporta quindi alla Vasca.

    ***

    La partecipazione è riservata ai soci CAI, o di altre associazioni per cui vige il trattamento di reciprocità, in regola con il tesseramento per l’anno in corso.
    L’ISCRIZIONE È OBBLIGATORIA e va effettuata via mail, compilando l’apposito modulo, oppure presso la sede di Prestinone, di persona o telefonicamente al numero 032494737, lasciando eventualmente un messaggio in segreteria fuori dagli orari di apertura. In ogni caso è richiesto un recapito telefonico cellulare per tutte le comunicazioni necessarie. Le iscrizioni si ricevono entro e non oltre il venerdì precedente la data della gita (salvo diversa indicazione); in caso di insufficienti adesioni l’evento sarà annullato.

    La sezione CAI Valle Vigezzo e i suoi accompagnatori qualificati si impegnano per offrire il miglior servizio possibile ai partecipanti alle gite. Per il conseguimento di questo obiettivo è indispensabile la collaborazione degli stessi partecipanti, accettando le direttive del Capo Gita, evitando di seguire percorsi alternativi e di staccarsi dal gruppo. La coesione del gruppo per tutta la durata dell’escursione è importante ai fini della sicurezza; si richiede quindi di sapersi adattare all’andatura, al numero e alla frequenza delle pause durante la gita.
    I minori devono essere accompagnati da persona maggiorenne garante e responsabile.
    La direzione gite si riserva di NON accettare nelle escursioni persone ritenute non idonee oppure non adeguatamente equipaggiate.
    Agli utilizzatori dei rifugi si raccomanda di NON lasciare rifiuti di vario tipo, ma di portarli a valle, di rimettere in ordine tutte le dotazioni utilizzate e comunque di voler cortesemente segnalare ogni disfunzione o disservizio riscontrati.
    L’educazione è un bene di tutti.

    ACCOMPAGNATORI: Marco De Ambrosis AAG – Giampaolo Maini ASE – Raffaele Marini ORTAM – Roberto Paniz ASE

    Per info o iscrizioni: gite@caivigezzo.it – www.caivigezzo.org

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    01-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    01-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Marcovaldo
    17:30 -18:30
    01-08-2021

    Domenica 1 agosto alle ore 17.30, nell’ambito di Teatro Family, Arterie Teatro porterà in scena Marcovaldo, spettacolo frizzante e divertente, adatto a tutti.

    Una storia simpatica e divertente, racconta di un “uomo di natura”, Marcovaldo, che riesce a trovare fra lo smog e i grattacieli di una grande città un piccolo angolo verde dove alimentare il sogno di un “altrove”. Marcovaldo ha un animo sensibile e quasi ingenuo, prigioniero di una città che sfoggia aggressivamente manifesti, insegne luminose, vetrine, semafori. Nulla di tutto ciò attira la sua attenzione ma una foglia che ingiallisce su un ramo, una piuma impigliata in una tegola, un buco di tarlo in una tavola, non gli sfuggono mai!

    Un dì, all’ombra di questa città grigia e fredda, fa una scoperta favolosa, che lo esalta e trasforma la sua giornata! In un’aiuola, sul viale che conduce alla fabbrica dove lavora come manovale, scorge il lento e costante vibrare di vite sotterranee che indisturbate e invisibili ai più, lavorano per emergere dal sottosuolo. Sono funghi!

    Uno spettacolo frizzante, ricco di colori, gag divertenti, oggetti e tecniche teatrali miste, per parlare ai bambini dell’importanza di essere sempre se stessi e ricercare il bello all’interno di una società che sempre più tende all’omologazione.

    Con Alessandra Sciancalepore e Leonardo Ventura
    Regia e drammaturgia: Alessandra Sciancalepore

    Lo spettacolo, prevista nel Parco di Villa Antonia, potrebbe essere trasferita al Teatro Comunale causa previsioni meteo avverse.

    L’ingresso è gratuito, sino ad esaurimento dei posti disponibili.

     

  • Altri eventi
    • Escursione CAI Vigezzo alla Cima del Sassone
      07:00 -18:00
      01-08-2021

      Domenica 1 agosto il CAI Vigezzo organizza un’escursione alla Cima del Sassone (m 2085).

      Ritrovo alle ore 7.00 in Piazza Mercato a Santa Maria Maggiore
      Località e quota di partenza: Craveggia, località la Vasca (m 974)
      Difficoltà: E
      Dislivello totale: m 1.150 circa
      Tempo salita: 3 h 30′ circa

      Descrizione del percorso

      Dalla Vasca si transita per la sorgente Ferugginosa e il Piano dei Lavonchi. Attraversato il Rio si prosegue la salita passando per l’Alpe Marco e La Colla. In vista della Bocchetta del Rosario si devia a destra fino a raggiungere la cresta Ovest del Sassone, che percorsa appoggiando sul versante di Onsernone conduce agevolmente in cima. Tornati alla base della cresta si attraversa il versante Sud e si raggiunge la lunga dorsale che passando per la cima del Formalone (m 2062) conduce alla Bocchetta di S. Antonio (m 1841), da cui si scende all’Alpe Cortignasco (m 1681). Una comoda mulattiera riporta quindi alla Vasca.

      ***

      La partecipazione è riservata ai soci CAI, o di altre associazioni per cui vige il trattamento di reciprocità, in regola con il tesseramento per l’anno in corso.
      L’ISCRIZIONE È OBBLIGATORIA e va effettuata via mail, compilando l’apposito modulo, oppure presso la sede di Prestinone, di persona o telefonicamente al numero 032494737, lasciando eventualmente un messaggio in segreteria fuori dagli orari di apertura. In ogni caso è richiesto un recapito telefonico cellulare per tutte le comunicazioni necessarie. Le iscrizioni si ricevono entro e non oltre il venerdì precedente la data della gita (salvo diversa indicazione); in caso di insufficienti adesioni l’evento sarà annullato.

      La sezione CAI Valle Vigezzo e i suoi accompagnatori qualificati si impegnano per offrire il miglior servizio possibile ai partecipanti alle gite. Per il conseguimento di questo obiettivo è indispensabile la collaborazione degli stessi partecipanti, accettando le direttive del Capo Gita, evitando di seguire percorsi alternativi e di staccarsi dal gruppo. La coesione del gruppo per tutta la durata dell’escursione è importante ai fini della sicurezza; si richiede quindi di sapersi adattare all’andatura, al numero e alla frequenza delle pause durante la gita.
      I minori devono essere accompagnati da persona maggiorenne garante e responsabile.
      La direzione gite si riserva di NON accettare nelle escursioni persone ritenute non idonee oppure non adeguatamente equipaggiate.
      Agli utilizzatori dei rifugi si raccomanda di NON lasciare rifiuti di vario tipo, ma di portarli a valle, di rimettere in ordine tutte le dotazioni utilizzate e comunque di voler cortesemente segnalare ogni disfunzione o disservizio riscontrati.
      L’educazione è un bene di tutti.

      ACCOMPAGNATORI: Marco De Ambrosis AAG – Giampaolo Maini ASE – Raffaele Marini ORTAM – Roberto Paniz ASE

      Per info o iscrizioni: gite@caivigezzo.it – www.caivigezzo.org

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      01-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      01-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Marcovaldo
      17:30 -18:30
      01-08-2021

      Domenica 1 agosto alle ore 17.30, nell’ambito di Teatro Family, Arterie Teatro porterà in scena Marcovaldo, spettacolo frizzante e divertente, adatto a tutti.

      Una storia simpatica e divertente, racconta di un “uomo di natura”, Marcovaldo, che riesce a trovare fra lo smog e i grattacieli di una grande città un piccolo angolo verde dove alimentare il sogno di un “altrove”. Marcovaldo ha un animo sensibile e quasi ingenuo, prigioniero di una città che sfoggia aggressivamente manifesti, insegne luminose, vetrine, semafori. Nulla di tutto ciò attira la sua attenzione ma una foglia che ingiallisce su un ramo, una piuma impigliata in una tegola, un buco di tarlo in una tavola, non gli sfuggono mai!

      Un dì, all’ombra di questa città grigia e fredda, fa una scoperta favolosa, che lo esalta e trasforma la sua giornata! In un’aiuola, sul viale che conduce alla fabbrica dove lavora come manovale, scorge il lento e costante vibrare di vite sotterranee che indisturbate e invisibili ai più, lavorano per emergere dal sottosuolo. Sono funghi!

      Uno spettacolo frizzante, ricco di colori, gag divertenti, oggetti e tecniche teatrali miste, per parlare ai bambini dell’importanza di essere sempre se stessi e ricercare il bello all’interno di una società che sempre più tende all’omologazione.

      Con Alessandra Sciancalepore e Leonardo Ventura
      Regia e drammaturgia: Alessandra Sciancalepore

      Lo spettacolo, prevista nel Parco di Villa Antonia, potrebbe essere trasferita al Teatro Comunale causa previsioni meteo avverse.

      L’ingresso è gratuito, sino ad esaurimento dei posti disponibili.

       

2
  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    02-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Quadro sonoro
    11:00 -12:00
    02-08-2021

    Lunedì 2 agosto alle ore 11 presso i portici di Cà ‘d Scimun, vi presenteremo un… quadro sonoro!

    Nell’estate 2021 abbiamo scelto di la presentare i quadri della storia dell’arte vigezzina a un piccolo “manipolo” di appassionati, dando loro la possibilità di “degustare” i nostri tesori con una sorta di “analogia musicale” in linea cronologica o tematica. Insomma, se presentiamo il ritratto di una donna del ‘700 che ha in mano una lettera o un libro, il prologo sarà un brano del ‘700 di una compositrice femminile. Se presentiamo invece un quadro in cui un uomo fa una dichiarazione d’amore ad una donna, il brano in musica seguirà lo stesso filone romantico.

     

3
  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    03-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    03-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Yoga all’aperto
    10:00 -11:00
    03-08-2021

    Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

    Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

    A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
    Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

     

  • Presentazione del libro “Omicidio al rally”
    17:30 -19:00
    03-08-2021

    Sala Mandamentale - Santa Maria Maggiore

    Martedì 3 agosto alle ore 17.30 presso la Sala Mandamentale presentazione di “Omicidio al rally”, ultimo libro di The Hawk.

    L’autore racconterà il proprio romanzo .

    Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

    Scopri qui il la Sala Mandamentale e il Centro Culturale Vecchio Municipio.

     

  • Concerto de The Blossomed Voice
    21:00 -22:15
    03-08-2021

    Martedì 3 agosto alle ore 21, presso l’Oratorio di san Rocco a Crana, concerto dell’ensemble vocale The Blossomed Voice.

    L’ensemble è nato nel 2008 con l’intento di produrre una realtà esclusivamente vocale e che si esibisse a parti reali.
    Il repertorio spazia dalla polifonia sacra e profana rinascimentale fino a quella contemporanea, con cenni di musica pop.

    Concerto organizzato dall’Associazione Cori piemontesi.

     

  • Altri eventi
    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      03-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      03-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Yoga all'aperto
      10:00 -11:00
      03-08-2021
      Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

      Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

      A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
      Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

       

    • Presentazione del libro "Omicidio al rally"
      17:30 -19:00
      03-08-2021
      Sala Mandamentale - Santa Maria Maggiore

      Martedì 3 agosto alle ore 17.30 presso la Sala Mandamentale presentazione di “Omicidio al rally”, ultimo libro di The Hawk.

      L’autore racconterà il proprio romanzo .

      Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

      Scopri qui il la Sala Mandamentale e il Centro Culturale Vecchio Municipio.

       

    • Concerto de The Blossomed Voice
      21:00 -22:15
      03-08-2021

      Martedì 3 agosto alle ore 21, presso l’Oratorio di san Rocco a Crana, concerto dell’ensemble vocale The Blossomed Voice.

      L’ensemble è nato nel 2008 con l’intento di produrre una realtà esclusivamente vocale e che si esibisse a parti reali.
      Il repertorio spazia dalla polifonia sacra e profana rinascimentale fino a quella contemporanea, con cenni di musica pop.

      Concerto organizzato dall’Associazione Cori piemontesi.

       

4
  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    04-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    04-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Rassegna stampa alla Casa del Profumo
    10:45 -11:00
    04-08-2021

    Anche nell’estate 2021, dal 7 luglio al 18 agosto, ogni mercoledì alle ore 10.45 nel giardino della Casa del Profumo Luigi Spadone condurrà la rassegna stampa settimanale che verrà preceduta e seguita dalla colonna sonora suonata dal vivo dal M° Mauro Colnaghi.

    La mattinata del mercoledì sarà quindi dedicata agli approfondimenti giornalistici.
    L’appuntamento è inserito anche quest’anno in IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus, che raggruppa eventi nati e pensati in chiave Covidless, realizzati per le vie del borgo nell’ottica dello scorrimento e della fluidità, con palcoscenici speciali (un cortile privato, un balcone, un portico) di fronte al quale il pubblico potrà soffermarsi per il tempo che vorrà, senza sedute, per evitare assembramenti, con una fruibilità scorrevole e sicura.

     

  • ***ATTENZIONE VARIAZIONE ORARIO*** Flash mob dedicato a Dante Alighieri
    16:30 -18:30
    04-08-2021

    ***ATTENZIONE, CAUSA PREVISIONI METEO AVVERSE IL FLASH MOB SI TERRÀ SOLO AL POMERIGGIO***
    Mercoledì 4 agosto – alle ore 16.30 presso la Serra della Casa del Profumo e alle ore 18 in Sala Mandamentale – in occasione dei 700 anni dalla sua morte, nell’ambito di IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus, il centro storico sarà protagonista del flash mob dedicato a Dante Alighieri.

    Anche nell’estate 2021 onoriamo la memoria di grandi artisti o personaggi famosi di cui ricorre un importante anniversario. Quest’anno gli eventi saranno dei flash mob, eventi non preannunciati, che avranno lo scopo di spezzare la quotidianità con un’iniziativa improvvisa e fuori dall’ordinario.

    Dove? Come? SORPRESA! Guardatevi in giro, è un flash mob!

    Dopo il successo dello scorso anno, anche nel 2021 torneranno le IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus con musica per grandi e giovanissimi, danza, favole per bimbi, rassegna stampa, serate relax. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno in luoghi “protetti”: giardini, cortili, balconi, finestre di edifici storici e di ville d’epoca, piccole piazzette del nostro Borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano diventeranno palcoscenici inusuali per gli artisti coinvolti e il pubblico, con una modalità “fluida”, potrà assistere a spettacoli che saranno anche ripetuti più volte nell’arco della giornata, proprio per consentire una partecipazione in piccoli gruppi.

     

  • Altri eventi
    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      04-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      04-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Rassegna stampa alla Casa del Profumo
      10:45 -11:00
      04-08-2021

      Anche nell’estate 2021, dal 7 luglio al 18 agosto, ogni mercoledì alle ore 10.45 nel giardino della Casa del Profumo Luigi Spadone condurrà la rassegna stampa settimanale che verrà preceduta e seguita dalla colonna sonora suonata dal vivo dal M° Mauro Colnaghi.

      La mattinata del mercoledì sarà quindi dedicata agli approfondimenti giornalistici.
      L’appuntamento è inserito anche quest’anno in IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus, che raggruppa eventi nati e pensati in chiave Covidless, realizzati per le vie del borgo nell’ottica dello scorrimento e della fluidità, con palcoscenici speciali (un cortile privato, un balcone, un portico) di fronte al quale il pubblico potrà soffermarsi per il tempo che vorrà, senza sedute, per evitare assembramenti, con una fruibilità scorrevole e sicura.

       

    • ***ATTENZIONE VARIAZIONE ORARIO*** Flash mob dedicato a Dante Alighieri
      16:30 -18:30
      04-08-2021

      ***ATTENZIONE, CAUSA PREVISIONI METEO AVVERSE IL FLASH MOB SI TERRÀ SOLO AL POMERIGGIO***
      Mercoledì 4 agosto – alle ore 16.30 presso la Serra della Casa del Profumo e alle ore 18 in Sala Mandamentale – in occasione dei 700 anni dalla sua morte, nell’ambito di IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus, il centro storico sarà protagonista del flash mob dedicato a Dante Alighieri.

      Anche nell’estate 2021 onoriamo la memoria di grandi artisti o personaggi famosi di cui ricorre un importante anniversario. Quest’anno gli eventi saranno dei flash mob, eventi non preannunciati, che avranno lo scopo di spezzare la quotidianità con un’iniziativa improvvisa e fuori dall’ordinario.

      Dove? Come? SORPRESA! Guardatevi in giro, è un flash mob!

      Dopo il successo dello scorso anno, anche nel 2021 torneranno le IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus con musica per grandi e giovanissimi, danza, favole per bimbi, rassegna stampa, serate relax. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno in luoghi “protetti”: giardini, cortili, balconi, finestre di edifici storici e di ville d’epoca, piccole piazzette del nostro Borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano diventeranno palcoscenici inusuali per gli artisti coinvolti e il pubblico, con una modalità “fluida”, potrà assistere a spettacoli che saranno anche ripetuti più volte nell’arco della giornata, proprio per consentire una partecipazione in piccoli gruppi.

       

5
  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    05-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    05-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • NATURAE – Passeggiata teatrale – stagioni
    10:15 -18:00
    05-08-2021

    Giovedì 5 agosto per NATURAE – Modi diversi di stare nella natura vigezzina, il Comune di Santa Maria Maggiore organizza “Stagioni”, passeggiata teatrale con Faber Feater.

    L’incontro è davanti alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore (Piazza Risorgimento).
    Costo € 30 a famiglia, €15 adulti, € 5 a bambino
    Max 15 persone per ogni appuntamento.
    Prenotazione obbligatoria al numero 347/9103100 (Arianna)

    Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Non solo: a luglio tornerà il Weekend da favola e – novità del 2021 – grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

     

  • Yoga all’aperto
    17:00 -18:00
    05-08-2021

    Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

    Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

    A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
    Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

     

  • Conferenza “Il tremendissimo prodigio di un pesce”
    17:30 -19:00
    05-08-2021

    Sala Mandamentale - Santa Maria Maggiore

    Giovedì 5 agosto alle ore 17.30 presso la Sala Mandamentale conferenza del dottor Giuseppe Negro “Il tremendissimo prodigio di un pesce”: stampe, prodigi e profezie nel XVII secolo.

    Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

    Scopri qui il la Sala Mandamentale e il Centro Culturale Vecchio Municipio.

     

  • Altri eventi
    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      05-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      05-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • NATURAE - Passeggiata teatrale - stagioni
      10:15 -18:00
      05-08-2021

      Giovedì 5 agosto per NATURAE – Modi diversi di stare nella natura vigezzina, il Comune di Santa Maria Maggiore organizza “Stagioni”, passeggiata teatrale con Faber Feater.

      L’incontro è davanti alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore (Piazza Risorgimento).
      Costo € 30 a famiglia, €15 adulti, € 5 a bambino
      Max 15 persone per ogni appuntamento.
      Prenotazione obbligatoria al numero 347/9103100 (Arianna)

      Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Non solo: a luglio tornerà il Weekend da favola e – novità del 2021 – grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

       

    • Yoga all'aperto
      17:00 -18:00
      05-08-2021
      Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

      Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

      A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
      Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

       

    • Conferenza "Il tremendissimo prodigio di un pesce"
      17:30 -19:00
      05-08-2021
      Sala Mandamentale - Santa Maria Maggiore

      Giovedì 5 agosto alle ore 17.30 presso la Sala Mandamentale conferenza del dottor Giuseppe Negro “Il tremendissimo prodigio di un pesce”: stampe, prodigi e profezie nel XVII secolo.

      Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

      Scopri qui il la Sala Mandamentale e il Centro Culturale Vecchio Municipio.

       

6
  • Giocattoliamo
    09:30 -12:30
    06-08-2021

    Torna anche nell’estate 2021 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in programma tutti i venerdì di luglio e agosto, dalle ore 9.30 alle 12.30, nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

    Giocattoliamo è un momento di scambio libero, di incontro e di gioco, rappresenta anche un’esperienza importante per confrontarsi con leggerezza sui temi del risparmio, dell’uso del denaro, dei desideri e dei bisogni. Gli articoli esposti devono essere di proprietà dei bambini e destinati a bambini.

    Le postazioni sono delimitate da dei segnali e sono distanziate in ottemperanza con le normative di distanziamento anti-Covid e per evitare eventuali assembramenti.

    La partecipazione a Giocattoliamo è gratuita; possono partecipare bambine e bambini di età non superiore ai 14 anni e solo se autorizzati da un genitore. Per partecipare è necessario iscriversi presso Il Chiosco dei Giardinetti entro e non oltre le ore 12 del giovedì precedente. In alternativa, è possibile iscriversi inviando i moduli compilati all’indirizzo beapenna08@gmail.com.

    Scarica qui il regolamento completo e la scheda di adesione.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    06-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    06-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • In giardino… Visita guidata
    11:00 -17:00
    06-08-2021

    Venerdì 6 agosto, alle ore 11 e alle ore 16.30, secondo appuntamento di In giardino…, calendario di visite ai giardini privati di Santa Maria Maggiore. In programma la visita al giardino dei signori Mossa.

    Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Novità del 2021, all’interno dei molti appuntamenti open-air: grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

    Prenotazione obbligatoria presso la Pro Loco (0324 94565)
    Massimo 20 partecipanti ad appuntamento.

     

  • Altri eventi
    • Giocattoliamo
      09:30 -12:30
      06-08-2021

      Torna anche nell’estate 2021 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in programma tutti i venerdì di luglio e agosto, dalle ore 9.30 alle 12.30, nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

      Giocattoliamo è un momento di scambio libero, di incontro e di gioco, rappresenta anche un’esperienza importante per confrontarsi con leggerezza sui temi del risparmio, dell’uso del denaro, dei desideri e dei bisogni. Gli articoli esposti devono essere di proprietà dei bambini e destinati a bambini.

      Le postazioni sono delimitate da dei segnali e sono distanziate in ottemperanza con le normative di distanziamento anti-Covid e per evitare eventuali assembramenti.

      La partecipazione a Giocattoliamo è gratuita; possono partecipare bambine e bambini di età non superiore ai 14 anni e solo se autorizzati da un genitore. Per partecipare è necessario iscriversi presso Il Chiosco dei Giardinetti entro e non oltre le ore 12 del giovedì precedente. In alternativa, è possibile iscriversi inviando i moduli compilati all’indirizzo beapenna08@gmail.com.

      Scarica qui il regolamento completo e la scheda di adesione.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      06-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      06-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • In giardino... Visita guidata
      11:00 -17:00
      06-08-2021

      Venerdì 6 agosto, alle ore 11 e alle ore 16.30, secondo appuntamento di In giardino…, calendario di visite ai giardini privati di Santa Maria Maggiore. In programma la visita al giardino dei signori Mossa.

      Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Novità del 2021, all’interno dei molti appuntamenti open-air: grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

      Prenotazione obbligatoria presso la Pro Loco (0324 94565)
      Massimo 20 partecipanti ad appuntamento.

       

7
  • Escursione La Via del Mercato
    09:00 -17:00
    07-08-2021

    La Via del Mercato - Escursione CAI Vigezzo da Santa Maria Maggiore (VB)

    Sabato 7 agosto il CAI Valle Vigezzo organizza la quinta edizione dell’escursione La Via del Mercato, camminata lenta attraverso la Val Vigezzo, con lo scopo di riportare in auge l’antico percorso sul quale transitavano merci, uomini e idee verso la Svizzera e viceversa.

    Camminata lenta attraverso i paesi della Valle Vigezzo con tappe per momenti culturali e degustazioni di prodotti tipici.
    Ritorno con i treni della Ferrovia Vigezzina Centovalli.

    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

    Gita aperta anche ai non iscritti al CAI.
    Difficoltà: T

    Per l’edizione 2021 i posti sono doverosamente limitati, in ottemperanza alle disposizioni vigenti in materia di prevenzione e contenimento della diffusione del Covid 19.

    Si sta valutando un percorso alternativo a quanto fatto finora, con l’auspicio di tornare alla tradizione per l’edizione 2022.

    ***

    Gita aperta anche ai non iscritti al CAI.
    L’ISCRIZIONE È OBBLIGATORIA e va effettuata via mail, compilando l’apposito modulo, oppure presso la sede di Prestinone, di persona o telefonicamente al numero 032494737, lasciando eventualmente un messaggio in segreteria fuori dagli orari di apertura. In ogni caso è richiesto un recapito telefonico cellulare per tutte le comunicazioni necessarie. Le iscrizioni si ricevono entro e non oltre il venerdì precedente la data della gita (salvo diversa indicazione); in caso di insufficienti adesioni l’evento sarà annullato.

    La sezione CAI Valle Vigezzo e i suoi accompagnatori qualificati si impegnano per offrire il miglior servizio possibile ai partecipanti alle gite. Per il conseguimento di questo obiettivo è indispensabile la collaborazione degli stessi partecipanti, accettando le direttive del Capo Gita, evitando di seguire percorsi alternativi e di staccarsi dal gruppo. La coesione del gruppo per tutta la durata dell’escursione è importante ai fini della sicurezza; si richiede quindi di sapersi adattare all’andatura, al numero e alla frequenza delle pause durante la gita.
    I minori devono essere accompagnati da persona maggiorenne garante e responsabile.
    La direzione gite si riserva di NON accettare nelle escursioni persone ritenute non idonee oppure non adeguatamente equipaggiate.
    Agli utilizzatori dei rifugi si raccomanda di NON lasciare rifiuti di vario tipo, ma di portarli a valle, di rimettere in ordine tutte le dotazioni utilizzate e comunque di voler cortesemente segnalare ogni disfunzione o disservizio riscontrati.
    L’educazione è un bene di tutti.

    ACCOMPAGNATORI: Marco De Ambrosis AAG – Giampaolo Maini ASE – Raffaele Marini ORTAM – Roberto Paniz ASE

    Per info o iscrizioni: gite@caivigezzo.it – www.caivigezzo.org

     

  • Visite guidate alla Torre di Casa Simonis
    10:00 -17:00
    07-08-2021

    Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

    Sabato 7 e sabato 21 agosto dalle ore 10 alle ore 16 possibilità di visita guidata, a cura dell’Architetto Giovanni Simonis, della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis, complesso di grande interesse storico e architettonico.

    Nella visita guidata all’antica torre di Santa Maria Maggiore l’architetto Simonis vi accompagnerà alla scoperta dell’ambiente paesaggistico e architettonico della Valle Vigezzo. Nella sala del ‘500 verranno illustrate genesi del paesaggio e della architettura della zona.

    Turni di visita per gruppi di 8-10 persone: ore 10 – ore 11 – ore 12 – ore 14 – ore 15 – ore 16

    Sono d’obbligo l’utilizzo della mascherina e il rispetto delle norme anti Covid.
    Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al numero 347 8325894.

    Organizzazione a cura della Delegazione FAI VCO
    Visita a contributo libero – Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    07-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    07-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
    10:30 -11:45
    07-08-2021

    Yoga nel Parco di Villa Antonia

    ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
    Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

    Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

    Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

    La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
    Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

    Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

     

  • Yoga all’aperto
    11:00 -12:00
    07-08-2021

    Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

    Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

    A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
    Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

     

  • Musica da bere – Patrizia Durando e Renata Sacchi
    17:45 -19:15
    07-08-2021

    Duo Patrizia Durando - Renata Sacchi - Santa Maria Maggiore

    Sabato 7 agosto alle ore 17.45 nella Sala della musica presso il Cinema Teatro Comunale per la rassegna MUSICA DA BERE appuntamento con il soprano Patrizia Durando accompagnata da Renata Sacchi al pianoforte.

    Un’attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell’estate 2021 di Santa Maria Maggiore arriva dall’amatissima stagione musicale conosciuta come “Musica da bere”. Come di consueto sotto la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa, ritornano le sette note con i concerti classici di “Musica da bere” e con la sezione dedicata alle musiche popolari con la nuova denominazione “Vox Populi”.

    Un concerto che celebra la chanson francese del primo Novecento. Il programma ne illustra l’epoca d’oro con bellissime e notissime canzoni. Ne saranno esecutrici il soprano Patrizia Durando, cantante di notevole intelligenza interpretativa, e Renata Sacchi al pianoforte, raffinatissima interprete di musica da camera e pluridiplomata docente di pianoforte principale al Liceo Musicale Gobetti di Omegna.

     

  • Altri eventi
    • Escursione La Via del Mercato
      09:00 -17:00
      07-08-2021
      La Via del Mercato - Escursione CAI Vigezzo da Santa Maria Maggiore (VB)

      Sabato 7 agosto il CAI Valle Vigezzo organizza la quinta edizione dell’escursione La Via del Mercato, camminata lenta attraverso la Val Vigezzo, con lo scopo di riportare in auge l’antico percorso sul quale transitavano merci, uomini e idee verso la Svizzera e viceversa.

      Camminata lenta attraverso i paesi della Valle Vigezzo con tappe per momenti culturali e degustazioni di prodotti tipici.
      Ritorno con i treni della Ferrovia Vigezzina Centovalli.

      PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

      Gita aperta anche ai non iscritti al CAI.
      Difficoltà: T

      Per l’edizione 2021 i posti sono doverosamente limitati, in ottemperanza alle disposizioni vigenti in materia di prevenzione e contenimento della diffusione del Covid 19.

      Si sta valutando un percorso alternativo a quanto fatto finora, con l’auspicio di tornare alla tradizione per l’edizione 2022.

      ***

      Gita aperta anche ai non iscritti al CAI.
      L’ISCRIZIONE È OBBLIGATORIA e va effettuata via mail, compilando l’apposito modulo, oppure presso la sede di Prestinone, di persona o telefonicamente al numero 032494737, lasciando eventualmente un messaggio in segreteria fuori dagli orari di apertura. In ogni caso è richiesto un recapito telefonico cellulare per tutte le comunicazioni necessarie. Le iscrizioni si ricevono entro e non oltre il venerdì precedente la data della gita (salvo diversa indicazione); in caso di insufficienti adesioni l’evento sarà annullato.

      La sezione CAI Valle Vigezzo e i suoi accompagnatori qualificati si impegnano per offrire il miglior servizio possibile ai partecipanti alle gite. Per il conseguimento di questo obiettivo è indispensabile la collaborazione degli stessi partecipanti, accettando le direttive del Capo Gita, evitando di seguire percorsi alternativi e di staccarsi dal gruppo. La coesione del gruppo per tutta la durata dell’escursione è importante ai fini della sicurezza; si richiede quindi di sapersi adattare all’andatura, al numero e alla frequenza delle pause durante la gita.
      I minori devono essere accompagnati da persona maggiorenne garante e responsabile.
      La direzione gite si riserva di NON accettare nelle escursioni persone ritenute non idonee oppure non adeguatamente equipaggiate.
      Agli utilizzatori dei rifugi si raccomanda di NON lasciare rifiuti di vario tipo, ma di portarli a valle, di rimettere in ordine tutte le dotazioni utilizzate e comunque di voler cortesemente segnalare ogni disfunzione o disservizio riscontrati.
      L’educazione è un bene di tutti.

      ACCOMPAGNATORI: Marco De Ambrosis AAG – Giampaolo Maini ASE – Raffaele Marini ORTAM – Roberto Paniz ASE

      Per info o iscrizioni: gite@caivigezzo.it – www.caivigezzo.org

       

    • Visite guidate alla Torre di Casa Simonis
      10:00 -17:00
      07-08-2021
      Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

      Sabato 7 e sabato 21 agosto dalle ore 10 alle ore 16 possibilità di visita guidata, a cura dell’Architetto Giovanni Simonis, della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis, complesso di grande interesse storico e architettonico.

      Nella visita guidata all’antica torre di Santa Maria Maggiore l’architetto Simonis vi accompagnerà alla scoperta dell’ambiente paesaggistico e architettonico della Valle Vigezzo. Nella sala del ‘500 verranno illustrate genesi del paesaggio e della architettura della zona.

      Turni di visita per gruppi di 8-10 persone: ore 10 – ore 11 – ore 12 – ore 14 – ore 15 – ore 16

      Sono d’obbligo l’utilizzo della mascherina e il rispetto delle norme anti Covid.
      Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al numero 347 8325894.

      Organizzazione a cura della Delegazione FAI VCO
      Visita a contributo libero – Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      07-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      07-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
      10:30 -11:45
      07-08-2021
      Yoga nel Parco di Villa Antonia

      ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
      Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

      Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

      Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

      La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
      Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

      Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

       

    • Yoga all'aperto
      11:00 -12:00
      07-08-2021
      Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

      Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

      A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
      Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

       

    • Musica da bere - Patrizia Durando e Renata Sacchi
      17:45 -19:15
      07-08-2021
      Duo Patrizia Durando - Renata Sacchi - Santa Maria Maggiore

      Sabato 7 agosto alle ore 17.45 nella Sala della musica presso il Cinema Teatro Comunale per la rassegna MUSICA DA BERE appuntamento con il soprano Patrizia Durando accompagnata da Renata Sacchi al pianoforte.

      Un’attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell’estate 2021 di Santa Maria Maggiore arriva dall’amatissima stagione musicale conosciuta come “Musica da bere”. Come di consueto sotto la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa, ritornano le sette note con i concerti classici di “Musica da bere” e con la sezione dedicata alle musiche popolari con la nuova denominazione “Vox Populi”.

      Un concerto che celebra la chanson francese del primo Novecento. Il programma ne illustra l’epoca d’oro con bellissime e notissime canzoni. Ne saranno esecutrici il soprano Patrizia Durando, cantante di notevole intelligenza interpretativa, e Renata Sacchi al pianoforte, raffinatissima interprete di musica da camera e pluridiplomata docente di pianoforte principale al Liceo Musicale Gobetti di Omegna.

       

8
  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    08-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    08-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
    10:30 -11:45
    08-08-2021

    Yoga nel Parco di Villa Antonia

    ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
    Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

    Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

    Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

    La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
    Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

    Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

     

9
  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    09-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • NATURAE – Esiste un posto…
    10:15 -18:00
    09-08-2021

    Lunedì 9 agosto per NATURAE – Modi diversi di stare nella natura vigezzina, il Comune di Santa Maria Maggiore organizza “Esiste un posto…” LUOGHI SPECIALI: gita all’Alpe Cortina con visita alla chiesina di S. Girolamo.

    Doppio appuntamento, alle ore 10.15 e alle ore 16.30.
    L’incontro è davanti alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore (Piazza Risorgimento).
    Costo € 5 a persona.
    Max 15 persone per ogni appuntamento.
    Prenotazione obbligatoria al numero 347/9103100.

    Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Non solo: a luglio tornerà il Weekend da favola e – novità del 2021 – grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

     

  • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
    10:30 -11:45
    09-08-2021

    Yoga nel Parco di Villa Antonia

    ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
    Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

    Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

    Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

    La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
    Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

    Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

     

  • Concerto “Aspettando la nuova Scuola di Belle Arti”
    21:00 -22:15
    09-08-2021

    Roberto Bassa e Davide Besana - Musica da bere - Santa Maria Maggiore

    Lunedì 9 agosto alle ore 21 nella Sala della Musica del Cinema Teatro Comunale Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte, Aspettando la nuova Scuola di Belle Arti proporranno un concerto con musiche di Pablo de Sarasate.

    Gli importanti lavori di sistemazione, ampliamento e restauro della Scuola di Belle Arti non permetteranno quest’anno di presentare i tradizionali incontri musicali, nemmeno nella formula dal balcone tanto apprezzata lo scorso anno. L’Associazione Carlo Ravasenga, di concerto con la Fondazione Neue Kunst, ha comunque deciso di proporre due concerti che tengano in qualche modo vivo il legame con la gloriosa istituzione vigezzina.
    Nella Sala della Musica del Cinema Teatro Comunale, quindi, il duo formato da Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte presenterà due originali itinerari, il 15 luglio e il 9 agosto..
    Lunedì 9 agosto, nel secondo appuntamento, non mancheranno passione, gusto folclorico ed estremo virtuosismo di un compositore temuto e amato da tutti i violinisti: Pablo de Sarasate.

    Scopri qui l’appuntamento del 15 luglio.

     

  • Concerto Pablo de Sarasate
    21:00 -22:15
    09-08-2021

    Roberto Bassa e Davide Besana - Musica da bere - Santa Maria Maggiore

    Lunedì 9 agosto alle ore 21 nella Sala della Musica del Cinema Teatro Comunale Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte, proporranno un concerto con musiche di Pablo de Sarasate.

    Gli importanti lavori di sistemazione, ampliamento e restauro della Scuola di Belle Arti non permetteranno quest’anno di presentare i tradizionali incontri musicali, nemmeno nella formula dal balcone tanto apprezzata lo scorso anno. L’Associazione Carlo Ravasenga, di concerto con la Fondazione Neue Kunst, ha comunque deciso di proporre due concerti che tengano in qualche modo vivo il legame con la gloriosa istituzione vigezzina.
    Nella Sala della Musica del Cinema Teatro Comunale, quindi, il duo formato da Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte presenterà due originali itinerari, il 15 luglio e il 9 agosto..
    Lunedì 9 agosto nel secondo appuntamento si troverà la passione, il gusto folclorico e l’estremo virtuosismo di un compositore temuto e amato da tutti i violinisti, Pablo de Sarasate.

  • Altri eventi
    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      09-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • NATURAE - Esiste un posto...
      10:15 -18:00
      09-08-2021

      Lunedì 9 agosto per NATURAE – Modi diversi di stare nella natura vigezzina, il Comune di Santa Maria Maggiore organizza “Esiste un posto…” LUOGHI SPECIALI: gita all’Alpe Cortina con visita alla chiesina di S. Girolamo.

      Doppio appuntamento, alle ore 10.15 e alle ore 16.30.
      L’incontro è davanti alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore (Piazza Risorgimento).
      Costo € 5 a persona.
      Max 15 persone per ogni appuntamento.
      Prenotazione obbligatoria al numero 347/9103100.

      Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Non solo: a luglio tornerà il Weekend da favola e – novità del 2021 – grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

       

    • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
      10:30 -11:45
      09-08-2021
      Yoga nel Parco di Villa Antonia

      ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
      Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

      Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

      Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

      La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
      Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

      Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

       

    • Concerto “Aspettando la nuova Scuola di Belle Arti”
      21:00 -22:15
      09-08-2021
      Roberto Bassa e Davide Besana - Musica da bere - Santa Maria Maggiore

      Lunedì 9 agosto alle ore 21 nella Sala della Musica del Cinema Teatro Comunale Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte, Aspettando la nuova Scuola di Belle Arti proporranno un concerto con musiche di Pablo de Sarasate.

      Gli importanti lavori di sistemazione, ampliamento e restauro della Scuola di Belle Arti non permetteranno quest’anno di presentare i tradizionali incontri musicali, nemmeno nella formula dal balcone tanto apprezzata lo scorso anno. L’Associazione Carlo Ravasenga, di concerto con la Fondazione Neue Kunst, ha comunque deciso di proporre due concerti che tengano in qualche modo vivo il legame con la gloriosa istituzione vigezzina.
      Nella Sala della Musica del Cinema Teatro Comunale, quindi, il duo formato da Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte presenterà due originali itinerari, il 15 luglio e il 9 agosto..
      Lunedì 9 agosto, nel secondo appuntamento, non mancheranno passione, gusto folclorico ed estremo virtuosismo di un compositore temuto e amato da tutti i violinisti: Pablo de Sarasate.

      Scopri qui l’appuntamento del 15 luglio.

       

    • Concerto Pablo de Sarasate
      21:00 -22:15
      09-08-2021
      Roberto Bassa e Davide Besana - Musica da bere - Santa Maria Maggiore

      Lunedì 9 agosto alle ore 21 nella Sala della Musica del Cinema Teatro Comunale Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte, proporranno un concerto con musiche di Pablo de Sarasate.

      Gli importanti lavori di sistemazione, ampliamento e restauro della Scuola di Belle Arti non permetteranno quest’anno di presentare i tradizionali incontri musicali, nemmeno nella formula dal balcone tanto apprezzata lo scorso anno. L’Associazione Carlo Ravasenga, di concerto con la Fondazione Neue Kunst, ha comunque deciso di proporre due concerti che tengano in qualche modo vivo il legame con la gloriosa istituzione vigezzina.
      Nella Sala della Musica del Cinema Teatro Comunale, quindi, il duo formato da Davide Besana al violino e Roberto Bassa al pianoforte presenterà due originali itinerari, il 15 luglio e il 9 agosto..
      Lunedì 9 agosto nel secondo appuntamento si troverà la passione, il gusto folclorico e l’estremo virtuosismo di un compositore temuto e amato da tutti i violinisti, Pablo de Sarasate.

10
  • Torneo di tennis singolo
    10:00 -18:00
    10-08-2021-14-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

    Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
    Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    10-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    10-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Yoga all’aperto
    10:00 -11:00
    10-08-2021

    Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

    Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

    A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
    Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

     

  • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
    10:30 -11:45
    10-08-2021

    Yoga nel Parco di Villa Antonia

    ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
    Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

    Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

    Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

    La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
    Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

    Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

     

  • Altri eventi
    • Torneo di tennis singolo
      10:00 -18:00
      10-08-2021-14-08-2021
      I campi da tennis dello Jazza Sport Club

      Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

      Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
      Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      10-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      10-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Yoga all'aperto
      10:00 -11:00
      10-08-2021
      Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

      Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

      A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
      Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

       

    • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
      10:30 -11:45
      10-08-2021
      Yoga nel Parco di Villa Antonia

      ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
      Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

      Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

      Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

      La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
      Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

      Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

       

11
  • Torneo di tennis singolo
    10:00 -18:00
    10-08-2021-14-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

    Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
    Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    11-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    11-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
    10:30 -11:45
    11-08-2021

    Yoga nel Parco di Villa Antonia

    ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
    Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

    Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

    Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

    La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
    Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

    Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

     

  • Rassegna stampa alla Casa del Profumo
    10:45 -11:00
    11-08-2021

    Anche nell’estate 2021, dal 7 luglio al 18 agosto, ogni mercoledì alle ore 10.45 nel giardino della Casa del Profumo Luigi Spadone condurrà la rassegna stampa settimanale che verrà preceduta e seguita dalla colonna sonora suonata dal vivo dal M° Mauro Colnaghi.

    La mattinata del mercoledì sarà quindi dedicata agli approfondimenti giornalistici.
    L’appuntamento è inserito anche quest’anno in IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus, che raggruppa eventi nati e pensati in chiave Covidless, realizzati per le vie del borgo nell’ottica dello scorrimento e della fluidità, con palcoscenici speciali (un cortile privato, un balcone, un portico) di fronte al quale il pubblico potrà soffermarsi per il tempo che vorrà, senza sedute, per evitare assembramenti, con una fruibilità scorrevole e sicura.

     

  • In giardino… Visita guidata
    11:00 -17:00
    11-08-2021

    Mercoledì 11 agosto, alle ore 11 e alle ore 16.30, terzo appuntamento di In giardino…, calendario di visite ai giardini privati di Santa Maria Maggiore. La visita di oggi è alla Casetta.

    Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Novità del 2021, all’interno dei molti appuntamenti open-air: grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

    Prenotazione obbligatoria presso la Pro Loco (0324 94565)
    Massimo 20 partecipanti ad appuntamento.

     

  • Altri eventi
    • Torneo di tennis singolo
      10:00 -18:00
      10-08-2021-14-08-2021
      I campi da tennis dello Jazza Sport Club

      Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

      Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
      Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      11-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      11-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
      10:30 -11:45
      11-08-2021
      Yoga nel Parco di Villa Antonia

      ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
      Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

      Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

      Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

      La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
      Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

      Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

       

    • Rassegna stampa alla Casa del Profumo
      10:45 -11:00
      11-08-2021

      Anche nell’estate 2021, dal 7 luglio al 18 agosto, ogni mercoledì alle ore 10.45 nel giardino della Casa del Profumo Luigi Spadone condurrà la rassegna stampa settimanale che verrà preceduta e seguita dalla colonna sonora suonata dal vivo dal M° Mauro Colnaghi.

      La mattinata del mercoledì sarà quindi dedicata agli approfondimenti giornalistici.
      L’appuntamento è inserito anche quest’anno in IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus, che raggruppa eventi nati e pensati in chiave Covidless, realizzati per le vie del borgo nell’ottica dello scorrimento e della fluidità, con palcoscenici speciali (un cortile privato, un balcone, un portico) di fronte al quale il pubblico potrà soffermarsi per il tempo che vorrà, senza sedute, per evitare assembramenti, con una fruibilità scorrevole e sicura.

       

    • In giardino... Visita guidata
      11:00 -17:00
      11-08-2021

      Mercoledì 11 agosto, alle ore 11 e alle ore 16.30, terzo appuntamento di In giardino…, calendario di visite ai giardini privati di Santa Maria Maggiore. La visita di oggi è alla Casetta.

      Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Novità del 2021, all’interno dei molti appuntamenti open-air: grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

      Prenotazione obbligatoria presso la Pro Loco (0324 94565)
      Massimo 20 partecipanti ad appuntamento.

       

12
  • Torneo di tennis singolo
    10:00 -18:00
    10-08-2021-14-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

    Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
    Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    12-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    12-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • NATURAE – Esiste un posto…
    10:15 -18:00
    12-08-2021

    Domenica 25 luglio per NATURAE – Modi diversi di stare nella natura vigezzina, il Comune di Santa Maria Maggiore organizza “Esiste un posto…” LUOGHI SPECIALI: gita alla Cappella degli Olandesi.

    Doppio appuntamento, alle ore 10.15 e alle ore 16.30.
    L’incontro è davanti alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore (Piazza Risorgimento).
    Costo € 5 a persona.
    Max 15 persone per ogni appuntamento.
    Prenotazione obbligatoria al numero 347/9103100.

    Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Non solo: a luglio tornerà il Weekend da favola e – novità del 2021 – grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

     

  • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
    10:30 -11:45
    12-08-2021

    Yoga nel Parco di Villa Antonia

    ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
    Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

    Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

    Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

    La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
    Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

    Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

     

  • Yoga all’aperto
    17:00 -18:00
    12-08-2021

    Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

    Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

    A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
    Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

     

  • Altri eventi
    • Torneo di tennis singolo
      10:00 -18:00
      10-08-2021-14-08-2021
      I campi da tennis dello Jazza Sport Club

      Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

      Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
      Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      12-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      12-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • NATURAE - Esiste un posto…
      10:15 -18:00
      12-08-2021

      Domenica 25 luglio per NATURAE – Modi diversi di stare nella natura vigezzina, il Comune di Santa Maria Maggiore organizza “Esiste un posto…” LUOGHI SPECIALI: gita alla Cappella degli Olandesi.

      Doppio appuntamento, alle ore 10.15 e alle ore 16.30.
      L’incontro è davanti alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore (Piazza Risorgimento).
      Costo € 5 a persona.
      Max 15 persone per ogni appuntamento.
      Prenotazione obbligatoria al numero 347/9103100.

      Con NATURAE il Comune di Santa Maria Maggiore ha voluto rafforzare il calendario di eventi open air: gite, percorsi sensoriali, passeggiate teatrali e gastronomiche adatte a tutte le età. Non solo: a luglio tornerà il Weekend da favola e – novità del 2021 – grazie a visite guidate e piccoli eventi, vi condurremo alla scoperta di alcuni dei più affascinanti giardini e parchi privati di Santa Maria Maggiore.

       

    • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
      10:30 -11:45
      12-08-2021
      Yoga nel Parco di Villa Antonia

      ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
      Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

      Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

      Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

      La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
      Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

      Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

       

    • Yoga all'aperto
      17:00 -18:00
      12-08-2021
      Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

      Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

      A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
      Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

       

13
  • Giocattoliamo
    09:30 -12:30
    13-08-2021

    Torna anche nell’estate 2021 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in programma tutti i venerdì di luglio e agosto, dalle ore 9.30 alle 12.30, nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

    Giocattoliamo è un momento di scambio libero, di incontro e di gioco, rappresenta anche un’esperienza importante per confrontarsi con leggerezza sui temi del risparmio, dell’uso del denaro, dei desideri e dei bisogni. Gli articoli esposti devono essere di proprietà dei bambini e destinati a bambini.

    Le postazioni sono delimitate da dei segnali e sono distanziate in ottemperanza con le normative di distanziamento anti-Covid e per evitare eventuali assembramenti.

    La partecipazione a Giocattoliamo è gratuita; possono partecipare bambine e bambini di età non superiore ai 14 anni e solo se autorizzati da un genitore. Per partecipare è necessario iscriversi presso Il Chiosco dei Giardinetti entro e non oltre le ore 12 del giovedì precedente. In alternativa, è possibile iscriversi inviando i moduli compilati all’indirizzo beapenna08@gmail.com.

    Scarica qui il regolamento completo e la scheda di adesione.

     

  • Torneo di tennis singolo
    10:00 -18:00
    10-08-2021-14-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

    Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
    Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    13-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    13-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
    10:30 -11:45
    13-08-2021

    Yoga nel Parco di Villa Antonia

    ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
    Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

    Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

    Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

    La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
    Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

    Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

     

  • ***EVENTO ANNULLATO*** Baby dance ai Giardinetti
    21:00 -22:15
    13-08-2021

    Baby Dance 2020 al Parco di Villa Antonia -Santa Maria Maggiore

    ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***

    Anche nell’estate 2021 tornano gli attesissimi appuntamenti con la Baby dance: venerdì 13 agosto alle ore 21 le Guastafeste aspettano tutti i nostri piccoli amici ai Giardinetti di via Rosmini, per farli ballare e scatenare, in tutta sicurezza.

    Altri appuntamenti con la Baby dance sono martedì 20 e martedì 27 luglio.
    L’ingresso è gratuito.

  • Vox Populi – Musica popolare piemontese
    21:00 -22:15
    13-08-2021

    Musica da bere a Villa Antonia - ph. Marco Benedetto Cerini

    Venerdì 13 agosto alle ore 21 quarto appuntamento della rassegna MUSICA DA BERE – VOX POPULI con la musica popolare piemontese nel Parco di Villa Antonia.

    Un’attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell’estate 2021 di Santa Maria Maggiore arriva dall’amatissima stagione musicale conosciuta come “Musica da bere”. Come di consueto sotto la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa, ritornano le sette note con i concerti classici di “Musica da bere” e con la sezione dedicata alle musiche popolari dedicate a forme musicali di estrazione popolare con eventi, ove possibile, itineranti nelle vie del centro storico, denominata “Vox Populi”.

    Appuntamento con due espertissimi studiosi e conoscitori della musica popolare piemontese: Rinaldo Doro all’organetto e alla ghironda e Beatrice Pignolo al Tamburo di Cogne e al violoncello, che, attraverso musiche, racconti immagini faranno rivivere il mondo della musica popolare piemontese restituendone il fascino e la vivezza.

     

  • Altri eventi
    • Giocattoliamo
      09:30 -12:30
      13-08-2021

      Torna anche nell’estate 2021 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in programma tutti i venerdì di luglio e agosto, dalle ore 9.30 alle 12.30, nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

      Giocattoliamo è un momento di scambio libero, di incontro e di gioco, rappresenta anche un’esperienza importante per confrontarsi con leggerezza sui temi del risparmio, dell’uso del denaro, dei desideri e dei bisogni. Gli articoli esposti devono essere di proprietà dei bambini e destinati a bambini.

      Le postazioni sono delimitate da dei segnali e sono distanziate in ottemperanza con le normative di distanziamento anti-Covid e per evitare eventuali assembramenti.

      La partecipazione a Giocattoliamo è gratuita; possono partecipare bambine e bambini di età non superiore ai 14 anni e solo se autorizzati da un genitore. Per partecipare è necessario iscriversi presso Il Chiosco dei Giardinetti entro e non oltre le ore 12 del giovedì precedente. In alternativa, è possibile iscriversi inviando i moduli compilati all’indirizzo beapenna08@gmail.com.

      Scarica qui il regolamento completo e la scheda di adesione.

       

    • Torneo di tennis singolo
      10:00 -18:00
      10-08-2021-14-08-2021
      I campi da tennis dello Jazza Sport Club

      Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

      Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
      Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      13-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      13-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • ***EVENTO ANNULLATO*** Yoga al Parco
      10:30 -11:45
      13-08-2021
      Yoga nel Parco di Villa Antonia

      ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***
      Anche nell’estate 2021 lo splendido Parco di Villa Antonia sarà, da sabato 7 a venerdì 13 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 11.45, la palestra open-air delle rilassanti sedute di Yoga al parco, per dimenticare stress e tensioni!

      Lo yoga è una via semplice, solare, creativa. Offre stabilità fisica, mentale e spirituale. È accessibile a tutti, non è competizione. Le asana servono a ristabilire il contatto fra corpo e mente, sentirsi presenti nel corpo grazie al respiro, elemento fondamentale della pratica.

      Settantacinque minuti di pratica multilivello per conoscere le posizioni (asana) e gli esercizi di respirazione (pranayama) e che terminerà con una parte finale di rilassamento per una sessione rigenerante e riequilibrante allo stesso tempo.

      La sessione costa 10 euro e la REGISTRAZIONE è OBBLIGATORIA, con saldo in presenza.
      Vestiti comodamente, con o senza calze, porta il tuo materassino se ce l’hai, una coperta la prova di avvenuta registrazione e… la voglia di praticare!

      Info e iscrizioni su www.eventbrite.it.

       

    • ***EVENTO ANNULLATO*** Baby dance ai Giardinetti
      21:00 -22:15
      13-08-2021
      Baby Dance 2020 al Parco di Villa Antonia -Santa Maria Maggiore

      ***ATTENZIONE, EVENTO ANULLATO***

      Anche nell’estate 2021 tornano gli attesissimi appuntamenti con la Baby dance: venerdì 13 agosto alle ore 21 le Guastafeste aspettano tutti i nostri piccoli amici ai Giardinetti di via Rosmini, per farli ballare e scatenare, in tutta sicurezza.

      Altri appuntamenti con la Baby dance sono martedì 20 e martedì 27 luglio.
      L’ingresso è gratuito.

    • Vox Populi - Musica popolare piemontese
      21:00 -22:15
      13-08-2021
      Musica da bere a Villa Antonia - ph. Marco Benedetto Cerini

      Venerdì 13 agosto alle ore 21 quarto appuntamento della rassegna MUSICA DA BERE – VOX POPULI con la musica popolare piemontese nel Parco di Villa Antonia.

      Un’attesa conferma nella ricca stagione di eventi dell’estate 2021 di Santa Maria Maggiore arriva dall’amatissima stagione musicale conosciuta come “Musica da bere”. Come di consueto sotto la direzione artistica del Maestro Roberto Bassa, ritornano le sette note con i concerti classici di “Musica da bere” e con la sezione dedicata alle musiche popolari dedicate a forme musicali di estrazione popolare con eventi, ove possibile, itineranti nelle vie del centro storico, denominata “Vox Populi”.

      Appuntamento con due espertissimi studiosi e conoscitori della musica popolare piemontese: Rinaldo Doro all’organetto e alla ghironda e Beatrice Pignolo al Tamburo di Cogne e al violoncello, che, attraverso musiche, racconti immagini faranno rivivere il mondo della musica popolare piemontese restituendone il fascino e la vivezza.

       

14
  • Torneo di tennis singolo
    10:00 -18:00
    10-08-2021-14-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

    Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
    Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    14-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    14-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Yoga all’aperto
    11:00 -12:00
    14-08-2021

    Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

    Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

    A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
    Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

     

  • Visita guidata a Casa Simonis
    16:00 -17:00
    14-08-2021

    Sabato 14 e sabato 28 agosto alle ore 16 è organizzata la visita guidata, a cura dell’Architetto Giovanni Simonis, della bellissima  Casa Simonis a Buttogno.

    Ritrovo sotto il portico della Chiesa di San Lorenzo a Buttogno.

    Sono d’obbligo l’utilizzo della mascherina e il rispetto delle norme anti Covid.
    Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al numero 347 8325894.

    Organizzazione a cura della Delegazione FAI VCO
    Visita a contributo libero – Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

     

  • Wanda Circus
    17:00 -22:15
    14-08-2021-16-08-2021

    Da sabato 14 a lunedì 16 agosto nel Parco di Villa Antonia, per il divertimento di grandi e piccini torna lo spumeggiante Wanda Circus, con artisti di strada e acrobati.

    • Sabato 14 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle.
    • Domenica 15 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.
    • Lunedì 16 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.

    Gli spettacoli sono a cappello; necessario il Green Pass per accedere all’area.

    ATTENZIONE:
    AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 17 POSSONO ENTRARE 80 BAMBINI CON LE LORO FAMIGLIE
    ALLE 17.30 ESCONO I PRIMI 80 BIMBI E NE POSSONO ENTRARE ALTRETTANTI CON LE PROPRIE FAMIGLIE

    AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 21 POSSONO ENTRARE 200 PERSONE

     

  • Grigliata di Ferragosto
    20:00 -23:00
    14-08-2021

    È prevista per sabato 14 agosto la tradizionale, imperdibile grigliata di Ferragosto presso lo Jazza Sport Club di Santa Maria Maggiore.

    Info e prenotazioni: Francesco 349 5322225

     

  • Altri eventi
    • Torneo di tennis singolo
      10:00 -18:00
      10-08-2021-14-08-2021
      I campi da tennis dello Jazza Sport Club

      Da martedì 10 a sabato 14 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis singolo.

      Per questioni organizzative le date potrebbero essere spostate dal 12 al 16 agosto.
      Per confermare le date, per info e iscrizioni: Francesco 349 5322225.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      14-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      14-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Yoga all'aperto
      11:00 -12:00
      14-08-2021
      Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

      Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

      A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
      Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

       

    • Visita guidata a Casa Simonis
      16:00 -17:00
      14-08-2021

      Sabato 14 e sabato 28 agosto alle ore 16 è organizzata la visita guidata, a cura dell’Architetto Giovanni Simonis, della bellissima  Casa Simonis a Buttogno.

      Ritrovo sotto il portico della Chiesa di San Lorenzo a Buttogno.

      Sono d’obbligo l’utilizzo della mascherina e il rispetto delle norme anti Covid.
      Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al numero 347 8325894.

      Organizzazione a cura della Delegazione FAI VCO
      Visita a contributo libero – Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

       

    • Wanda Circus
      17:00 -22:15
      14-08-2021-16-08-2021

      Da sabato 14 a lunedì 16 agosto nel Parco di Villa Antonia, per il divertimento di grandi e piccini torna lo spumeggiante Wanda Circus, con artisti di strada e acrobati.

      • Sabato 14 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle.
      • Domenica 15 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.
      • Lunedì 16 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.

      Gli spettacoli sono a cappello; necessario il Green Pass per accedere all’area.

      ATTENZIONE:
      AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 17 POSSONO ENTRARE 80 BAMBINI CON LE LORO FAMIGLIE
      ALLE 17.30 ESCONO I PRIMI 80 BIMBI E NE POSSONO ENTRARE ALTRETTANTI CON LE PROPRIE FAMIGLIE

      AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 21 POSSONO ENTRARE 200 PERSONE

       

    • Grigliata di Ferragosto
      20:00 -23:00
      14-08-2021

      È prevista per sabato 14 agosto la tradizionale, imperdibile grigliata di Ferragosto presso lo Jazza Sport Club di Santa Maria Maggiore.

      Info e prenotazioni: Francesco 349 5322225

       

15
  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    15-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    15-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Wanda Circus
    17:00 -22:15
    14-08-2021-16-08-2021

    Da sabato 14 a lunedì 16 agosto nel Parco di Villa Antonia, per il divertimento di grandi e piccini torna lo spumeggiante Wanda Circus, con artisti di strada e acrobati.

    • Sabato 14 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle.
    • Domenica 15 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.
    • Lunedì 16 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.

    Gli spettacoli sono a cappello; necessario il Green Pass per accedere all’area.

    ATTENZIONE:
    AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 17 POSSONO ENTRARE 80 BAMBINI CON LE LORO FAMIGLIE
    ALLE 17.30 ESCONO I PRIMI 80 BIMBI E NE POSSONO ENTRARE ALTRETTANTI CON LE PROPRIE FAMIGLIE

    AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 21 POSSONO ENTRARE 200 PERSONE

     

16
  • Escursione CAI Vigezzo – Sentiero Italia: Promez-Piana di Vigezzo
    07:00 -18:00
    16-08-2021

    Lunedì 16 agosto il CAI Vigezzo organizza un’escursione lungo il Sentiero Italia, tappa E66 – Piana di Vigezzo.

    Ritrovo alle ore 7.00 in Piazza Mercato a Santa Maria Maggiore
    Località e quota di partenza: Toceno, località Promez (m 1020)
    Difficoltà: E
    Quota massima: m 1725
    Dislivello totale: m 800
    Tempo salita: 2 h 30′
    Possibilità di estendere la gita alla Colma di Craveggia per la festa di S. Rocco e scendere in funivia a Prestinone.

    Descrizione del percorso

    Dalla località Promez, appena a monte dell’abitato di Toceno sulla strada per Arvogno, si prende la mulattiera che risale il pendio boscoso fino a sbucare nei prati della Colma di Fuori (m 1556). Si sale al nucleo superiore dell’alpeggio raggiungendo quindi la strada panoramica che con percorso pianeggiante collega la Colma di dentro alla Piana di Vigezzo. Dalla Piana si prosegue per la Colma di Craveggia e l’Oratorio di S. Rocco (m 1635), sede dell’omonima annuale festa. Ritornando alla Piana di Vigezzo è possibile scendere a Prestinone tramite la funivia.

    ***

    La partecipazione è riservata ai soci CAI, o di altre associazioni per cui vige il trattamento di reciprocità, in regola con il tesseramento per l’anno in corso.
    L’ISCRIZIONE È OBBLIGATORIA e va effettuata via mail, compilando l’apposito modulo, oppure presso la sede di Prestinone, di persona o telefonicamente al numero 032494737, lasciando eventualmente un messaggio in segreteria fuori dagli orari di apertura. In ogni caso è richiesto un recapito telefonico cellulare per tutte le comunicazioni necessarie. Le iscrizioni si ricevono entro e non oltre il venerdì precedente la data della gita (salvo diversa indicazione); in caso di insufficienti adesioni l’evento sarà annullato.

    La sezione CAI Valle Vigezzo e i suoi accompagnatori qualificati si impegnano per offrire il miglior servizio possibile ai partecipanti alle gite. Per il conseguimento di questo obiettivo è indispensabile la collaborazione degli stessi partecipanti, accettando le direttive del Capo Gita, evitando di seguire percorsi alternativi e di staccarsi dal gruppo. La coesione del gruppo per tutta la durata dell’escursione è importante ai fini della sicurezza; si richiede quindi di sapersi adattare all’andatura, al numero e alla frequenza delle pause durante la gita.
    I minori devono essere accompagnati da persona maggiorenne garante e responsabile.
    La direzione gite si riserva di NON accettare nelle escursioni persone ritenute non idonee oppure non adeguatamente equipaggiate.
    Agli utilizzatori dei rifugi si raccomanda di NON lasciare rifiuti di vario tipo, ma di portarli a valle, di rimettere in ordine tutte le dotazioni utilizzate e comunque di voler cortesemente segnalare ogni disfunzione o disservizio riscontrati.
    L’educazione è un bene di tutti.

    ACCOMPAGNATORI: Marco De Ambrosis AAG – Giampaolo Maini ASE – Raffaele Marini ORTAM – Roberto Paniz ASE

    Per info o iscrizioni: gite@caivigezzo.it – www.caivigezzo.org

     

  • Torneo di beach volley
    10:00 -18:00
    16-08-2021-17-08-2021

    Partita a beach volley allo Jazza Sport Club

    Lunedì 16 e martedì 17 agosto allo Jazza Sport Club si svolgeranno le gare dell’appassionante torneo estivo di beach volley.

    Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

     

  • Festa patronale di San Rocco
    10:00 -18:00
    16-08-2021

    Veduta aerea di Crana - ph. Marco Benedetto Cerini

    La giornata di lunedì 16 agosto è dedicata alla Festa patronale di San Rocco, presso la frazione di Crana.

    Ecco il programma dettagliato:

    • ore 10 apertura del banco di beneficenza
    • ore 12 grigliata, polenta e altre prelibatezze
    • ore 15 Santa Messa, processione per il paese, incanto delle offerte, giochi per i bambini
    • ore 21 serata danzante

    La festa patronale è organizzata dall’Associazione Insieme per Crana

    Clicca qui per scoprire Crana e le suggestive frazioni di Santa Maria Maggiore.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    16-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Wanda Circus
    17:00 -22:15
    14-08-2021-16-08-2021

    Da sabato 14 a lunedì 16 agosto nel Parco di Villa Antonia, per il divertimento di grandi e piccini torna lo spumeggiante Wanda Circus, con artisti di strada e acrobati.

    • Sabato 14 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle.
    • Domenica 15 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.
    • Lunedì 16 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.

    Gli spettacoli sono a cappello; necessario il Green Pass per accedere all’area.

    ATTENZIONE:
    AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 17 POSSONO ENTRARE 80 BAMBINI CON LE LORO FAMIGLIE
    ALLE 17.30 ESCONO I PRIMI 80 BIMBI E NE POSSONO ENTRARE ALTRETTANTI CON LE PROPRIE FAMIGLIE

    AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 21 POSSONO ENTRARE 200 PERSONE

     

  • Lilhium in concerto
    18:00 -19:00
    16-08-2021

    Lilhium

    Lunedì 16 agosto alle ore 18 in piazza Risorgimento concerto del trio acustico Lilhium.

    I Lilhium sono Mattina Novelli, voce, Nico Cappini alla chitarra e Claudio Cappini al basso

    In caso di maltempo il concerto è annullato.

     

  • Altri eventi
    • Escursione CAI Vigezzo - Sentiero Italia: Promez-Piana di Vigezzo
      07:00 -18:00
      16-08-2021

      Lunedì 16 agosto il CAI Vigezzo organizza un’escursione lungo il Sentiero Italia, tappa E66 – Piana di Vigezzo.

      Ritrovo alle ore 7.00 in Piazza Mercato a Santa Maria Maggiore
      Località e quota di partenza: Toceno, località Promez (m 1020)
      Difficoltà: E
      Quota massima: m 1725
      Dislivello totale: m 800
      Tempo salita: 2 h 30′
      Possibilità di estendere la gita alla Colma di Craveggia per la festa di S. Rocco e scendere in funivia a Prestinone.

      Descrizione del percorso

      Dalla località Promez, appena a monte dell’abitato di Toceno sulla strada per Arvogno, si prende la mulattiera che risale il pendio boscoso fino a sbucare nei prati della Colma di Fuori (m 1556). Si sale al nucleo superiore dell’alpeggio raggiungendo quindi la strada panoramica che con percorso pianeggiante collega la Colma di dentro alla Piana di Vigezzo. Dalla Piana si prosegue per la Colma di Craveggia e l’Oratorio di S. Rocco (m 1635), sede dell’omonima annuale festa. Ritornando alla Piana di Vigezzo è possibile scendere a Prestinone tramite la funivia.

      ***

      La partecipazione è riservata ai soci CAI, o di altre associazioni per cui vige il trattamento di reciprocità, in regola con il tesseramento per l’anno in corso.
      L’ISCRIZIONE È OBBLIGATORIA e va effettuata via mail, compilando l’apposito modulo, oppure presso la sede di Prestinone, di persona o telefonicamente al numero 032494737, lasciando eventualmente un messaggio in segreteria fuori dagli orari di apertura. In ogni caso è richiesto un recapito telefonico cellulare per tutte le comunicazioni necessarie. Le iscrizioni si ricevono entro e non oltre il venerdì precedente la data della gita (salvo diversa indicazione); in caso di insufficienti adesioni l’evento sarà annullato.

      La sezione CAI Valle Vigezzo e i suoi accompagnatori qualificati si impegnano per offrire il miglior servizio possibile ai partecipanti alle gite. Per il conseguimento di questo obiettivo è indispensabile la collaborazione degli stessi partecipanti, accettando le direttive del Capo Gita, evitando di seguire percorsi alternativi e di staccarsi dal gruppo. La coesione del gruppo per tutta la durata dell’escursione è importante ai fini della sicurezza; si richiede quindi di sapersi adattare all’andatura, al numero e alla frequenza delle pause durante la gita.
      I minori devono essere accompagnati da persona maggiorenne garante e responsabile.
      La direzione gite si riserva di NON accettare nelle escursioni persone ritenute non idonee oppure non adeguatamente equipaggiate.
      Agli utilizzatori dei rifugi si raccomanda di NON lasciare rifiuti di vario tipo, ma di portarli a valle, di rimettere in ordine tutte le dotazioni utilizzate e comunque di voler cortesemente segnalare ogni disfunzione o disservizio riscontrati.
      L’educazione è un bene di tutti.

      ACCOMPAGNATORI: Marco De Ambrosis AAG – Giampaolo Maini ASE – Raffaele Marini ORTAM – Roberto Paniz ASE

      Per info o iscrizioni: gite@caivigezzo.it – www.caivigezzo.org

       

    • Torneo di beach volley
      10:00 -18:00
      16-08-2021-17-08-2021
      Partita a beach volley allo Jazza Sport Club

      Lunedì 16 e martedì 17 agosto allo Jazza Sport Club si svolgeranno le gare dell’appassionante torneo estivo di beach volley.

      Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

       

       

    • Festa patronale di San Rocco
      10:00 -18:00
      16-08-2021
      Veduta aerea di Crana - ph. Marco Benedetto Cerini

      La giornata di lunedì 16 agosto è dedicata alla Festa patronale di San Rocco, presso la frazione di Crana.

      Ecco il programma dettagliato:

      • ore 10 apertura del banco di beneficenza
      • ore 12 grigliata, polenta e altre prelibatezze
      • ore 15 Santa Messa, processione per il paese, incanto delle offerte, giochi per i bambini
      • ore 21 serata danzante

      La festa patronale è organizzata dall’Associazione Insieme per Crana

      Clicca qui per scoprire Crana e le suggestive frazioni di Santa Maria Maggiore.

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      16-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Wanda Circus
      17:00 -22:15
      14-08-2021-16-08-2021

      Da sabato 14 a lunedì 16 agosto nel Parco di Villa Antonia, per il divertimento di grandi e piccini torna lo spumeggiante Wanda Circus, con artisti di strada e acrobati.

      • Sabato 14 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle.
      • Domenica 15 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.
      • Lunedì 16 agosto alle ore 17 spettacolo di bolle e alle ore 21 Gran Friggione Varietà.

      Gli spettacoli sono a cappello; necessario il Green Pass per accedere all’area.

      ATTENZIONE:
      AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 17 POSSONO ENTRARE 80 BAMBINI CON LE LORO FAMIGLIE
      ALLE 17.30 ESCONO I PRIMI 80 BIMBI E NE POSSONO ENTRARE ALTRETTANTI CON LE PROPRIE FAMIGLIE

      AGLI SPETTACOLI DELLE ORE 21 POSSONO ENTRARE 200 PERSONE

       

    • Lilhium in concerto
      18:00 -19:00
      16-08-2021
      Lilhium

      Lunedì 16 agosto alle ore 18 in piazza Risorgimento concerto del trio acustico Lilhium.

      I Lilhium sono Mattina Novelli, voce, Nico Cappini alla chitarra e Claudio Cappini al basso

      In caso di maltempo il concerto è annullato.

       

17
  • Torneo di beach volley
    10:00 -18:00
    16-08-2021-17-08-2021

    Partita a beach volley allo Jazza Sport Club

    Lunedì 16 e martedì 17 agosto allo Jazza Sport Club si svolgeranno le gare dell’appassionante torneo estivo di beach volley.

    Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    17-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    17-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Yoga all’aperto
    10:00 -11:00
    17-08-2021

    Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

    Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

    A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
    Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

     

  • Altri eventi
    • Torneo di beach volley
      10:00 -18:00
      16-08-2021-17-08-2021
      Partita a beach volley allo Jazza Sport Club

      Lunedì 16 e martedì 17 agosto allo Jazza Sport Club si svolgeranno le gare dell’appassionante torneo estivo di beach volley.

      Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

       

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      17-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      17-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Yoga all'aperto
      10:00 -11:00
      17-08-2021
      Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

      Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

      A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
      Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

       

18
  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    18-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Torneo di tennis doppio
    10:00 -18:00
    18-08-2021-21-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da mercoledì 18 a sabato 21 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis doppio.

    Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    18-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Rassegna stampa alla Casa del Profumo
    10:45 -11:00
    18-08-2021

    Anche nell’estate 2021, dal 7 luglio al 18 agosto, ogni mercoledì alle ore 10.45 nel giardino della Casa del Profumo Luigi Spadone condurrà la rassegna stampa settimanale che verrà preceduta e seguita dalla colonna sonora suonata dal vivo dal M° Mauro Colnaghi.

    La mattinata del mercoledì sarà quindi dedicata agli approfondimenti giornalistici.
    L’appuntamento è inserito anche quest’anno in IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus, che raggruppa eventi nati e pensati in chiave Covidless, realizzati per le vie del borgo nell’ottica dello scorrimento e della fluidità, con palcoscenici speciali (un cortile privato, un balcone, un portico) di fronte al quale il pubblico potrà soffermarsi per il tempo che vorrà, senza sedute, per evitare assembramenti, con una fruibilità scorrevole e sicura.

     

  • Anteprima Sentieri e Pensieri: Raimondo Caliari
    18:00 -19:00
    18-08-2021

    Raimondo Caliari a Sentieri e Pensieri - Santa Maria Maggiore

     A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

    Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
    Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


    Mercoledì 18 agosto alle ore 18 nel Parco di Villa Antonia gustosa anteprima di Sentieri e Pensieri con l’hobbista della carta Raimondo Caliari che ci racconterà Perché parliamo Italiano.

    Perché a confluire nell’italiano fu il volgare fiorentino e non invece i dialetti romanesco o bergamasco? Perché la nostra è stata la più ritardataria delle nuove lingue europee, francese, spagnola, anch’esse derivanti dal latino? Questi e altri ancora sono gli spunti del meraviglioso viaggio compiuto dalla nostra lingua, un viaggio che Raimondo Caliari farà compiere anche al pubblico di Sentieri e Pensieri.


    Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
    Prenota qui entro le ore 10 di mercoledì 18 agosto.


  • Altri eventi
    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      18-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Torneo di tennis doppio
      10:00 -18:00
      18-08-2021-21-08-2021
      I campi da tennis dello Jazza Sport Club

      Da mercoledì 18 a sabato 21 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis doppio.

      Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      18-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Rassegna stampa alla Casa del Profumo
      10:45 -11:00
      18-08-2021

      Anche nell’estate 2021, dal 7 luglio al 18 agosto, ogni mercoledì alle ore 10.45 nel giardino della Casa del Profumo Luigi Spadone condurrà la rassegna stampa settimanale che verrà preceduta e seguita dalla colonna sonora suonata dal vivo dal M° Mauro Colnaghi.

      La mattinata del mercoledì sarà quindi dedicata agli approfondimenti giornalistici.
      L’appuntamento è inserito anche quest’anno in IncoronAzioni – Azioni culturali contro il virus, che raggruppa eventi nati e pensati in chiave Covidless, realizzati per le vie del borgo nell’ottica dello scorrimento e della fluidità, con palcoscenici speciali (un cortile privato, un balcone, un portico) di fronte al quale il pubblico potrà soffermarsi per il tempo che vorrà, senza sedute, per evitare assembramenti, con una fruibilità scorrevole e sicura.

       

    • Anteprima Sentieri e Pensieri: Raimondo Caliari
      18:00 -19:00
      18-08-2021
      Raimondo Caliari a Sentieri e Pensieri - Santa Maria Maggiore

       A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

      Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
      Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


      Mercoledì 18 agosto alle ore 18 nel Parco di Villa Antonia gustosa anteprima di Sentieri e Pensieri con l’hobbista della carta Raimondo Caliari che ci racconterà Perché parliamo Italiano.

      Perché a confluire nell’italiano fu il volgare fiorentino e non invece i dialetti romanesco o bergamasco? Perché la nostra è stata la più ritardataria delle nuove lingue europee, francese, spagnola, anch’esse derivanti dal latino? Questi e altri ancora sono gli spunti del meraviglioso viaggio compiuto dalla nostra lingua, un viaggio che Raimondo Caliari farà compiere anche al pubblico di Sentieri e Pensieri.


      Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
      Prenota qui entro le ore 10 di mercoledì 18 agosto.


19
  • Torneo di tennis doppio
    10:00 -18:00
    18-08-2021-21-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da mercoledì 18 a sabato 21 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis doppio.

    Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    19-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    19-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Sentieri e Pensieri KIDS – Cerca e trova i doni del bosco
    10:15 -18:00
    19-08-2021

    Sentiero delle Bore - Santa Maria Maggiore - Matitoni colorati

    Giovedì 19 agosto nell’ambito di Sentieri e Pensieri KIDS il Comune di Santa Maria Maggiore organizza la passeggiata per bambini “Cerca e trova i doni del bosco”, con l’accompagnamento della guida naturalistica Arianna Bertoni.

    Doppio appuntamento, alle ore 10.15 e alle ore 16.30.
    L’incontro è davanti alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore (Piazza Risorgimento).
    Costo € 5 a persona.
    Max 15 persone per ogni appuntamento.
    Prenotazione obbligatoria al numero 347/9103100.

    Da giovedì 19 a mercoledì 25 agosto 2021 – con una gustosa anteprima mercoledì 18 – torna Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta. Anche quest’anno sono attesi in Val Vigezzo grandi protagonisti della cultura, della letteratura e dello sport: molti gli autori e gli artisti che saliranno sul nuovo palco nel Parco di Villa Antonia e che andranno a comporre un ricchissimo calendario di appuntamenti, tutti a ingresso gratuito.
    Scopri qui tutti gli appuntamenti di Sentieri e Pensieri 2021.

     

  • Yoga all’aperto
    17:00 -18:00
    19-08-2021

    Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

    Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

    A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

    Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
    Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

     

  • Sentieri e Pensieri: Marino Bartoletti
    18:00 -19:00
    19-08-2021

    Marino Bartoletti a Sentieri e Pensieri 2021 - Santa Maria Maggiore

     A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

    Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
    Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


    Per l’appuntamento inaugurale di Sentieri e Pensieri, giovedì 19 agosto alle ore 18, sarà ospite Marino Bartoletti, che presenterà il suo ultimo libro La cena degli Dei, edito da Gallucci, in un dialogo con il giornalista de La Prealpina Luca Spriano.

    Un racconto appassionante e originale, utile a ripercorrere le gesta, ma anche i fallimenti dei grandi personaggi dello sport e dello spettacolo, scoprirne le inquietudini e i sentimenti più sinceri.


    Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
    Prenota qui entro le ore 10 di giovedì 19 agosto.


    MARINO BARTOLETTI è uno dei personaggi più significativi del giornalismo italiano. Ha condotto programmi storici come “Il Processo del lunedì”, “Pressing” e la “Domenica Sportiva” e ideato il celebre talk show “Quelli che il calcio”. Critico musicale, è uno dei più grandi esperti del “Festival di Sanremo”. Con Gallucci ha già pubblicato i primi tre romanzi della serie di successo La squadra dei sogni.

    LA CENA DEGLI DEI
    Il Grande Vecchio era sicuro che in quel Luogo avrebbe trovato amici straordinari. La sua vita, un po’ riservata, gli aveva comunque consentito di frequentare uomini potenti, dive bellissime, campioni ineguagliabili, artisti formidabili: molti li avrebbe rivisti volentieri, qualcuno che – per anagrafe – aveva solo incrociato lo avrebbe voluto conoscere un po’ meglio. Così stilò un piccolo elenco e pregò Francangelo, il suo assistente, di cercarli. Quando vide arrivare quel celebre tenore con l’enorme foulard al collo, quel grandissimo pilota con lo sguardo malinconico, quel ragazzo timido con la bandana in testa, quella principessa col sorriso un po’ triste e altri ospiti strabilianti capì di aver avuto un’idea bellissima. La cena fu un successo. Tutti andarono via felici. Con un cavallino fra le mani.
    Un racconto appassionante e originale, per tutti i lettori che vogliono ripercorrere le gesta ma anche i fallimenti dei grandi personaggi dello sport e dello spettacolo, scoprirne le inquietudini e i sentimenti più sinceri, dalla penna di un grande giornalista che sa raccontare come pochi storie che sembrano favole e favole che sembrano storie.

    «Sembrava che gli ospiti, anche quelli che si erano incontrati da pochi minuti, si conoscessero da sempre. Sic accanto a Marco e ad Ayrton pareva un bimbo affamato di favole. […] E Tazio che chiedeva a Lucio se veramente avesse cantato un intero disco chiamato Automobili; e Luciano che ripercorreva con Lady D le serate passate insieme nel nome della solidarietà; e il commendatore che faceva il galante con la divina Maria, chiedendole della sua Norma e della sua Violetta…»


  • Sentieri e Pensieri: Cinzia Scaffidi
    21:00 -22:30
    19-08-2021

    Cinzia Scaffidi a Sentieri e Pensieri 2021- Santa Maria Maggiore

     A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

    Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
    Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


    Alle ore 21 di giovedì 19 agosto il consueto incontro a cura del Parco Nazionale della Val Grande, moderato dalla fiduciaria della Condotta Slow Food Verbano e Lago Maggiore Maria Cristina Pasquali. Protagonista sarà la giornalista Cinzia Scaffidi, per anni nello staff di Slow Food. Lo spunto dell’incontro è il libro Il mondo delle api e del miele (Slow Food Editore), un libro completo e istruttivo, ricco di fotografie e infografiche, per addentrarsi nell’affascinante mondo delle api e conoscere il loro prodotto più prezioso.


    Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
    Prenota qui entro le ore 10 di giovedì 19 agosto.


    CINZIA SCAFFIDI
    Nata a Gioiosa Marea (Me) nel 1964, vive a Bra (Cn) dal 1965. Ha lavorato dal 1992 al 2015 in Slow Food. Oggi lavora come libera professionista nel settore del giornalismo e della consulenza e formazione per aziende su temi legati a sostenibilità e alimentazione. Inoltre insegna presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Per Slow Food Editore ha pubblicato Guarda che mare (2007), scritto con Silvio Greco, Sementi e diritti (2008), scritto con Stefano Masini, Mangia come parli (2014), Che mondo sarebbe (2018), il manuale Il mondo delle api e del miele (2019), Pesce (2017) della collana Slow Life ed è in uscita a settembre con Il profitto e la cura, voci inascoltate a difesa del cibo sostenibile.

    IL MONDO DELLE API E DEL MIELE
    Un libro completo e istruttivo, ricco di fotografie e infografiche, per scoprire tutto sull’affascinante mondo delle api e sul loro prodotto più prezioso.
    Dopo i primi capitoli dedicati alla zoologia e all’organizzazione sociale delle api, l’autrice tratta dell’apicoltura in Italia, passando in rassegna le stagioni del miele nazionale e i cicli di lavoro da Nord a Sud.
    Tutti i prodotti dell’attività apistica ( cera, polline e pappa reale) sono esaminati nel dettaglio, ma è il miele il grande protagonista del volume: le caratteristiche organolettiche e nutrizionali, le descrizioni dei principali mieli italiani e di quelli meno comuni, l’etichetta, i consigli per acquisti consapevoli e gli usi in cucina. In ultimo, le ricette d’autore che lo vedono protagonista.

     

     


  • Altri eventi
    • Torneo di tennis doppio
      10:00 -18:00
      18-08-2021-21-08-2021
      I campi da tennis dello Jazza Sport Club

      Da mercoledì 18 a sabato 21 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis doppio.

      Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      19-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      19-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Sentieri e Pensieri KIDS - Cerca e trova i doni del bosco
      10:15 -18:00
      19-08-2021
      Sentiero delle Bore - Santa Maria Maggiore - Matitoni colorati

      Giovedì 19 agosto nell’ambito di Sentieri e Pensieri KIDS il Comune di Santa Maria Maggiore organizza la passeggiata per bambini “Cerca e trova i doni del bosco”, con l’accompagnamento della guida naturalistica Arianna Bertoni.

      Doppio appuntamento, alle ore 10.15 e alle ore 16.30.
      L’incontro è davanti alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore (Piazza Risorgimento).
      Costo € 5 a persona.
      Max 15 persone per ogni appuntamento.
      Prenotazione obbligatoria al numero 347/9103100.

      Da giovedì 19 a mercoledì 25 agosto 2021 – con una gustosa anteprima mercoledì 18 – torna Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta. Anche quest’anno sono attesi in Val Vigezzo grandi protagonisti della cultura, della letteratura e dello sport: molti gli autori e gli artisti che saliranno sul nuovo palco nel Parco di Villa Antonia e che andranno a comporre un ricchissimo calendario di appuntamenti, tutti a ingresso gratuito.
      Scopri qui tutti gli appuntamenti di Sentieri e Pensieri 2021.

       

    • Yoga all'aperto
      17:00 -18:00
      19-08-2021
      Yoga in pineta - Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento organizza per l’estate 2021 lezioni di Hatha Yoga all’aperto, nel verde della Valle Vigezzo.

      Lezioni aperte a tutti, sedi diverse per ogni lezione.

      A partire dal 1 giugno tutti i martedì alle ore 10, tutti i giovedì a partire dalle ore 17, ogni sabato alle ore 11.

      Il Centro Olistico L’antico melo dell’Ottocento è in via Benefattori, 12bis.
      Info e prenotazioni Paola Locatelli 347 884 2599.

       

    • Sentieri e Pensieri: Marino Bartoletti
      18:00 -19:00
      19-08-2021
      Marino Bartoletti a Sentieri e Pensieri 2021 - Santa Maria Maggiore

       A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

      Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
      Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


      Per l’appuntamento inaugurale di Sentieri e Pensieri, giovedì 19 agosto alle ore 18, sarà ospite Marino Bartoletti, che presenterà il suo ultimo libro La cena degli Dei, edito da Gallucci, in un dialogo con il giornalista de La Prealpina Luca Spriano.

      Un racconto appassionante e originale, utile a ripercorrere le gesta, ma anche i fallimenti dei grandi personaggi dello sport e dello spettacolo, scoprirne le inquietudini e i sentimenti più sinceri.


      Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
      Prenota qui entro le ore 10 di giovedì 19 agosto.


      MARINO BARTOLETTI è uno dei personaggi più significativi del giornalismo italiano. Ha condotto programmi storici come “Il Processo del lunedì”, “Pressing” e la “Domenica Sportiva” e ideato il celebre talk show “Quelli che il calcio”. Critico musicale, è uno dei più grandi esperti del “Festival di Sanremo”. Con Gallucci ha già pubblicato i primi tre romanzi della serie di successo La squadra dei sogni.

      LA CENA DEGLI DEI
      Il Grande Vecchio era sicuro che in quel Luogo avrebbe trovato amici straordinari. La sua vita, un po’ riservata, gli aveva comunque consentito di frequentare uomini potenti, dive bellissime, campioni ineguagliabili, artisti formidabili: molti li avrebbe rivisti volentieri, qualcuno che – per anagrafe – aveva solo incrociato lo avrebbe voluto conoscere un po’ meglio. Così stilò un piccolo elenco e pregò Francangelo, il suo assistente, di cercarli. Quando vide arrivare quel celebre tenore con l’enorme foulard al collo, quel grandissimo pilota con lo sguardo malinconico, quel ragazzo timido con la bandana in testa, quella principessa col sorriso un po’ triste e altri ospiti strabilianti capì di aver avuto un’idea bellissima. La cena fu un successo. Tutti andarono via felici. Con un cavallino fra le mani.
      Un racconto appassionante e originale, per tutti i lettori che vogliono ripercorrere le gesta ma anche i fallimenti dei grandi personaggi dello sport e dello spettacolo, scoprirne le inquietudini e i sentimenti più sinceri, dalla penna di un grande giornalista che sa raccontare come pochi storie che sembrano favole e favole che sembrano storie.

      «Sembrava che gli ospiti, anche quelli che si erano incontrati da pochi minuti, si conoscessero da sempre. Sic accanto a Marco e ad Ayrton pareva un bimbo affamato di favole. […] E Tazio che chiedeva a Lucio se veramente avesse cantato un intero disco chiamato Automobili; e Luciano che ripercorreva con Lady D le serate passate insieme nel nome della solidarietà; e il commendatore che faceva il galante con la divina Maria, chiedendole della sua Norma e della sua Violetta…»


    • Sentieri e Pensieri: Cinzia Scaffidi
      21:00 -22:30
      19-08-2021
      Cinzia Scaffidi a Sentieri e Pensieri 2021- Santa Maria Maggiore

       A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

      Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
      Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


      Alle ore 21 di giovedì 19 agosto il consueto incontro a cura del Parco Nazionale della Val Grande, moderato dalla fiduciaria della Condotta Slow Food Verbano e Lago Maggiore Maria Cristina Pasquali. Protagonista sarà la giornalista Cinzia Scaffidi, per anni nello staff di Slow Food. Lo spunto dell’incontro è il libro Il mondo delle api e del miele (Slow Food Editore), un libro completo e istruttivo, ricco di fotografie e infografiche, per addentrarsi nell’affascinante mondo delle api e conoscere il loro prodotto più prezioso.


      Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
      Prenota qui entro le ore 10 di giovedì 19 agosto.


      CINZIA SCAFFIDI
      Nata a Gioiosa Marea (Me) nel 1964, vive a Bra (Cn) dal 1965. Ha lavorato dal 1992 al 2015 in Slow Food. Oggi lavora come libera professionista nel settore del giornalismo e della consulenza e formazione per aziende su temi legati a sostenibilità e alimentazione. Inoltre insegna presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Per Slow Food Editore ha pubblicato Guarda che mare (2007), scritto con Silvio Greco, Sementi e diritti (2008), scritto con Stefano Masini, Mangia come parli (2014), Che mondo sarebbe (2018), il manuale Il mondo delle api e del miele (2019), Pesce (2017) della collana Slow Life ed è in uscita a settembre con Il profitto e la cura, voci inascoltate a difesa del cibo sostenibile.

      IL MONDO DELLE API E DEL MIELE
      Un libro completo e istruttivo, ricco di fotografie e infografiche, per scoprire tutto sull’affascinante mondo delle api e sul loro prodotto più prezioso.
      Dopo i primi capitoli dedicati alla zoologia e all’organizzazione sociale delle api, l’autrice tratta dell’apicoltura in Italia, passando in rassegna le stagioni del miele nazionale e i cicli di lavoro da Nord a Sud.
      Tutti i prodotti dell’attività apistica ( cera, polline e pappa reale) sono esaminati nel dettaglio, ma è il miele il grande protagonista del volume: le caratteristiche organolettiche e nutrizionali, le descrizioni dei principali mieli italiani e di quelli meno comuni, l’etichetta, i consigli per acquisti consapevoli e gli usi in cucina. In ultimo, le ricette d’autore che lo vedono protagonista.

       

       


20
  • Giocattoliamo
    09:30 -12:30
    20-08-2021

    Torna anche nell’estate 2021 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in programma tutti i venerdì di luglio e agosto, dalle ore 9.30 alle 12.30, nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

    Giocattoliamo è un momento di scambio libero, di incontro e di gioco, rappresenta anche un’esperienza importante per confrontarsi con leggerezza sui temi del risparmio, dell’uso del denaro, dei desideri e dei bisogni. Gli articoli esposti devono essere di proprietà dei bambini e destinati a bambini.

    Le postazioni sono delimitate da dei segnali e sono distanziate in ottemperanza con le normative di distanziamento anti-Covid e per evitare eventuali assembramenti.

    La partecipazione a Giocattoliamo è gratuita; possono partecipare bambine e bambini di età non superiore ai 14 anni e solo se autorizzati da un genitore. Per partecipare è necessario iscriversi presso Il Chiosco dei Giardinetti entro e non oltre le ore 12 del giovedì precedente. In alternativa, è possibile iscriversi inviando i moduli compilati all’indirizzo beapenna08@gmail.com.

    Scarica qui il regolamento completo e la scheda di adesione.

     

  • Torneo di tennis doppio
    10:00 -18:00
    18-08-2021-21-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da mercoledì 18 a sabato 21 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis doppio.

    Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    20-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    20-08-2021

    "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

    Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

    La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
    L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
    Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

    L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
    Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

    La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
    Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

     

  • Sentieri e Pensieri: Don Luigi Ciotti
    18:00 -19:00
    20-08-2021

    Don Luigi Ciotti a Sentieri e Pensieri 2021 - Santa Maria Maggiore

     A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

    Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
    Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


    Venerdì 20 agosto alle ore 18 uno degli ospiti più attesi di questa edizione, don Luigi Ciotti, presenterà – in dialogo con il referente di Libera VCO, Lorenzo Bologna – il suo ultimo libro edito da Giunti, L’amore non basta.

    Una sorta di autobiografia collettiva e racconta l’esistenza fuori dal comune di un sacerdote che non si limita alla cura delle anime, ma si batte per una maggiore giustizia sociale, per una società dove tutti, a partire dai più fragili, siano riconosciuti nella loro libertà e dignità di persone.


    Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
    Prenota qui entro le ore 10 di venerdì 20 agosto.


    LUIGI CIOTTI è nato nel 1945 a Pieve di Cadore, in provincia di Belluno. Ha fondato nel 1965 il Gruppo Abele, associazione che promuove l’inclusione e la giustizia sociale. A questo si è aggiunto un impegno di ricerca, informazione e formazione attraverso la realizzazione di un Centro studi (1975), della “Università della Strada” (1978), di una casa editrice (1983), di una libreria (1994), e delle riviste “Animazione Sociale” (1971) “Narcomafie” (1993) e “Lavialibera” (2020). Da sempre il Gruppo Abele è impegnato in progetti di cooperazione allo sviluppo nelle aree più povere del mondo. Il suo impegno si è poi allargato alla denuncia e al contrasto del potere mafioso con la realizzazione di Libera. Tra le sue principali opere: Chi ha paura delle mele marce? (Sei, 1992), La speranza non è in vendita (Giunti-Gruppo Abele, 2011), Un prêtre contre la Mafia (Bayard, 2015), L’eresia della verità (Edizioni Gruppo Abele, 2017), Lettera a un razzista del terzo millennio (Edizioni Gruppo Abele, 2019), Per un nuovo umanesimo (Solferino, 2019), Droga, storie che ci riguardano (Edizioni Gruppo Abele, 2020)..

    L’AMORE NON BASTA
    Sorta di autobiografia collettiva, L’amore non basta racconta un’esistenza fuori dal comune. Don Luigi Ciotti è infatti un sacerdote che non si limita alla cura delle anime ma si batte per una maggiore giustizia sociale, per una società dove tutti, a partire dai più fragili, siano riconosciuti nella loro libertà e dignità di persone. Un sacerdote che vive il Vangelo senza dimenticare la Costituzione, le responsabilità e i doveri dell’essere cittadini. Una fede vissuta nello sforzo di saldare strada e dottrina, Terra e Cielo, dunque immersa nella storia degli esclusi e dei dimenticati: il povero e il tossicomane, il detenuto e il minore, la prostituta e il malato, l’immigrato e la vittima di mafia. Una fede come ricerca e non come rifugio.

    Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso dubbi e inquietudini, restituendoci la sua vita come autentica incarnazione del “noi”, perché costituita dalla miriade di incontri che l’hanno segnata e trasformata. Tuttavia, attraverso il lavoro del Gruppo Abele in soccorso degli ultimi e l’esperienza di Libera contro le mafie, racconta in controluce le vicende cruciali della recente storia del nostro Paese, ponendo al centro quei problemi che la classe politica non ha mai affrontato alla radice, a cominciare dalla mafia e dalla droga, a causa della corruzione, abusi di potere e calcolate negligenze. Complici l’indifferenza e l’inerzia di una massa acritica e consumatrice, piegata agli idoli del mercato.

    Per occuparsi degli altri, l’amore è una base troppo fragile. Occorre il sentimento di giustizia, ossia una profonda empatia per le vicende umane, quel sentire sulla pelle le ferite degli altri che impedisce l’indifferenza, il giudizio e il pregiudizio, frutti velenosi dell’ignoranza. E ti fa sentire ogni forma di vita degna della massima cura e rispetto, includendo nel concetto di vita non solo quella umana.


  • Serata trippa a Crana
    19:00 -23:00
    20-08-2021

    Venerdì 20 agosto dalle ore 19.00 presso l’ex Asilo di Crana serata trippa organizzata dall’Associazione Insieme per Crana.

    Clicca qui per scoprire Crana e le suggestive frazioni di Santa Maria Maggiore.

     

  • Sentieri e Pensieri: Francesco Vecchi
    21:00 -22:30
    20-08-2021

    Francesco Vecchi a Sentieri e Pensieri 2021 - Santa Maria Maggiore

     A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

    Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
    Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


    Alle ore 21 di venerdì 20 agosto il palco di Santa Maria Maggiore ospita il giornalista Francesco Vecchi, conduttore di Mattino Cinque, il programma quotidiano di Canale 5. Gli scrocconi è il titolo del suo ultimo libro edito da Piemme; a dialogare con lui sarà Marco Graziano, giornalista delle reti Mediaset.

    Un libro che nasce da una domanda che non si può più ignorare: potremo tornare al livello di benessere che abbiamo raggiunto e mantenere i diritti che consideriamo acquisiti se tutto il peso poggia sulle spalle di pochi?


    Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
    Prenota qui entro le ore 10 di venerdì 20 agosto.


    FRANCESCO VECCHI, laureato in Discipline Economiche e Sociali all’Università Bocconi, dopo aver lavorato al TGcom24 e al TG5, dal 2016 conduce Mattino Cinque, il programma quotidiano del mattino di Canale 5. È autore dello spettacolo teatrale Spredica e di due romanzi. Con il primo, Avrà l’odore delle cose nuove, ha vinto il Premio Internazionale Città di Cattolica e il Premio per la Cultura Mediterranea. Con il secondo, Il Grande Rudi, ha vinto il Premio Speciale Montefiore Romanzo dell’anno. Nel 2019 ha pubblicato il libro per bambini La vera storia del lupo cattivo. Sempre nel 2019 è uscito con Piemme I figli del debito. Come i nostri padri ci hanno rubato il futuro..

    GLI SCROCCONI
    PER OGNI ITALIANO CHE LAVORA, DIECI VIVONO ALLE SUE SPALLE

    «Questo libro nasce da una domanda che non si può più ignorare: potremo tornare al livello di benessere che abbiamo raggiunto e mantenere i diritti che consideriamo acquisiti se tutto il peso poggia sulle spalle di pochi?» In Italia vivere sulle spalle degli altri è piuttosto semplice. Sono moltissimi quelli che scelgono di non lavorare, oppure di farlo ma senza dichiararlo. Sono quelli che non fanno mai la loro parte, che alzano le mani quando c’è da saldare i conti. Sanità, scuole, pensioni: per loro è tutto gratis. Bonus, aiuti e sgravi fiscali: un tesoretto da arraffare. È giunto il momento di chiamarli con il loro nome, Gli scrocconi. In questo libro tagliente e documentatissimo, Francesco Vecchi dimostra che gli scrocconi si moltiplicano mentre il nostro paese, con i suoi 60 milioni di abitanti, si regge ormai su un manipolo di italiani operosi che “tirano la carretta” per tutti: 5 milioni di individui che si spaccano la schiena e che dallo stato ricevono molto meno di quanto versino in tasse (di solito, almeno la metà dei redditi). Tra sgobboni e scrocconi c’è naturalmente un’ampia via di mezzo, fatta di onesti lavoratori, disoccupati veri e famiglie in reale difficoltà. Ma in un paese che non sa distinguere tra chi è davvero povero e chi no, anche le misure di giustizia sociale rischiano di alimentare nuova iniquità: iniquità nel premiare il merito, iniquità nel distribuire i carichi, iniquità nel chiedere sacrifici. Ora che la pandemia di Covid-19 rischia di spezzare la schiena produttiva del paese, l’esigenza di un fisco finalmente equo e sensato è più pressante di qualsiasi altra. Redistribuire gli oneri dell’attività economica è urgente tanto quanto la lotta alla povertà, che spesso è solo la maschera del lavoro nero e dell’elusione fiscale. Certo, per i politici è più facile promettere redditi, assegni, bonus e altri aiutini. Ma non potremo mai più aiutare nessuno se gli italiani che lavorano e pagano le tasse si avviano all’estinzione.

    «Se sono così tanti gli Italiani che non lavorano, se sono così tanti quelli che lavorano ma non pagano le tasse, potremo mai salvarci?»
    «Tra i 35.000 e i 100.000 euro di reddito annuo ci sono poco meno di 5 milioni di cittadini. È questo il nocciolo duro del Paese. È su questo che si appoggia tutta la baracca.»


  • Altri eventi
    • Giocattoliamo
      09:30 -12:30
      20-08-2021

      Torna anche nell’estate 2021 Giocattoliamo, l’amatissimo mercatino dedicato ai bambini, in programma tutti i venerdì di luglio e agosto, dalle ore 9.30 alle 12.30, nel Parco giochi di Santa Maria Maggiore.

      Giocattoliamo è un momento di scambio libero, di incontro e di gioco, rappresenta anche un’esperienza importante per confrontarsi con leggerezza sui temi del risparmio, dell’uso del denaro, dei desideri e dei bisogni. Gli articoli esposti devono essere di proprietà dei bambini e destinati a bambini.

      Le postazioni sono delimitate da dei segnali e sono distanziate in ottemperanza con le normative di distanziamento anti-Covid e per evitare eventuali assembramenti.

      La partecipazione a Giocattoliamo è gratuita; possono partecipare bambine e bambini di età non superiore ai 14 anni e solo se autorizzati da un genitore. Per partecipare è necessario iscriversi presso Il Chiosco dei Giardinetti entro e non oltre le ore 12 del giovedì precedente. In alternativa, è possibile iscriversi inviando i moduli compilati all’indirizzo beapenna08@gmail.com.

      Scarica qui il regolamento completo e la scheda di adesione.

       

    • Torneo di tennis doppio
      10:00 -18:00
      18-08-2021-21-08-2021
      I campi da tennis dello Jazza Sport Club

      Da mercoledì 18 a sabato 21 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis doppio.

      Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

       

    • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
      10:00 -18:00
      20-08-2021
      Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

      Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

      Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

      Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

      Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

      La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

      Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

      Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

       

    • Mostra “Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia”
      10:00 -18:30
      20-08-2021
      "Lo sguardo segreto - Carlo Fornara e la fotografia" Mostra estate 2021 a Santa Maria Maggiore - ph. Marco Benedetto Cerini

      Da sabato 10 luglio al Centro Culturale Vecchio Municipio sarà visitabile la mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”.

      La mostra, promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e dal Comune di Santa Maria Maggiore in collaborazione con Studio Fornara, nasce dal recente ritrovamento di un importante e consistente nucleo di lastre fotografiche e negativi del pittore Carlo Fornara, che ha permesso di esplorare un aspetto finora pressoché inedito della genesi dell’opera dell’importante maestro vigezzino. Uno sguardo ‘segreto’ perché sempre celato dallo stesso artista, ma in grado di rivelare una estrema coerenza con l’opera pittorica, specie nel periodo che va dall’inizio degli anni ’90 dell’Ottocento fino agli anni Trenta inoltrati.
      L’allestimento si articola in cinque sezioni: la prima ricostruisce le origini della pratica fotografica in Fornara e del suo impiego propedeutico ad importanti opere quali En Plein air e La Processione a Prestinone in valle Vigezzo. La seconda di come essa risulti supporto determinante nella realizzazione delle tele simboliste. La terza rende conto dell’interesse sempre maggiore dell’artista per il paesaggio e il ruolo fondamentale della luce, spesso con magistrali scatti in controluce. La quarta di come la fotografia diventi strumento fondamentale per la costruzione di un ‘vocabolario’ di temi e dettagli poi variamente inseriti nella sua produzione artistica. Un’ultima sezione testimonia della pratica dell’autoritratto fotografico, specie veicolando un’immagine di sé volutamente ‘costruita’, soprattutto di stampo segantiniano, in omaggio al venerato maestro.
      Integrano la mostra una selezione dei taccuini con schizzi riferibili ad alcune opere nella cui composizione la fotografia ha avuto ruolo significativo, le sue macchine fotografiche ed una scelta di lastre originali esposte su appositi visori.

      L’evento è corredato da un catalogo a cura di Paolo Volorio ed edito della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Comune di Santa Maria Maggiore.
      Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

      La mostra, curata da Paolo Volorio, sarà visitabile – ad ingresso gratuito – fino al 5 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.30.
      Dall’11 settembre sarà aperta solo nei weekend e festivi, con lo stesso orario, fino al 2 novembre.

       

    • Sentieri e Pensieri: Don Luigi Ciotti
      18:00 -19:00
      20-08-2021
      Don Luigi Ciotti a Sentieri e Pensieri 2021 - Santa Maria Maggiore

       A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

      Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
      Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


      Venerdì 20 agosto alle ore 18 uno degli ospiti più attesi di questa edizione, don Luigi Ciotti, presenterà – in dialogo con il referente di Libera VCO, Lorenzo Bologna – il suo ultimo libro edito da Giunti, L’amore non basta.

      Una sorta di autobiografia collettiva e racconta l’esistenza fuori dal comune di un sacerdote che non si limita alla cura delle anime, ma si batte per una maggiore giustizia sociale, per una società dove tutti, a partire dai più fragili, siano riconosciuti nella loro libertà e dignità di persone.


      Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
      Prenota qui entro le ore 10 di venerdì 20 agosto.


      LUIGI CIOTTI è nato nel 1945 a Pieve di Cadore, in provincia di Belluno. Ha fondato nel 1965 il Gruppo Abele, associazione che promuove l’inclusione e la giustizia sociale. A questo si è aggiunto un impegno di ricerca, informazione e formazione attraverso la realizzazione di un Centro studi (1975), della “Università della Strada” (1978), di una casa editrice (1983), di una libreria (1994), e delle riviste “Animazione Sociale” (1971) “Narcomafie” (1993) e “Lavialibera” (2020). Da sempre il Gruppo Abele è impegnato in progetti di cooperazione allo sviluppo nelle aree più povere del mondo. Il suo impegno si è poi allargato alla denuncia e al contrasto del potere mafioso con la realizzazione di Libera. Tra le sue principali opere: Chi ha paura delle mele marce? (Sei, 1992), La speranza non è in vendita (Giunti-Gruppo Abele, 2011), Un prêtre contre la Mafia (Bayard, 2015), L’eresia della verità (Edizioni Gruppo Abele, 2017), Lettera a un razzista del terzo millennio (Edizioni Gruppo Abele, 2019), Per un nuovo umanesimo (Solferino, 2019), Droga, storie che ci riguardano (Edizioni Gruppo Abele, 2020)..

      L’AMORE NON BASTA
      Sorta di autobiografia collettiva, L’amore non basta racconta un’esistenza fuori dal comune. Don Luigi Ciotti è infatti un sacerdote che non si limita alla cura delle anime ma si batte per una maggiore giustizia sociale, per una società dove tutti, a partire dai più fragili, siano riconosciuti nella loro libertà e dignità di persone. Un sacerdote che vive il Vangelo senza dimenticare la Costituzione, le responsabilità e i doveri dell’essere cittadini. Una fede vissuta nello sforzo di saldare strada e dottrina, Terra e Cielo, dunque immersa nella storia degli esclusi e dei dimenticati: il povero e il tossicomane, il detenuto e il minore, la prostituta e il malato, l’immigrato e la vittima di mafia. Una fede come ricerca e non come rifugio.

      Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso dubbi e inquietudini, restituendoci la sua vita come autentica incarnazione del “noi”, perché costituita dalla miriade di incontri che l’hanno segnata e trasformata. Tuttavia, attraverso il lavoro del Gruppo Abele in soccorso degli ultimi e l’esperienza di Libera contro le mafie, racconta in controluce le vicende cruciali della recente storia del nostro Paese, ponendo al centro quei problemi che la classe politica non ha mai affrontato alla radice, a cominciare dalla mafia e dalla droga, a causa della corruzione, abusi di potere e calcolate negligenze. Complici l’indifferenza e l’inerzia di una massa acritica e consumatrice, piegata agli idoli del mercato.

      Per occuparsi degli altri, l’amore è una base troppo fragile. Occorre il sentimento di giustizia, ossia una profonda empatia per le vicende umane, quel sentire sulla pelle le ferite degli altri che impedisce l’indifferenza, il giudizio e il pregiudizio, frutti velenosi dell’ignoranza. E ti fa sentire ogni forma di vita degna della massima cura e rispetto, includendo nel concetto di vita non solo quella umana.


    • Serata trippa a Crana
      19:00 -23:00
      20-08-2021

      Venerdì 20 agosto dalle ore 19.00 presso l’ex Asilo di Crana serata trippa organizzata dall’Associazione Insieme per Crana.

      Clicca qui per scoprire Crana e le suggestive frazioni di Santa Maria Maggiore.

       

    • Sentieri e Pensieri: Francesco Vecchi
      21:00 -22:30
      20-08-2021
      Francesco Vecchi a Sentieri e Pensieri 2021 - Santa Maria Maggiore

       A Santa Maria Maggiore da giovedì 19 a martedì 25 agosto 2021 (con un’originale anteprima mercoledì 18) torna per il nono anno consecutivo Sentieri e Pensieri, il festival letterario sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta.  

      Molti, anche in questa edizione, i protagonisti che andranno a comporre il ricchissimo calendario di Sentieri e Pensieri, tutti a ingresso gratuito. Sostenuta e fortemente voluta dal Comune di Santa Maria Maggiore, la rassegna Sentieri e Pensieri propone incontri con i protagonisti della cultura, della letteratura, dello sport e dello spettacolo, presentazioni di libri e interviste. Per tutta la durata dell’evento sarà inoltre allestito un bookshop, gestito dall’Associazione Libriamoci degli editori e dei librai del Verbano Cusio Ossola. Anche nel 2021 la sede principale rimarrà l’incantevole cornice del Parco di Villa Antonia, luogo ideale per poter garantire il giusto distanziamento fisico ed il rispetto di tutte le norme sanitarie e di sicurezza.
      Scopri qui il protocollo organizzativo e sanitario di Sentieri e Pensieri 2021.


      Alle ore 21 di venerdì 20 agosto il palco di Santa Maria Maggiore ospita il giornalista Francesco Vecchi, conduttore di Mattino Cinque, il programma quotidiano di Canale 5. Gli scrocconi è il titolo del suo ultimo libro edito da Piemme; a dialogare con lui sarà Marco Graziano, giornalista delle reti Mediaset.

      Un libro che nasce da una domanda che non si può più ignorare: potremo tornare al livello di benessere che abbiamo raggiunto e mantenere i diritti che consideriamo acquisiti se tutto il peso poggia sulle spalle di pochi?


      Posti limitati. Prenotazione del posto fortemente consigliata.
      Prenota qui entro le ore 10 di venerdì 20 agosto.


      FRANCESCO VECCHI, laureato in Discipline Economiche e Sociali all’Università Bocconi, dopo aver lavorato al TGcom24 e al TG5, dal 2016 conduce Mattino Cinque, il programma quotidiano del mattino di Canale 5. È autore dello spettacolo teatrale Spredica e di due romanzi. Con il primo, Avrà l’odore delle cose nuove, ha vinto il Premio Internazionale Città di Cattolica e il Premio per la Cultura Mediterranea. Con il secondo, Il Grande Rudi, ha vinto il Premio Speciale Montefiore Romanzo dell’anno. Nel 2019 ha pubblicato il libro per bambini La vera storia del lupo cattivo. Sempre nel 2019 è uscito con Piemme I figli del debito. Come i nostri padri ci hanno rubato il futuro..

      GLI SCROCCONI
      PER OGNI ITALIANO CHE LAVORA, DIECI VIVONO ALLE SUE SPALLE

      «Questo libro nasce da una domanda che non si può più ignorare: potremo tornare al livello di benessere che abbiamo raggiunto e mantenere i diritti che consideriamo acquisiti se tutto il peso poggia sulle spalle di pochi?» In Italia vivere sulle spalle degli altri è piuttosto semplice. Sono moltissimi quelli che scelgono di non lavorare, oppure di farlo ma senza dichiararlo. Sono quelli che non fanno mai la loro parte, che alzano le mani quando c’è da saldare i conti. Sanità, scuole, pensioni: per loro è tutto gratis. Bonus, aiuti e sgravi fiscali: un tesoretto da arraffare. È giunto il momento di chiamarli con il loro nome, Gli scrocconi. In questo libro tagliente e documentatissimo, Francesco Vecchi dimostra che gli scrocconi si moltiplicano mentre il nostro paese, con i suoi 60 milioni di abitanti, si regge ormai su un manipolo di italiani operosi che “tirano la carretta” per tutti: 5 milioni di individui che si spaccano la schiena e che dallo stato ricevono molto meno di quanto versino in tasse (di solito, almeno la metà dei redditi). Tra sgobboni e scrocconi c’è naturalmente un’ampia via di mezzo, fatta di onesti lavoratori, disoccupati veri e famiglie in reale difficoltà. Ma in un paese che non sa distinguere tra chi è davvero povero e chi no, anche le misure di giustizia sociale rischiano di alimentare nuova iniquità: iniquità nel premiare il merito, iniquità nel distribuire i carichi, iniquità nel chiedere sacrifici. Ora che la pandemia di Covid-19 rischia di spezzare la schiena produttiva del paese, l’esigenza di un fisco finalmente equo e sensato è più pressante di qualsiasi altra. Redistribuire gli oneri dell’attività economica è urgente tanto quanto la lotta alla povertà, che spesso è solo la maschera del lavoro nero e dell’elusione fiscale. Certo, per i politici è più facile promettere redditi, assegni, bonus e altri aiutini. Ma non potremo mai più aiutare nessuno se gli italiani che lavorano e pagano le tasse si avviano all’estinzione.

      «Se sono così tanti gli Italiani che non lavorano, se sono così tanti quelli che lavorano ma non pagano le tasse, potremo mai salvarci?»
      «Tra i 35.000 e i 100.000 euro di reddito annuo ci sono poco meno di 5 milioni di cittadini. È questo il nocciolo duro del Paese. È su questo che si appoggia tutta la baracca.»


21
  • Torneo di tennis doppio
    10:00 -18:00
    18-08-2021-21-08-2021

    I campi da tennis dello Jazza Sport Club

    Da mercoledì 18 a sabato 21 agosto si svolgerà presso i campi dello Jazza Sport Club il classico torneo estivo di tennis doppio.

    Info e iscrizioni: Francesco 349 5322225

     

  • Visite guidate alla Torre di Casa Simonis
    10:00 -17:00
    21-08-2021

    Casa Simonis in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore

    Sabato 7 e sabato 21 agosto dalle ore 10 alle ore 16 possibilità di visita guidata, a cura dell’Architetto Giovanni Simonis, della Torre del XIV secolo della famiglia Simonis, complesso di grande interesse storico e architettonico.

    Nella visita guidata all’antica torre di Santa Maria Maggiore l’architetto Simonis vi accompagnerà alla scoperta dell’ambiente paesaggistico e architettonico della Valle Vigezzo. Nella sala del ‘500 verranno illustrate genesi del paesaggio e della architettura della zona.

    Turni di visita per gruppi di 8-10 persone: ore 10 – ore 11 – ore 12 – ore 14 – ore 15 – ore 16

    Sono d’obbligo l’utilizzo della mascherina e il rispetto delle norme anti Covid.
    Ai fini organizzativi è necessaria la prenotazione al numero 347 8325894.

    Organizzazione a cura della Delegazione FAI VCO
    Visita a contributo libero – Durante l’evento sarà possibile iscriversi al FAI o rinnovare la tessera.

     

  • Mostra Colorseeker di Gianluca Folì
    10:00 -18:00
    21-08-2021

    Gianluca Folì, Agosto, calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori, 2021

    Da sabato 24 luglio a martedì 31 agosto nella serra della Casa del Profumo esposizione delle tavole del calendario Epson 2021 Colorseeker. L’origine dei colori realizzate da Gianluca Folì.

    Gianluca Folì è uno straordinario illustratore il cui lavoro è riconosciuto e premiato a livello internazionale. Dal suo studio di Grottaferrata nei Castelli Romani ha creato e continua a creare illustrazioni per Epson, Feltrinelli, Suzuki, GoDaddy, Lonely Planet, Gambero Rosso, Mondadori, Einaudi Editore, Fendi, Alfa Romeo, Max Mara, Les Echos, Taschen e altri importanti nomi in giro per il mondo. Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro, categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è stato medaglia d’argento alla Society of Illustrators di Los Angeles. La Society of Illustrators è la più antica istituzione statunitense dedicata all’illustrazione ed è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti per questo campo artistico. I lavori di Folì sono inclusi in diverse mostre collettive in Italia e all’estero.

    Il calendario Colorseeker è il primo a essere realizzato da un illustratore, selezionato per il 63° premio annuale della Society of Illustrators NY e inserito nella lista dei finalisti del “Creative Quarterly”, il periodico newyorchese di fotografia, arti e comunicazione visiva.

    Colorseeker fa parte della mostra Ostinato sguardo. Gianluca Folì: vent’anni di idee, poetica, tratti e colori. Un viaggio tra gli strumenti, la concretezza e gli umori di un mestiere. organizzata presso l’Artoteca Di-Se, il nuovo spazio nato all’interno del Collegio Rosmini di Domodossola, da sabato 26 giugno a domenica 18 luglio. Ostinato sguardo è una tappa del grande progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte che vede coinvolti Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco.

    La mostra è aperta dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00 ed è a ingresso libero.

    Colorseeker sarà inaugurata, alla presenza dell’artista, venerdì 23 luglio alle ore 17.

    Gianluca Folì dal 16 al 18 luglio sarà inoltre uno dei relatori della terza edizione di Mountain Academy, corso gratuito per creare un taccuino d’artista.

     

  • Mostra “Lo sguardo segreto – Carlo Fornara e la fotografia”
    10:00 -18:30
    21-08-2021